Benvenuto, Ospite
Molti sono stati velati altri sono andati sulle prime pagine dei giornali, tieniti aggiornato seguendo questa sezione.

ARGOMENTO: Un chirurgo confessa... la medicina non funziona.

Un chirurgo confessa... la medicina non funziona. 18/11/2015 18:52 #44898

  • Lina
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 209
  • Ringraziamenti ricevuti 57
Non so se è stato già fatto, ma ho trovato questo interessante link
blog.pianetadonna.it/amicolibero/lo-sfog...ando-nuove-malattie/
"se non trovi il tempo per salvaguardare la tua salute, dovrai trovarlo per curare la tua malattia"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Hall, illiria

Un chirurgo confessa... la medicina non funziona. 20/02/2017 20:23 #53342

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 458
  • Ringraziamenti ricevuti 207
"Questo accade proprio perché la medicina “ufficiale” agisce a livello biochimico e non a livello biofisico. Grazie alla fisica quantistica (ma i cinesi ce lo avevano insegnato già 5000 anni fa!) oggi sappiamo che tutto è energia e – di conseguenza – la nostra salute dipende da un corretto equilibrio energetico."

__________________________________________

Riporto una parte del link inviato da Lina nel messaggio precedente, in questo importante articolo possiamo leggere che un Medico Chirurgo indica gli errori della medicina ufficiale, la quale, suggerisce il medico, è incapace di curare le malattie al massimo lenisce i sintomi.
Perché la Medicina Ufficiale non è capace di curare risolutivamente molte malattie degenerative come quelle Oncologiche (tumori) e Neurologiche-Neurodegenerative?

La Scienza Medica non sa curare queste gravi malattie perché non conosce le cause delle stesse, dunque non conoscendo le realtà che riguardano l'insorgenza delle patologie i medici non possono indicare terapie risolutive per ottenere tutte le guarigioni dei pazienti.
E allora sarebbe necessario riflettere: nello scritto inviato sopra possiamo leggere che, i Cinesi, già 5000 anni fa, dicevano che nel nostro organismo c'è energia, quindi la nostra salute dipende da un corretto equilibrio energetico.

Ma, domanda importante, che origine ha questa energia che abbiamo nel corpo?

Fino ad ora a questa domanda nessuno a saputo rispondere, io invece svolgendo la ricerca sulle cause e cure delle malattie posso indicare senza timore di essere smentito che, (chiedo venia se l'ho scrivo ancora una volta) l'energia che abbiamo nel corpo è dovuta al paramagnetismo dell'Ossigeno Disciolto la cui pressione parziale e i livelli sono indicati dalla pO2 arteriosa.
L'O2 disciolto è presente nel sangue in minima quantità, solo circa l'1-2% della intera ossigenazione sanguigna, ma essendo paramagnetico, HA UNA IMPORTANZA FONDAMENTALE PER LA NOSTRA SALUTE, perché, irradiato nel sangue, l'Ossigeno Disciolto produce l'Energia Elettrochimica la quale è indispensabile per consentire la generazione degli Impulsi Elettrochimici necessari per le attività del Cervello, dl Cuore, e dei Muscoli, l'Ossigeno Disciolto quindi con la sua energia paramagnetica è indispensabile per la vita in salute di tutto l'Organismo.
Per questo motivo, una eventuale e abbastanza frequente carenza di Ossigeno Disciolto nel sangue (diminuzione della pO2 arteriosa) che si verifica soprattutto per la inattività fisica, causa la RIDUZIONE dell'energia elettrochimica nel sangue, provocando il deterioramento cellulare e le conseguenti malattie degenerative del Cervello e del Corpo.

L'Ossigeno Disciolto quindi (pO2) con il suo paramagnetismo irradiato nel sangue, produce la VERA energia che abbiamo nel corpo la quale è ancora sconosciuta alla Medicina Ufficiale e alle altre Medicine.
Saluti
Pino
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Un chirurgo confessa... la medicina non funziona. 20/02/2017 20:32 #53343

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3171
  • Ringraziamenti ricevuti 507
L'articolo non l'avevo mai visto ma gia qui si sà che le pezze che mettono poi causano altre malattie.
Una cosa non capisco:
Io ho avuto ili linfoma "di-Hogkin" che era guaribile al 80%, invece sapevo che il linfoma "non-Hogkin" invece non si curava.
Questo si parla 30 anni fa quando lho avuto io. :)
Il vicitore è un sognatore che non ha mai mollato (Mandela)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Un chirurgo confessa... la medicina non funziona. 21/02/2017 07:44 #53355

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 458
  • Ringraziamenti ricevuti 207
www.airc.it/tumori/linfoma-di-hodgkin.as...F%2Fwww.google.it%2F

www.airc.it/tumori/linfoma-non-hodgkin.a...F%2Fwww.google.it%2F


Salve Liuc, come descrivono gli studi che invio il linfoma di Hodgkin colpisce solitamente in età giovane, circa 30-40 anni, quando l'organismo è abbastanza forte, dunque le cure hanno maggiore efficacia per ottenere la guarigione, invece il linfoma non-Hodgkin, il quale teoricamente può insorgere in tutte le età, ma normalmente si verifica in età avanzata, circa 65-70 anni, quando l'organismo è meno forte, per questo motivo le guarigioni sono più rare.

Ora Liuc ti chiedo il consenso per due domande: quando 30 anni fa ti sei ammalato di linfoma praticavi l'attività fisica o eri sedentario?

Ti alimentavi con buone quantità di nutrienti vegetali, cioè, mangiavi solitamente verdura, frutta, legumi?

Queste domande hanno la loro importanza perché indicano una realtà la quale cerco di descrivere da tempo, voglio dire, se non pratichiamo un pò di esercizio fisico, per merito del quale aumenta protettivamente l'importantissima pressione parziale di ossigeno (pO2) nel sangue, e non ci alimentiamo con buone quantità di nutrienti vegetali vasoattivi i quali determinano una Sana Circolazione Sanguigna in tutti gli organi del corpo, SI VERIFICA LA RIDUZIONE DELL'ATTIVITA' BIOELETTRICA CELLULARE, Cerebrale, Cardiaca, Muscolare, causando più frequentemente le malattie.

Dunque, stiamo alla larga dalla sedentarietà e alimentiamoci correttamente, in questo modo potremo prevenire le malattie e Vivremo in Salute.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Liuc33

Un chirurgo confessa... la medicina non funziona. 21/02/2017 09:23 #53356

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3171
  • Ringraziamenti ricevuti 507
Ricercatore@
Quando mi ammalai mangiavo veramente uno schifo senza frutta e verdure e non facevo attività fisica :)
Il vicitore è un sognatore che non ha mai mollato (Mandela)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Un chirurgo confessa... la medicina non funziona. 21/02/2017 10:10 #53362

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 458
  • Ringraziamenti ricevuti 207
Vedi Liuc? La tua risposta è veramente importante, perché indica una realtà poco o per niente considerata dai medici, infatti, se non ci alimentiamo correttamente con buone quantità di nutrienti vegetali i quali contengono TUTTI le sostanze vasoattive (polifenoli, flavonoidi, antociani, vitamine ecc) che consentono una eccellente circolazione sanguigna, e non pratichiamo un pò di attività fisica, la quale incrementa protettivamente la pressione parziale di ossigeno nel sangue (aumento della pO2) si riscontrano più frequentemente le VASOCOSTRIZIONI (restrizione soprattutto delle piccole arterie) nei vari organi del corpo, causando in questo modo i tumori o altre malattie degenerative.
Dunque, un pò di attività fisica insieme alla nutrizione corretta abbondantemente vegetariana e conserveremo o riavremo la Salute.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Un chirurgo confessa... la medicina non funziona. 23/02/2017 06:39 #53417

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 458
  • Ringraziamenti ricevuti 207
www.google.it/search?q=il+meccanismo+di+...ceid=chrome&ie=UTF-8

IL MECCANISMO DI AZIONE DEI FARMACI NON E' CHIARO PERCHE' NON SI CONOSCONO LE CAUSE DELLE MALATTIE

Esistono alcune realtà molto importanti non ancora capite dai ricercatori di medicina e dai medici, si tratta del Meccanismo di Azione dei Farmaci.
A questo proposito ripropongo una pagina già inviata precedentemente nella quale possiamo leggere che, di molti farmaci non si conosce l'esatta azione terapeutica, per meglio dire, quale è esattamente l'azione farmacologica tramite la quale si ottiene la "cura" delle varie malattie soprattutto degenerative?
Questa azione farmacologica non è conosciuta con esattezza, semplicemente perché NON SI CONSIDERA che, in ogni farmaco è presente in minima quantità una SOSTANZA ANTINFIAMMATORIA, solitamente è un'acido, ed è solo questa minima sostanza antinfiammatoria che agisce nella cura delle malattie.
Perché la sostanza antinfiammatoria e quindi vasodilatatrice, determina una minima Rigenerazione Cellulare, esercitando così L'UNICO MECCANISMO DI AZIONE DEI FARMACI.
Non esistono altri meccanismi di azione terapeutici, però, le case farmaceutiche non conoscendo questa realtà continuano a produrre farmaci costosi e inservibili, come anche le chemioterapie, così le Persone affette da gravi patologie come i Tumori o le malattie del Cervello, spendono molto denaro ma in molti casi non ottengono le guarigioni.

Mentre invece sarebbe sufficiente AUMENTARE STABILMENTE la Pressione Parziale di Ossigeno nel sangue (incremento della pO2 arteriosa) per ottenere la Risolutiva Guarigione dovuta alla Forte Rigenerazione Cellulare, ne avrebbero Beneficio le Persone e risparmierebbero così molto denaro la Sanità Statale e anche i Pazienti.

Per aumentare la Pressione Parziale di Ossigeno nel sangue sono necessarie queste terapie in ordine di importanza.

1) Esercizio Fisico quotidiano non affaticante ma continuato nelle settimane e nei mesi.

2) Ventilazione a pressione positiva d'aria, molte ore al giorno, utilizzando la macchina ventilatrice chiamata C-Pap.

3) Ossigenoterapia Iperbarica

4) Ossigeno-Ozono Terapia con Autoemoinfusioni

5) E, appena saranno a disposizione, si potrà utilizzare la Terapia in assoluto più importante, la quale consiste nelle Iniezioni delle Nuove Biomolecole di Ossigeno (Nano-Bolle) per merito delle quali aumenterà stabilmente la pO2 arteriosa determinando quella CERTISSIMA Rigenerazione Cellulare grazie alla quale le malattie regrediranno fino a completa guarigione.
Saluti
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.159 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA