user commentsLeggi le esperienze dei foristi dell' Alleanza della Salute riguardo la tua patologia

Alleanza della Salute - Forum di Medicina Ortomolecolarericerca le informazioni, riguardo la tua patologia, nel Forum di Medicina Ortomolecolare

Alleanza della Salute - Forum di Medicina Ortomolecolarecerca gli alimenti utili alla tua patologia nel protale di Medicina Ortomolecolare

Stampa

La calvizie, capiamola e "combattiamola"

Postato in Salute & Benessere

L'aromatasi è un enzima fondamentale per la biosintesi degli estrogeni in quanto catalizza la reazione che a partire dal testosterone opera la sintesi di estradiolo.

Si è sempre pensato che l'aromatasi sia l'enzima nell'uomo necessario per la crescita dei capelli, niente di più sbagliato.

Nell'uomo affetto da calvizie si ritrovano alti livelli di aromatasi e l'estradiolo causa l'uscita del capello dalla fase anagen a quella telogen.

La tesi che l'aromatasi era fondamentale nell'uomo partiva da una concezione errata basata sulla donna.

La donna avendo più estrogeni dell'uomo e avedo dei bei capelli lucenti il segreto sicuramente erano gli estrogeni, mentre gli ormoni androgeni maschili quali testosterone e DHT causano irrimediabilmente l'AGA (alopecia androgenetica).

Anche l'uomo necessita degli estrogeni per avere un equilibrio ormonale e questi estrogeni si ottengo tramite la conversione periferica del testosterone (aromatasi).

Se ne deduce che gli ormoni androgeni influenzano la produzione degli ormoni estrogeni.

La donna mantiene la sua folta capigliatura perchè ha alti livelli ematici di estrogeni, quindi la conversione periferica (aromatasi) è praticamente nulla.

Nell'uomo essendoci scarsità di ormoni estrogeni,tramite il testosterone ed il DHT stimola la produzione periferica dell'aromatasi.

Quindi il DHT non è l'unica e la sola causa della caduta del capello, ma piuttosto è un mezzo che porta ad un fine (aromatasi).

Assumendo un anti DHT specifico quale il SAW PALMETTO si limitano i danni per un tempo breve 1/2 anni (la caduta si arresta) ma dopo questo periodo il corpo trova un nuovo equilibrio.

All'aumentare dell'iniziale testosterone al livello periferico aumenta anche l'estradiolo e si arresta il processo di miglioramento.

Il SAW PALMETTO non influisce direttamente sul testosterone, ma inibisce due enzimi (5alfareduttasi di tipo 1 e di tipo 2) che convertono il testosterone in DHT, quindi si diminuisce il DHT al livello follicolare.

Risulta quindi avere il DHT basso livelli di estrogeni periferici bassi e livelli di testosterone periferici alti.

E' importante altresi sottolineare che il testosterone convertito in DHT è quella quota molto piccola non legata al SHBG (Sex Hormone Binding Globulin).

L'SHBG è una glicoproteina plasmatica deputata al trasporto degli ormoni sessuali nel sangue.

La SHBG, in particolare, veicola il testosterone e l'estradiolo, mentre altri ormoni steroidei - come il progesterone ed i corticosteroidi - vengono trasportati da un'altra proteina, detta transcortina.

Risulta quindi utile avere alti livelli di SHBG per avere meno testosterone libero convertibile in DHT.

Per evitare una eccessiva aromatasi si può integrare con delle proantocianidine oligomeriche (OPC Picnogenolo), non vi preoccuapate di trovare delle OPC con oligomeri maggiormente biodisponibili o biologicamente attivi dei dimeri come i trimeri e tetrameri, per due motivi, il primo è che non si conosce la giusta grandezza dei dimeri per legarsi stabilmente collagene e per svolgere una inibizione enzimaticae soprattutto nell’ambiente acido dello stomaco, gli oligomeri a più alto peso molecolare vengono idrolizzati in oligomeri più piccoli.

Quindi a conti fatti per mantere la nostra chioma si deve puntare sulla seguente integrazione :

  • 400mg di SAW PALMETTO titolato al 95% di acidi grassi e steroli
  • 600mg di OPC

Inoltre come coadiuvanti risultano molto utili :

  • 15mg di Zinco solfato
  • 2gr di olio linoleico
  • 4gr. di olio di cocco
  • Radice ortica estratto secco 400 mg
  • Silice 80 mg titolato al 90% in Silicio
  • Rame 1 mg
  • 1 gr di Biotina
  • 450mg di tè verde titolati al 95% in polifenoli di cui il 50% in EGCg

Prima di coricarsi:

  • 2/3mg di melatonina (a secondo l'età)
  • 50mg di griffonia

Ricordo che in questo modo non si creano squilibri ormonali in quanto le sostanze naturali e non chimiche non "aggrediscono" i nostro ormoni in modo netto.

I miglioramenti della capigliatura si avranno in 6/12 mesi.

All'integrazione sopra elencata è fondamentale abbinare una dieta sana (e i principi li conoscete bene tutti), ma volevo darvi qualche consiglio per alzare il testosterone e l'SHBG in modo naturale :

Una dieta moderatamente ricca di proteine (1,5gr x kg di massa magra) ricca di grassi buoni come l'olio linoleico e l'olio di cocco, assente di cereali e cibi ad alto indice glicemico e ricca di frutta e verdura.

L'attività fisica che potete abbinare a questo stile di vita per la "chioma" e la salute è principalmente aerobica e moderatamente anaerobica (3 giorni di corsa//nuoto 1 giorno di sala pesi).


Per eventuali dubbi, domande o semplici curiosità la discussione nel forum relativa a questo articolo la trovate qui :

http://www.alleanzadellasalute.info/forum/Gli-articoli-del-portale/1172-La-calvizie-capiamola-e-combattiamola.html


Saluti

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA