Benvenuto, Ospite
Al contrario di quanto si credeva nei tempi passati, oggi corpo e mente non sono più due mondi se­parati, ma sono due par­ti, in continua influenza reciproca, di un tutt’uno. L’uomo quindi è oggi considerato in tutta la sua unità somato – psi­chica, se l´intero sistema integrato di mente, corpo ed emozioni, che costituisce l´intera persona, non converge in direzione della salute, allora gli interventi puramente fisici possono non avere successo (Dott. O. Carl Simonton)
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Nuove Cellule per Ringiovanire

Nuove Cellule per Ringiovanire 03/11/2017 23:31 #57285

  • miciofelix
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1563
  • Ringraziamenti ricevuti 722
x TheAnswer,

ti ho risposto in privato e comunque ti dico anche qui che non assumo le due sostanze da te citate anche se ci ho fatto spesso un pensierino....per il krill, se sono gli omega 3 che ti interessano, io peferisco attingerli dagli oli vegetali come olio di lino e di canapa....

x Kito,

sono d'accordo con te, è inutile secondo me prendere vitamine e fare ginnastica ecc. se poi continui a fumare, o meglio un pò aiuteranno anche vitamine e movimento ma in misura molto molto minore di quanto farebbero senza fumo....quindi cerca di smettere :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nuove Cellule per Ringiovanire 12/09/2018 18:18 #60328

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 444
  • Ringraziamenti ricevuti 201
www.focus.it/scienza/salute/esercizio-fi...oni-contro-alzheimer

Lo Studio che pubblico è di due giorni fa, indica che, praticare costantemente l'esercizio fisico produce Nuovi Neuroni per merito dei quali si Previene o eventualmente si Cura l'Alzheimer.

Ma quale è il VERO meccanismo di azione dell'attività fisica tramite il quale Crescono Nuove Cellule del Cervello, e io aggiungo Nuove Cellule in tutti gli Organi del Corpo??

Nessun Ricercatore o Medico ne è a conoscenza, non conoscono il meccanismo di azione dell'esercizio fisico perché NON lo svolgono costantemente, se no se ne sarebbero accorti.

Io però da 14 anni pratico tutti i giorni l'attività fisica, e dunque so di cosa parlo, per questo motivo indico a tutti che, con il regolare esercizio fisico AUMENTA STABILMENTE L'OSSIGENO DISCIOLTO PARAMAGNETICO nel sangue, i cui livelli sono indicati dalla pO2 arteriosa rilevabile con la Emogasanalisi.
E' bene sappiate tutti che, l'incremento stabile di Ossigeno Paramagnetico nel sangue, stimola un'Automatismo Fisiologico che Produce la Crescita delle Cellule Cerebrali, Cardiache, e Muscolari, consentendo così la Prevenzione delle malattie del Cervello e del Corpo, determinando anche il Ringiovanimento e quindi la Salute Mentale e Fisica.

Avete capito finalmente la realtà non ancora conosciuta neanche dai Medici?

L'Ossigeno Disciolto nel sangue è Paramagnetico, ma il Paramagnetismo dell'O2 NON E' ANCORA STUDIATO IN MEDICINA, per questo motivo i ricercatori e i medici non sanno curare molte malattie degenerative come l'Alzheimer, la SLA, la Sclerosi Multipla, il Parkinson, e altre patologie.
Okkio Ragazzi, quello che scrivo è vero.
Sinceri Saluti
Ultima modifica: 12/09/2018 18:20 da Ricercatore3.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nuove Cellule per Ringiovanire 12/09/2018 20:21 #60332

  • Kito
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 303
  • Ringraziamenti ricevuti 166
Ciao Ricercatore3.

Una delle cose che più mi farebbe piacere nella vita è se vincessi il premio Nobel per aver sconfitto quelle malattie. Non scherzo mica. Sarei il primo ad abbracciarti.

Sai che frequento un gruppo che si chiama Alzheimer Caffè. E c' è un signore, accompagnato sempre dalla moglie, con i disturbi cognitivi. Lo abbraccio ogni tanto, sembra un bimbo.

Solo che per abbracciarlo bene dovrei avere una prolunga nelle braccia, perché ha un fisico ancora mostruoso. Ricorda vagamente Rambo. Per motivi professionali molto delicati doveva essere sempre in forma al 100%. Mai fumato. Un bravissimo padre di famiglia.

Probabilmente dentro alle sue vene è passato più ossigeno parasticazzico (scusa la licenza poetica) che in tutte le arterie che ho avuto modo di conoscere.

E adesso è un bimbo di ... buh ? ... 5 anni ?

Rinnovo il mio desideroso augurio che tu vinca il Premio Nobel, ma rinnovo altresì l' invito ad arrivarci con... prudenza e moderazione.

Non me ne vorrai per la licenza poetica, è che ogni tanto quando sento parlare di prevenzione mi viene in mente lui.

Con immutato affetto.

PS : dimenticavo : credo che ancora gli passi un sacco di ossigeno magico nelle vene, perché ogni tanto lo incrocio per strada che sembra faccia quello sport dove camminano così forte che solo a guardarli mi vengono i crampi e la moglie trafelatissima poveretta per mano e lui che la tira.
Ultima modifica: 12/09/2018 20:29 da Kito.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nuove Cellule per Ringiovanire 12/09/2018 21:13 #60333

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 444
  • Ringraziamenti ricevuti 201
Ciao Kito, sono certo che con l'Ossigeno Magico Parasticazzico il Nobel lo vincerai tu perché sei un Genio Spiritoso.

Interessante quel tizio di cui racconti, devi sapere che ci sono molti fattori che causano l'Alzheimer, ne elenco alcuni:

1) Consistente diminuzione dei livelli della pO2 arteriosa

2) Roncopatia (russare) a causa della quale la Persona non respira bene nel sonno notturno causandosi frequentemente la Ipossiemia Cerebrale, che vuol dire la Carenza di Ossigeno Disciolto Paramagnetico-Parasticazzico generatore di Energia Elettrochimica nel Cervello.

3) Restrizione dei Vasi Sanguigni Cerebrali, in medichese si dice Vasocostrizioni Cerebrali, la persona non fa una Buona Attività Mentale in questo modo le arterie e le vene del Cervello si restringono, causando la riduzione del sangue e soprattutto della ossigenazione ai Neuroni provocandone il progressivo deterioramento e la conseguente Neurodegenerazione che si riscontra nell'Alzheimer.

Queste sono le tre cause principali della Malattia di Alzheimer, e, se incontri ancora quel signore affetto dai disturbi cognitivi, puoi indicargli la Cura più efficace, suggerisci di attuare una Ossigenoterapia utilizzando un Concentratore di Ossigeno, in questo modo respirando alcune ore al giorno con il Dispositivo Sanitario che eroga Ossigeno Puro al 90-95%, la Persona, dopo due o tre mesi di costante Ossigenoterapia, avrà ottenuto un minimo aumento dei livelli della pO2 arteriosa, consentendogli in questo modo l'inizio della Rigenerazione di Nuove Cellule del Cervello, per merito delle quali ritornerà progressivamente la Memoria e le Sane Attività Mentali.

Dunque Kito, se quel signore che conosci accetterà i consigli da me indicati potrà curarsi positivamente dai disturbi cognitivi, è solo necessaria la costanza quotidiana nell'utilizzo del Concentratore di Ossigeno, e il risultato positivo si potrà ottenere.
Buonasera Kito
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nuove Cellule per Ringiovanire 12/09/2018 22:23 #60334

  • Kito
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 303
  • Ringraziamenti ricevuti 166
Lo vedo nei prossimi giorni, faccio leggere il tuo messaggio alla moglie. Posso ?
Ultima modifica: 12/09/2018 22:26 da Kito.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nuove Cellule per Ringiovanire 13/09/2018 07:32 #60335

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 444
  • Ringraziamenti ricevuti 201
Buondì Kito, prima di tutto devo dire che apprezzo il tuo invito alla prudenza e alla moderazione, perché giustamente pensi che non devo stimolare illusioni nelle Persone che hanno problemi di Salute, sono d'accordo con te, ma continuo ad affermare con certezza assoluta che le realtà da me capite con la ricerca corrispondono al Vero.

E allora riguardo alla tua domanda rispondo con sicurezza che, certo, di alla Signora che l'UNICA CURA che può fare suo marito per i danni cognitivi, è la Respirazione quotidiana con il Concentratore di Ossigeno.

All'inizio della Ossigenoterapia 2 ore al giorno, nelle settimane seguenti le ore di respirazione potranno aumentare progressivamente fino a 5-6 ore al giorno.

In questo modo aumentano gradatamente i livelli del Fondamentale Ossigeno Disciolto Paramagnetico (ancora i medici non conoscono la funzionalità paramagnetica dell'O2 Disciolto nel sangue) il cui aumento stabile determina un'EFFETTO RIGENERATIVO, crescono Nuove Cellule del Cervello per merito delle quali, dopo quattro, sei mesi, Ritorneranno progressivamente la Memoria e la Cognitività precedentemente deteriorate dalla neurodegenerazione che si riscontra nella Malattia di Alzheimer.

Se hai occasione Kito, parlane con qualche medico specialista neurologo oppure oncologo, digli se è a conoscenza del REALE MECCANISMO DI AZIONE DELL'OSSIGENO DISCIOLTO, il cui paramagnetismo irradiato nel sangue è indispensabile per consentire i POTENZIALI D'AZIONE i quali determinano tutte le attività del Cervello, del Cuore, e dei Muscoli.

Se è onesto il medico dirà che le Scuole di Medicina (per un grave errore di valutazione) ancora non indicano di studiare il Paramagnetismo dell'Ossigeno Disciolto, perché, se avessero studiato le realtà da me indicate le malattie del Cervello o i Tumori si curerebbero risolutivamente con facilità.
L'ho già inviato ma è importante rifletterci ulteriormente e dunque invio nuovamente uno studio di Wiki. nel quale si legge la descrizione dei Potenziali d'Azione, chiaramente nello studio non si legge che, per potersi generare ai potenziali elettrici di membrana è INDISPENSABILE IL PARAMAGNETISMO DELL'OSSIGENO DISCIOLTO, ma la realtà è proprio quella che indico, e probabilmente a suo tempo sarà capita da tutti.
Sono certo che ne parlerai con i Medici, Kito, perché sei Intelligente.

Buona Giornata, un Saluto ai Colleghi di A. d. S.

it.wikipedia.org/wiki/Potenziale_d%27azione





.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.161 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA