Benvenuto, Ospite

ARGOMENTO: mastocitoma cane e bicarbonato di sodio

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 05/11/2015 12:29 #44713

  • alexia3466
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 8
buongiorno girando per il web ho trovato un vecchio post del forum win.spumiglia.it/forum/pop_printer_friendly.asp?TOPIC_ID=4366 dove parla dettagliatamente della terapia ora però ho un problema non si trova più la soluzione per le infiltrazioni locali del bicarbonato di sodio al 5% vorrei farla da sola ma non comprendo se devo prendere soluzione fisiologica o cosa, ho letto in giro "soluzione per infusione" ma va bene poi per le infiltrazioni locali?.
inoltre in questo post del 2008 si parla di alimentazione a base di riso integrale, verdure (patate-piselli-versa-carote)
e la terapia indicata è la seguente
2 compresse di 4 zampe
2 cucchiai di olio di semi di lino spremuto a freddo
1 cpr di engystol
2 cpr betacartene
4 semi di albicocca
3 cucchiai di aloe (metodo zago)
infiltrazioni locali (6 giorni poi pausa 6 giorni e poi ricominciare) di bicarbonato di sodio al 5%

visto che il post è molto vecchio volevo sapere se è ancora attuale questo protocollo oltre a sapere cosa devo usare per fare le infiltrazioni locali.

grazie a tutti alessandra
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 05/11/2015 15:39 #44719

  • Vertigine
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 26
  • Ringraziamenti ricevuti 10
Ciao Alessandra, mi rendo conto benissimo della situazione difficile che stai vivendo in questo momento... per tanti mesi ho cercato di alleviare le problematiche di salute dei miei amati animali, cercando di accompagnarli verso la "fine" affinché soffrissero il meno possibile e potessero vivere bene gli ultimi mesi che il destino ci aveva regalato di amore reciproco.

La malattia della mia cagnona mi ha permesso di scoprire alcuni rimedi che le hanno davvero giovato:

Argento colloidale ionico
Zeolite clinoptilolite attivata

Per quanto riguarda la Zeolite ti scrivo anche il link ad uno studio che per me è stato davvero utile

truecancerfacts.com/images/cancerstudy.pdf

Permettimi anche una riflessione personale, a mio parere l'alimentazione da te scritta può portare ulteriori problemi al tuo cane, sono sempre più convinta che il riso abbia favorito un peggioramento alla salute del mio cane.
Io penso che sia meglio scegliere una proteina della carne (no maiale) o di pesce (persico, merluzzo, salmone), quella che meglio tollera a cui aggiungere qualche verdura, ma sempre scelte e con moderazione. Poca frutta, se non qualche mela per via del fruttosio.
Ricordati che con la Zeolite si possono fare anche impacchi esterni.
Io l'acquisto on line a prezzo irrisorio rispetto alla farmacia, così come l'argento che acquisto da una persona che lo produce in autonomia .
Valuterei anche di praticare al tuo cane la terapia con la lamina Bior, ti posso indicare privatamente il recapito della persona che ne ha ancora e che la invia gratuitamente a chi ne ha bisogno.

Ti inserisco anche questo ultimo link che penso possa darti una speranza in più ...
it-it.facebook.com/asdideaben/posts/1576822032560986

Un abbraccio
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: alexia3466

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 05/11/2015 17:20 #44725

  • Blues
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 99
  • Ringraziamenti ricevuti 29
Immagino che tu sia già stata dal veterinario e ti abbia prospettato cose non buone..
Qui ci sono molti dei foristi presenti nel forum del link che tu hai postato.

La terapia del bicarbonato di sodio del dott. Simoncini non è "fai da te", deve essere eseguita da personale medico infermieristico, i suoi protocolli non sono ad uso veterinario.
Qualcuno in questo forum potrebbe avere il cellulare per poterlo contattare privatamente, prova con un messaggio privato agli utenti "Zero" e "Non mi cliccate", erano i moderatori del forum da te linkato ed erano molto amici del fondatore di quel forum che conosceva personalmente Simoncini, ma non ti garantisco nulla.
Simoncini, che sappia io riceve in ospedale in Albania, in Italia è stato radiato dall'albo dei medici e penso che se rientra gli mettano le manette.
La sua terapia non è riconosciuta dalla medicina ufficiale, ma questo non vuol dire che non funzioni. Se fosse veramente efficace su tutti i tumori, distruggerebbe l'industria medico-farmaceutica che lucra sui tumori.
La sua terapia viene testata in un esperimento pilota da qualche parte negli Usa, non so dove e non conosco gli esiti.

Ulteriori informazioni le puoi trovare nel suo libro "il cancro è un fungo".


In bocca al lupo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: alexia3466

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 05/11/2015 22:03 #44734

  • alexia3466
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 8
ciao prima di tutto grazie infinite per le tempestive risposte.
Blues, si sono stata dal veterinario fatte tutte le analisi e tutte le considerazioni e mi hanno detto che ha più o meno 100 giorni di vita. Il mio cagnolino per fortuna ora sta bene, nel senso che per ora il mastocitoma è solamente cutaneo ma è a rapida diffusione :-(
si ho letto di Simoncini purtroppo in italia funziona così o meglio "non funziona". grazie per tutte le informazioni proverò a contattarli.

Anche se oggi, parlando con la veterinaria, che naturalmente crede poco nelle terapie alternative, non se la sente di dirmi di provare in quanto il mastocitoma è un tumore molto particolare e non sa che reazioni potrebbe avere con il bicarbonato di sodio, mentre è d'accordo con tutto il resto degli integratori.

Per Vertigine, grazie anche a te per la tempestiva risposta.
l'argento colloidale già lo uso sia su di lui, da maggio quando l'ho operato la prima volta e anche su un gatto che ha una cheratite eusinofilica e devo dire che, mentre per il gatto ho avuto buoni risultati, per il cane il tumore è tornato e anche più diffuso.
Zeolite clinoptilolite attivata non la conosco ora cerco qualcosa in italiano perché l'inglese lo conosco poco.

per la dieta anche io non ne sono convintissima provo con il riso integrale cambiano piano piano l'alimentazione e vediamo se la tollera o meno devo studiare meglio tutto quanto ancora non ho capito bene se devo ridurre le proteine o i carboidrati o tutti e due...

grazie a tutti e due per tutte le informazioni
ciao
alessandra
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 05/11/2015 22:06 #44735

  • alpaluda
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 1020
  • Ringraziamenti ricevuti 252
www.alpaluda.com/20170701.htm

Non veniamo al mondo per lavorare o per accumulare ricchezza, ma per vivere: e di vita ne abbiamo solo una (José Mujica).
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: alexia3466

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 05/11/2015 22:18 #44738

  • alexia3466
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 8
grazie ma è in inglese :-(
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 05/11/2015 22:23 #44739

  • alpaluda
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 1020
  • Ringraziamenti ricevuti 252
alexia3466 ha scritto:
grazie ma è in inglese :-(

Traduzione veloce e sintetica: sembra che faccia più male che bene...
www.alpaluda.com/20170701.htm

Non veniamo al mondo per lavorare o per accumulare ricchezza, ma per vivere: e di vita ne abbiamo solo una (José Mujica).
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: alexia3466

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 05/11/2015 22:29 #44740

  • alexia3466
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 8
cercherò notizie come sto cercando riscontri per tutto quello che ho trovato anche perché il mastocitoma è un tumore particolare e non presente nell'umano ed è molto particolare e pericoloso non tanto per l'aggressività ma per il rilascio di istamina che porta shock e per questo motivo devo stare molto attenta a quello che uso
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 06/11/2015 08:17 #44743

  • Vertigine
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 26
  • Ringraziamenti ricevuti 10
Alessandra, per l'inglese ti suggerisco di utilizzare google traduttore inserendo il pezzo che ti interessa tradurre, almeno io faccio così quando non sono sicura di aver capito bene.

Ti ho riportato lo studio medico affinché tu ne possa parlare con il tuo veterinario, anche la mia non conosceva la Zeolite, in questo modo le ho fornito un documento con uno studio che "ha fatto scuola".

A me ne ha parlato la prima volta una ragazza che è riuscita a curare il suo cane che le era stato consegnato dai veterinari in fin di vita, che le avevano provate tutte compresi i farmaci chemio terapici.

Personalmente ho visto dei buoni risultati, ripeto che a mio parere l'eccesso di amidi le abbia compromesso l'intestino, in base a quello che ho imparato in quei mesi il massimo dei benefici l'animale cane li ottenga dall'uso di una fonte proteica derivante da carne, pesce uova, individuando quella che tollera meglio, a cui aggiungere alcune verdure e poca frutta.
Un'integrazione di minerali e vitamine, oltre all'uso di ACI e Zeolite in dosi congrue.
A mio parere le dosi degli alimenti fanno la differenza.

Mi permetto di consigliarti di leggere e guardare ciò che trovi in rete sulla lamina Bior, li aiuta molto a rilassarsi e contrastare il dolore, oltre che aiutare a guarire, ovviamente quando è possibile, la mia era vecchia e quando ne parlavo con i medici mi facevano i complimenti per l'età che aveva raggiunto... ma non si è mai pronti a perdere la loro presenza fisica, perché quella spirituale è per me fortissima.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: alexia3466

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 06/11/2015 09:34 #44745

  • alexia3466
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 8
grazie Vertigine
continuo ad approfondire tutto quanto mi stai dicendo grazie ancora
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 06/11/2015 09:50 #44746

  • alpaluda
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 1020
  • Ringraziamenti ricevuti 252
In italiano, su Dionidream...

www.dionidream.com/zeolite-tossica/
www.alpaluda.com/20170701.htm

Non veniamo al mondo per lavorare o per accumulare ricchezza, ma per vivere: e di vita ne abbiamo solo una (José Mujica).
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 06/11/2015 10:21 #44747

  • Vertigine
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 26
  • Ringraziamenti ricevuti 10
Scrivo le mie perplessità sullo studio riportato della " presunta" tossicità della Zeolite...

Non viene riportato che la Zeolite micronizzata sia tossica, ma che i procedimenti di lavorazione delle ditte che la commercializzano ne determinano un suo inquinamento tale da essere lesiva per l'organismo che l'assume.

Non vengono riportati i nomi delle aziende che distribuiscono Zeoliti che fanno male e non bene

Lo stesso autore dell'articolo in italiano, ammetto per pigrizia ho saltato di leggere quello in inglese, sostiene che quella che usa lui non ha questi valori così "terribili" al suo interno.

Ancora poi sottolinea le diverse testimonianze positive che riscontra puntualmente da chi ne fa uso.

Noto che chi ne parla male non ne fa uso, per paura degli effetti collaterali, quando...ma questa è solo una mia supposizione, fino all'altro giorno ha assunto antibiotici, cortisonici, antidepressivi come se non vi era un domani, perché lo aveva prescritto il medico, senza neanche leggere il bugiardino, alzi la mano chi non si è mai sentito dire " Signora, non legga il bugiardino, altrimenti non lo prende più!".

La mia esperienza diretta e indiretta è molto positiva sull'uso della Zeolite, ma giustamente Alessandra deve studiare e approfondire, ma a mio avviso sarebbe opportuno farla su documentazione maggiormente completa, altrimenti si rischia di fare terrorismo psicologico e togliere, in assoluta buonafede, opportunità di approccio.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 06/11/2015 10:43 #44748

  • alexia3466
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 8
ti posso assicurare che io mi curo da anni (tanti) solamente con omeopatia e fitoterapia quindi credo profondamente nella così detta "medicina alternativa" ho studiano 3 anni naturopatia per capire come curare anche gli animali con essa e devo dire che negli anni ho avuto su di loro e su di me risultati spettacolari. Ora il mio unico problema è questo maledetto mastocitoma che ha un comportamento diverso dagli altri tumori ed è molto pericoloso, non di per se, ma per il rilascio di istamina improvviso (venerdì scorso ha avuto un attacco e tra un po' morivo io) è per questo motivo che mi sto muovendo approfondendo molto su cosa vanno a stimolare o meno e in contatto continuo con il veterinario oncologo che, anche se non crede nelle cure naturali, non mi ostacola ma mi aiuta a capire a livello chimico cosa accade se introduco più o meno una sostanza che, anche se naturale, ha comunque delle interazioni.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 06/11/2015 14:43 #44752

  • Vertigine
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 26
  • Ringraziamenti ricevuti 10
Alessandra, lungi da me dare un giudizio sulle scelte individuali per quanto riguarda la salute personale, io mi sono messa a cercare una soluzione per i miei problemi di salute solo quando mi sono resa conto che i medici avevano alzato le mani e dopo aver perso alcuni organi, quattro operazioni e una in previsione ho detto stop!

Conosco pochissimo l'omeopatia, i pochi rimedi usati non mi hanno molto convinta, ma se vuoi te ne scrivo, sempre rimanendo in tema animali.

Capisco che l'Inglese non è il massimo se si fa fatica con la lingua, ma il materiale che puoi trovare è davvero ricco, nello studio trovi anche casi di cani con tumori della pelle, il mastocitoma è un tumore della cute, almeno questo io ho imparato visto che il gatto di un mio familiare lo ha.

Nel suo caso oltre al cortisone, unica cura che gli ha proposto il veterinario (in dose molto ridotta) si è abbinato l'ascorbato di potassio per un periodo, l'ACI, il probiotico Probinul (del quale preferivo la vecchia formulazione), dopo comunque gli chiedo e se mi sono dimenticata qualcosa ti scrivo.
La Zeolite al momento è in attesa, visti già i buoni risultati raggiunti.

verifico se trovo in rete filmati da girarti ed eventualmente aggiungo...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 06/11/2015 15:02 #44753

  • Vertigine
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 26
  • Ringraziamenti ricevuti 10
Lei è il medico veterinario che applica il metodo Pantellini, se vuoi ti posso dare il suo contatto diretto, lavora in sinergia con i colleghi che trattano il paziente

A me è stato comunque utile parlarle.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: alexia3466

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 06/11/2015 15:47 #44754

  • alexpio
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 429
  • Ringraziamenti ricevuti 363
alexia3466 ha scritto:
ti posso assicurare che io mi curo da anni (tanti) solamente con omeopatia e fitoterapia quindi credo profondamente nella così detta "medicina alternativa" ho studiano 3 anni naturopatia per capire come curare anche gli animali con essa e devo dire che negli anni ho avuto su di loro e su di me risultati spettacolari. Ora il mio unico problema è questo maledetto mastocitoma che ha un comportamento diverso dagli altri tumori ed è molto pericoloso, non di per se, ma per il rilascio di istamina improvviso (venerdì scorso ha avuto un attacco e tra un po' morivo io) è per questo motivo che mi sto muovendo approfondendo molto su cosa vanno a stimolare o meno e in contatto continuo con il veterinario oncologo che, anche se non crede nelle cure naturali, non mi ostacola ma mi aiuta a capire a livello chimico cosa accade se introduco più o meno una sostanza che, anche se naturale, ha comunque delle interazioni.


Io proverei con la Budwig. Anni fa un mio conoscente ha avuto successo con il suo cane affetto da mastocitoma, ed anche in rete ci sono delle altre testimonianze. Secondo me e' l'approccio piu' semplice e meno invasivo, anche perche' hai accennato al fatto che e' abbastanza diffuso ed aggressivo.

Pio
who knows least obeys best
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: alexia3466

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 06/11/2015 18:10 #44755

  • alexpio
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 429
  • Ringraziamenti ricevuti 363
alexia3466 ha scritto:
ti posso assicurare che io mi curo da anni (tanti) solamente con omeopatia e fitoterapia quindi credo profondamente nella così detta "medicina alternativa" ho studiano 3 anni naturopatia per capire come curare anche gli animali con essa e devo dire che negli anni ho avuto su di loro e su di me risultati spettacolari. Ora il mio unico problema è questo maledetto mastocitoma che ha un comportamento diverso dagli altri tumori ed è molto pericoloso, non di per se, ma per il rilascio di istamina improvviso (venerdì scorso ha avuto un attacco e tra un po' morivo io) è per questo motivo che mi sto muovendo approfondendo molto su cosa vanno a stimolare o meno e in contatto continuo con il veterinario oncologo che, anche se non crede nelle cure naturali, non mi ostacola ma mi aiuta a capire a livello chimico cosa accade se introduco più o meno una sostanza che, anche se naturale, ha comunque delle interazioni.


Prima non avevo tempo, ma volevo aggiungere che se opti per un protocollo piu' "tosto" ed hai paura per il rilascio di istamina, basta supplementare il tuo amichetto con la quercetina, che gia' di per se' e' uno dei migliori anticancerogeni che si trovano, ma in piu' ha la particolarita' di bloccare il rilascio di istamina al 95%.

good luck!

Pio
who knows least obeys best
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 06/11/2015 20:00 #44756

  • atima
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 653
  • Ringraziamenti ricevuti 172
alexpio ha scritto:
alexia3466 ha scritto:
ti posso assicurare che io mi curo da anni (tanti) solamente con omeopatia e fitoterapia quindi credo profondamente nella così detta "medicina alternativa" ho studiano 3 anni naturopatia per capire come curare anche gli animali con essa e devo dire che negli anni ho avuto su di loro e su di me risultati spettacolari. Ora il mio unico problema è questo maledetto mastocitoma che ha un comportamento diverso dagli altri tumori ed è molto pericoloso, non di per se, ma per il rilascio di istamina improvviso (venerdì scorso ha avuto un attacco e tra un po' morivo io) è per questo motivo che mi sto muovendo approfondendo molto su cosa vanno a stimolare o meno e in contatto continuo con il veterinario oncologo che, anche se non crede nelle cure naturali, non mi ostacola ma mi aiuta a capire a livello chimico cosa accade se introduco più o meno una sostanza che, anche se naturale, ha comunque delle interazioni.


Prima non avevo tempo, ma volevo aggiungere che se opti per un protocollo piu' "tosto" ed hai paura per il rilascio di istamina, basta supplementare il tuo amichetto con la quercetina, che gia' di per se' e' uno dei migliori anticancerogeni che si trovano, ma in piu' ha la particolarita' di bloccare il rilascio di istamina al 95%.

good luck!

Pio


fai FARE delle capsule....

LISINA
PROLINA
ACIDO ASCORBICO
EPIGALLOCATECHINGALLATO
QUERCITINA
ZENZERO
CURCUMA
(+ Rame Selenio Germanio Zinco)



Valido non solo per il tuo amico ;)
Ultima modifica: 06/11/2015 20:10 da atima.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: alexia3466

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 06/11/2015 22:30 #44768

  • alexia3466
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 8
molto interessante grazie
intanto oggi ho aggiunto la curcuma sto aggiungendo poco alla volta per vedere se qualche elemento può fare reazione. sono tutti elementi che lui non ha mai assunto e temo che se dati tutti insieme poi non capisco cosa può creargli problemi. sto studiando tutto quanto mi state scrivendo grazie ancora tutti per tutte le info
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 06/11/2015 22:55 #44770

  • alexia3466
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 8
sto leggendo diverse cose sulla zeolite e sembra veramente molto interessante, ora ho mandato un po' di articoli alla mia veterinaria.. ma penso proprio che la introdurrò nel protocollo che sto cercando di creare e penso che lo prenderò anche io... non ne avevo mai sentito parlare
grazie ancora
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 07/11/2015 05:01 #44776

  • Blues
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 99
  • Ringraziamenti ricevuti 29
Ultima modifica: 07/11/2015 05:02 da Blues.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 07/11/2015 19:25 #44784

  • Vertigine
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 26
  • Ringraziamenti ricevuti 10
Alessandra, in questo sito tedesco ( l'inglese non bastava?

dove si parla di disordini mastocitari in umana... www.mastozytose.com/histaminaern.html viene indicato come nell'alimentazione sia fondamentale tenere sotto controllo l'istamina. Teniamo presente il fatto che sia sempre meglio fare consumare pappe fresche e non avanzi, in quanto in quest'ultimi si può formare istamina non eliminabile successivamente neanche con la cottura. Ti scrivo un elenco di cibi che prediligerei evitando quelli che sono comunque consentiti in umana, vedi pasta, panna... Merluzzo pesce persico nasello salmone (per quanto riguarda il pesce io ho sempre optato per la cottura al cartoccio, il pesce è stato comunque surgelato per alcuni giorni prima di essere consumato, quando l'ho comprato fresco) Pollo Tacchino Altre carni come vitello, agnello e coniglio, anche se consentite avevo problemi personali a dargliele Ricotta poca e con molta moderazione Zucca rapa rossa carote zucchine Anche se il riso è consentito permettimi di esporre le mie perplessità in proposito... il pancreas del cane produce poca amilasi, l'enzima che in umana permette la corretta digestione degli amidi, senza contare che nell'uomo "l'attacco" agli amidi avviene già durante la masticazione e nella saliva, per gli enzimi in essa contenuti. È vero che la lunga cottura permette di aiutare questo processo, ma il raffreddamento dell'alimento o il non consumo immediato ne permettono un parziale ritorno, quindi come fare? Nelle mie varie ricerche, alla fine dietro anche consiglio di persone che le utilizzavano ho scoperto dell'esistenza delle crocchette di questo medico veterinario gastroenterologo...
Ultima modifica: 07/11/2015 20:54 da . Motivo: aggiunta
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 11/11/2015 23:05 #44833

  • simo
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 172
  • Ringraziamenti ricevuti 93
Vertigine ha scritto:
Alessandra, in questo sito tedesco ( l'inglese non bastava?

dove si parla di disordini mastocitari in umana... www.mastozytose.com/histaminaern.html viene indicato come nell'alimentazione sia fondamentale tenere sotto controllo l'istamina. Teniamo presente il fatto che sia sempre meglio fare consumare pappe fresche e non avanzi, in quanto in quest'ultimi si può formare istamina non eliminabile successivamente neanche con la cottura. Ti scrivo un elenco di cibi che prediligerei evitando quelli che sono comunque consentiti in umana, vedi pasta, panna... Merluzzo pesce persico nasello salmone (per quanto riguarda il pesce io ho sempre optato per la cottura al cartoccio, il pesce è stato comunque surgelato per alcuni giorni prima di essere consumato, quando l'ho comprato fresco) Pollo Tacchino Altre carni come vitello, agnello e coniglio, anche se consentite avevo problemi personali a dargliele Ricotta poca e con molta moderazione Zucca rapa rossa carote zucchine Anche se il riso è consentito permettimi di esporre le mie perplessità in proposito... il pancreas del cane produce poca amilasi, l'enzima che in umana permette la corretta digestione degli amidi, senza contare che nell'uomo "l'attacco" agli amidi avviene già durante la masticazione e nella saliva, per gli enzimi in essa contenuti. È vero che la lunga cottura permette di aiutare questo processo, ma il raffreddamento dell'alimento o il non consumo immediato ne permettono un parziale ritorno, quindi come fare? Nelle mie varie ricerche, alla fine dietro anche consiglio di persone che le utilizzavano ho scoperto dell'esistenza delle crocchette di questo medico veterinario gastroenterologo...



Quali crocchette?Sarei interessata anch'io a mantenere il mio cane in buona salute.Grazie
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 15/11/2015 16:20 #44867

  • Vertigine
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 26
  • Ringraziamenti ricevuti 10
Ciao Simo, riprendo il discorso che ho interrotto, sperando di fornirti alcuni spunti di riflessione che ti possano dare una mano a scegliere l'alimentazione che aiuti il tuo cane a rimanere in salute.

Il medico Veterinario di cui ho scritto in precedenza ha formulato questo tipo di crocchetta...
ita.forza10.com/intestinal-colitis-fase-i-752-1.html
nella mia esperienza diretta con il mio cane, affetta tra le altre cose anche da presunta IDB, dopo aver provato diverse fontI proteiche, che solo per alcuni periodi avevano sortito un qualche beneficio, poco fiduciosa ho provato questo alimento che mi era stato consigliato da una persona che mi aveva spiegato che la grossa differenza con altri tipi di crocchette sta nell'utilizzo degli idrolizzati proteici di pesce.
Queste crocchette con l'aggiunta di una fonte proteica, giusto per renderle maggiormente appetibili, nel giro di brevissimo tempo stavano aiutando la mia cagnona per la diarrea, ma la situazione era già drammatica per le tante problematiche ormai diventate croniche ed insostenibili.

Simo, ti riporto questo link in cui troverai alcune notizie sul perché è utile preferire un alimento pronto con la presenza degli idrolizzati proteici...
www.iltartufocanino.it/sapere-e-confront...are-gli-idrolizzati/

A mio parere, se si ha la possibilità sarebbe da preferire un'alimentazione casalinga, perché anche se sulla carta la BARF (regime alimentare che prevede l'uso di carne, ossa e pesce crudo) potrebbe apparire come l'alimentazione ideale per un cane, la non cottura degli alimenti può portare problemi ulteriori di salute, soprattutto quando l'animale ha già problemi intestinali.
Una cottura veloce, aiuta a prevenirli senza compromettere la digeribilità della carne.

Alessandra, se avrai piacere di continuare a parlare degli argomenti che ti ho proposto lo farò volentieri, ma affinché i nostri suggerimenti possano fornirti un aiuto reale sarebbe utile capire cosa hai fatto finora, come viene alimentato quotidianamente, i suoi valori e soprattutto come si chiama il tuo cane, ciao.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 15/11/2015 22:06 #44868

  • simo
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 172
  • Ringraziamenti ricevuti 93
Grazie cara. Ho un pastore tedesco peso 33 kg circa,quindi per nutrirlo con quelle crocchette dovrei digiunare io!
Comunque problemi intestinali non ne ha almeno per ora,lei sta mangiando carne scottata (cambio spesso tipologia per ridurre la possibilità che sviluppi allergie),pasta di farro,kamut , riso e verdure.In pratica mangiamo le stesse cose con la differenza che a lei aggiungo la carne essendo io vegetariana. Non so se faccio bene visto che anche i veterinari sono in disaccordo.
Uno adirittura mi ha detto di darle soltanto patate e carne di manzo.Mah,non so che dire
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 16/11/2015 19:30 #44872

  • Vertigine
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 26
  • Ringraziamenti ricevuti 10
Simo, qualcosa da dire a questo ultimo consiglio veterinario lo avrei... ma siccome siamo in un forum pubblico mi astengo... :whistle:

Se hai piacere, potresti aprire una discussione apposta per parlare/scrivere insieme sull'alimentazione della tua cagnona, proprio come per noi il mantenimento della loro salute comincia a tavola.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 16/11/2015 21:51 #44874

  • simo
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 172
  • Ringraziamenti ricevuti 93
Non so se qua sia permesso palare di alimentazione ed integrazione animale,poi io cerco più di imparare che di insegnare,sentiamo che dicono i capi :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

mastocitoma cane e bicarbonato di sodio 16/11/2015 22:35 #44875

  • yagoo40
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 1813
  • Ringraziamenti ricevuti 823
Ciao Smo,
Potresti aprire un nuovo post nella sezione dedicata ai nostri amici a quattro zampe :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.223 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA