Benvenuto, Ospite
Forum della conoscenza acquisita. In questo forum potranno inserire post solo i moderatori per mettere in evidenza discussioni lanciate da altri ma che portano conoscenza certa e sperimentata. Questo è il trampolino per il portale.

ARGOMENTO: Che cos'è la medicina ortomolecolare

Che cos'è la medicina ortomolecolare 05/08/2013 15:21 #21835

  • Davix
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 396
  • Ringraziamenti ricevuti 94
2 brevi video del Prof. Adolfo Panfili

Presidente Onorario Associazione Internazionale di Medicina Ortomolecolare - Chirurgia Robotica


Che cos'è la medicina ortomolecolare - Parte 1

Che cos'è la medicina ortomolecolare - Parte 2


Sto Panfili mi sembra un "moderato" ;)
Ridi, ed il mondo riderà con te. Piangi, e piangerai da solo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Che cos'è la medicina ortomolecolare 05/08/2013 18:53 #21840

  • Nataku
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Dormi per non vivere la solitudine
  • Messaggi: 1010
  • Ringraziamenti ricevuti 210
aspettiamo elena per confermarcelo...
nn ha affatto buoni feed...
Se non lo trovi in te stesso
dove andrai a cercarlo ?

Così rispose ad un tale che sosteneva che non esistesse il movimento: si alzò e si mise a camminare" (Diogene)

Antico...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Nemo67

Che cos'è la medicina ortomolecolare 05/08/2013 19:18 #21841

  • Davix
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 396
  • Ringraziamenti ricevuti 94
Il moderato l'ho scritto fra " " ...
Ridi, ed il mondo riderà con te. Piangi, e piangerai da solo.
Ultima modifica: 05/08/2013 19:19 da Davix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Che cos'è la medicina ortomolecolare 06/08/2013 15:34 #21849

  • Davix
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 396
  • Ringraziamenti ricevuti 94
Dove si può trovare un buon trattato introduttivo alla Medicina ortomolecolare per i non addetti ai lavori?

Perchè, sinceramente, ho qualche difficoltà ad illustrare, che spesso significa decriptare, il fantastico mondo del benessere delle cellule!
Ridi, ed il mondo riderà con te. Piangi, e piangerai da solo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Che cos'è la medicina ortomolecolare 17/09/2013 17:05 #22263

  • Davix
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 396
  • Ringraziamenti ricevuti 94
Un trattatello semplice ed efficace nell'esposizione!!


Medicina ortomolecolare – tecnica della salute del ventunesimo secolo.Di Claus Hancke, medico

La medicina ortomolecolare si batte per ricreare un ambiente ecologico - a livello cellulare - che mantenga le funzioni ottimali della cellula e che assicuri la produzione di energie e la naturale capacita' di combattere le malattie.


Pochi anni fa, nell'ospedale universitario Odense (in Danimarca), sono state rilasciate delle statistiche che mostrano che la chemioterapia aiuta soltanto un insignificante numero di persone e che molte persone a cui vengono operati i tumori, vivono solamente la meta' del tempo di quelli non operati, a partire dal giorno della decisione di sottoporsi o meno alla terapia.

Qualsiasi terapeuta che utilizza la medicina ortomolecolare direbbe: "Certo. Lo sospettavamo da tempo"

Ma ora l'universita' di Odense ha pubblicato i propri risultati. Un'atto di coraggio che deve essere apprezzato.

Senza nessuna grande rivoluzione, ma soltanto conoscendo e pubblicando questi studi abbiamo fatto un grande salto avanti nel cura del cancro. Senza il riconoscimento del fallimento dei metodi classici, sarebbe impossibile introdurre o anche solamente iniziare la sperimentazione dei metodi ortomolecolari.

Ma quali sono questi principi “ortomolecolari” di cui stiamo parlando?

La medicina ortomolecolare e' una medicina ecologica. Per il trattamento e la prevenzione delle malattie vengono utilizzate principalmente sostanze naturali.

Possono esser fatte delle integrazioni di sostanze benefiche come vitamine, minerali, aminoacidi, enzimi, acidi grassi e ormoni, oppure possono venir rimosse sostanze pericolose attraverso i trattamenti con l'EDTA o DMSA (terapia chelante).

Il traguardo - a livello cellulare - e' ricreare un ambiente ecologico che assicuri il funzionamento ottimale della cellula stessa e la sua produzione di energia e capacita' di combattere le malattie.

Questo e' la caratteristica su cui si basano i principi della medicina ortomolecolare, che rispettano pienamente il primo comandamento del giuramento di Ippocrate: "Primo, non nuocere".

Affrontando la stessa malattia, i rischi sono molto minori rispetto a quelli che deriverebbero da un trattamento convenzionale, inoltre i metodi ortomolecolari sono molto piu' efficaci, soprattutto a lungo termine. Questo perche' la medicina ortomolecolare, al contrario della medicina ufficiale, mira a curare la causa della malattia e non i suoi sintomi.

Nel 21° secolo, il trattamento chirurgico di malattie molto comuni come il cancro e l'arteriosclerosi diventera’ obsoleto. Questi metodi invasivi verranno sostituiti da metodi ortomolecolari e biologici che ricreeranno un ambiente cellulare sano all'interno dei nostri organi. :) :) :)

Il corpo umano e' un organismo capace di curare se stesso. La medicina ortomolecolare dovrebbe essere sviluppata in maniera che si impari gradualmente a toccare i tasti giusti. Impareremo a fornire esattamente quei nutrienti che renderanno capaci le nostre cellule di identificare e combattere la malattia.

In futuro, un metodo di trattamento delle malattie dovra’ rispondere ai seguenti criteri: dovra’ essere innocua, sicura, efficente, economica, facilmente accessibile, permettendone l’utilizzo da parte di tutti quanti. :) :) :)

Sfortunatamente, il desiderio principale del sistema sanitario e' quello di ricercare la soluzione piu' tecnologicamente avanzata possibile per ogni problema. Pero’ non sono di certo i pazienti che desiderano questa soluzione.

I principi medici ortomolecolari si basano su processi biochimi molto complessi, ma la realizzazione tecnica e’ molto semplice, percio’ la loro applicazione sara’ un vantaggio per le politiche sanitarie.

In futuro, sara’ uno dei compiti principali della classe medica di comunicare nuove scoperte al pubblico in maniera da rendere le persone il piu' possibile libere di curarsi autonomamente.

Il primo passo per la realizzazione di tutto questo e' di condividere i principi medici ortomolecolari con i medici e specialmente con i medici di base. Questo rendera' possibile ai pazienti di effettuare una vera scelta.

Sara’ una scelta tra un potente farmaco con effetti collaterali piu' o meno permanenti :angry: , oppure procedure invasive e violente :angry: , dove noi (tutto considerato) non sappiamo cosa succede alle cellule di quel organismo che viene operato,

piuttosto che un trattamento ortomolecolare focalizzato con obiettivi che a lungo termine renderanno l'organismo capace di guarire se stesso. :) :) :)

Per il paziente non sara’ difficile scegliere. ;)
Ridi, ed il mondo riderà con te. Piangi, e piangerai da solo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Che cos'è la medicina ortomolecolare 17/09/2013 17:10 #22264

  • Davix
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 396
  • Ringraziamenti ricevuti 94
Inseerisco questi articoli per chiarire le idee a me stesso :lol:


Cosa significa medicina ortomolecolare?


La medicina ortomolecolare è una disciplina integrativa alla medicina accademica e a quella complementare.
Medicina ortomolecolare significa preservare la salute e curare le malattie modificando la concentrazione delle sostanze essenziali per la salute, che generalmente sono presenti nel corpo umano.

Ogni organismo ha un fabbisogno individuale soggettivo di sostanze nutritive essenziali. Ogni carenza quindi di oligoelementi, sostanze minerali, vitamine, acidi grassi essenziali e aminoacidi, prima o poi, conduce all’insorgere di vere e proprie patologie.

Bisogna dunque essere in grado di prendere in considerazione non solo le influenze biochimiche derivanti dale sostanze alimentari, ma anche le interazioni che si sviluppano nel soggetto dal contatto con l’ambiente esterno.
Determinanti sono infatti le situazioni di stress fisico e psichico, l’ambiente familiare e di lavoro, le abitudini di vita e le predisposizioni genetiche.

- Cosa sono le sostanze nutrizionali usate come strumento della medicina ortomolecolare?
Alle sostanze nutrizionali appartengono le vitamine, le sostanze minerali, gli oligoelementi, gli aminoacidi e gli acidi grassi essenziali. Essi sono assolutamente necessari alla conservazione della vita e della salute. Il corpo li ricava dagli alimenti o dai supplementi nutrizionali poiché non è in grado di produrli da solo. Attualmente sono 45 le sostanze nutrizionali considerate essenziali.

- Come agiscono le sostanze nutrizionali nella prevenzione e nel trattamento delle malattie?
Una sostanza nutrizionale può curare una malattia in corso, o prevenirne una futura, grazie anche alla stimolazione del metabolismo cellulare che permette ai tessuti di mantenersi sani. Chi, per esempio, in età adulta inizia in tempo ad assumere una giusta quantità di calcio, prendendo sostanze nutrizionali contenenti calcio, magnesio e vitamina D, stimola nel suo organismo uno scambio ottimale di minerali nelle ossa.

Ciò contribuisce a mantenere la struttura ossea resistente, e a diminuire il rischio di osteoporosi e di fratture. Lo stesso accade con l’assunzione di vitamina B6 che, presa come supplemento, migliora le funzioni delle cellule immunitarie, che miogliorano a loro volta la resistenza alle infezioni.

- Perché preferire le sostanze nutrizionali ortomolecolari ai medicinali classici?
Il professor R.J. Williams, un chimico americano che scoprì due vitamine (l’Acido Pantotenico e l’Acido Folico), fu uno dei «padri» fondatori della medicina ortomolecolare.
Egli divise I medicinali in due tipi: al primo tipo appartengono quei medicinali che sono estranei all’organismo e che non si possono trovare nell’alimentazione naturale, ma che tuttavia si sono rivelati abbastanza validi nel trattamento delle malattie.

L’Aspirina, la penicillina e i tranquillanti per esempio appartengono a questi tipi di medicinali.
Al secondo tipo invece, appartengono le sostanze nutrizionali che sono presenti nel nostro corpo e che si possono essere trovate negli alimenti. Sostanze nutrizionali come le vitamine e i minerali, appartengono a questo gruppo.

- Cosa significa quindi il termine ortomolecolare?
Ortomolecolare significa la giuste molecola, la giusta dose. La medicina ortomolecolare iniziata da Pauling asserisce che la terapia migliore è quella di fornire all’organismo la quantità esatta di elementi nutrizionali

Ciò può avvenire attraverso la corretta alimentazione e attraverso l’assunzione di megadosi di vitamine, minerali, oligoelementi, aminoacidi e oli insaturi.”
In modo particolare Pauling cercò di dimostrare l’efficacia di una corretta assunzione di megadosi di vitamine nella prevenzione e nella terapia.
I suoi studi lo portarono ad approfondire gli effetti antiradicali dell’acido ascorbico (la vitamina C) e delle vitamine liposolubili A ed E nella stimolazione del sistema immunitario. Pauling stesso assumeva 18 g di vitamina C al giorno, attribuendo a questo altissimo dosaggio la sua lunga vita - nonostante un tumore non operabile alla prostata -, morì alla veneranda età di 93 anni!

- Un paziente può essere malato pur presentando dei valori normalinegli esami di laboratorio standard?
Gli esami di laboratorio standard rivelano a volte troppo tardi, e a volte mai, le modificazioni metaboliche avvenute. Perciò gli esami ortomolecolari di laboratorio rappresentano un grosso passo in avanti e un notevole ampliamento delle possibilità diagnostiche del medico.

Si può dunque affermare che le analisi ortomolecolari sono utili al medico non solo per una mirata terapia individuale ma anche come efficiente strumento di precoce prevenzione.

- Quali sono i vantaggi degli integratori ortomolecolari?
I vantaggi sono fondamentalmete di PREVENZIONE di alcune pastologie, dovute a carenze nutrizionali.
Per esempio la carenza di magnesio puo’ creare disturbi a vari settori dell’organismo; possiamo avere, ansia, depresione, palpitazioni con dolori intercostali, crampi gastrici, colite spastica, dolori mestruali, stanchezza mucolare, crampi muscolari notturni agli arti inferiori, sudorazione esagerata delle mani e dei piedi.
Pertanto cercare le carenze nutrizionali ed effettuare una giusta supplementazione e’ cosa utilissima.
Ridi, ed il mondo riderà con te. Piangi, e piangerai da solo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Che cos'è la medicina ortomolecolare 12/10/2013 14:44 #22702

  • Davix
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 396
  • Ringraziamenti ricevuti 94
Nataku ha scritto:
aspettiamo elena per confermarcelo...
nn ha affatto buoni feed...


Grazie Nat, in effetti... sembra proprio... :( :( :(
Ridi, ed il mondo riderà con te. Piangi, e piangerai da solo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Che cos'è la medicina ortomolecolare 13/10/2013 23:54 #22735

  • Hall
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 715
  • Ringraziamenti ricevuti 449
Davix ha scritto:
2 brevi video del Prof. Adolfo Panfili

Presidente Onorario Associazione Internazionale di Medicina Ortomolecolare - Chirurgia Robotica


Che cos'è la medicina ortomolecolare - Parte 1

Che cos'è la medicina ortomolecolare - Parte 2


Sto Panfili mi sembra un "moderato" ;)


Se Pauling vedesse quei filmati sono sicuro che lo prenderebbe personalmente a calci nel culo . :angry:
"A volte è meglio tacere e dare l'impressione di essere stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio"

"La scoperta consiste nel vedere ciò che tutti hanno visto, e pensare...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Che cos'è la medicina ortomolecolare 14/10/2013 15:20 #22743

  • Davix
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 396
  • Ringraziamenti ricevuti 94
Ho iniziato questo topic per una ricerca personale di approfondimento sulla medicina ortomolecolare. Intendevo, e intendo, raccogliere elementi sia sotto l'aspetto culturale generale che di pratica applicata della M.O.. Pensavo, e penso tutt'ora, che ci sia bisogno di illustrare a chi vuol avvicinarsi, o anche semplici curiosi, di fornire "strumenti" esplicativi che permettano di fare una scelta personale con maggior consapevolezza.

Non ho nessun rapporto con il Dott Panfili.


Finora sono arrivate le critiche; ma nessun intervento in positivo in linea con il titolo della discussione.

Ho scritto all'Amministratore di rimuovere i posts con l'esclusione dei 2 articoli da me inseriti. Altrimenti spacchetterò i 2 articoli per iniziare una nuova discussione abbandonando la presente.


Spero di esser stato chiaro. B)
Ridi, ed il mondo riderà con te. Piangi, e piangerai da solo.
Ultima modifica: 14/10/2013 15:21 da Davix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tolleranza Intestinale 14/10/2013 17:11 #22744

  • Ale91
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 8
Ciao a tutti ho una domanda da porvi: è circa un mese che ho iniziato l'assunzione di acido ascorbico e sono arrivato a 28 g al giorno divisi in 4 assunzioni giornaliere ma non ho ancora raggiunto la mia T.I., cioè non ho avuto il classico sintomo della diarrea... però è da due giorni che soffro di flatulenza abbastanza marcata e stanotte sono stato male con dolori di stomaco e vomito... possono essere questi sintomi della mia T.I. anche se non si presenta la diarrea?

Grazie

Alessio
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tolleranza Intestinale 15/10/2013 10:41 #22748

  • yagoo40
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 1990
  • Ringraziamenti ricevuti 1005
Si Alessio,
La flatulenza è sintomo di raggiungimento della tua tolleranza intestinale.
Torna indietro di un grammo al giorno fino a che non ti senti bene.
Quella sarà la tua dose giornaliera di vitamina C.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Ale91

Che cos'è la medicina ortomolecolare 15/10/2013 14:55 #22752

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Davix ha scritto:
Nataku ha scritto:
aspettiamo elena per confermarcelo...
nn ha affatto buoni feed...


Grazie Nat, in effetti... sembra proprio... :( :( :(

i tempi degli avvocati (non parliamo di quelli della giustizia) sono lunghi, (per vari motivi), ma appena mi si darà l'ok racconterò tutto, per filo e per segno. Poi non soltanto capirete che è successo, ma temo vi raccapriccerete...
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Che cos'è la medicina ortomolecolare 17/10/2013 02:28 #22792

  • Hall
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 715
  • Ringraziamenti ricevuti 449
elena ha scritto:
Davix ha scritto:
Nataku ha scritto:
aspettiamo elena per confermarcelo...
nn ha affatto buoni feed...


Grazie Nat, in effetti... sembra proprio... :( :( :(

i tempi degli avvocati (non parliamo di quelli della giustizia) sono lunghi, (per vari motivi), ma appena mi si darà l'ok racconterò tutto, per filo e per segno. Poi non soltanto capirete che è successo, ma temo vi raccapriccerete...

Ho paura che qualsiasi cosa ci racconterai a riguardo del soggetto su menzionato , non mi meraviglierà più di tanto .... :whistle:
"A volte è meglio tacere e dare l'impressione di essere stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio"

"La scoperta consiste nel vedere ciò che tutti hanno visto, e pensare...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.287 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA