Benvenuto, Ospite
In questa area è possibile discutere sulle diverse medicine non convenzionali come la Medicina Tradizionale Cinese, Omeopatia, Ayurveda, Fiori di Bach, Fitoterapia e molto altro !
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: Vitamina D: bolle e verità.

Vitamina D: bolle e verità. 24/03/2017 16:15 #54150

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 350
Circa un anno fa è stata aperta una discussione sulla
Vitamina D e gli studi di Coimbra.

Sulla base degli studi della medicina classica
le applicazioni di megadosi di vitamina D
erano da considerarsi assurde e impossibili
per una sequela di conseguenze negative.

Personalmente ho contestato fortemente tale applicazione,
però c’era qualcosa che mi generava una forte curiosità:
Coimbra dichiarava una lunga serie di risultati positivi documentati.

Indubbiamente mancava un nesso di congiunzione
tra la medicina classica e tali applicazioni, che spiegasse
la ragione di tali risultati di regressione delle malattie,
prima di tutte la SM.

E così è cominciata una lunga serie di domande circa i
“poteri magici” della D, come usarla, dosaggi, percorsi vari, ecc.
La D era presentata come un miracolo contro le malattie autoimmuni.

Ho lasciato trascorrere del tempo durante il quale ho approfondito le mie
ricerche per una giusta comprensione, e sono giunto a una conclusione
che ora cerco di spiegare a chi è interessato a tali approfondimenti.

La D è e resta la componente base che regola l’omeostasi
del calcio nell'organismo.
Quando viene assunta come supplemento, l’equilibrio omeostatico
viene spostato verso un eccesso di calcio all'interno della cellula.
Il calcio ha la capacità di sviluppare un pH basico all'interno della cellula.

In condizioni normali tale pH basico sarà presente quando
calcio, magnesio, sodio, potassio
si trovano in una condizione di equilibrio all'interno della cellula,
cosa che ho spiegato nella discussione della misura del pH
tramite la saliva (e aggiungo che pochi si sono interessati e
dubito che l’argomento e la sua importanza siano stati recepiti).

In pratica l’eccesso di calcio favorisce un pH basico forzato, indipendente
dalla presenza degli altri tre componenti,
mentre tale eccesso di calcio viene equilibrato dal magnesio come supplemento
e da una serie di controlli mediante analisi continue,

Secondo i principi degli equilibri omeostatici dell’organismo,
tale eccesso di calcio è e sarà una anomalia che, nel futuro se sfuggisse
a un attento controllo, potrebbe innescare conseguenze deleterie.

In sintesi, ciò che fa regredire le malattie autoimmuni è questo pH
basico che neutralizza l’attività dei patogeni e tali considerazioni
sono la conferma di quanto ho sempre ribadito:
ossia che un pH basico fa regredire le malattie autoimmuni.

Quello che possiamo evidenziare è che esiste un metodo più
semplice e pratico per ottenere un pH corretto,
senza incorrere in potenziali pericoli di sbagliare
qualcosa nei dosaggi a lungo termine della D,
eseguendo regolari test del pH su urina e saliva.

Resta un punto ancora da approfondire:
se si è carenti della D, ciò è dovuto al pH acido dei tessuti,
specialmente del fegato che, in tali condizioni,
non ha la capacità di una sufficiente elaborazione della D stessa.

Riportando il pH dei tessuti e della saliva
a 7 – 7,3 stabili, automaticamente la D presente nell’organismo
si stabilizzerà a valori normali.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Vitamina D: bolle e verità. 26/03/2017 12:52 #54174

  • kik-ko
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 413
  • Ringraziamenti ricevuti 18
come si fa a portare il ph a livelli adatti per sconfiggere i patogeni?
solo col bicarbonato ?
tu cosa pensi del kefir di latte? mi è stato consigliato per l'allergia ma poi leggo che è acido e abbassa il ph. E' vero?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Vitamina D: bolle e verità. 26/03/2017 13:13 #54178

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 350
kik

io sono sempre stato tanto disponibile a insegnare e
ripetere e ripetere ancora sugli argomenti che tratto.
Ma la tua domanda sul pH mi lascia completamente deluso
e amareggiato perchè mi dà una amara conferma di come siano
seguiti gli argomenti e le informazioni che parlo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Vitamina D: bolle e verità. 26/03/2017 13:15 #54179

  • Liuc33
  • Online
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3975
  • Ringraziamenti ricevuti 697
Ferruccio ha scritto:
kik

io sono sempre stato tanto disponibile a insegnare e
ripetere e ripetere ancora sugli argomenti che tratto.
Ma la tua domanda sul pH mi lascia completamente deluso
e amareggiato perchè mi dà una amara conferma di come siano
seguiti gli argomenti e le informazioni che parlo.
Ferruccio non se ne puo piu, dici sempre la solita solfa :lol:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Vitamina D: bolle e verità. 26/03/2017 13:47 #54181

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 350
Mi dispiace per la scarsa considerazione.
Ciò significa che siete e resterete lontani
dalla realtà scientifica.
Quindi continuate pure con la ricerca delle pozioni magiche e delle
soluzioni miracolose mentre,
nel frattempo, vi sfuggirà di mano la realtà per
il raggiungimento di una sana condizione di salute.

Auguri a te e a tutti quelli che la pensano come te.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Vitamina D: bolle e verità. 26/03/2017 13:57 #54183

  • Liuc33
  • Online
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3975
  • Ringraziamenti ricevuti 697
Ricambio gli auguri, ma la considerazione non centra, uno non puo seguire chiacchere senza riscontri e studi certi.
Tanto piu che tu non sei disposto a trovarti con nessuno per parlare a voce e conoscerci.
Quello che dici sono parole che chiunque puo dire e come spero ben capisci non si puo fare un atto di fede sopratutto di bere alcol, caffè e fumare come tu consigli :lol: .
Poi sono stanco di polemiche, io chiudo qui la mia discussione ;)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Vitamina D: bolle e verità. 26/03/2017 16:14 #54188

  • kik-ko
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 413
  • Ringraziamenti ricevuti 18
che melodrammatico ferruccio, forse dovresti chiederti perché tutti entrino in polemica con te a meno che non sia il tuo scopo.

io evito le polemiche e non mi perdo in quelle che proponi tu.

per il ph oltre a dire di misurarlo e usare il carciofo non hai detto altro. e non mi pare che sia molto .
per il resto non leggo cio che dici perché non sono altro che litigi con altri utenti .
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Vitamina D: bolle e verità. 26/03/2017 16:19 #54189

  • yagoo40
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 1928
  • Ringraziamenti ricevuti 943
Fine OT,
Grazie
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Vitamina D: bolle e verità. 26/03/2017 19:27 #54192

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2975
  • Ringraziamenti ricevuti 1672
Per i nuovi utenti e i lettori che passano di qui (che non sanno nulla delle insane polemiche del forista Ferruccio)

Leggere:
lookaside.fbsbx.com/file/Vitamina%20D.%2...7UY37AG8zRnUK99q0CS2
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Vitamina D: bolle e verità. 26/03/2017 21:30 #54198

  • yagoo40
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 1928
  • Ringraziamenti ricevuti 943
Clara ha scritto:
Per i nuovi utenti e i lettori che passano di qui (che non sanno nulla delle insane polemiche del forista Ferruccio)

Leggere:
lookaside.fbsbx.com/file/Vitamina%20D.%2...7UY37AG8zRnUK99q0CS2
Clara non si apre; spero non sia occasione di polemica
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Vitamina D: bolle e verità. 26/03/2017 21:55 #54200

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2975
  • Ringraziamenti ricevuti 1672
a me si apre...

comunque è un pdf che si trova nella sezione file a questa pagina FB. Il titolo è Vitamina D aggiornamento 2013: dalla profilassi del rachitismo alla prevenzione generale della salute.

www.facebook.com/groups/protocolloCoimbra/files/

Yagoo sto solo cercando di mantenere ( a fatica) una corretta informazione.
Ultima modifica: 26/03/2017 21:59 da Clara.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Vitamina D: bolle e verità. 26/03/2017 23:09 #54202

  • lu
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 879
  • Ringraziamenti ricevuti 419
ok, adesso si. In fondo alla pagina aperta cliccare su "altro" ed escono nuovi files fino al titolo indicato.
Ultima modifica: 26/03/2017 23:10 da lu.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Vitamina D: bolle e verità. 26/03/2017 23:28 #54205

  • Liuc33
  • Online
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3975
  • Ringraziamenti ricevuti 697
chi non usa facebukk non è possibile avere un link al file? grazie :)
Ultima modifica: 26/03/2017 23:28 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Vitamina D: bolle e verità. 27/03/2017 01:43 #54207

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2975
  • Ringraziamenti ricevuti 1672
"Dalla scoperta del suo effetto antirachitico nel 1920, la vitamina del sole è stata per molti anni vista solo in relazione alla sua funzione di calcio e il metabolismo osseo. Una varietà dei risultati della ricerca degli ultimi anni hanno dimostrato che la vitamina D nella sua forma attiva ormonale, 1α, 25-diidrossivitamina D [1α, 25 (OH) 2D; calcitriolo] non è solo un regolatore di calcio e fosfato di omeostasi, ma ha numerosi effetti extra-scheletrici. Questi includono l'impatto significativo dell'ormone della vitamina D sul sistema cardiovascolare, sistema nervoso centrale, sistema endocrino e sistema immunitario, così come sulla differenziazione delle cellule e cellule growth.1,2

1α, 25 (OH) 2D manifesta suoi diversi effetti biologici (endocrino, autocrina, paracrini) legandosi al recettore della vitamina D (VDR) presenti nella maggior parte delle cellule del corpo (Fig. 1).

recettori della vitamina D sono stati trovati in più di 35 tessuti bersaglio che non sono coinvolti nel metabolismo osseo. Questi includono cellule endoteliali, cellule delle isole del pancreas, le cellule ematopoietiche, cellule del muscolo cardiaco e scheletrico, monociti, i neuroni, le cellule placentari e linfociti T. Si stima che l'attivazione VDR possa regolare direttamente e / o indirettamente un gran numero di geni (0,5-5% del totale cioè genoma umano, 100-1250 geni) .4 Il fatto che il recettore della vitamina D è espressa da molti tessuti provoca l'effetto pleiotropico pronunciato della vitamina D hormone.........
tutto l'articolo www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3908963/
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: alexpio, miciofelix, Marco R.

Vitamina D: bolle e verità. 27/03/2017 07:51 #54210

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 350
kik

alcune settimane fa avevo aperto una discussione sul pH misurato
mediante la saliva.
Se ti è gradito approfondire, sposta la domanda su quella discussione
e aggiungerò tutto quello che ti sarà utile.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Vitamina D: bolle e verità. 27/03/2017 08:13 #54211

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 350
…..”insane polemiche del forista Ferruccio”

Vorrei capire dove mi sono espresso con insane polemiche sulla D
assunta dal Sole o dal cibo.

Se poi si considerano “insane” le osservazioni che ho citato sopra
circa l’assunzione di supplementi elevati della D,
non vedo cosa ci sia di “insano” nello spiegare che sposta
semplicemente un equilibrio innescando un effetto artificiale che porta dei benefici.

Invece di aggredirmi con giudizi mirati sempre a disintegrare la
mia immagine e demonizzare i miei interventi,
se qualcosa non vi era chiaro, era l’occasione buona per
aprire un colloquio di approfondimenti.

In fondo si parla di malattie autoimmuni, e qui ho l’impressione
che la vostra sensibilità sul rapporto con il pH sia
qualcosa di misterioso, qualcosa che per voi persiste in
fondo ai tabù dai quali bisogna riguardarsi bene,
semplicemente perché distanti mille miglia dai
concetti della MU.

In verità, voi non discutete mai di patogeni, di origine e cause delle
malattie, di regressione delle stesse intervenendo sul pH,
non ho visto commenti sulla misurazione del pH sulla saliva e anzi,
nessuna partecipazione di approfondimento,
è rimasto un argomento freddo e ignorato.

Purtroppo manca la sensibilità e manca anche la volontà
di fare approfondimento su queste cose che forse
sono ostiche per voi perché incomprensibili.
A dire il vero sono l’unico che ne parla da anni,
ma nessuno si accoda a certe discussioni,
forse la verità è che non vi interessa approfondire
perché preferite sopravvivere sulla grande rete
da cui si fanno dei semplici copia-incolla.
Studiare costerebbe fatica.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Marco R.

Vitamina D: bolle e verità. 27/03/2017 11:45 #54213

  • alex86
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1191
  • Ringraziamenti ricevuti 177
Rimango della mia idea un soggetto malato o meno dovrebbe controllare
il suo livello di calcio, pth e vitamina d nel sangue almeno ogni 4-5 mesi se assume integrazione e assicurarsi che stia sui 70-80 nel sangue...

il livello ottimale, nel caso non si vive in ambienti caldi e tropicali dove possiamo usare il sole tutto l'anno....

detto cio' con integrazione e dieta adeguata si procede con il resto per il Ph e per il s.i.

non sono infatti d'accordo nella prolungata (5-10anni) assunzione di D3 ad Alte dose sopra le 10.000
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Vitamina D: bolle e verità. 27/03/2017 12:22 #54218

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2975
  • Ringraziamenti ricevuti 1672
Ferruccio, la POLEMICA è nel titolo stesso del 3D che hai aperto, BUGIE e VERITA',

Ora, e la questione la pongo agli amministratori, chi entra nel forum le prima volta, e non conosce le ricerche VERE, vede nella pagina iniziale questo titolo e si fa delle idee che non sono quelle corrette, in questo modo il forum lascia spazio non alla libertà di espressione, ma alla libertà di inquinare continuamente, metodicamente, strategicamente direi, le informazioni che possono salvare la vita a coloro che sono piombati in un dramma micidiale, e che possono migliorala a chi soffre una serie di disturbi da deficit.

Comunque , se non interessa alla amministrazione tenere una coerenza, io butto la spugna.

Quali sarebbero le BUGIE, che avevi precedentemente definito BALLE, che vengono raccontate?

Alex86, tu potrai anche non essere d'accordo con assunzione prolungata di alte dosi di D, ma le persone che vedi qui intervistate con sclerosi multipla la pensano in altro modo...questo è importante.

L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Vitamina D: bolle e verità. 27/03/2017 13:20 #54222

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 350
Qui stiamo rasentando il delirio.

Intanto avevo titolato “bolle” che poi è stato modificato da
qualcuno in bugie.
Se mi fosse stato chiesto il perché di “bolle”
avrei spiegato che si intendeva l’eccesso di valorizzazione della D
nei confronti delle malattie autoimmuni,
semplicemente perché la D non è la
“pozione magica” che cura le malattie autoimmuni,
ma svolge semplicemente una azione che altera l’equilibrio
omeostatico del calcio all’interno della cellula.
E poi ho spiegato perché e come.

Io non inquino né intendo inquinare alcunchè,
ma se tu non riesci a capire la mia spiegazione, e perché, e come si
raggiungono i risultati positivi,
significa che non hai capito un bel niente di quello che
ho cercato di spiegare.
E allora sarebbe stato più serio per te cominciare a porre delle
domande di approfondimento e chiarimento
invece di esplodere in “alterazioni nervose”.
In fondo sono cose semplici da capire,
ma irritanti per chi come te odia parlare di pH,
di patogeni e di regressione delle malattie autoimmuni con
l’aiuto del pH che deve essere portato a 7 – 7,4.

Visto che adori tanto Coimbra e i suoi studi, ho forse detto
che è un millantatore, un falsario???
Non mi sembra.
Con la mia argomentazione gli do ragione e confermo
l’azione della D.
Naturalmente preciso: “sempre con cautela”.

Attendo ulteriori tue sfuriate,
così continueremo a discutere sotto fuochi incrociati.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Vitamina D: bolle e verità. 27/03/2017 14:17 #54227

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2975
  • Ringraziamenti ricevuti 1672
Ferruccio, ex Francois, ha scritto
Visto che adori tanto Coimbra e i suoi studi, ho forse detto
che è un millantatore, un falsario???


21/04/2014 14:58 #26667

francois
Avatar di francois
Offline
Bannato
Messaggi: 656
Ringraziamenti ricevuti 294


Ho fatto delle ricerche su Coimbra e sono sempre più convinto che è un furbone che ha scoperto un filone di business su cui marciarci.

Questo come dimostrazione dell'attività trollante del forista....

(Se non avevi scritto BALLE, allora dovevi subito comunicarlo quando è stato corretto con BUGIE. Inoltre, spiegami un pò, bolle?
perchè mai BOLLE dovrebbe indicare l'eccesso di valorizzazione della D? Sembra invece che dovesse lasciare supporre, così come è stato, che tu volessi scrivere BALLE.)

Fine della discussione per me.
Ultima modifica: 27/03/2017 14:25 da Clara.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: lu, miciofelix

Vitamina D: bolle e verità. 27/03/2017 18:48 #54242

  • Laura80
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 728
  • Ringraziamenti ricevuti 545
Il titolo del thread l'ho modificato io, dando per scontato che fosse un'errore di battitura.
Mi spiace non aver chiesto, ma come ha notato Clara,chi ha aperto il thread avrebbe potuto avvertire dell'errore...
Modifichero' subito il titolo, riportandolo all'originale.

Colgo l'occasione per farti notare Ferruccio che il tuo atteggiamento al rientro in forum dopo la sospensione mi sembra particolarmente polemico e criitico, su molte discussioni molto importanti per il forum...sembra tu faccia apposta per essere allontanato di nuovo...
Mah... :dry:
Ultima modifica: 27/03/2017 19:00 da yagoo40.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40, alpaluda, miciofelix

Vitamina D: bugie e verità. 27/03/2017 22:53 #54276

  • alexpio
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 441
  • Ringraziamenti ricevuti 378
Ferruccio ha scritto:
…..”insane polemiche del forista Ferruccio”

Vorrei capire dove mi sono espresso con insane polemiche sulla D
assunta dal Sole o dal cibo.

Se poi si considerano “insane” le osservazioni che ho citato sopra
circa l’assunzione di supplementi elevati della D,
non vedo cosa ci sia di “insano” nello spiegare che sposta
semplicemente un equilibrio innescando un effetto artificiale che porta dei benefici.

Invece di aggredirmi con giudizi mirati sempre a disintegrare la
mia immagine e demonizzare i miei interventi,
se qualcosa non vi era chiaro, era l’occasione buona per
aprire un colloquio di approfondimenti.

In fondo si parla di malattie autoimmuni, e qui ho l’impressione
che la vostra sensibilità sul rapporto con il pH sia
qualcosa di misterioso, qualcosa che per voi persiste in
fondo ai tabù dai quali bisogna riguardarsi bene,
semplicemente perché distanti mille miglia dai
concetti della MU.

In verità, voi non discutete mai di patogeni, di origine e cause delle
malattie, di regressione delle stesse intervenendo sul pH,
non ho visto commenti sulla misurazione del pH sulla saliva e anzi,
nessuna partecipazione di approfondimento,
è rimasto un argomento freddo e ignorato.

Purtroppo manca la sensibilità e manca anche la volontà
di fare approfondimento su queste cose che forse
sono ostiche per voi perché incomprensibili.
A dire il vero sono l’unico che ne parla da anni,
ma nessuno si accoda a certe discussioni,
forse la verità è che non vi interessa approfondire
perché preferite sopravvivere sulla grande rete
da cui si fanno dei semplici copia-incolla.
Studiare costerebbe fatica.


Guarda che sensibilita' e volonta' sono richieste da entrambe le parti quando si vuole fare approfondimento, cosi' come studiare e mettere in discussione le proprie "supposte" conoscenze.

Sono anni che combatti la supplementazione "eccessiva" di vitamina D, parlando di pericolo di calcificazione, e non ti ho sentito una sola volta menzionare la paratiroide, la cui funzione e' regolare la presenza del calcio nel sangue.

Sono anni che parli di magnesio e di iodio e non ti ho mai sentito nominare il boro, che e' il minerale numero 1 di cui ha bisogno la paratiroide, il secondo minerale in termini di percentuale presente nel fluido cerebrospinale, l'unico minerale capace di assorbire le radiazioni senza alterare la propria struttura atomica.

Sono anni che parli di misurazione di PH salivare, e mai hai menzionato che esso varia in funzione della quantita' di batteri presenti in bocca, cosi' come puo' variare se solo la bocca e' asciutta o ci si e' lavati i denti, per dirtene un paio.

Sono anni che parli di misurazione di PH dell'urina, e mai hai menzionato che esso varia in funzione della quantita' di batteri presenti nella stessa, cosi' come puo' essere alterato da che tipo di supplementi vengono assunti, o dal livello di idratazione del soggetto, o anche dalla presenza di un'infezione.

Qualche anno fa, su un forum americano, c'era un signore che non si capacitava come potesse avere un'infezione del tratto urinario quando il PH della sua urina era fin troppo alcalino, fino a quando non gli spiegai che i batteri usano l'enzima urease per convertire l'urea in ammonia e creare un ambiente alcalino dove proliferare.

A sentire te, invece, un PH alcalino dell'urina e' indicatore di buon stato di salute. Punto......... senza considerare niente altro.

Sono anni che parli di PH acidico come causa primaria di insorgenza di patologie autoimmuni, di cancri, etc. etc., e mai hai cercato di approfondire, verificare, rivedere le tue conoscenze quando ti e' stato detto che il PH intracellulare della maggior parte dei cancri e' alcalino, mentre il fluido extracellulare e' acidico proprio perche' il lactate viene esportato all'esterno della cellula cancerogena per permettere ad essa di mantenere un PH alcalino e continuare nella replicazione.


Piu' di 30 anni fa lessi per la prima volta del "modus operandi" della quercetina, e del perche' e' un potente anticangerogeno. Praticamente blocca l'esportazione del lactate all'esterno della cellula cancerogena, creando un ambiente intracellulare altamente acidico dove il cancro soccombe.

Qui' cominciarono a sorgermi i primi dubbi........ come puo' un cancro anaerobico soccombere in ambiente acidico??

Una decina di anni piu' tardi lessi dell'uso di glucose via IV per creare condizioni di iperglicemia con conseguente acidificazione cellulare per combattere il cancro, e non molto tempo dopo lessi della messa in vendita di un prodotto denominato BLA ( Block Lactic Acid ) che stava dando risultati incredibili tra i malati di cancro.

Io comprai un flaconcino di BLA, ed assieme ad un paio di amici, derivammo le frequenze imprinte nel liquido e le confrontammo con il database di frequenze di anticancerogeni naturali, frequenze derivate dal loro peso molecolare... e sai cosa?

Il BLA ha la stessa impronta magnetica della frequenza derivata dal peso molecolare della quercetina. Tutti e 2 sopprimono il cancro con la creazione di un ambiente troppo acidico per la soprazzivenza del cancro stesso.

E quand'e' che hai parlato di probiotici o di prebiotici? Cos'e' che crea e mantiene l'equilibrio acido/alcalino nel corpo umano?

Qual'e' la differenza in termini di risultato finale sul PH se mangio una bistecca o un'insalata? Ed e' veramente il PH quello che devo tenere sotto controllo? E' veramente il PH il termometro da usare per determinare il nostro stato di salute?

Hai mai sentito parlare di MR o " Methionine restriction?" Qui' si e' parlato di Longo, della sindrome di Laron, della dieta mima, di come allungare la vita, e non si e' mai accennato al denominatore comune.

2 anni fa usci' una notizia che fece scalpore, ed il titolo era:

Scientists reverse aging in human cell lines and give theory of aging a new lease of life


The scientists also found that the regulation of two genes involved with the production of glycine, the smallest and simplest amino acid, is partly responsible for some of the characteristics of aging.


Sai cosa fa il glycine? Rimuove il methionine dal fegato. Ora, fatti una ricerca, e trova tutti gli alimenti con il piu' alto e piu' basso contenuto di methionine.

C'e' correlazione tra cosa consigli per ottenere un PH alcalino con quello che ha un basso contenuto di methionine?
who knows least obeys best
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40, Clara, Alernd, lu, Laura80, miciofelix, Marco R.

Vitamina D: bugie e verità. 28/03/2017 15:09 #54299

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 350
Nel 2014 ho detto che Coimbra era un furbone,
oggi posso confermare che èp stato abile perché ha saputo scoprire una
proprietà della D che gli ha portato fortuna.
Purtroppo non so se abbia mai dichiarato la % di fallimenti.
Ma questo va bene così, quello che Coimbra ha dimostrato
è che il pH della cellula controlla la regressione della malattia,
e questo è il punto importante.
E certamente né lui né altri che lo seguono hanno recepito
quanto, questa modifica del pH, sia importante.


Per quanto riguarda il mio atteggiamento, non sono né polemico
né critico in senso negativo, cerco solo di supportare
la mia informazione scientifica, quanto ho studiato, quanto ho appreso, e quanto cerco di spiegare
senza offendere alcuno.
Se questa sembra polemica, allora volete proprio dimostrare
che qui non esiste democrazia,
ma regna la continua minaccia di una epurazione punitiva di tipo
dittatoriale della peggior specie stalinista.

“O state con me o siete radiati”

questo traspare dalle minacce e dalle polemiche nei miei confronti.
Volete solo zittirmi mettendomi il bavaglio,
ma l’epurazione sarebbe la più efficace.
E’ grave constatare simili atteggiamenti, oggi,
in questo ambiente che dovrebbe essere sereno e armonioso.
Qui non c’è la volontà di collaborazione e di approfondimento.
Chi gestisce il forum, e sovraintende agli interventi, dovrebbe essere imparziale, contribuire nel mediare lo scambio di colloqui e informazioni.

Confidiamo in un ravvedimento.


Poi mi vengono messe in bocca tante affermazioni o note
che non possono fare riferimento ai miei concetti, né
a quanto vado spiegando.
Ci sarebbero tanti punti da chiarire e approfondire,
ma la prima reazione che riscontro alle mie
affermazioni è sempre una aggressione e una contestazione,
proveniente da studi marginali e probabilmente
di origini tendenziose che altri fanno, mirate a mettere in cattiva
luce altre realtà.
Purtroppo la rete è piena di contraddizioni e di chi rema contro.
Tutti possono capire ed esprimere le cose che ho studiato,
basta un poco di pazienza e buona volontà.
Io non invento nulla, relaziono su quello che apprendo dallo studio.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Vitamina D: bugie e verità. 28/03/2017 16:26 #54300

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2975
  • Ringraziamenti ricevuti 1672
Aspettiamo intanto le tue risposte ad Alexpio...
Poi
Nel 2014 ho detto che Coimbra era un furbone,
oggi posso confermare che èp stato abile perché ha saputo scoprire una
proprietà della D che gli ha portato fortuna.

Furbo, abile, fortuna...non mi sembrano gli attributi idonei per chi sta dedicando la propria vita alla ricerca e AGLI ALTRI.

Dice Coimbra: Avendo delle quantità enormi di pubblicazioni che non sono state pubblicate nei libri di testo, ci siamo chiesti perché queste informazioni non sono applicate nella pratica clinica; e a volte sono informazioni davvero semplici.
Poco alla volta ci siamo convinti che, molte cose che darebbero un grande beneficio ai pazienti, non sono discusse nei congressi di medicina e non vengono messe sui libri di testo, semplicemente perché possono ridurre il consumo di medicine, soprattutto quando queste medicine sono costose.
Purtroppo non so se abbia mai dichiarato la % di fallimenti.
Purtroppo Ferruccio tu non leggi mai niente, chissà come hai fatto a studiare, se tu leggesti sapresti le percentuali da lui indicate e perchè.
quello che Coimbra ha dimostrato
è che il pH della cellula controlla la regressione della malattia,

Quello che Coimbra ha dimostrato è che La vitamina D è molto più che "l’ormone steroide dell’omeostasi del calcio".
che la D è un attivatore biologico completo, che i la D è un ormone che induce alla formazione di sostanze rigenerative del sistema nervoso.

Ha dimostrato l'esattezza delle funzioni extrascheletriche della D, i VDR vitamin D receptor sono dislocati ovunque:Colon Cellule Dendritiche Cellule Endoteliali Cervello Mammella Insule Pancreatiche Ghiandole Paratiroidi Placenta, Prostata Cute.
e in questi tessuti
Osso Cuore Tessuto adiposo Midollo Osseo Osteoblasti Cellule Insule Pancreatiche Ghiandola Mammaria Paratiroide Cellule Neoplastiche Parotide Condrociti Ipofisi Colon Placenta Ovaio Prostata Epididimo Retina Follicolo Pilifero Cute Cellule intestinali Stomaco Cellule Renali Distali Testicolo Fegato Timo Polmone Tiroide Linfociti B Utero Cellule Dendritiche .
Il timo, i linfociti T, le cellule dendritiche, le cellule APC, oltre ogni cellula del nostro organismo, presentano sulla loro membrana un recettore per la vitamina D (VDR), capace di legarsi alla forma attiva della vitamina D

Ha visto che un buono stato vitaminico D si associa a una riduzione della prevalenza di diabete di tipo 2 e di sindrome metabolica, e questa la grande scoperta, che le autoimmuni hanno un fattore comune che è una sorta di disattivazione dei VDR, per questo le grandi dosi riattivano le funzioni. E che esiste un polimorfismo del VDR . ecc. ecc. ecc.
Ultima modifica: 28/03/2017 16:37 da Clara.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40, Alernd, Laura80, miciofelix

Vitamina D: bugie e verità. 28/03/2017 16:28 #54301

  • lu
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 879
  • Ringraziamenti ricevuti 419
Ferruccio ha scritto:
Nel 2014 ho detto che Coimbra era un furbone,
oggi posso confermare che èp stato abile perché ha saputo scoprire una
proprietà della D che gli ha portato fortuna.
Purtroppo non so se abbia mai dichiarato la % di fallimenti.
.

- Ha portato fortuna agli ammalati, più che a lui.
- Si è espresso sulla percentuale di risultati.

Per tutto il resto qui si è spiegato fin troppo. Ripeto, fin troppo. Assumiti le tue responsabilità.

CHE DUE BOLLE!!
Ultima modifica: 28/03/2017 16:30 da lu.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Vitamina D: bugie e verità. 28/03/2017 17:15 #54302

  • yagoo40
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 1928
  • Ringraziamenti ricevuti 943
Ferruccio ha scritto:
Chi gestisce il forum, e sovraintende agli interventi, dovrebbe essere imparziale, contribuire nel mediare lo scambio di colloqui e informazioni.

Chi gestisce il forum ha ben chiaro cosa si intende per libertà di espressione e di critica, anche al pensiero comune e dominante.
Chi gestisce il forum ha ben chiaro cosa vuol dire essere bannato per avere espresso un dubbio sulla bontà di un prodotto, visto che è toccato provare sulla mia pelle questa ingiustizia; e mai lo vorrei fare ad altri.
Chi gestisce il forum, inoltre, si assume la responsabilità di difendere i lavori fino ad oggi faticosamente raggiunti con il sacrificio di tanti utenti come ad esempio il grande lavoro realizzato da Clara con la sua ricerca di Coimbra.
Pronti ovviamente sempre a rimettere in gioco il tutto con la massima onestà intellettuale se ve ne fossero le ragioni.

Ma tutto questo non c'entra nulla con la critica che fai a questa amministrazione perché tu, semplicemente, non leggi quanto viene postato ed il tuo contributo - presente in altri casi - qui non c'è.



Confidiamo in un ravvedimento.
Appunto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Vitamina D: bugie e verità. 28/03/2017 17:24 #54304

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 350
I risultati raggiunti confermano che la D in eccesso alcalinizza
le cellule e quindi le malattie autoimmuni regrediscono.
Che poi è quello che vado dicendo da sempre.
Solo che per alcalinizzare le cellule basta una buona e sana
alimentazione, non serve la D.
Per me giocare con la D è come correre sul filo del rasoio.

E poi c'è una grande differenza:
se si imposta una sana e giusta alimentazione,
assimilabile solo in minima parte alla terapia di Gerson,
basta tenere sotto controllo il pH della saliva.
Una volta che uno ha capito come gestire una corretta alimentazione,
sa e saprà come alimentarsi anche nel futuro
e quindi si manterrà sano.

Non serve assimilare i risultati della D con quella o con
quell'altra malattia,
un pH basico è la base in assoluto della salute.

E aggiungo:
non farà certamente male qualche supplemento di C, di iodio,
di Selenio, di E, di sale dell'Himalaia,
giusto per garantire al corpo il massimo del massimo.

Per il resto, Coimbra non è che mi interessi, ma lo ringrazio perchè
indirettamente mi ha dato una mano molto forte a confermare
ciò che vado spiegando da tempo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Vitamina D: bugie e verità. 28/03/2017 20:33 #54311

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2975
  • Ringraziamenti ricevuti 1672
A questo punto mi perdonerete l'OT e una certa franchezza che mi sento di usare, da non confondere, vi pregherei, con un atteggiamento offensivo.
In particolare mi rivolgo alla amministrazione e a quelli che si impigliano come me nelle maglie di Ferruccio.

Per un po' di tempo ho pensato, gli anni scorsi, quando ero ancora moderatrice del forum, che Francois Ferruccio fosse soltanto una persona un po' disturbata; interveniva senza mai leggere quello che si scriveva generando caos nei 3D, postava sempre la stessa cosa e ogni volta celebrando se stesso, ripeteva sempre con costanza questa stessa modalità nel tempo, tanto che avevo pensato come dicevo, di trovarmi di fronte a un soggetto con un qualche disturbo psichico e tuttosommato , poverino, da tollerare.

Ma ora mi sembra di capire che invece Ferruccio ci prenda tutti per il sedere, e che questo per lui sia una sorta di divertimento irrinunciabile.

Se analizziamo le sue risposte e il suo modo di fare, converrete con me.

Porto alcuni esempi dei suoi recenti commenti dove non può sfuggire la finta ingenuità che dimostra.
In quest'ultimo come al solito ripete che se si imposta una sana alimentazione e bla bla bla e il ph e bla bla bla... e aggiunge non farà certamente male qualche supplemento :woohoo:

Ora, lui lo sa benissimo che stiamo parlando di patologie autoimmuni di una certa gravità .
Non c'è alcuna coerenza in quel che dice rispetto all'argomento.

Qual'è allora la sua intenzione reale?
Quella di fare suscitare una reazione emotiva irritante che induca gli utenti a impantanarsi nuovamente nelle spiegazioni, perennemente, per poi rintervenire commentando che gli altri non vogliono confrontarsi.
E quando si tenta nuovamente, per l'ennesima volta di confrontarsi, lui non legge, e riparte con le solite risposte autocelebrative, in cui mai dimostra nulla di quel che dice.

Analizziamo anche un attimo il titolo di questo 3D, Bolle e verità, pensate davvero che Ferruccio non abbia consapevolmente usato bolle per fare invece subdolamente capire balle, visto che scrivere direttamente balle sarebbe stato forse criticato? Infatti Laura aveva capito che bolle volesse dire balle così che aveva corretto con bugie, qualche giorno fa.

L'ultima cosa, e questo è un atteggiamento che è citato nell'analisi psicologica del troll.
C'è un 3D dedicato a una petizione, quella per abolire l'uso del glifosato. Non è una discussione, è l'informazione di una petizione con la richiesta di far sapere che c'è la petizione.
Già richiamato più volte dall'amministrazione, e dopo il rientro da bannatura, qual'è la prima cosa che ha fatto, andare sul 3D e ripetere ancora per la centesima volta che il glifosato non fa male.
Tutto quello che era stato detto e dato come spiegazione, cancellato con un colpo di spugna. Qual'è l'intenzione qui? Sempre la stessa, riagganciare gli utenti nel girone infernale che sadicamente riattiva.

Mi fermo qui e ripeto Ferruccio si diverte a prenderci per i fondelli, come si dice qui da noi “fa il finto tonto” ma purtroppo produce un danno.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Vitamina D: bugie e verità. 29/03/2017 07:54 #54326

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 350
Sono spiacente, ma questa analisi su di me è totalmente sbagliata,
hai sbagliato ogni giudizio, non hai capito né tu, così come
molti altri, il vero scopo del mio messaggio.

E’ sempre stata mia intenzione cercare di offrire un supporto
risolutivo ai malati, possibilmente a tutti, facendo capire
origine e cause delle malattie, e spiegando per un possibile
percorso di regressione che porti a risultati validi
affrontando un costo minimo e con l’uso di prodotti
normalmente disponibili dalla cucina al negozio di alimentari, e a costo minimo.

Se questo ti sembra prendere la gente per i fondelli, allora devi rivedere
i tuoi concetti di carità cristiana.

Certamente nel tuo immaginario sembro una persona dalla personalità disturbata,
forse nel mondo di oggi, questo potrebbe essere anche vero considerato
che in questo momento il mondo è pervaso da odio, egoismi, perversioni,
degenerazioni di ogni tipo, ecc. ecc.

Non mi serve la tua commiserazione, ho una coscienza fortemente umanitaria
rivolta ad aiutare la gente che comprende il mio messaggio, che acquisisce
fiducia in me e che, ascoltandomi, si impegna per raggiungere il
fine del loro benessere.

Certamente non sono felice della grande diffusione del glifosato,
ma so bene, per esperienze di studi e professionali, che è una grande “bolla”
e preciso “bolla” perché è un argomento forzato da qualcuno, solo qualcuno
che è riuscito ad accalappiare i molti che hanno sposato il suo concetto,
nell’interesse economico di pochi.
Il discorso della salute è solo una scusa per trascinare le masse inconsapevoli.
Per voi, certamente cuori puliti in questi settori della produzione, dei commerci mondiali, parlare di carte false è una cosa assurda, impensabile.
Invece è argomento quotidiano in tantissimi campi che coinvolgono i media
ignari di portare degli stendardi falsi e bugiardi.

Quello invece che mi dispiace per questo prodotto,
è che avete ignorato il fatto che il magnesio è di grande aiuto
per l’organismo nel favorire l’espulsione del glifosato,
e soprattutto dovreste impegnarvi per approfondire tali studi
tralasciando le sottoscrizioni che non servono a niente.

Chi ha paura per il glifosato che si ritrova nell’organismo, ha necessità
di sapere come difendersi, ossia come espellerlo affinché diventi innocuo,
così come si fa con il mercurio.

Se ho ribadito con frequenza i miei concetti e ho forzato sulle mie idee,
ciò è stato fatto nella speranza di smuovervi dai concetti della medicina classica,
ma ho constatato che vi siete talmente radicati in tale disciplina,
che nessuno e nulla riuscirà a scardinarvi.
E quindi la mia immagine sarà sempre quella negativa che hai descritto e,
se continuerò a ribattere, mi aggredirete sempre e in continuazione
con aggressioni e minacce tipiche delle peggiori dittature,
nell’intento di distruggermi e farmi scomparire,
invece di offrire una collaborazione e un supporto al raggiungimento
degli obiettivi umanitari che dovrebbero essere comuni, anche se, come concetti scientifici,
non collimano con i vostri.

Apprezzo i tuoi interventi e il supporto che hai sempre offerto,
vedi ad esempio il caso della D,
è stata una grande bolla, ossia un grande evento, e non balla come
hai inteso tu,
e da questa bolla hai tratto grande soddisfazione perché l’intero
forum si è prostrato ai tuoi piedi chiedendoti approfondimenti e
consigli vari, facendoti sentire una primadonna,
mentre io non ho mai avuto tale soddisfazione,
salvo il fatto di sentire rimproveri e sensazioni di intolleranza.

Questo non è un problema per me,
personalmente sono contento di aver coronato una serie di
studi che sono serviti a consolidare quanto avevo studiato e
appreso fin dall’inizio di questi.

Se poi sei veramente convinta che possa creare danni,
affrontiamo assieme gli argomenti approfondendoli uno per
volta e senza disperderci in concetti e discussioni inutili,
ma nel rispetto delle informazioni scientifiche di ognuno.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: ser

Vitamina D: bugie e verità. 29/03/2017 10:54 #54331

  • Marco R.
  • Online
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 437
  • Ringraziamenti ricevuti 438
Clara ha scritto:
A questo punto mi perdonerete l'OT e una certa franchezza che mi sento di usare, da non confondere, vi pregherei, con un atteggiamento offensivo.
In particolare mi rivolgo alla amministrazione e a quelli che si impigliano come me nelle maglie di Ferruccio.

Per un po' di tempo ho pensato, gli anni scorsi, quando ero ancora moderatrice del forum, che Francois Ferruccio fosse soltanto una persona un po' disturbata; interveniva senza mai leggere quello che si scriveva generando caos nei 3D, postava sempre la stessa cosa e ogni volta celebrando se stesso, ripeteva sempre con costanza questa stessa modalità nel tempo, tanto che avevo pensato come dicevo, di trovarmi di fronte a un soggetto con un qualche disturbo psichico e tuttosommato , poverino, da tollerare.

Alla faccia... se non è offensivo questo atteggiamento siamo tutti Babbo Natale qui..

Ma ora mi sembra di capire che invece Ferruccio ci prenda tutti per il sedere, e che questo per lui sia una sorta di divertimento irrinunciabile.

Se analizziamo le sue risposte e il suo modo di fare, converrete con me.

A casa mia sembra più una "presa per il sedere" aprire un thread del genere:

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.


Basta davvero con questa polemica.. lasciate che ognuno sia libero di esprimersi come crede, di apportare il suo contributo a modo suo... e (come Vi è stato più volte detto anche dai moderatori) sarà chi legge a decidere quale suggerimento/strada seguire, quali interventi siano più meritevoli di altri... la capacità di giudizio ce l'abbiamo, o no? Oppure dovete per forza fare polemica perchè si pensa che gli altri NON sappiano decidere con la propria testa?!

Ora un'altra riflessione e poi chiudo: tutti abbiamo poco tempo a disposizione (chi per un motivo chi per un altro), ma è mai possibile che si debba perdere ulteriore tempo a leggere interventi chilometrici di POLEMICHE, batti e ribatti sulla Guerra Santa "Ferruccio vs tutti", ma BASTA!

Davvero è snervante questo atteggiamento.. scappa la voglia di leggere. Se continua questa solfa prenderò la decisione di allontanarmi dal Forum.

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

"Fa che il Cibo sia la tua Medicina e che la Medicina sia il tuo Cibo" [Ippocrate]
Ultima modifica: 29/03/2017 11:00 da Marco R..
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: ser, Mimma
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.315 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA