Benvenuto, Ospite
Avete una patologia e cercate dei consigli ortomolecolari per risolverla, questa sezione del forum fa al caso vostro.
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Cura Alzheimer ???

Cura Alzheimer ??? 30/04/2018 11:53 #59009

  • miguel
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 398
  • Ringraziamenti ricevuti 72
Buongiorno a tutti.

Mio padre da qualche tempo manifesta i sintomi di questa malattia.
Ovviamente non sono certo di questo anche perché sulla base delle letture che ho fatto questa malattia si diagnostica quando è ormai conclamata.

Chiedevo quindi se esiste un Dottore in Italia a cui posso chiedere un parere oppure se esiste qualche nutriente specifico da affiancare alla integrazione di base per rallentare il decorso della malattia.

La memoria a breve termine di mio padre perde i colpi, è spesso stanco e alterna momenti in cui è calmo ad altri momenti dove diventa aggressivo e intrattabile.

Grazie in anticipo a chiunque mi aiuterà
""i dottori, anche i migliori, hanno la loro specializzazione, sta ai "pazienti" usare al meglio la pazienza....e mettere insieme le cose..."" cit. dell'utente CLARA
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cura Alzheimer ??? 30/04/2018 13:48 #59010

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 458
  • Ringraziamenti ricevuti 207
Ciao Miguel, se consenti il seguente è il mio consiglio.
Per il ritorno completo della Memoria di tuo Padre esiste una Terapia non ancora considerata dai Medici, si tratta di aumentare stabilmente la Pressione Parziale di Ossigeno Disciolto Paramagnetico i cui livelli sono indicati dalla pO2 arteriosa.

Dopo una ricerca sulle cause e cure delle malattie degenerative posso garantire che, l'incremento stabile dei livelli dell'Ossigeno Disciolto Paramagnetico nel sangue consente l'attivazione di un'Automatismo Fisiologico che Produce la Rigenerazione di Nuove Cellule del Cervello e Nuove Cellule in altri Organi del Corpo, determinando in questo modo la Regressione delle Malattie degenerative una delle quali è l'Alzheimer.

Per aumentare i livelli della pO2 è necessario praticare la Ossigenoterapia in casa propria, che consiste, attualmente, nell'utilizzo per alcune ore al giorno, di un Concentratore di Ossigeno, con questo Dispositivo Medicale si respira, tramite una mascherina, Ossigeno Puro in circa il 95%, Migliorando nettamente la Ossigenazione sanguigna, consentendo così delle certissime e Migliori Condizioni Mentali e Fisiche.

Dopo due o tre mesi del costante utilizzo del Concentratore di Ossigeno la Persona starà molto Meglio.

Invio un link che descrive sommariamente il Concentratore di Ossigeno, la cui marca non è importante, quello che importa è il buon funzionamento del Dispositivo Ossigenatore.
Dunque, per la Risolutiva Ossigenoterapia è necessario convincere tuo Padre della importanza e della costanza nell'utilizzare questo importante e decisivo Dispositivo Sanitario-Medicale.

Un Saluto Miguel

it.wikipedia.org/wiki/Concentratore_di_ossigeno
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cura Alzheimer ??? 30/04/2018 13:55 #59011

  • Kito
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 312
  • Ringraziamenti ricevuti 168
Ecco quella è la strada del ricercatore. Che a sto punto proverei, sempre che tuo padre non tenti di strozzarti col tubo dell' ossigeno in un momento che poverino soffre (ahimè è difficile capirlo per chi non ha il problema).

Poi se vuoi ti dico la mia esperienza personale. Che non ha nulla di scientifico. Quindi sono cazzate.

Per ottenere qualcosa, si parte da qui : bisogna convivere con la persona almeno 22 ore su 24, tutti i giorni, sennò per me non si capisce nulla e tanto vale non mettercisi nemmeno.

C'è qualcuno che lo possa fare ?
Ultima modifica: 30/04/2018 13:57 da Kito.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cura Alzheimer ??? 30/04/2018 20:08 #59013

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 458
  • Ringraziamenti ricevuti 207
OK Kito, nei prossimi mesi sarà sempre più Evidente che la Ossigenoterapia finalizzata all'aumento stabile dei livelli dell'Ossigeno Disciolto Paramagnetico Cura Veramente le malattie come l'Alzheimer, la SLA, e altre gravi patologie.

Si tratta solo di aspettare ancora un pò di tempo, in modo che i Medici, i quali stanno sperimentando le differenti Ossigenoterapie (Iperbarica, Ossigeno-Ozono terapia, Nano-Bolle di Ossigeno) per la cura delle malattie degenerative, al termine di tali sperimentazioni diranno finalmente che si, l'aumento dell'Ossigeno nel sangue determina una potente azione antinfiammatoria e attua una Buona Cura per tali patologie.

In seguito però i Medici capiranno che, in realtà l'incremento stabile dell'Ossigeno Disciolto nel sangue Consente non solo un'azione antinfiammatoria, ma Produce un'Effetto Rigenerativo (rigenerazione cellulare) determinando anche la Guarigione delle malattie sopra citate.
Questo è il Progresso della Medicina, e non si potrà fermare.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cura Alzheimer ??? 01/05/2018 08:16 #59017

  • Kito
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 312
  • Ringraziamenti ricevuti 168
Ma io ne sono felicissimo !

Dico solo che se una persona che soffre tantissimo per le sue difficoltà cognitive, non trova qualcuno che in qualche modo "diventi lui", nel senso di fare da traduttore delle sue emozioni al mondo, o lo stordisci con farmaci, oppure bisogna trovare quella persona.

Sennò non gli attacchi neanche uno spillo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cura Alzheimer ??? 01/05/2018 08:55 #59019

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 458
  • Ringraziamenti ricevuti 207
Giusto Kito, certamente, per utilizzare in modo proficuo il Concentratore di Ossigeno respirando per alcune ore al giorno con una mascherina, la Persona deve essere ancora in grado di Ragionare e Capire che la Ossigenoterapia lo Guarirà dalle Difficoltà Cognitive.

Dunque è necessario iniziare la Cura ai primi stadi della malattia, in questo modo la Persona percepirà i miglioramenti già dopo le prime settimane della Terapia Ossigenativa.

Per le altre Persone ammalate da più tempo le quali non tollerano la mascherina per respirare sarà necessario aspettare la disponibilità delle Nuove Biomolecole di Ossigeno, le RNS60, con le quali, essendo fiale riempite di Ossigeno sarà più facile la Cura dell'Alzheimer e delle altre patologie degenerative.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cura Alzheimer ??? 01/05/2018 15:47 #59020

  • carm3n
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 20
  • Ringraziamenti ricevuti 15
ciao Miguel,
prova a vedere i valori di D3 nel sangue di tuo padre: ho letto che in soggetti con Alzheimer...spesso sono bassi ed integrarla dà risultati
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Kito

Cura Alzheimer ??? 01/05/2018 17:02 #59021

  • Marco R.
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 413
  • Ringraziamenti ricevuti 383
miguel ha scritto:
Mio padre da qualche tempo manifesta i sintomi di questa malattia.
Ovviamente non sono certo di questo anche perché sulla base delle letture che ho fatto questa malattia si diagnostica quando è ormai conclamata.

Chiedevo quindi se esiste un Dottore in Italia a cui posso chiedere un parere oppure se esiste qualche nutriente specifico da affiancare alla integrazione di base per rallentare il decorso della malattia.

La memoria a breve termine di mio padre perde i colpi, è spesso stanco e alterna momenti in cui è calmo ad altri momenti dove diventa aggressivo e intrattabile.

Per quanto riguarda l'integrazione, se già non la sta assumendo, può integrare la Lisina. Vi è un crescente numero di prove che implicano il virus dell'herpes simplex di tipo 1 (HSV-1) nello sviluppo della demenza di Alzheimer (AD). HSV-1 è stato trovato per essere presente nel cervello della maggior parte degli anziani, e in molte delle stesse aree del cervello che sono affetti da Alzheimer. Quando è attivo, il virus può contribuire alla formazione dei grovigli neuro-fibrillari e delle placche amiloidi caratteristiche dell'Alzheimer. Come l'AD, l'encefalite da HSV-1 può causare una perdita di memoria a lungo termine. Gli studi condotti sulla popolazione suggeriscono che una dieta ricca di lisina e un basso contenuto di arginina possono essere associati a tassi più bassi di AD. [Fonte: www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2987503/]

Secondo Paul Jaminet (ma non solo), l'insorgenza della malattia di Alzheimer è dovuta molto probabilmente a un'infezione batterica del cervello.
"Diverse scoperte recenti supportano questo legame. I tassi di infezione sono quasi il 100% negli anziani. Nella maggior parte delle persone, tuttavia, l'infezione non progredisce fino a mostrare segni evidenti fino alla vecchiaia.
I primi sintomi, a parte la perdita di energia, appaiono spesso nel cervello e nei nervi. Questo perché i neuroni sono pericolosamente esposti all'attacco di potenziali batteri una volta che questi hanno oltrepassato la barriera ematoencefalica. Poiché non possono bruciare i grassi, i neuroni hanno alti livelli di substrati energetici su cui si basano i batteri: piruvato, lattato e altri prodotti della glicolisi.
La perdita di memoria è uno dei sintomi principali dell'infezione batterica del cervello".
[Fonte: perfecthealthdiet.com/2010/06/is-alzheim...ection-of-the-brain/]

I malati di Alzheimer hanno quasi sempre infezioni del cervello e dei nervi. L'infezione da Chlamydia pneumoniae è l'agente più comune. Le autopsie post mortem hanno scoperto che le infezioni da C. pneumoniae erano presenti in 17 su 19 cervelli di anziani affetti da Alzheimer , ma solo in 1 su 19 cervelli di anziani che non avevano Alzheimer. [Fonte: www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18487846?dopt=AbstractPlus]

Si ritiene che la beta-proteina amiloide (Abeta) sia il mediatore chiave della patologia della malattia di Alzheimer (AD), parte dei meccanismi di difesa del cervello contro i batteri. [Fonte: www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20209079?dopt=AbstractPlus]
Se fossi in te, farei fare anche un'indagine per quanto riguarda l'Helicobacter Pylori. Questo te lo dico perchè si sospetta che H. Pylori possa essere implicato nell'Alzheimer e, in effetti, uno studio recente ha dimostrato che i pazienti di Alzheimer hanno una concentrazione significativamente più alta di un anticorpo contro H. Pylori sia nel loro liquido cerebrospinale che nel sangue rispetto ai controlli non affetti da Alzheimer. [Fonte: www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27005340]

Dai una lettura anche a questa fonte, articolo a mio avviso interessante: www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmac...hp?articolo_id=39026
"Fa che il Cibo sia la tua Medicina e che la Medicina sia il tuo Cibo" [Ippocrate]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Alernd, Kito

Cura Alzheimer ??? 01/05/2018 19:02 #59023

  • Kito
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 312
  • Ringraziamenti ricevuti 168
Iscriviti al gruppo FB : Alzheimer - Gruppo di mutuo aiuto.

Troverai spunti di diverso tipo : non sarai da solo. Ci sono persone che ne hanno tentate di ogni. Altri che si barcamenano avendo trovato un certo equilibrio, con o senza farmaci. Qualcosa anche di molto concreto : tipo medici, infermieri, biologi, ecc. ecc. che hanno il problema in casa.

Però tutti ti danno una gran forza e un sacco di consigli pratici.
Ultima modifica: 01/05/2018 19:05 da Kito.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cura Alzheimer ??? 03/05/2018 09:05 #59026

  • miguel
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 398
  • Ringraziamenti ricevuti 72
grazie a tutti per le risposte.

Purtroppo non ho possibilità di vivere 22 ore al giorno con il "paziente".. Mi devo basare su quanto i familiari e la persona interessata mi riferiscono al telefono.

Inizio con i test della saliva per misurare i livelli di amiloide-beta42 (A-beta42) vediamo i risultati...

@marco r. Lisina senza prolina?? Non soffre di Herpes...

@ricercatore3 dove si trova a un buon prezzo questo dispositivo medico?

grazie

@Ricercatore
""i dottori, anche i migliori, hanno la loro specializzazione, sta ai "pazienti" usare al meglio la pazienza....e mettere insieme le cose..."" cit. dell'utente CLARA
Ultima modifica: 03/05/2018 09:09 da miguel.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cura Alzheimer ??? 03/05/2018 09:31 #59028

  • miguel
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 398
  • Ringraziamenti ricevuti 72
carm3n ha scritto:
ciao Miguel,
prova a vedere i valori di D3 nel sangue di tuo padre: ho letto che in soggetti con Alzheimer...spesso sono bassi ed integrarla dà risultati

conferme sull'efficacia della vitamina D... ci sono anche le dosi da prender,. anche se una rondine non fa primavera

www.dionidream.com/alzheimer-vitamina-d/
""i dottori, anche i migliori, hanno la loro specializzazione, sta ai "pazienti" usare al meglio la pazienza....e mettere insieme le cose..."" cit. dell'utente CLARA
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cura Alzheimer ??? 03/05/2018 10:31 #59030

  • Marco R.
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 413
  • Ringraziamenti ricevuti 383
miguel ha scritto:
@marco r. Lisina senza prolina?? Non soffre di Herpes...

Non significa nulla se non soffre di Herpes.. ho riportato lo studio che mette in relazione il virus HSV-1 con lo sviluppo di Alzheimer per dovere di cronaca. E poi, non è detto che non sia presente il virus.. può essere in forma latente..

Ad ogni modo, l'assunzione di Lisina male non fa di certo, anzi.. è l'amminoacido essenziale più importante di tutti, perchè con tutta probabilità non ne assumiamo abbastanza col cibo, e DEVE essere introdotto dall'esterno, il nostro organismo non lo produce.

A maggior ragione perchè tuo papà ha sofferto e soffre di patologie cardiache, la Lisina oltre ad avere azione antivirale contrasta l'aterosclerosi.. ed è precursore della Niacina; Rath e Pauling mirano ad innalzare la concentrazione sanguigna di vitamina C e di lisina per neutralizzare la Lp(a).

Cito le parole di Linus Pauling a questo proposito: "La mia raccomandazione è che ogni individuo a rischio di malattie cardiache assuma 5 o 6 grammi di vitamina C e almeno 2 g di lisina, anche se potrebbero esserne necessarie quantità maggiori". Fonte: www.scienzaeconoscenza.it/blog/medicina-...ttie-cardiovascolari

La prolina è anch'esso un amminoacido importante, non riportata in quanto non c'è nessuna relazione con l'argomento Alzheimer.
"Fa che il Cibo sia la tua Medicina e che la Medicina sia il tuo Cibo" [Ippocrate]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miguel

Cura Alzheimer ??? 03/05/2018 10:54 #59031

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 458
  • Ringraziamenti ricevuti 207
www.oxystore.it/11-concentratori-di-ossigeno-stazionari

Miguel, riguardo al Concentratore di Ossigeno ho inviato un link, telefona a questa azienda e chiedi dove si trovano i punti vendita nella tua città.

Resta inteso che la marca del dispositivo medicale la puoi scegliere tu, valutando i prezzi migliori.

Un saluto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miguel

Cura Alzheimer ??? 03/05/2018 12:25 #59032

  • Kito
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 312
  • Ringraziamenti ricevuti 168
miguel ha scritto:
carm3n ha scritto:
ciao Miguel,
prova a vedere i valori di D3 nel sangue di tuo padre: ho letto che in soggetti con Alzheimer...spesso sono bassi ed integrarla dà risultati

conferme sull'efficacia della vitamina D... ci sono anche le dosi da prender,. anche se una rondine non fa primavera

www.dionidream.com/alzheimer-vitamina-d/

Sono sconsolato.

Prova a informarti come è continuata e finita la storia. Perché non mi fido dei miei ricordi e posso essermi sognato l'intervento chiarificatore della signora stessa in un gruppo FB. Potrei sbagliarmi clamorosamente eh.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cura Alzheimer ??? 03/05/2018 12:29 #59033

  • miguel
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 398
  • Ringraziamenti ricevuti 72
Marco R. ha scritto:
miguel ha scritto:
@marco r. Lisina senza prolina?? Non soffre di Herpes...


La prolina è anch'esso un amminoacido importante, non riportata in quanto non c'è nessuna relazione con l'argomento Alzheimer.

grazie per l'esauriente spiegazione. A cicli assume lisina e prolina, solo la la lisina mai assunta. Dici che può assumere solo la lisina senza la prolina?
""i dottori, anche i migliori, hanno la loro specializzazione, sta ai "pazienti" usare al meglio la pazienza....e mettere insieme le cose..."" cit. dell'utente CLARA
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cura Alzheimer ??? 03/05/2018 13:53 #59034

  • Alernd
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 633
  • Ringraziamenti ricevuti 624
Ciao MIguel,

in attesa di accertare con analisi ed esami la situazione di tuo padre è piu verosimile che si tratti di un inizio di demenza senile piuttosto che di Alzheimer. In entrambi in casi, ti riporto (aggiornato) il contentuto di un mio vecchio post:

"Vorrei provare a dare anche il mio contributo, per cui il mio consiglio è di valutare di inserire nel protocollo di integrazione le seguenti sostanze:

Ginkgo al dosaggio di 240mg/die (120mg x2 di estratto secco titolato). Secondo una revisione sistematica della Cochrane, il Gingko a quel dosaggio è in grado di stabilizzare o rallentare il declino cognitivo in soggetti che soffrono di disturbi della memoria e demenza senile. NOTA: a quel dosaggio il GInkgo può interagire con gli anticoagulanti, quindi devi verificare che farmaci assume tuo padre.

link: Efficacy and adverse effects of ginkgo biloba for cognitive impairment and dementia: a systematic review and meta-analysis.
www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25114079

Cognitex with brainshield è un'integratore specifico per i disturbi cognitivi che contiene, a dosaggi clinicamente testati, un mix di 9 sostanze ortomolecolari e fitoterapiche ad azione nootropa, antinfiammatoria e flebotonica tra cui l'alfa glicerilfosforilcolina, l'ashwaganda, l'uridina monofosfato, estratti di mirtillo ecc. Questo prodotto lo sta impiegando con successo una conoscente di famiglia che soffre di demenza senile. Puoi beneficiare delle s.s gratuite con codice 11627758 + cashback 2% sotto forma di credito negozio.
www.lifeextensioneurope.it/cognitex-with...-softgels-eu-version

Magnesio treonato: sembra che tra le varie forme di magnesio sia quella più efficace nell'oltrepassare la barriera emato-encefalica.

Infine non dimenticare di farle assumere un buon multivitaminico a dosaggi ortomolecolari, in quanto è dimostrato che esercita un' azione positiva sulla sfera cognitiva e nella riduzione dell fatica.

link Effects of a multi-vitamin/mineral supplement on cognitive function and fatigue during extended multi-tasking. www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20737518
"
Codice campagna 11627758 - da inserire in fase di acquisto - per beneficiare di un extra sconto del 5% sul sito www.lifeextensioneurope.it
Ultima modifica: 03/05/2018 13:58 da Alernd.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miguel, miciofelix

Cura Alzheimer ??? 03/05/2018 13:55 #59035

  • miciofelix
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1592
  • Ringraziamenti ricevuti 734
carissimo Kito

mi sembra di ricordare che quella testimonianza su Alzheimer e vitamina D risalga a diverso tempo fa, e che nel frattempo la persona che ne era affetta sia scomparsa, come è del resto fisiologico accada prima o poi a tutti noi....

ma secondo me andrebbero valutate alcune cosette NON da poco....

innanzitutto la qualità della vita..

quella persona (stando alla testimonianza che comunque mi risulta vera) ha avuto comunque un netto miglioramento di tale qualità, avendo avuto anche momenti di lucidità che sicuramente hanno contribuito a rasserenarne alcuni periodi altrimenti solo pieni di ombre....

senza la D quella persona probabilmente non avrebbe avuto quei miglioramenti ma solo ombre....

nessuno dice che la D (o altro) sia la panacea per tutti i mali, e come già detto (anche in quel film con Troisi e Benigni) "ricordati che devi morire" comunque, qualsiasi cosa tu faccia o prenda....

l'importante è essere il più possibile in salute, ricordo che su internet qualcuno disse di Pauling "si, ma le vitamine non servono a nulla perchè anche lui poi è morto lo stesso anche se prendeva le vitamine"....oppure altri dicono "si ma conosco gente che è morta anche con la terapia Di Bella, quindi non serve a niente", come se invece chi fa la chemio non muore lo stesso e spesso con una peggiore qualità della vita rispetto ad altre terapie....

c'è gente nel mondo che proprio non capisce che il problema non è morire, perchè quello è inevitabile, ma stare in salute il più possibile, e che la bacchetta magica NON esiste anche se ci sono piccoli incantesimi che possono comunque alleviare certi periodi e regalare qualche frammento di vita in più e di migliore qualità, e scusa se è poco..... :)
Ultima modifica: 03/05/2018 14:02 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Alernd, miguel, Marco R., Kito

Cura Alzheimer ??? 03/05/2018 14:59 #59036

  • Kito
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 312
  • Ringraziamenti ricevuti 168
Micio nambar uan !

Parto per un altro delirio, senza alcun riscontro scientifico.

Oh, finalmente. Adesso ci siamo. Non si guarisce (leggi il titolo di quell' articolo).

Ci sono migliaia di strategie che servono a far star meglio la persona.

Ed è qui che siamo carenti. Sono sicurissimo che se uno riesce a trovare un equilibrio in vari momenti ed elementi, che riesce a modificarlo e sa come fare a modificarlo, togli tanti di quei disturbi alla persona che sta male, che quel benessere arriva a farlo apparire quasi normale.

Ti racconto una storia. I parenti delle persone malate li portano davanti a delle commissioni mediche per avere riconosciuti dei diritti. Spesso vengono respinti perché improvvisamente si mettono a rispondere correttamente alle domande che gli vengono fatte, per la disperazione dei parenti stessi, perché loro sanno che da anni quelle cose le hanno dimenticate.

Eppure, improvvisamente, le ricordano.

Credi sia il potere dei medici che hanno davanti ? Credi che il giretto che hanno fatto li abbia un po' guariti ? Che il camice bianco sia la cura ?

Purtroppo no. Me l' ha spiegato molto bene una psicologa che da anni con le persone affette da Alzheimer e demenze.

La loro testa, quando sono tra le mura domestiche, è come quando noi siamo stravaccati sul nostro divano, scomposti, magari in disordine, rilassati. Quando vanno davanti ad una commissione o comunque terze persone, è come se all' improvviso bussassero alla porta degli sconosciuti a noi che siamo stravaccati dormienti sul divano.

Ci si "sveglia" dal torpore, ci si mette un po' a posto, e si va a vedere chi è.

Ecco funziona cosi, una semplice reazione umana ed istintiva che hanno le persone malate davanti a terze persone.

Tanto è vero che le migliori performances si hanno durante la socializzazione. Ma capisci che non è la cura vero ? Che non si guarisce.

Ci sono poi tante sostanze che possono dare vuoi una scossa, vuoi un benessere, ridare un po' di dignità alla persona, togliere fastidi e sono il primo ad incoraggiare i tentativi con l' aiuto dei medici.

Per per l' amor del cielo, lasciamo perdere la parola guarigione. Per favore, veramente.

Prenoto per Dakar ?
Ultima modifica: 03/05/2018 15:05 da Kito.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Cura Alzheimer ??? 03/05/2018 16:09 #59037

  • Kito
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 312
  • Ringraziamenti ricevuti 168
Poi un giorno ti spiegherò perché, a mio personalissimo parere sicuramente sbagliato, è un danno enorme che si fa alle persone, soprattutto ai parenti delle persone, usando la parola guarigione.

Ma non è neanche tanto lo sconforto in cui cadono, quando si rendono conto che non è così, è proprio di tipo pratico. È come se li si mettesse da soli contro tutti e se uno non ha la testa salda e ragiona, finisce per avere un sacco di problemi, non richiesti.

Sempre mio personalissimo parere, sicuramente sbagliato.

Discorso un po' lungo. Che se vuoi affronteremo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Cura Alzheimer ??? 03/05/2018 19:14 #59038

  • miciofelix
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1592
  • Ringraziamenti ricevuti 734
la tua esperienza Kito è sempre davvero molto importante per tutti, e sono d'accordissimo con il succo di quello che dici, infatti io NON ho MAI usato la parola "guarigione", ma solo "miglioramenti" nella qualità della vita in generale che sono comunque già un gran successo se si ottengono.....

per dakar sto cercando di convincere il cane di casa, un meticcio che abbiamo adottato dal canile circa 10 anni fa, di dirlo a mia moglie non me ne può fregare di meno B)

il guaio è che appunto il cane è quello che non mi dà il permesso di partire,gli mancherebbero le passeggiatine giornaliere visto che per andare a lavorare mia moglie parte presto e (per mia fortuna :lol: ) torna tardi, mentre io come già detto in passato lavoro da casa al computer e il pc potrei anche portarmelo a dakar :P ;) :)
Ultima modifica: 03/05/2018 19:16 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Kito

Cura Alzheimer ??? 03/05/2018 19:47 #59041

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 458
  • Ringraziamenti ricevuti 207
Miciofelix
Il guaio è che il cane appunto non mi da il permesso di partire, gli mancherebbero le passeggiatine giornaliere.



Vedi Micio? Questo è l'antidoto contro le malattie, le passeggiatine giornaliere, il tuo simpatico cane ti consente la forma fisica e la Salute.

E' chiaro che il merito è della maggiore respirazione che si verifica camminando, grazie alla quale aumenta stabilmente l'ossigeno soprattutto disciolto paramagnetico e generatore di energia elettrochimica nel sangue.

Lo sapevi già vero Micio?
Ultima modifica: 03/05/2018 19:51 da Ricercatore3.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cura Alzheimer ??? 03/05/2018 19:49 #59042

  • miciofelix
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1592
  • Ringraziamenti ricevuti 734
yes Ricercatore, grazie comunque!! :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Ricercatore3

Cura Alzheimer ??? 03/05/2018 20:20 #59043

  • Kito
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 312
  • Ringraziamenti ricevuti 168
Te Micio sei perfetto.

A proposito di esperienza, forse ne ho una che posso raccontare che può essere veramente utile in un forum così attento alla salute. Riferito alle demenze. Che poi rimane sempre qualcosa che non ha valore alcuno dal punto di vista scientifico.

Ogni tanto arriva qualcuno che prova ad aiutare il proprio caro appunto arrangiandosi in qualche modo. Ho sempre la sensazione che siano persone molto delicate e sono certo che, come riferiscono, ne parlano sempre col medico perché vivono terrorizzati poverini di fare errori.

La persona descrive appunto di aver provato vuoi un integratore (tipo il CD.. ah no CBD - :P ), o un rimedio della nonna, o addirittura un farmaco tipo fans (che su di me ha effetti deleteri), insomma circolano spesso cose che poi o prima, leggo anche qui e che appunto dicono di aver dato un certo sollievo e persino un recupero cognitivo a volte.

E accade regolarmente la stessa identica reazione tra le altre persone : chi fa domande su come, dove, speranzoso, chi conferma di aver provato ed aver avuto benefici e li sta usando ancora, poi arriva una terza ondata che purtroppo ha provato e ha dovuto smettere perché gli effetti sono stati deleteri.

Ecco, questa è la sintesi della demenza e come va presa.

E siccome sono maligno ti dico di più :evil: : mi sono preso la briga di andare molto indietro nelle discussioni per vedere se qualcuno citava la D. Non ho trovato una, dico una sola persona, che parlasse di benefici, l' unico che ha riportato i benefici sono stato io, in splendida solitudine. Bocciata la D e la mia esperienza in modo che neanche avessimo parlato della pipi del cane. E da persone che la usano da 2 o 3 anni. Ogni tanto torno a cercare perché mi sembra impossibile e magari ci sarà e m' è sfuggito. Perchè sono convinto che aiuti parecchio.

Ma le mie personalissime statistiche rilevate dall' esperienze degli altri, mi smentiscono clamorosamente.

Ecco, questa è la demenza.

Prendiamo anche il cane ! Anzi, prima lui poi noi.
Ultima modifica: 03/05/2018 20:24 da Kito.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cura Alzheimer ??? 03/05/2018 20:39 #59044

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 458
  • Ringraziamenti ricevuti 207
Tu non sarai mai demente Kito, anche se Vivrai 150 anni (e forse di più) ti Salverà il tuo Pensiero Spiritoso
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix, Kito

Cura Alzheimer ??? 03/05/2018 21:51 #59045

  • miciofelix
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1592
  • Ringraziamenti ricevuti 734
scusa Kito ma non ti seguo riguardo la vitamina D, come fai a dire che non hai trovato nel forum nessuna persona che ne decanti i benefici mentre nell'apposito topic ce ne sono centinaia? :? (o forse intendevi solo in questa discussione o su questo argomento?)

www.alleanzadellasalute.info/forum/Esper...-d.html?limitstart=0

e riguardo la perfezione ti ricordo che "La perfezione non è una meta ma un cammino" (Maestro Chun, dal film Il mio nome è Remo Williams B) )

quindi la perfezione non esiste almeno nel genere umano, in natura o nel mondo animale invece è assai probabile che qualche caso possa pur esserci, e qui ho parlato da taoista naturale ;) :lol:
Ultima modifica: 03/05/2018 21:54 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cura Alzheimer ??? 04/05/2018 08:19 #59046

  • Kito
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 312
  • Ringraziamenti ricevuti 168
miciofelix ha scritto:
scusa Kito ma non ti seguo riguardo la vitamina D, come fai a dire che non hai trovato nel forum nessuna persona che ne decanti i benefici mentre nell'apposito topic ce ne sono centinaia? :? (o forse intendevi solo in questa discussione o su questo argomento?)

www.alleanzadellasalute.info/forum/Esper...-d.html?limitstart=0

e riguardo la perfezione ti ricordo che "La perfezione non è una meta ma un cammino" (Maestro Chun, dal film Il mio nome è Remo Williams B) )

quindi la perfezione non esiste almeno nel genere umano, in natura o nel mondo animale invece è assai probabile che qualche caso possa pur esserci, e qui ho parlato da taoista naturale ;) :lol:

Dicevo nei gruppi dedicati all' argomento demenza, non qui. Ho letto la massima del maestro Chun e per tentare di farla mia, m' è uscito un filo di fumo dalle orecchie. :blink:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cura Alzheimer ??? 06/07/2018 12:47 #59675

  • miguel
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 398
  • Ringraziamenti ricevuti 72
@ricercatore3
prima di comprare il dispositivo come vedi una prova con il saturimetro per verificare il livello di ossigenazione del sangue?

@alernd
la Mu gli ha prescritto delecit bustine 600 mg . Il delecit sarebbe la "colina alfoscerato" ossia l'ALFA GPC che è contenuto in questo integratore che mi hai consigliato:

www.lifeextensioneurope.it/cognitex-with...-softgels-eu-version

Partirei così poi mi leggo bene gli altri spunti che mi avete dato
""i dottori, anche i migliori, hanno la loro specializzazione, sta ai "pazienti" usare al meglio la pazienza....e mettere insieme le cose..."" cit. dell'utente CLARA
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cura Alzheimer ??? 06/07/2018 17:21 #59676

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 458
  • Ringraziamenti ricevuti 207


Miguel, a mio parere i livelli più importanti della Ossigenazione nel sangue sono indicati dalla pO2 arteriosa, rilevabile con la Emogasanalisi, questi livelli sono i più importanti perché, se dopo alcuni mesi di Ossigenoterapia utilizzando il Concentratore di Ossigeno, rifacendo la emogasanalisi si osserva un'aumento anche minimo della pO2, VUOL DIRE CHE LA MALATTIA DI ALZHEIMER E' IN REGRESSIONE, perché è iniziata la Rigenerazione Cellulare-Neurale, la quale si chiama Neurogenesi, la Crescita cioè di Nuove Cellule del Cervello, per merito delle quali alla Persona ritornerà progressivamente la Memoria.

Come ho già scritto è solo necessaria la pazienza nel Respirare alcune ore al giorno Ossigeno Puro per circa il 95%, con il Concentratore di Ossigeno, il quale consente la Risolutiva Ossigenoterapia, Cura perfetta per varie malattie degenerative.

Queste indicazioni sono il risultato della mia ricerca sulle cause e cure delle malattie neurologiche e oncologiche, forse siete stupiti ma potete fidarvi di me, perché so di avere ragione.
Un Saluto ai Componenti di A. d. S.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cura Alzheimer ??? 06/07/2018 19:56 #59677

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3171
  • Ringraziamenti ricevuti 507
Pino non ti prendo piu in giro perchè a forza di spaccare i maroni col tuo ossigeno ora sono il primo a volere fare quesll'esame dove qua ho letto approfondito. :lol:
www.dottori.it/salute/pneumologia/emogas...pecialisti-risultati
Adesso sto cercando di capire dove fare l'esame a bologna e mi interessa studiare su questo argomento.
Penso che i tuoi studi possano insieme al resto aiutare la salute a fare un passo avanti e pensavo se in questo ambito si possa guarire anche malattie autoimmuni, in modo da unire alla alimentazione e integrazione anche terapie riguardanti l'ossigeno
Grande Pino, hai una gran testa dura :lol: :) e fai bene :lol:
Il vicitore è un sognatore che non ha mai mollato (Mandela)
Ultima modifica: 06/07/2018 19:57 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cura Alzheimer ??? 06/07/2018 20:27 #59679

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 458
  • Ringraziamenti ricevuti 207
Ho dovuto martellare con l'Ossigeno Gianni, perché avevo l'impressione che non sapevate cosa fosse, ora però ci sei arrivato, e avrai tu il compito di stappare la bottiglia dello Spumante. B)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.278 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA