Benvenuto, Ospite
La politica al contrario di quanto si possa credere influisce anche sulla nostra salute in questo forum ne discutiamo le ragioni.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: Firmiamo per dire no al glifosato in europa

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 24/02/2017 13:43 #53460

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.

http://2.bp.blogspot.com/-[img]2.bp.blogspot.com/-
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
Ultima modifica: 24/02/2017 13:45 da elena.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Clara, alexpio

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 26/02/2017 14:52 #53510

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2975
  • Ringraziamenti ricevuti 1677
Prima di proseguire con altri documenti sul glifosato e la sua pericolosità, una breve sintesi delle affermazioni di F. che lo considera invece innocuo, per la chiarezza degli utenti che sono interessati a questo argomento.
Il glifosato non fa male
Il glifosato fa male solo ai soggetti deboli e ammalati
E' impossibile che vi siano residui di glifosato nele urine delle persone che vivono in città (come invece dimostrano alcuni studi

A questo proposito il glifosato è presente in tanti prodotti da giardinaggio, usato anche nei parchi.
FITO (in vendita da Brico)
Efficace per il controllo contro infestanti Mono e Dicotiledoni di piante ornamentali da giardino quali Gramigna, Ortica, Rovi, Stoppione, Taraxacum.
Composizione: Glifosate acido puro 3 g (30,3 g/l). Coformulati q.b a g 100


Per concludere la serie di affermazioni:
La vitamina C è un antidoto al glifosato
Ne consegue che il glifosato è un veleno....che però non fa male, se non ai malatie e ai deboli.

L'argomentazione non fa una piega :woohoo:

In Francia in Svizzera in Germania è cominciato da tempo il ritiro dei prodotti da giardinaggio che contengono glifosato.

Qui uno studio approfondito, purtroppo in francese, ma qualcuno magari conosce la lingua. Se il tempo lo permette vedo di tradurre un pò:

www.envitera.com/docc/EnviteRA_report_3.pdf
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40, elena, alexpio

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 26/02/2017 16:28 #53514

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 352
Per quanto mi è dato sapere, la manipolazione del glifosato o miscele derivate,
può essere fatta solo da persone autorizzate e patentate per tale utilizzo,
quindi mi sembra strano che nei supermercati si possano comprare
diserbanti da banco senza l'opportuna autorizzazione.

Io stesso ne compro talvolta per il mio giardino,
ma se sono troppo forti, non possono vendermeli al consorzio agrario.

Veniamo al rapporto con la C:
proprio in questi giorni mi è capitata sotto mano della documentazione che avevo
e che mi ha stimolato a rivedere la C .

Tra le altre cose ci sono studi che informano che la C protegga da
moltissime forme velenose, non so quante, ma tra queste anche dal
morso di alcuni serpenti giudicati mortali in assoluto.

Ora, se la C è capace di questo, vuoi che non sia capace di
interagire con qualche residuo di glifosato per neutralizzare i suoi effetti deleteri???

Eppure mi risulta che sulla C esista una enormità di studi in rete,
compresi questi.

Poi, se non ti va bene quanto evidenzio, pazienza,
se vuoi avere ragione su tutto, tientela pure, niente da aggiungere contro di te.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 01/03/2017 20:17 #53615

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Il solito sillogismo scorretto...
Se la C protegge da moltissime forme velenose, (ma nn da tutte?) allora può proteggere anche dal glifosato
(Che dunque è un veleno)
E allora mangiamoci il veleno, tanto nulla fa... C'è la C...
E se ti permetti di far notare le incongruenze, tira persino fuori il vittimismo ...

Non si può fare un discorso tanto suicida e tanto perverso in un forum della salute
è assurdo leggere queste cose! Vergogna!

Cari foristi, il nostro utente CMN ha lanciato un appello condivisibile e vi invito a sottoscriverlo: così facendo dimostrerete di volere l'ennesimo prodotto velenoso fuori dai confini europei
E se arriverà lo stesso prodotto con un nome diverso, combatteremo anche contro quello.
Fuori i veleni dalla nostra tavola, dalla nostra acqua, dalla nostra aria!
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Clara

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 01/03/2017 22:30 #53623

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 4729
  • Ringraziamenti ricevuti 852
Elena, non esiste secondo mè una cosa che fa male, a certe dosi una sostanza velenosa puo far bene alla salute.
Perciò non dico che glicazzolato che gia il nome gisolfato le palle mi ha girato possa far bene ma è una di quelle tante cose schifose che ingeriamo e se il nostro terreno sta bene ed è florido lo vince come fa con tante altre sostanze che neanche noi lo immaginiamo. Mica è un metallo pesante che si accumula
Mi accorgo proprio ora che grazie a Tè e Ferruccio comprendo delle cose che se mancava uno di voi non avrei compreso. Uno è un po troppo facilone e una è un po troppo puntigliosa. Per mè create l'equilibrio :lol: :kiss:
Ultima modifica: 01/03/2017 22:31 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 02/03/2017 12:33 #53640

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2975
  • Ringraziamenti ricevuti 1677
Caro Liuc, ci sono casi in cui quell'equilibrio tra le parti,a cui tu aspiri, non è possibile. Certe battaglie bisogna combatterle sino in fondo.

Pensa alle battaglie per abolire la schiavitù, alle lotte operaie per avere qualche diritto di cui oggi possiamo ancora godere un pochino, a tutte le battaglie per i diritti umani.

La questione del NO al glifosato è anch'essa una battaglia per i diritti umani.

Mi sembra che superficializzi molto il problema.Se tu anche hai un meraviglioso terreno per cui il glifosato presente nelle tue urine (glifosato uguale anche a linfoma di hodgkings) non ti fa un baffo, forse possiamo preoccuparci anche degli altri....
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Liuc33, Bardi

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 02/03/2017 16:39 #53648

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 352
Liuc

non è corretto dire che sono "facilone"
io seguo i concetti derivati da valutazioni fatte
in base ai miei studi, alle mie esperienze di vita e di lavoro,
al buonsenso che cerco di applicare in queste valutazioni.

Non seguo un vessillo come facevano quelli di una certa armata,
su questo prodotto c'erano, e forse ci sono ancora,
in gioco cifre enormi di denaro e
tutta l'armata genera un codazzo di creduloni che gridano
tanto da essere convinti che le carte false presentate corrispondano a verità.

Vedi ad esempio il documento delle Iene o documenti analoghi,
quello che corrisponde al vero è
la povertà, la sporcizia, la miseria, le malattie della povera gente,
che però non hanno una correlazione con il prodotto,
il resto è falso.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 02/03/2017 16:42 #53649

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 4729
  • Ringraziamenti ricevuti 852
Ferruccio ok :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 02/03/2017 23:37 #53658

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
E alla fine della giostra mi son vinta pure un puntigliosa
Evviva :P
Allora mi posso scatenare :). gli ignavi che seguono i vessilli nel 3 canto del l'inferno di Dante, sono persone che nn osano mai prendere partito, nn hanno una idea propria, si adeguano a quella del più forte, x questo Dante li immagina nudi a correre dietro a un vessillo vorticosamente, punti da vespe e mosconi e con i vermi che succhiano il loro sangue, xc erano persone che in vita nn sono mai stati capaci di scegliere tra bene e male. Noi invece qui sappiamo dove sta il bene e dove si alloca il male ...
E siccome sono una fan di Dante, vi metto un pezzetto del 3' canto

« E io ch'avea d'error la testa cinta,
dissi: "Maestro, che è quel ch'i' odo?
e che gent'è che par nel duol sì vinta?".

Ed elli a me: "Questo misero modo
tengon l'anime triste di coloro
che visser sanza infamia e sanza lodo.

Mischiate sono a quel cattivo coro
delli angeli che non furon ribelli
né fur fedeli a Dio, ma per sé foro.

Caccianli i ciel per non esser men belli,
né lo profondo inferno li riceve,
ch'alcuna gloria i rei avrebber d'elli".

E io: "Maestro, che è tanto greve
a lor che lamentar li fa sì forte?".
Rispuose: "Dicerolti molto breve.

Questi non hanno speranza di morte,
e la lor cieca vita è tanto bassa,
che 'nvidïosi son d'ogne altra sorte.

Fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa
". »
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
Ultima modifica: 02/03/2017 23:40 da elena.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 02/03/2017 23:41 #53659

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 4729
  • Ringraziamenti ricevuti 852
Va bè io ho usato 2 termini nella mia ignoranza se mai sbagliati, ma tutti hanno capito cosa volevo dire :)
Forse dovevo dire uno semplicione e una precisina? o che altro? :lol:
Ultima modifica: 02/03/2017 23:43 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 02/03/2017 23:50 #53660

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
:lol: lascia stare i giudizi e cerca di goderti Dante! Si impara un mondo a leggerlo B)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 02/03/2017 23:51 #53661

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 4729
  • Ringraziamenti ricevuti 852
elena ha scritto:
:lol: lascia stare i giudizi e cerca di goderti Dante! Si impara un mondo a leggerlo B)
Mi fa schifo, preferisco imparare altre cose :P
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 03/03/2017 10:26 #53667

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 352
Non sono gli ignavi rappresentati nello scenario datoci
da Dante, ma sono gli “ignari”
che, come una armata Brancaleone, inseguono un vessillo,
proprio “ignari” di sostenere la causa di chi ha interesse
a fare grandi affari alle loro spalle
perché da ignari non si rendono conto dei vari
tramacci loschi che esistono sotto sotto.
E questo in discussione è uno di questi tramacci.

Ma quello che meraviglia di più è che tutte queste
persone, anche se spieghi loro quelle che sono le
realtà, persistono nel seguire tali vessilli,
senza andare alla ricerca di una analisi per approfondire
l’argomento perché, se qualcuno solleva dei dubbi,
ti mette in evidenza che qualcosa è diverso,
ci sarà pure un fondo di verità.

Purtroppo la loro perseveranza è diabolica, sono incapaci
di capire che sono strumentalizzati,
ma quello che conta per loro è dimostrare con relazioni
chilometriche e ricerche mega-approfondite,
che hanno ragione in assoluto.

Ho i miei dubbi su certe preparazioni scientifiche.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 05/03/2017 10:09 #53713

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 352
La guerra contro il glifosato è sostenuta da maree di
persone che sostengono tale battaglia.

però non ho mai letto di battaglie fatte contro i composti
del bromo che sono ampiamente usati in molti settori alimentari,
compreso prodotti da forno, pane, verdura e frutta.

E soprattutto va messa in evidenza la differenza tra i due prodotti:
il glifosato viene espulso dall'organismo con giusti dosaggi della C,
il bromo resta nell'organismo e causa veramente danni
ed è difficile da eliminare, non basta la C.

Come vedete:
due pesi - due misure.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 05/03/2017 10:32 #53716

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Scrivi ad Avaaz e promuovi la campagna anti bromo
www.avaaz.org/page/it/

Ma il glifosato è un veleno e nn ne abbiamo alcun bisogno
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
Ultima modifica: 05/03/2017 10:34 da elena.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 05/03/2017 10:51 #53717

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 352
Anche il mercurio che respiriamo dall'aria è veleno mortale,
e sai bene i danni che genera,
e lo respiriamo anche se non vogliamo.

I danni del bromo dovresti approfondirli perchè tutti
mangiano pane, prodotti da forno, ecc.
quindi è difficile farne a meno.

I danni del glifosato sono discutibili poiché questo,
a confronto degli altre due,
viene espulso dall'organismo,
non viene trattenuto e quindi i danni,
qualora ci fossero,
sarebbero una inezia se messi a confronto con
gli altri due elementi.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 05/03/2017 20:41 #53744

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Qui si parla di glifosato


È già stata avviata la campagna contro il mercurio, timidamente, diversi anni addietro. L'industria chimica ed estrattiva, compresa big pharma, però nn hanno recepito il messaggio. E si continua a inquinare.
Bandito il mercurio dai termometri ed il mercurocromo dai disinfettanti, ma nn dai vaccini, rimane x le amalgame dentarie. Alcuni paesi, per sicurezza, lo hanno abolito del tutto come la Norvegia, altri come Germania, Svezia e Danimarca, ne hanno ristretto l’uso nell’amalgama dentario. In Italia, pur non essendoci un divieto formale, di fatto non si usa quasi più.
Le proprietà del mercurio purtroppo vengono sfruttate in molti procedimenti industriali, volti soprattutto alla produzione di componenti elettrici, strumentistica e alla catalisi di alcuni processi chimici, nella fabbricazione delle pile, in modo particolare in quelle "a bottone" presenti in orologi e calcolatori elettronici. Se vengono inconsciamente incoscientemente gettate nell'ambiente o nei cassonetti insieme agli altri rifiuti, finiscono inevitabilmente col contaminare terreno e falde acquifere.
Considerata l'elevata tossicità del mercurio sono state promosse numerose campagne volte a ridurre progressivamente l'impiego del minerale in campo industriale.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
Ultima modifica: 05/03/2017 21:53 da yagoo40.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 13/03/2017 09:00 #53932

  • CMN
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Deus laudetur
  • Messaggi: 712
  • Ringraziamenti ricevuti 532
Buongiorno a tutti,
per chi è sensibile al tema del glifosato, esiste anche una petizione tutta italiana con questo scopo, anche in relazione al fatto che è vietato coltivare sementi ogm sul ns territorio, ma non è vietato importare prodotti da altri paesi dove invece il glifosato è ammesso.

www.change.org/p/granosalus-stop-glifosa...rce_location=minibar

premere su: promuovi questa petizione (in rosso).
Rudy - I care
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Clara, miciofelix

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 13/03/2017 18:42 #53944

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Voi nn ci crederete ma ho appena ricevuto un depliant informativo x un corso di formazione riguardante le etichettature x alimenti OGM in Italia... Nn è un bel segnale secondo me :(

Grazie CMN!
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 17/03/2017 17:48 #54018

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
La Monsanto sta provando a nascondere le evidenze scientifiche della correlazione tra glisofato e linfoma non hodgkin.
Qui tutti i documenti www.naturalnews.com/2017-03-15-monsanto-...court-documents.html

Troverete anche un appello di uno scienziato dell'EPAEnvironmental Protection Agency che sta morendo di cancro che sollecita i suoi colleghi a smettere di coprire le evidenze sul round up (glisofato)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Clara, Bardi

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 26/03/2017 08:38 #54172

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 352
La guerra al glifosato serve a coprire l’attacco contro gli OGM.

E questa è una guerra di soldi, di interessi economici, di
controllo dei mercati, e così via.
Non è certamente la guerra per preservare la salute perché c’entra ben poco,
anzi, un bel niente.

Imputare al glifosato la colpa di sviluppo di linfomi o altre
forme di cancro, vorrebbe dire che nell’organismo dovremmo
trovare in continuazione questo veleno, e in grandi quantità.

Ma per trovarlo in continuazione dovremmo assumerne ogni
giorno qualche bel cucchiaione o qualche bicchierino.

Ma mi sembra che nessuno di noi faccia questo, né qui né nelle
altre parti del mondo, né tali assunzioni possono derivare
da una normale alimentazione,
mentre non traspare alcuna preoccupazione simile, per tanti
altri erbicidi, più dannosi del glifosato,
ma questi non entrano nel gioco degli interessi economici,
quindi abbiamo due pesi e due misure diversi.

C’è poi una informazione che è sfuggita ad alcuni dei ricercatori:
da qualche parte hanno confermato che il glifosato, eventualmente
presente nell’organismo, viene regolarmente espulso per
l’attività svolta dal magnesio.
Non si sono accorti di essersi dati la zappa sui piedi nel
mentre stavano costruendo carte false.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 26/03/2017 11:30 #54173

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2975
  • Ringraziamenti ricevuti 1677
BASTA!
Chiedo agli amministratori di difendere il forum dai disinformatori!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: lu, Bardi

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 26/03/2017 13:09 #54176

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 352
Qui non si tratta di disinformazione.
Io leggo e studio, forse come fate tutti, voi,
solo che riferisco le cose che apprendo, che medito e sulle quali
ragiono in base alla mia preparazione scientifica, esperienza professionale,
e a tanto buonsenso,
senza essere attratto dagli specchietti per allodole,
nè invaghito da argomenti che fanno ingrassare altri,
alle spalle di tanti poveri ignari.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 26/03/2017 13:11 #54177

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 4729
  • Ringraziamenti ricevuti 852
Sono stanco anchio sempre della solita solfa :lol:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 26/03/2017 13:50 #54182

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 352
Tutti possono apprendere a capire gli argomenti così come li presento,
sono frutto dei miei studi e tutti possono studiare e imparare
quello che ho appreso io.
Serve un poco di impegno e buona volontà.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 26/03/2017 13:58 #54184

  • yagoo40
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 1978
  • Ringraziamenti ricevuti 986
Si Ferruccio siamo stanchi di ripetere sempre le solite cose.
I tuoi studi non sono conosciuti e non li condividi.
Fino a che non lo farai non sei più autorizzato ad intervenire sul tema.
O posti riferimenti o ti astieni. Chiaro?
Sulla pericolosità e tossicità del glifosato la linea del nostro forum è molto chiara anche se a te non gradita.
Non ci fare ritornare sull'argomento.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: alpaluda, Laura80, Bardi, miciofelix

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 27/03/2017 07:48 #54209

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 352
E giusto per concludere ribadisco quanto già detto
altre volte:
ritengo di avere una buona base di studi e una esperienza professionale consolidata.
Tutto ciò mi permette di non aver bisogno di attingere al sito X o al sito Y,
nè mi servono le relazioni di Tizio, Caio o Sempronio per
giustificare quello che affermo.
Quello che mi dispiace è che esiste una forma di plagio che ha
infettato tutto il forum e da questo è nata una radicalizzazione dalla
quale, ormai, è impossibile sollevarvi.
Quello che cerco di spiegare è frutto di studi che ognuno di voi potrebbe seguire
semplicemente perchè io non invento nulla di nuovo,
ma riferisco quanto ho appreso e quanto è offerto dalla scienza che
si evolve.
Resta a voi decidere se e quanto rimboccarvi le maniche per approfondimenti
di ogni genere,
da parte mia troverete sempre una porta aperta.
E qui chiudo sul glifosato.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 30/03/2017 14:57 #54370

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2975
  • Ringraziamenti ricevuti 1677
#43992

Cecilia
Avatar di Cecilia


da www.stampalibera.com/index.php?a=30138

MA QUALE CELIACHIA, CHIAMATELA ROUNDUP(glifosato)

Maurizio Blondet

Sono almeno 12 mila anni che l’umanità mediterranea si nutre di frumento, senza problemi. E di colpo, ecco sorgere la “intolleranza al glutine”, con relativo ipersviluppo degli affari relativi a questa “malattia”: paste senza glutine a 5 volte il prezzo delle normali, prodotti bio dove l’etichetta dichiara “senza glutine”, cibi spesso a carico del servizio sanitario nazionale… Il glutine è un veleno? Si deve sospettare del grano geneticamente modificato?

Per una volta no. Anche se c’entra il Roundup, il diserbante della Monsanto, specifiamente concepito dalla multinazionale per essere usato in abbondanza coi suoi semi geneticamente modificati (modificati appunto per resistere al diserbante, che uccide tutte le erbacce) .

Come ha scoperto la dottoressa Stephanie Seneff, ricercatrice senior al Massachusetts Institute of Technology (MIT), da una quindicina d’anni gli agricoltori americani, nelle loro vastissime estensioni, hanno preso l’abitudine di irrorarle di Roundup immediatamente prima della mietitura.

In questo caso, profittano delle qualità disseccanti del prodotto, con il suo agente attivo, glisofato. Hanno scoperto che, spargendo tonnellate di glisofato, la resa per ettaro aumenta. Perché? Perchè, prova a spiegare la Seneff, “le brattee protettive si frantumano, la spiga muore, e con l’ultimo sospiro, rilascia i chicchi” che altrimenti resterebbero attaccati nel resti della spiga ancor umida. L’aumento di resa non è enorme, ma è importante per coltivatori stra-indebitati con le banche. Inoltre, il disseccamento facilita la battitura condotta coi giganteschi macchinari industriali (spesso affittati, quindi se li si può usare per meno giorni, si risparmia) e consente di anticipare l’operazione di mietitura. “Un campo di grano matura di solito in modo ineguale; una irrorata di Roundup consente di disseccare ugualmente le zone ancor verdi e quelle già gialle, e procedere alla mietitura nello stesso tempo”, ha spiegato un coltivatore di nome Keith Lewis.

E’ dunque l’estrema manifestazione della industrializzazione totale dell’agricoltura americana, nel quadro della violenza generale sulla natura (hanno abolito la rotazione agricola, coltivano sempre le stesse colture da denaro sullo strssso campo, compensando l’impoverimento del terreno con tonnellate di fertilizzanti chimici), hubrys che resterà sempre come lo stigma dell’americanismo quando avrà condotto all’estinzione di questa civiltà. Lo stesso ministero americano dell’agricoltura ha reso noto che, dal 2012, il 99% del grano duro, il 97% del frumento prinaverile, e il 61 % di quello invernale subisce il trattamento al glisofato: il che costituisce un aumento dell’88% per il grano duro, e del 91% per il primaverile rispetto a quanto si faceva nel 1998.




Piccolo particolare, l’industria della birra non accetta l’orzo da trasformare in malto, se è irrorato di Roundup; i piselli e le lenticchie, se irrorate, non hanno parimenti mercato. Invece il grano si può vendere, e dar da mangiare agli esseri umani, oltre che agli animali allevati per la carne e il latte.

Che esista una relazione diretta fra il consumo di grano così trattato e la misteriosa “intolleranza al glutine” non è dubbio. E’ stato comprovato da uno studio della dottoressa Senef e del suo collega Anthony Samsel, pubblicato già nel 2013 sulla rivista “Interdisciplinary Toxicology”. Chi è interessato può trovare i particolari (molto allarmanti) dell’interferenza patologica del glisofato nei processi di malassorbilento di minerali, inibizione dei citocromi, nella distruzione dei bio-batteri intestinali e persino nella sintesi della serotonina, senza dire che la celiachia quadruplica il rischio di cancro.

responsibletechnology.org/media/Glyphosa...el-Seneff%281%29.pdf

A noi profani basterà la tabella qui sotto, del tutto eloquente:




Ora, è noto che quando in Sicilia il frumento è vicino al raccolto, arrivano nei nostri porti navi granarie delle sei “sorelle”, le multinazionali oligopoliste globali del grani, con i loro carihi: a prezzi stracciati. E’ grano americano, canadese, australiano – probabilmente conservato da più stagioni in quelle navi, dove controlli occasionali hanno rivelato grumi di muffa. Il mistero è come mai queste navi non vengano sistematicamente sottoposte ai controlli dei NAS e della Finanza, per procedere al sequestro, alla distruzione delle granaglie tossiche o muffite. Ciò che farebbe bene alla salute dei celiaci, e punirebbe il trasparente dumping che danneggia i nostri produttori.

Il video-giornalista francese (origine portoghese) Paul Moreira ha completato un reportage esplosivo sulle coltivazioni Ogm (e il conseguente spargimento dell’erbicida Roundup) nelle pianure argentine, dove ormai la coltivazione di soya e mais sono tutte geneticamente modificate.

“mi ha messo sull’avviso – racconta – un lancio della Asociated Press che segnalava che un numero crescente di bambini nelle zone agricole argentine nasceva malformato. Sul posto, telecamera a spalla, ho trovato cose indicibili. Si continua a ripetere che la cultura estensiva di OGM non presenta rischi per gli uomini? Ma non si dice che il Roundup e simili erbicidi sono sempre meno efficaci, e quindi gli agricoltori ne raddoppiano, o triplicano, la disseminazione per continuare a produrre le stesse quantità di mais e soia. Le sostanze restano duravolmente nelle falde freatiche.

“In un villaggio di venticinque case, nel mezzo della pampa, ho visto cinque casi di bamnini deformi e malati. Non ho avuto il coraggio di mostrarli tutti, ho ripreso le immmagini della bambina relativamente più bella che abbraccia la mamma. In queste famiglie nascondono i loro bambini, se ne vergognano come fosse colpa loro. Le autorità hanno cercato di dire che si tratta dei frutti di unioni fra consanguinei, poi hanno ammesso – davanti alla mia telecamera – la vera causa. Il gironalusta ha prodotto il documentario Bientôt dans votre assiette (de gré ou de force)” (presto nei vostri piatti, che lo vogliate o no) visibile su youtube

Anche la dottoressa Seneff ha segnalato l’abnorme comparsa di neonati malformati nello stato di Washington , 20 casi negli ultimi tre anni. “Hanno cercato le cause, hanno pesnato a tutto, tranne al glifosato. Non ci hanno pensato, ritenendolko innocuo. Ma ne gettano a tonnellate, e v finisce nei corsi d’acqua. Ci sono studi pubblicati che il glifosato causa l’anencefalia nelle rane (rane nascono senza cervello, ndr.): c’è una chiara connessione, e io ho anche appurato il motivo. Il glisofato blocca la degradazione naturale della’cido retinoico, che si accumula nel feto e è notoriamente la causa dell’anencefalia. …inoltre interrompe gli enzimi citocromo p450, che si accumulano nel fegato… è l’enzima che decompone l’acido retinoico”.

alleanzadellasalute.info/forum/Alimentaz...ta.html?limitstart=0.
Ultima modifica: 30/03/2017 15:01 da Clara.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Mimma

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 25/05/2017 09:21 #55368

  • CMN
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Deus laudetur
  • Messaggi: 712
  • Ringraziamenti ricevuti 532
C'è veramente di che preoccuparsi:
Da una indagine del settimanale il Salvagente a Roma 14 donne incinte su 14 presentano Glifosate nelle urine.
Un articolo apparso sul sito dell'Ansa:

www.ansa.it/canale_ambiente/notizie/inqu...11-a3371754d472.html
Rudy - I care
Ultima modifica: 25/05/2017 09:25 da CMN.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Firmiamo per dire no al glifosato in europa 25/05/2017 13:38 #55374

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 352
State attenti a queste notizie tendenziose,
hanno solo uno scopo:
sviluppare una battaglia commerciale sulla pelle di chi ci crede passivamente.

Se fosse vero, vorrebbe dire che a Roma si mangiano solo cibi OGM, di importazione,
e anche in grande quantità.

Non vi sembra che ci sia qualcosa di assurdo e instabile ????

Poi c'è un altro punto:
chi sviluppa questi studi non conosce in assoluto i cicli dell'agricoltura,
e chi non ha adeguate conoscenze, vuol far credere che il glifosato sia sparso sulle coltivazioni
così come ogni giorno si bagnano i fiori del proprio giardino.

Cercate di schiarirvi le idee.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.316 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA