Benvenuto, Ospite
La politica al contrario di quanto si possa credere influisce anche sulla nostra salute in questo forum ne discutiamo le ragioni.

ARGOMENTO: Scie chimiche

Scie chimiche 30/08/2016 14:00 #49299

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 352
Pio

se parliamo di scie chimiche, si parla di pioggia di alluminio, bario e altro.

Se invece tu vuoi confondere le scie chimiche con qualcosa che interessa i
sistemi di armi in caso di guerre, attacchi o altro di simile,
appare evidente che si parla di due cose diverse.
E’ come parlare dell’inquinamento elettronico:
il telefonino in tasca, il forno a microonde, il wifi in casa,
usati come armi.

Tu vuoi semplicemente emergere abbagliando i lettori del forum
con argomenti di rilievo, semplicemente perchè vengono dal governo.

Ma a nessuno interessano tali argomenti del governo.
Dove dimostrano con le analisi fatte in modo corretto
che le scie si possono definire chimiche ????

Ti stimavo una persona illuminata,
devo ricredermi perchè vedo che cerchi qualunque appiglio per
darmi contro.
In passato ti avevo proposto, almeno un paio di volte,
di affrontare, discutere e approfondire alcuni argomenti
che avrebbero potuto essere di interesse comune.
Non ti sei degnato nemmeno di una risposta.
Nulla da ridire se non ti sentivi preparato in materia,
e in tal caso ci si dà una mano, non ci si fa la guerra.

Non comportarti come un topolino di Harlem che
si disperde nella massa dei topolini,
se vali, come hai sempre lasciato intendere ai molti,
partecipa alle discussioni, ma senza fare guerre o minacce dittatoriali.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 30/08/2016 17:14 #49303

  • aoriggi
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Viva la salute!
  • Messaggi: 47
  • Ringraziamenti ricevuti 3
ho aperto oggi il forum per tutt'altre ragioni e ho trovato questo 3D in evidenza: casualmente ci pensavo proprio domenica, guardando in tv lo "spettacolo" delle frecce tricolori, che volano eseguendo figure spericolate, come enormi uccelli e ad un certo punto aprono il rubinetto del fumo colorato per creare l'arcobaleno
"Qui tacet consentire videtur"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 30/08/2016 17:26 #49304

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 352
Quel fumo è anilina.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 30/08/2016 22:35 #49316

  • yagoo40
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 1978
  • Ringraziamenti ricevuti 986
Ferruccio,
Continuo a non comprendere come fai a negare l'evidenza.
E ad ignorare le prove sul punto.
Ripeto che preferisco leggerti quando scrivi su altri argomenti.
Sto veramente cercando di rimanere rilassato. Aumm, aumm...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 30/08/2016 23:38 #49317

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 4729
  • Ringraziamenti ricevuti 852
Ferruccio e Yagoo:
Fate i bravi se no vi banno :lol: :lol: :lol: :P :)
Ultima modifica: 30/08/2016 23:38 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 01/09/2016 06:52 #49361

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 352
yagoo

Non c’è ragione di agitarsi per una discussione nella quale
ognuno riporta e mette a confronto
le proprie conoscenze e considerazioni in base a documentazioni, notizie
varie, preparazione scientifica, ecc.

Riepilogo e qui termino su questo intervento:

Le scie definite “chimiche”sono semplicemente delle scie di condensa,
sono una formazione artificiale di nuvolette generata dagli aerei
a certe quote, certe velocità e certe condizioni atmosferiche.

Parlare di complotto è solo una teoria senza fondamento,
non esistono prove, non esistono documenti,
il solo pensare al complotto in termini pratici ed economici,
conferma l’assurdità di tali concetti.

I governi Russo e US hanno sviluppato, molti decenni fa,
delle sperimentazioni di questo tipo,
ma la cosa si è chiusa lì a livello di sperimentazione
da riprendere, in caso di necessità, per possibili
aggressioni di guerra oppure,
come evidenzia Pio, per possibili aggressioni da parte di terroristi.

Le documentazioni relative ad analisi di pioggia e neve,
utilizzate come dimostrazione che questo complotto sia attuato
in termini pratici, non hanno alcun valore, sono false per
questa interpretazione perchè sono semplici analisi del
pulviscolo atmosferico.
Le analisi delle scie vanno condotte come ho già spiegato
più sopra, e nessuno lo ha fatto nè mai lo farà.

Se poi dopo qualcuno è convinto della realtà del complottismo,
veda di portare argomenti validi e possibili documenti
a supporto di tali teorie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 02/09/2016 21:53 #49430

  • Blues
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 106
  • Ringraziamenti ricevuti 33
yagoo40 ha scritto:
Ferruccio,
Continuo a non comprendere come fai a negare l'evidenza.
E ad ignorare le prove sul punto.
Ripeto che preferisco leggerti quando scrivi su altri argomenti.
Sto veramente cercando di rimanere rilassato. Aumm, aumm...

Evidenza? Ma qualcuno l'ha mai scentificamente dimostrato? Ma le prove scentifiche sono state ottenute vedendo le scie da terra?
Nononstante tutte le prove schiaccianti (???) e il mondo che ne parla continuano a farlo in bellavista? Ma sti aerei li che spargono "la peste" li hanno mai perquisiti una volta a terra?
Se davvero co vogliono inquinare gli conviene farlo con la benzina e il gasolio delle automobili, gli acquedotti,i sistemi di condizionamento dei supermercati, passare con un piccolo aereo da turismo o un elicottero sulle città.
Ma cerchiamo di essere seri.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 02/09/2016 21:55 #49431

  • Blues
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 106
  • Ringraziamenti ricevuti 33
Ferruccio ha scritto:
Quel fumo è anilina.

Ferruccio non è vero!!!
Stanno diffondendo la morte :silly: :evil: :whistle: :P :cheer:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 03/09/2016 13:47 #49443

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 352
Blues

cerca di spendere qualche parola in più e spiegati meglio.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 03/09/2016 19:50 #49448

  • Blues
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 106
  • Ringraziamenti ricevuti 33
Ferruccio ha scritto:
Blues

cerca di spendere qualche parola in più e spiegati meglio.

Ironizzo sulla baggianata delle scie chimiche.
Sai, non so se sia più inquinante la mia auto "euro 1" o le scie chimiche.. ;)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 03/09/2016 21:11 #49451

  • Laura80
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 730
  • Ringraziamenti ricevuti 549
Per quanto mi riguarda non ho ancora certezze rispetto alla questione delle scie chimiche...diciamo che mi sto documentando!

Sta di fatto che, se scorro di nuovo tutto il thread, trovo che chi ha esposto il suo parere sulla pericolosità delle scie ha portato molti link e fonti varie a sostegno delle sue idee.

Chi sostiene che sono innocue invece ha portato solo il suo punto di vista, e poche fonti a sostenerlo, tra cui il corriere della sera...

Sarebbe interessante che, al di là dell'ironia, si potesse portare qualche elemento in più per favorire il confronto. A me interesserebbe...
Ultima modifica: 03/09/2016 21:16 da Laura80.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40

Scie chimiche 03/09/2016 21:20 #49452

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 4729
  • Ringraziamenti ricevuti 852
Forse dirò una delle mie cagate ma uno puo dimostrare che una cosa cè, ma come si fa a dimostrare che una cosa non cè?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: LOG, Blues

Scie chimiche 03/09/2016 22:43 #49457

  • Blues
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 106
  • Ringraziamenti ricevuti 33
Laura80 ha scritto:
Per quanto mi riguarda non ho ancora certezze rispetto alla questione delle scie chimiche...diciamo che mi sto documentando!

Sta di fatto che, se scorro di nuovo tutto il thread, trovo che chi ha esposto il suo parere sulla pericolosità delle scie ha portato molti link e fonti varie a sostegno delle sue idee.

Chi sostiene che sono innocue invece ha portato solo il suo punto di vista, e poche fonti a sostenerlo, tra cui il corriere della sera...

Sarebbe interessante che, al di là dell'ironia, si potesse portare qualche elemento in più per favorire il confronto. A me interesserebbe...
Hanno portato molti link che poggiano sul nulla scentifico.
Le "prove" sono foto scattate...riprese video...supposizioni...conclusioni...se queste sono prove scentifiche inoppugnabili. :silly: :P
Ma sti gas li hanno mai analizzati scentificamente e sopratutto realmente?
Poi, il fatto di portare link, che cosa vuol dire? Puoi scrivere qualsiasi cosa, poi il copia-incolla a macchia d'olio nel web fa il resto.
Il web è pieno di bufale di ogni genere.
Ma con tutto sto clamore mediatico secondo te se la teoria delle scie chimiche fosse vera continuerebbero a gassarci in pieno giorno facendosi vedere da tutti?
Ultima modifica: 03/09/2016 22:46 da Blues.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 03/09/2016 23:00 #49458

  • Laura80
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 730
  • Ringraziamenti ricevuti 549
Blues ha scritto:
Laura80 ha scritto:
Per quanto mi riguarda non ho ancora certezze rispetto alla questione delle scie chimiche...diciamo che mi sto documentando!

Sta di fatto che, se scorro di nuovo tutto il thread, trovo che chi ha esposto il suo parere sulla pericolosità delle scie ha portato molti link e fonti varie a sostegno delle sue idee.

Chi sostiene che sono innocue invece ha portato solo il suo punto di vista, e poche fonti a sostenerlo, tra cui il corriere della sera...

Sarebbe interessante che, al di là dell'ironia, si potesse portare qualche elemento in più per favorire il confronto. A me interesserebbe...
Hanno portato molti link che poggiano sul nulla scentifico.
Le "prove" sono foto scattate...riprese video...supposizioni...conclusioni...se queste sono prove scentifiche inoppugnabili. :silly: :P
Ma sti gas li hanno mai analizzati scentificamente e sopratutto realmente?
Poi, il fatto di portare link, che cosa vuol dire? Puoi scrivere qualsiasi cosa, poi il copia-incolla a macchia d'olio nel web fa il resto.
Il web è pieno di bufale di ogni genere.
Ma con tutto sto clamore mediatico secondo te se la teoria delle scie chimiche fosse vera continuerebbero a gassarci in pieno giorno facendosi vedere da tutti?

Blues, io non ho mai detto che i link che sono stati portati a favore della pericolosità delle scie sono "prove scientifiche inoppugnabili"...
Non mi sento però di etichettare in maniera semplicistica il discorso come "bufala" solo perché se ne parla nel web.
Nel web c'è di tutto, è vero...a volte anche qualche verità.
E chi più di noi lo sa? Quanta parte della medicina ufficiale etichetterebbe i nostri discorsi sulle vitamine come bufale prive di fondamento? Quindi direi che possiamo passare oltre, e cercare di affrontare i discorsi con mente più aperta, quanto meno.

Tu dici: se fosse tutto vero e ormai così noto a tutti, continuerebbero ad avvelenarci senza nemmeno cercare di nascondersi?
La domanda sembra logica, lo ammetto. Ma chiunque di noi si sia fatto un giro in un reparto di oncologia sa che la risposta non è poi così scontata...
E qui mi fermo...per stasera non vorrei scomodare anche i centri vaccinali o gli allevamenti intensivi... :evil:

Quindi avanti col dialogo, perché per quanto mi riguarda la discussione non e' chiusa... ;)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 04/09/2016 00:02 #49459

  • Silviosca
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 4
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Ferruccio ha scritto:
yagoo



Le scie definite “chimiche”sono semplicemente delle scie di condensa,
sono una formazione artificiale di nuvolette generata dagli aerei
a certe quote, certe velocità e certe condizioni atmosferiche.


No, garantito.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 04/09/2016 00:33 #49461

  • yagoo40
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 1978
  • Ringraziamenti ricevuti 986
Blues ha scritto:
Laura80 ha scritto:
Per quanto mi riguarda non ho ancora certezze rispetto alla questione delle scie chimiche...diciamo che mi sto documentando!

Ma con tutto sto clamore mediatico secondo te se la teoria delle scie chimiche fosse vera continuerebbero a gassarci in pieno giorno facendosi vedere da tutti?



Se è per questo hanno inserito le scie chimiche anche sui principali fumetti per ragazzi, proprio per far apparire assolutamente "normale" la loro presenza; e ti prego di non chiedermi di postarli qui, sarebbe inutile.

Non conosco la tua età Blues, ma ti ricordi di averne mai visti nei fumetti dei nostri tempi?
Ultima modifica: 04/09/2016 00:34 da yagoo40.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 04/09/2016 08:29 #49463

  • LOG
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 980
  • Ringraziamenti ricevuti 439
E' meglio se vi guardate il film! E' un argomento di cui non se ne può venire a capo. E' così, è un dato di fatto. Dopo Easy rider gardatevi Psych out e delle scie cliniche non resterà nemmeno il ricordo! :lol:
E se proprio volete guardare il cielo fatelo per stimolare la ricrescitra dei vostri capelli! :woohoo: .
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 04/09/2016 09:41 #49465

  • yagoo40
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 1978
  • Ringraziamenti ricevuti 986
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Laura80, Marco R.

Scie chimiche 04/09/2016 10:30 #49466

  • lu
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 879
  • Ringraziamenti ricevuti 419
Tra il pensare alle scie come un mezzo per agire su vari livelli e il pensare che queste scie siano una normale condizione atmosferica, la prima ipotesi - nel contesto attuale - a me appare la più plausibile e la più razionale.

Questo indipendentemente dai fatti reali.

E se anche queste scie non fossero, ora, quello che si teme, penso che lo saranno più avanti.

Per cui si dovrebbe cercare di approfondire questo soggetto e non deridere chi, almeno, se ne occupa e lancia un allarme chiedendo, per tutti noi, attenzione su questo fenomeno.

Purtroppo l'uomo sembra destinato alla bollitura....come la rana che posta in una pentola colma di acqua, lentamente riscaldata, non registra il pericolo e quindi non fugge e muore bollita, senza accorgersene, noto esempio che il buon Di Battista non si stanca di ripetere ad ogni comizio.
E' proprio così.

E la vignetta di Charlie Hebdo, che indica gli italiani come responsabili dei propri disastri incluse alcune morti a seguito del terremoto, per quanto inopportuna e pesantemente irriverente per certi aspetti e quindi non condivisibile, ha la sua ragione d'essere. Anche quando ricorda che la violenza che le si contesta è infinitamente minore alla violenza, e morte, dovuti ad un comportamento tipicamente italiano, ben più tollerato.

Di fronte allo sfacelo totale invece di protestare in massa, invece di agire rettamente con sete di verità e con vera e costante solidarietà nella propria vita, in tutti gli aspetti della propria vita, l'uomo subisce allegramente di tutto e l'italiano ancora di più.
Lo schiavo perfetto.
Ultima modifica: 04/09/2016 10:34 da lu.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40, Laura80

Scie chimiche 04/09/2016 10:59 #49467

  • LOG
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 980
  • Ringraziamenti ricevuti 439
@Yagoo40
L'ho guardato tutto il video e allora? Non è questa una dimostrazione schiacciante che l'uomo è ormai destinato all'estinzione senza speranza alcuna? Non crederete che possa cambiare questa situazione ... andiamo siamo realisti. Ormai non è capace neppure di cambiare un governo. La sua vita è prossima al termine.
Questo "essere" ha deciso la sua estinzione nel momento in cui sviluppando la capacità di pensare (comune del resto al mondo animale) è giunto al punto di sentirsi separato dalla natura e dal suo stesso corpo(a differenza di tutto il resto del mondo animale e vegetale). Questo suo punto di osservazione lo sta spingendo fino a sentirsi egli stesso capace di stabilire la sua futura evoluzione. Ne sono una dimostrazione la geo-ingegneria e genetica.

Andiamo... se vi rimangono dei risparmi andate a PRENDERE VISIONE DELLA VOSTRA URNA ESPOSITIVA e mi raccomando lasciate un pò di più di un bigliettino!!
Ultima modifica: 04/09/2016 10:59 da LOG.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 04/09/2016 11:15 #49468

  • Laura80
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 730
  • Ringraziamenti ricevuti 549
Io penso che il primo passo per affrontare qualsiasi problema sia riconoscere che esiste...

Certo, alcuni sono talmente grandi che si può avere la sensazione di esserne schiacciati. Ma questa penso sia un'altra delle sensazioni che qualcuno tende attivamente ad indurre, al pari della negazione del problema, così, per un motivo o per l'altro, nessuno si opporrà...

Cercare di essere costruttivi di fronte a certe questioni è difficile, ma non credo impossibile.
Dire che "l'uomo" si è messo in questa situazione ripropone l'atteggiamento autodistruttivo che tu stesso segnali come problematico Log, perché si corre il rischio di dimenticarsi che "l'uomo" siamo noi :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 04/09/2016 12:35 #49470

  • LOG
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 980
  • Ringraziamenti ricevuti 439
Laura80 ha scritto:
Io penso che il primo passo per affrontare qualsiasi problema sia riconoscere che esiste...

Cara Laura, infatti questo è per me il punto di partenza :) . Io, infatti, riconosco che esiste in me la malattia :( che è quella di un essere umano appartenente a questa specie degenerata :angry: nel suo percorso evolutivo. Ogni giorno che passa sono sempre più focalizzato su questo. :woohoo:
Serve a poco concentrarsi su problematiche esterne a noi e per giunta di così grande portata. :S Questo perchè hanno già da tempo organizzato il controllo dell'informazione e stanno utilizzando tutte le strategie per non arrivare mai a stabilire la verità su niente. E perchè ciascuno di noi le affronterebbe con lo strumento del pensiero che non potrà mai farci trovare in armonia.
Se non ci rendiamo conto di essere malati come potremmo guarire? Ecco perchè io resto a covare l'uovo augurandomi con un pò di fortuna di ricongiungermi alla natura. Non voglio altro... questo è il mio ultimo viaggio.

Con questo non voglio assolutamente scoraggiare la discussione intrapresa, anzi ben venga. Ho solo detto il mio punto di vista.
Ultima modifica: 04/09/2016 12:36 da LOG.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 05/09/2016 01:50 #49486

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2738
  • Ringraziamenti ricevuti 1276
ciao Log, condivido molte tue riflessioni sull'uomo e la natura ma dissento sul discorso dell'ultimo viaggio :-) nessuno di noi sa cosa l'aspetta, magari altre vite o mondi paralleli o reincarnazioni o vita eterna o chissà cos'altro, insomma questo potrebbe essere l'inizio anzichè la fine....prendi il bruco, "ciò che per lui è la fine del mondo per il resto del mondo è una farfalla" B)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Liuc33

Scie chimiche 05/09/2016 02:00 #49487

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 4729
  • Ringraziamenti ricevuti 852
Micio@
Bravo, la penso come tè. Io credo nel mistero della vita e sento che la strada migliore per l'uomo sia quella di pensare a vivere meglio e piu a lungo studiando la propria salute per una giusta alimentazione e di conseguenza comunicare con gli altri per tutti insieme stare meglio e vivere piu a lungo. Questioni di coscienza, intelligenza e consapevolezza-
Lo dovevo dire! oh.... :lol: :)
PS Per le scie continuo a essere agnostico :?
Ultima modifica: 05/09/2016 02:01 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Scie chimiche 05/09/2016 06:37 #49490

  • LOG
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 980
  • Ringraziamenti ricevuti 439
Temo che non abbiate compreso ma non importa. Il mondo delle idee ed opinioni non ci è di nessun aiuto. Tranquilli che non sto cercando la fine nel senso in cui avete interpretato i miei commenti. :cheer: Basta vedere un urna espositiva e parlare di ultimo viaggio che vi fate venire in mente brutte idee!!! :lol:
Ma ora è meglio tornare a parlare di scie ....
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 06/09/2016 08:38 #49506

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
In questo sito troverete le risposte a molti interrogativi e video interessanti sul problema
È in inglese, mi spiace per chi ha problemi con questa lingua.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Laura80

Scie chimiche 28/09/2016 14:31 #49997

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Mi è stato chiesto sulle onde di Shumann, di cui avevo parlato nel post di risposta a Midiclò per gli anziani che iniziano a dimenticare.

dunque, è possibile musurare il campo elettromagnetico degli esseri umani che è centrato proprio attorno a 7,83 Hz,
e rappresenta la prima risonanza di Schumann, molto simile alla risonanza della Terra. Quando ci sono temporali, vedete i fulmini che arrivano fino a terra. Sono cariche elettriche che si muovono generando campi elettromagnetici chiamati atmospherics, che vanno da qualche centinaio di Hz a qualche migliaio di Hz.
L'attività temporalesca globale su tutta la Terra genera un'onda elettromagnetica che ha frequenza fondamentale intorno agli 8 Hz.
La terra è carica negativamente, mentre la ionosfera è carica positivamente. Questa differenza di potenziale forma il campo elettrico terrestre, che si aggira intorno ai 130 V/m.
Le molecole di ossigeno e azoto si ionizzano per via delle cascate o dei raggi cosmici: le prime diventano ioni negativi O2-il che porta alla formazione di cluster, grappoli di acqua che gli si formano intorno, mentre l'azoto diventa positivo.

Positivo e negativo generano una corrente, molecole d'O2 vanno verso l'alto, azoto N2 verso il basso.

i meccanismi di regolazione fanno si che la terra, al pari di un enorme essere vivente (come è) autorigenera questo campo elettrico con 3 meccanismi di feedback, il più semplice dei quali è l'arrivo delle nuvole cariche di pioggia, che riporta a terra gocce di acqua cariche negativamente.
Di solito ci si sentiva meglio dopo una pioggia... persino i meteopatici si sentivano molto meglio, dopo. Infatti queste molecole di O2 negative hanno effetti benefici sulla salute. Ma da diversi anni assistiamo ai fenomeni delle scie chimiche, per cui tutto questo meccanismo comincia a barcollare.

il secondo meccanismo si basa sulle scariche dei fulmini che riportano a terra cariche negative.
Il terzo è quello delle punte (degli alberi per es) che attirano su di loro le cariche negative delle nuvole. Quindi un'altra bella botta a questo delicato meccanismo lo da' il disboscamento, che oltre all'erosione del terreno impoverisce la capacità della Terra di attirare cariche negative
.
il clima in Puglia per es è cambiato radicalmente dopo le guerre puniche, visto che il disboscamento fatto per costruire le navi, ha provocato nel giro di poco tempo una sostanziale diminuzione delle piogge, come in Sicilia: i Normanni rasero al suolo tutte le foreste per stanare gli arabi che vi si nascondevano.

Ci sono degli studi che correlano le perturbazioni odierne a un'ondata di reazioni psicosomatiche a volte rilevanti (dalla depressione, al suicidio, all'aggressività, ai vari malesseri). Capita infatti che invece di piovere acqua carica negativamente, piova acqua carica positivamente: ci sono tra le altre anche delle correlazioni incredibili tra questo fenomeno e i morti per infarto del miocardio.

quindi tornando alle risonanze di Schumann, queste sono onde elettromagnetiche legate all'attività temporalesca (essenzialmente) con una importanza fondamentale per l'ambiente nel quale vivono tutti i sistemi viventi.

Ma l'attività elettromagnetica terrestre nella quale ci siamo sviluppati e viviamo, è stata fortemente disturbata, a partire dalle ultime 2-3 generazioni, sia dai meccanismi di cui dicevo prima, sia da campi elettromagnetici esogeni creati dall'uomo che sovrastano l'ambiente naturale nel quale siamo immersi, creando scompigli a livello dei vari organi, tra cui l'ippocampo di cui parlavo nel post di risposta a Midiclò

l'adattamento, su cui fanno leva questi soloni dell'ingegneria geoclimatica, dicendo che noi esseri umani possiamo adattarci a qualunque sollecitazione esterna, non tengono conto nè della pericolosità delle sostanze usate per queste scie, o dei campi elettromagnetici esogeni essenzialmente cancerogeni, nè del fatto che l'adattamento ricorre dopo una selezione (tra chi ce la fa e chi muore, secondo le leggi darwiniane) che dura secoli, creando corpi adatti a sopportare lo stravolgimento climatico e geomagnetico ... ma qui sono passati pochi decenni, e perciò la gravità a livello di costo biologico che ognuno deve sopportare va ad aumentare quello che già ha per motivi genetici, emozionali, di terreno ecc... Senza contare lo stravolgimento dei meccanismi di retroazione a livello della Terra con perturbazioni fuori dalla norma deterministicamente predittiva a livello climatico... tifoni e quant'altro... anche se si fa in modo che non piova là dove si deve tenere una importante conferenza mondiale ...
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
Ultima modifica: 28/09/2016 14:37 da elena.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40

Scie chimiche 29/09/2016 14:46 #50016

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
ome è noto, con H.A.A.R.P. si intende un gigantesco sistema di antenne ubicate a Gakona (Alaska), il cui scopo ufficiale è lo studio della ionosfera, ma che in realtà è una potente arma per manipolazioni climatiche e tettoniche. Occorre ricordare che impianti simili, altrettanto potenti, sorgono anche altrove, in Svezia, Russia, Francia, Italia... Lo studio di Alessio Di Benedetto è un contributo fondamentale, poiché dovuto ad un esperto nel campo delle frequenze: l'autore, infatti, è docente di Storia ed estetica musicale presso il conservatorio di Foggia. Ha scritto numerosi libri di argomento musicale, in cui spazia dalla storia antica alla fisica, dalla simbologia alle scienze di frontiera. Le sue numerose pubblicazioni hanno riscosso grande successo di critica e di pubblico. Chi meglio di Di Benedetto dunque, abituato a disquisire di armoniche, frequenze, vibrazioni... può comprendere i veri fini di H.A.A.R.P.? Il testo illumina, con mirabile chiarezza e sulla base di investigazioni scientifiche, la relazione tra risonanza Schumann, la pulsazione naturale della Terra, e l'inquinamento elettromagnetico.

E’ doveroso ringraziare ancora una volta il gentilissimo Dottor Gianni Ginatta che ci ha segnalato l’articolo. Validissimo ricercatore, animato dal sincero desiderio di verità, al Dottor Ginatta vanno i nostri attestati di stima per la sua abnegazione e per il suo disinteressato sostegno.


L'uomo materialistico, assetato di potere e di odio per il mondo ed il creato, ha messo a punto un sistema di distruzione del Canto della Terra, la cui voce risuona alla frequenza di 7,83 htz. Ci riferiamo al Progetto H.A.A.R.P., un vero e proprio piano di manipolazione mentale, per controllare il nostro modo di pensare. Esso è stato realizzato dai poteri forti statunitensi attraverso l'emissione nell'atmosfera di segnali sonori molto bassi (infrasuoni) che interferiscono con il flusso di onde analoghe irradiate dal cervello umano. Non dimentichiamo che, dal punto di vista della Fisica vibrazionale, tutti i processi biologici dipendono dalle interazioni dei campi elettromagnetici e gravitazionali. Qualsiasi attività umana organica e vitale pulsa in risonanza con la frequenza Schumann. La nostra stessa salute dipende dall'accordo con siffatto suono. L'alterazione artificiale di cui è fatta oggetto questa frequenza della Terra ci impedisce di sognare, di fantasticare, d'inventare, di stare in pace con noi stessi e con gli altri.

[...] Il cervello emette onde che, nello stato di veglia, funzionano all'incirca tra 13 e 33 hertz (onde Beta) o che durante lo stato di meditazione profonda variano tra 3 e 7 hertz. Le onde Alfa (7-12 hertz) si sprigionano nel dormiveglia o in una condizione meditativa leggera. Infine vi sono le onde Gamma (34-60 hertz) che sono preposte a collegare tempo e spazio a livello neuronale e ad interrelare la realtà in quanto interpretazione complessiva (memoria e coscienza). L'uomo è il prodotto di un'interferenza d'onda generata tra il suo campo elettrodinamico e la risonanza di cavità Schumann. Il cervello umano è un complicatissimo congegno ricetrasmittente. Ne consegue che le turbolenze geomagnetiche causate da H.A.A.R.P. e dall'innalzamento della temperatura terrestre (provocato anche dalle scie chimiche, n.d.r.), provocano disturbi mentali e del comportamento. L'elettrosmog potrebbe oggi causare cambiamenti evolutivi incontrollabili e distruggere alcune specie viventi nonché scatenare attacchi cardiaci, tentativi di suicidio, crimini efferati...

La cassa di risonanza Terra-Ionosfera subisce delle modulazioni naturali derivanti dalle macchie solari, dal ciclo lunare, dalle maree che variano lo spessore risonante della biosfera. Progetti come H.A.A.R.P., che riscaldano o eliminano la ionosfera, costituiscono potenzialmente una minaccia di proporzioni catastrofiche per gli equilibri armonici degli esseri viventi e del pianeta.

L'innalzamento della risonanza Schumann deriva da immissioni di reti elettromagnetiche artificiali e di cluorofluorocarburi che stanno distruggendo l'ecosistema vibrazionale terrestre. Nulla a che vedere dunque con la ventilata elevazione della coscienza planetaria.

[...] Già nel 1915 Nikola Tesla rilasciò un'intervista al New York Times in cui affermò che era possibile alterare la ionosfera. Variando le frequenze in gioco ed i tempi di esposizione, si possono ottenere i seguenti risultati:

- influire in maniera drastica sul tempo atmosferico;
- provocare terremoti;
- interferire con le onde cerebrali di uomini ed animali;
- generare esplosioni nucleari senza ricaduta radioattiva;
- eseguire la tomografia della Terra;
- irradiare calore persino in bunker situati a grandi profondità;
- eliminare le comunicazioni su aree specifiche vaste, mantenendo quelle militari.

La ionosfera è simile ad una sottile pelle protettiva contro le particelle ad alta energia che viaggiano verso la Terra dal Sole. Dan Eden ricorda che persino un buco temporaneo o uno strappo in questo campo ionizzato potrebbe produrre delle mutazioni genetiche e persino la morte. Alcuni scienziati temono pure che la ionosfera potrebbe collassare per uno squilibrio elettrico.

[...] Siamo perciò di fronte ad una delle armi geofisiche il cui potere devastante non ha confini e che è in grado di produrre alluvioni o siccità, esplosioni radianti a qualsiasi altitudine e sotto la crosta terrestre, provocando terremoti di qualsiasi entità.
www.tankerenemy.com/2009/03/haarp-larma-...ai.html#.V-0JlYiLSig
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40

Scie chimiche 30/09/2016 07:13 #50042

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 352
La risposta di Elena a Midiclò circa le onde di Shumann,
mi sembra che corrisponda a un semplice accenno, mentre il discorso divaga
in tutta altra direzione, eludendo la spiegazione su
tali onde.

Ora, coinvolgere Shumann con problemi ben diversi
significa denaturare il significato e la validità di tali onde
che sono alla base della vita sulla Terra.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Scie chimiche 06/10/2016 13:22 #50147

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.315 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA