Benvenuto, Ospite
Speranze e delusioni, vittorie e sconfitte, virtù e debolezze: in questa area del forum si parla di esperienze vissute, storie reali di vita vissuta che toccano il cuore o che sorridere, storie che fanno piangere, storie che fanno riflettere... storie della nostra vita.

ARGOMENTO: schizofrenia e niacina

schizofrenia e niacina 05/10/2017 00:29 #56909

  • anna7000
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 4
Ciao a tutti...sono nuova in questo sito..vi spiego brevemente la storia di mio fratello con la speranza che qualcuno possa aiutarci. 5 anni fa mio fratello é stato ricoverato in un reparto psichiatrico a causa di un forte delirio, sentiva le voci e ha cercato di ucciderci tutti. La dottoressa ci disse che si trattava di una psicosi e che era schizoaffettivo. È stato curato con il risperdal, depakin, zyprexa , serenase e tanti altri psicofarmaci ma inutile, queste voci non scompaiono! Io sono una ragazza di 27 anni, mio fratello ne ha 23 e ho paura, paura di queste voci che lo comandano. Prima di quell'episodio mio fratello era un ragazzo socievole allegro pieno di amici..non capisco cosa sia potuto succedere... ringrazio tutti quelli che vorranno rispondermi. Ciao!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

schizofrenia e niacina 05/10/2017 07:25 #56910

  • Nemo67
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Non prevalebunt!
  • Messaggi: 1112
  • Ringraziamenti ricevuti 498
anna7000 ha scritto:
Ciao a tutti...sono nuova in questo sito..vi spiego brevemente la storia di mio fratello con la speranza che qualcuno possa aiutarci. 5 anni fa mio fratello é stato ricoverato in un reparto psichiatrico a causa di un forte delirio, sentiva le voci e ha cercato di ucciderci tutti. La dottoressa ci disse che si trattava di una psicosi e che era schizoaffettivo. È stato curato con il risperdal, depakin, zyprexa , serenase e tanti altri psicofarmaci ma inutile, queste voci non scompaiono! Io sono una ragazza di 27 anni, mio fratello ne ha 23 e ho paura, paura di queste voci che lo comandano. Prima di quell'episodio mio fratello era un ragazzo socievole allegro pieno di amici..non capisco cosa sia potuto succedere... ringrazio tutti quelli che vorranno rispondermi. Ciao!

Ciao Anna
sul sito Doctoryourself trovi gli studi e le applicazioni del Dr Abraham Hoffer su niacina e schizofrenia ed i risultati strabilianti che ha conseguito con i suoi pazienti (guarigione completa). Sono in inglese e sono il risultato di quasi 50 anni di applicazioni (non studi in vitro ma APPLICAZIONI sui pazienti).
Come diceva questo dottore il 95% delle patologie sono dovute a carenza7assenza di vitamine e minerali e lo ha dimostrato con i suoi pazienti. okkio che la Niacina sia pura e non nelle forme a lento rilascio.
Francesco
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

schizofrenia e niacina 05/10/2017 08:05 #56913

  • anna7000
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 4
Beh io con l'inglese ho seri problemi :-D ci proveró a capire qualcosa grazie comunque!!!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

schizofrenia e niacina 05/10/2017 12:15 #56926

  • BadLinhat
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 97
  • Ringraziamenti ricevuti 40
anna7000 ha scritto:
Beh io con l'inglese ho seri problemi :-D ci proveró a capire qualcosa grazie comunque!!!

Ciao,

purtroppo in italiano non c'è molto di Hoffer, ti lascio un paio di link:

psicologia.alfemminile.com/forum/abram-h...molecolare-fd4781793

www.naturopataortisi.it/home/contenuti/a...la-schizofrenia.html

Spero possano essere utili, in bocca al lupo !
“Our body is a temple that we must worship. Exercise is the only way to stay healthy,”
Manohar Aich
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix, anna7000

schizofrenia e niacina 07/10/2017 13:48 #56946

  • kik-ko
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 405
  • Ringraziamenti ricevuti 19
quindi come andrebbe somministrata la niacina, quanta e quando?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

schizofrenia e niacina 07/10/2017 17:07 #56948

  • Jo
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 36
  • Ringraziamenti ricevuti 6
Ciao Anna potresti raccontare un pò del vissuto di tuo fratello, cosa faceva, chi frequentava, che hobby aveva?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

schizofrenia e niacina 07/10/2017 20:55 #56949

  • anna7000
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 4
Certo...mio fratello era un bambino solare..pieno di amici..un pó timido..la sua passione era il calcio ed era bravissimo nel ruolo di attaccante..all'età di 13 14 anni abbandonó la scuola calcio perché il suo allenatore se ne andó e cosi smise di giocare. Ha frequentato fino al secondo anno di liceo e poi lasció la scuola. Mio padre qualche anno fa mi fisse che mio fratello gli confidó che a scuola non capiva niente!non riusciva a comprendere le cose! Poi si fidanzó..e una sera del gennaio 2013 successe un casino a casa di mia nonna, disse che mia madre era una strega e poi cominció a picchiarci tutti , ci stava quasi uccidendo quando mio padre chiamó il 118 e purtroppo venne ricoverato con TSO. Credo che non dimenticheró mai quella sera. Da allora abbiamo cambiato tanti medici ma il risultato é sempre lo stesso e anzi é peggiorato nell'ultimo anno! Credo dipenda anche dalla morte di mia mamma..l'anno scorso una malattia ce l'ha portata via.. adesso mio fratellp dice che la sente tutte le sere, che é davanti casa e tante volte ci caccia! É diventato anche aggressivo. Questa é la nostra storia:-)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

schizofrenia e niacina 09/10/2017 13:51 #56980

  • CMN
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Deus laudetur
  • Messaggi: 610
  • Ringraziamenti ricevuti 390
Quanto ti hanno indicato è vero il dott. Abram Hoffer (defunto nel 2009) scoprì che i giovani pazienti con ADHD in età adulta evolvono in pazienti con disturbo bipolare, schizofrenia e nei casi più gravi pazienti con stati allucinatori.
Tutte queste diverse patologie non sarebbero altro che diversi stadi della stessa malattia che chiamò Pellagra sub-clinica una malattia del passato dovuta a carenza di vitamina B3 oppure a difetti a livello dell'assorbimento o del metabolismo della stessa vitamina che si trasforma in 5-HTP (5 idrossitriptofano) e successivamente in serotonina un neurotrasmettitore essenziale al funzionamento del SNC.
I pazienti trattati con megadosi di vitamina B3 e B6 (niacina e piridossina) e altre sostanze (es magnesio, vitamina C ecc.) migliorano consistentemente i loro sintomi e talvolta possano ridurre o abbandonare gli psicofarmaci. Tuttavia la realtà non è semplice come sembra sovente questi pazienti hanno bisogno di rimodulare le dosi nel corso dell'anno e di essere quindi seguiti da esperti.
Il caso di tuo fratello da come lo hai efficacemente descritto non sembra per nulla semplice e di certo non potrebbe essere affrontato senza la consulenza di uno psichiatra ortomolecolare come era A.Hoffer.
Il punto dolente è che negli USA esiste una certa quantità di psichiatri che seguono questa via, ma qui da noi non c'è notizia di nessuno.
A questo va aggiunto che anni di dipendenza da psicofarmaci lasciano tracce pesanti e difficili da gestire.
Rudy - I care
Ultima modifica: 09/10/2017 13:54 da CMN.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

schizofrenia e niacina 12/10/2017 10:46 #57036

  • anna7000
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 4
Noi sinceramente non sappiamo più cosa fare e a chi rivolgerci. Avevamo perfino pensato di andare in Canada, mi hanno detto che c'é un centro ortomolecolare che cura la schizofrenia e tante altre malattie. Potrei provare anch'io a somministrargli la niacina ma non so le quantità, se c'é qualcos'altro da aggiungere non so niente !
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

schizofrenia e niacina 12/10/2017 13:45 #57041

  • CMN
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Deus laudetur
  • Messaggi: 610
  • Ringraziamenti ricevuti 390
Ti rispondo, ma non voglio spingerti assolutamente al fai da te...
Ti suggerisco di provare ad avere contatti (anche solo via e-mail o skype) con psichiatri ortomolecolari esperti, le brave persone esistono, racconta la tua storia, forse troverai.
In genere Hoffer come vitamina B3 utilizzava queste diverse forme chimiche: la niacina e l'acido nicotinico e l'inositolo niacinato.
La niacina e l'inositolo niacinato si trova in commercio abbastanza facilmente (guarda sui maggiori fornitori citati da molti qui sul forum) e può essere utile in molti casi, ha il vantaggio di non dare che raramente le vampate di calore che non sono pericolose ma solo fastidiose, lo svantaggio è di non essere così efficace in tutti i casi, però. Da "soli" se ne possono prendere al massimo 3 pastiglie da 500 mg al giorno distribuite nella giornata per un totale di 1,5 grammi al giorno, anche se in genere NON SI INIZIA MAI DA QUESTE DOSI, questo è il punto d'arrivo che deve essere raggiunto con gradualità se si vede che dosi inferiori sono inefficaci. Su internet troverai che c'è gente che ne prende ben di più senza preoccuparsi, ma qui lo dico ancora una volta per dosi maggiori occorre un controllo medico (es: funzionalità epatica e altri parametri perché "primum non nocere").
Acido nicotinico: è la forma più potente e difficile da dosare di vitamina B3, ma in alcuni casi (gravi) è l'unica in grado d'aiutare.
Qui non ti do quantità, ti dico solo che una vampata di calore è molto fastidiosa, sarebbe da provare su di sé per capirla, dà un forte senso di malessere a molti anche se non tutti e andrebbe sempre evitata. Il segreto è l'estrema gradualità iniziando da piccole quantità es:10 o 15 mg. Poi Hoffer talvolta associava dosi di psicofarmaci alla B3 a seconda della sua esperienza, ma per questo occorre uno psichiatra.
Su molte malattie del SNC inoltre da qualche anno si legge dei benefici dell'integrazione anche di vitamina D che potrebbe aiutare.
Un caro saluto,
Rudy
Rudy - I care
Ultima modifica: 12/10/2017 13:54 da CMN.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40, alpaluda, miciofelix

schizofrenia e niacina 13/10/2017 10:32 #57061

  • Marco R.
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 393
  • Ringraziamenti ricevuti 338
anna7000 ha scritto:
Noi sinceramente non sappiamo più cosa fare e a chi rivolgerci. Avevamo perfino pensato di andare in Canada, mi hanno detto che c'é un centro ortomolecolare che cura la schizofrenia e tante altre malattie. Potrei provare anch'io a somministrargli la niacina ma non so le quantità, se c'é qualcos'altro da aggiungere non so niente !

Puoi sicuramente iniziare con le basse dosi di Niacina, che di certo potranno solo portare giovamento... per "basse dosi" mi riferisco ai dosaggi presenti in un buon multi ortomolecolare (nel Two per Day sono presenti 50 mg di Niacina).

Inoltre sul "qualcos'altro da aggiungere", cosa che puoi benissimo fare tu o i tuoi familiari, puoi controllare tramite esame del sangue il valore di Vitamina D (25-OH-D), che sicuramente sarà carente, e integrare.
La salute del cervello e l'attività mentale possono migliorare con la Vitamina D (che non è una Vitamina ma un ormone) e con gli acidi grassi Omega3 (DHA e EPA). La vitamina D agisce come un ormone perchè regola la conversione del triptofano, amminoacido essenziale per la sintesi della serotonina. Questa non è l'unico neurotrasmettitore importante del cervello, ma influenza una vasta gamma di funzioni insieme al comportamento cognitivo (umore, processo decisionale, comportamento sociale e impulsivo). Inoltre la ricerca collega proprio i disordini della serotinina a molte condizioni cliniche come l'autismo, il disturbo da deficit di attenzione (ADHD), il disturbo bipolare e la schizofrenia in questo caso.
A differenza della medicina convenzionale, nel mondo della medicina Naturale non vi è alcuna reale distinzione tra cervello e salute cognitiva, tra emozione, umore e salute mentale.

Secondo un recente studio pubblicato sulla rivista FASEB (fonte: www.fasebj.org/content/29/6/2207), la Vit. D e gli Omega3 potrebbero migliorare la funzione cognitiva e il comportamento sociale, in particolare combattere il Disturbo da Deficit dell'Attenzione (DDA); l'iperattività ADHD (Attention Deficit Hyperactivity Disorder); la schizofrenia e il Disturbo Bipolare.

I ricercatori hanno riconosciuto il legame tra disturbi "cognitivi" e disturbi "psichiatrici", e se un trattamento funziona per i disturbi di tipo cognitivo dovrebbe funzionare anche per i disturbi psichiatrici.

Omega3 e vit. D hanno dimostrato di migliorare le funzioni cerebrali, e i ricercatori pensano che questi micronutrienti possono agire insieme in sinergia, per ridurre il disturbo psichiatrico.
Il meccanismo di azione che spiega come e perchè agiscono insieme questi nutrienti si basa sulla necessità del cervello di alcuni acidi grassi essenziali e vit. D per sostenere la normale produzione di serotonina.

Le aziende farmaceutiche pubblicano gli studi sugli antidepressivi in modo selettivo e ingannevole, cioè pubblicano gli studi che mostrano i benefici dei farmaci SSRI (sigla di "Selective Serotonin Reuptake Inhibitors) e quasi nessuno di quelli che ne dimostrano l'inefficacia! (fonte: www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMsa065779)

Chi distorce la visione sugli antidepressivi porta a pensare che funzionino, alimentando così l'enorme mercato degli psicofarmaci, secondo solo a quello delle statine; 1 paziente su 7 si sente meglio SOLO per l'effetto placebo (fonte: www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4172306/)

Secondo un rapporto del febbraio 2015 (fonte: www.sciencedaily.com/releases/2015/02/150217114119.htm), la teoria scientifica che riguarda la depressione e l'attività dei farmaci SSRI nel cervello potrebbe essere completamente sbagliata.
Per fortuna esiste la possibilità di intervenire in modo naturale nei confronti della depressione, con vit.D e Omega3.

L'acido grasso eicosapentaenoico (EPA) facilita il rilascio di serotonina nelle sinapsi, e attraverso le sue proprietà antiinfiammatorie riduce le molecole infiammatorie prostaglandine E2, le quali hanno un impatto negativo perchè bloccano il rilascio di serotonina nelle sinapsi. Mentre l'acido grasso docosaesaenoico (DHA) influenza i recettori della serotonina aumentando la fluidità della membrana cellulare.

La vitamina D viene convertita in un ormone steroideo che influenza 1/3 del patrimonio genetico e si pensa possa cambiare l'espressione genica di oltre 1000 diversi geni, molti dei quali sono espressi nel cervello.
"Fa che il Cibo sia la tua Medicina e che la Medicina sia il tuo Cibo" [Ippocrate]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40, Rosalinda, Midiclò, alpaluda, Liuc33, miciofelix, Raf69, Kito

schizofrenia e niacina 13/10/2017 14:27 #57062

  • miciofelix
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1162
  • Ringraziamenti ricevuti 489
gran bel post Marco, grazie!! :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

schizofrenia e niacina 16/10/2017 14:14 #57088

  • and1986
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 5
ciao,

intanto mi dispiace molto per quanto è accaduto...ti capisco e so cosa si prova dato che ho una storia molto simile alla tua...
ciò che ti hanno detto gli altri utenti è assolutamente vero, ma una cosa volevo chiederti...livello di vitamina D nel sangue di tuo fratello è nella media o basso?
persone che soffrono di schizofrenia hanno livelli molto bassi di vitamina D nel sangue e ultimamente si sta diffondendo la convinzione che essa (al pari della sclerosi multipla per esempio) sia una malattia autoimmune...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix, Kito

schizofrenia e niacina 16/10/2017 15:08 #57090

  • miciofelix
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1162
  • Ringraziamenti ricevuti 489
ci sono effettivamente diversi articoli e studi che affermano quanto scritto da and1986:

www.assediobianco.ch/news/autoimmunita/a...immune/566e835201ea8

www.news-medical.net/news/20100907/110/Italian.aspx
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Kito, and1986

schizofrenia e niacina 16/10/2017 16:49 #57091

  • Kito
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 102
  • Ringraziamenti ricevuti 49
C' ho messo un po' a risponderti perché sto post provoca un dolore piuttosto forte.

Comunque, di solito per capire se si è davanti a qualcosa di ultraterreno, è meglio sempre farsi aiutare da qualche medico per avere una lista molto ampia di analisi del sangue, strumentali ed urine alla ricerca di carenze. Provare a sistemare quelle, possibilmente tutte e vedere se cambia qualcosa.

Se qualcosa cambia in meglio, insistere e insistere con i monitoraggi per non perdere i risultati raggiunti.

Potrebbe essere uno sforzo inutile e costoso, ma partirei da li.

Un abbraccio grandissimo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix, and1986

schizofrenia e niacina 16/10/2017 23:22 #57096

  • and1986
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 5
avere a che fare con la schizofrenia e avere una persona cara che ne soffre credo sia una delle condizioni più dolorose per un essere umano...
è una condizione di grande solitudine, dove si iniziano a cercare risposte che nessuno ha, di sensi di colpa, di dolore latente e di frustrazione per non poter fare nulla o quasi nulla che possa effettivamente aiutare la persona...
a ciò si aggiunge l'assenza di leggi serie che aiutino la persona in questione a avere un sostegno economico e/o a reinserirsi in campo lavorativo e sociale e per la mia esperienza non c'è nulla di nulla...

la cosa in assoluta che mi fa più rabbia è la mancanza di informazioni e la mancanza di risposte e il non sapere il perchè di questa malattia o cosa fare per guarire e/o stare meglio...
io ho trovato un po di conforto scambiando idee e opinioni su un forum internazionale sulla schizofrenia (forum.schizophrenia.com/) e avendo visto l'utiltà di un punto d'incontro simile per scambiarsi pareri/opinioni o solo x condividere un po del proprio dolore avevo creato anche un altro forum che però fino a ora non ha suscitato le adesioni volute (schizofrenia.forumfree.it/)

dio benedica internet, i forum e le persone che cercano di non darsi per vinte e credere ancora in una guarigione, in una scoperta scientifica o che semplicemente sia stato solo un brutto sogno
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix, Kito

schizofrenia e niacina 17/10/2017 13:19 #57101

  • Kito
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 102
  • Ringraziamenti ricevuti 49
Posso esprimere un delirio frutto della mia esperienza "sul campo" ?

Mi sono fatto un' idea un po' strampalata, ma precisa, sui problemi legati al cervello.

È come se fosse ferito, che avesse un buco. E qualsiasi carenza organica (dagli ormoni, alle vitamine, dai minerali agli enzimi, batteri intestinali, ossigeno, e potete inserire tutto quello che vi viene in mente), è come se fosse un dito salato che in continuazione va a pistolare quel buco causando bruciore, con reazioni appunto a volte molto brusche, come proprio dovute a bruciature.

Bisogna trovare il modo di togliere almeno il sale dal dito, possibilemente frenare quel dito. Solo che appunto trovare qual' è, dissalarlo e fermarlo è un' impresa quasi sovrumana.

La cosa che sfortunatamente credo è che sia impossibile chiudere quel buco. Ancora non ho trovato come e perché. Neanche dov' è. Ma c'è.

Prendetelo come un delirio appunto. Niente di più.
Ultima modifica: 17/10/2017 13:21 da Kito.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

schizofrenia e niacina 19/10/2017 16:08 #57119

  • Andreanove
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 4
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Ciao ragazzi anche mio fratello soffre di schizofrenia da molti anni e come potete immaginare la situazione non è semplice. Ho trovato un pdf gratuito del dr.hoffer che in realtà spiega che nei casi cronici si arriva a somministrare anche 25-30 grammi al giorno quindi molto di più di quanto scritto nel forum, questa cosa l'ho appena scoperta anche io e potrebbe essere utile. Comunque il link è questo orthomolecular.org/library/jom/1972/pdf/1972-v01n01-p046.pdf fatemi sapere se riuscite ad aprirlo, è in inglese ma per capire i dosaggi si riesce anche tramite google translate. Per quanto mi riguarda avevo iniziato un trattamento con Niacina il problema è che mio fratello adesso si rifiuta di prenderla è durato purtroppo solo pochi giorni. Si rifiuta causa appunto le sue fisse e quindi non sono riuscito a mi auguro che a voi vada meglio. Certo che la cosa migliore sarebbe trovate uno psichiatra ortomolecolare che purtroppo non c'è, per quanto mi riguarda ho deciso di andare dall'unico medico che sono riuscito a trovare che è anche il maggior esperto in Italia visto che ha anche lavorato con Linus pauling anche se non è uno psichiatra credo possa darmi una mano visto che appunto lui stesso puà controllare eventuali altre carenze oltre alla vitamina b3, vi farò sapere come andranno le cose. Forza non molliamo!!

Questo messaggio ha un file allegato.
Accedi o registrati per visualizzarlo.

L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

schizofrenia e niacina 19/10/2017 19:21 #57120

  • miciofelix
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1162
  • Ringraziamenti ricevuti 489
ciao Andreanove e benvenuto nel forum :)

grazie anche per le notizie e l'incoraggiamento sempre ben gradito....

se non ti chiedo troppo posso sapere il nome del medico e maggior esperto in Italia di cui parli?

se vuoi puoi anche mandarmelo per messaggio privato ma penso che se lo pubblichi qui nel topic sia interesse di tutti gli utenti, visto che a me e a moltissimi di noi non risulta un tale personaggio e naturalmente ben venga se esiste davvero B)
Ultima modifica: 19/10/2017 19:22 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

schizofrenia e niacina 20/10/2017 09:07 #57127

  • CMN
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Deus laudetur
  • Messaggi: 610
  • Ringraziamenti ricevuti 390
In passato alcuni foristi hanno avuto cattive esperienze con l'ortopedico italiano sedicente "allievo di Pauling".
Usa la funzione cerca sul forum.
Quindi attenzione!
Rudy - I care
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40

schizofrenia e niacina 21/10/2017 21:46 #57148

  • Andreanove
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 4
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Grazie per l'info CMN, cercherò sul forum comunque ti ringrazio per avermi messo in guardia. Microfelix parlavo di Adolfo Panfili anche tu conosci brutte esperienze su di lui? Grazie rgazzi
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

schizofrenia e niacina 21/10/2017 22:12 #57149

  • Andreanove
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 4
  • Ringraziamenti ricevuti 1
*miciofelix scusa ho sbagliato il nome, quindi comunque non ci sono altri medici da consigliare? Io in internet ho visto delle interviste di uno psichiatra spagnolo di Barcellona si chiama Santiago Borobia solo che non riesco a trovare suoi recapiti sarei andato sicuramente anche in Spagna per cercare di risolvere questa situazione visto che parlo un po la lingua solo che purtroppo non sono riuscito a trovare recapiti o meglio il recapito che forniva il video risulta errato.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

schizofrenia e niacina 21/10/2017 22:29 #57150

  • miciofelix
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1162
  • Ringraziamenti ricevuti 489
scusa Andreanove ma non ho capito se il medico di cui parli è Panfili o altri......
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

schizofrenia e niacina 22/10/2017 11:41 #57152

  • yagoo40
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 1853
  • Ringraziamenti ricevuti 868
Andreanove ha scritto:
Grazie per l'info CMN, cercherò sul forum comunque ti ringrazio per avermi messo in guardia. Microfelix parlavo di Adolfo Panfili anche tu conosci brutte esperienze su di lui? Grazie rgazzi

Ciao Andreanove e benvenuto sul forum!
Si, decisamente brutte esperienze con Panfili. Lascia perdere finchè sei in tempo... :angry:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: alpaluda

schizofrenia e niacina 25/10/2017 19:47 #57179

  • Kito
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 102
  • Ringraziamenti ricevuti 49
Andreanove ha scritto:
*miciofelix scusa ho sbagliato il nome, quindi comunque non ci sono altri medici da consigliare? Io in internet ho visto delle interviste di uno psichiatra spagnolo di Barcellona si chiama Santiago Borobia solo che non riesco a trovare suoi recapiti sarei andato sicuramente anche in Spagna per cercare di risolvere questa situazione visto che parlo un po la lingua solo che purtroppo non sono riuscito a trovare recapiti o meglio il recapito che forniva il video risulta errato.

Hai provato a scrivere qui ? www.psiquiatria-ortomolecular.com/

Oppure cercare qui : www.psiquiatria-ortomolecular.com/

Oppure leggere questo : www.ilfattoquotidiano.it/2015/06/15/una-...ta-pubblica/1778664/

Non ne so mezza eh, ho solo dato un' occhiata per curiosità. Sempre che poi ne valga la pena, cosa che dubito se poi non si trova fisicamente da qualche parte.
Ultima modifica: 25/10/2017 19:54 da Kito.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

schizofrenia e niacina 25/10/2017 19:56 #57180

  • Kito
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 102
  • Ringraziamenti ricevuti 49
Scusa il primo indirizzo mail che ho letto è Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

schizofrenia e niacina 01/11/2017 11:01 #57273

  • and1986
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 5
ragazzi vi segnalo ciò che a mio avviso potrebbe essere d'aiuto o addirittura risolvere il problema schizofrenia...

olio di cbd ovvero olio di cannabidiolo (legale e venduto anche in Italia)

è pieno di ricerca che ne sottolineano l'efficacia contro le psicosi e la schizofrenia (e contro tante altre malattie)...

leggete, informatevi e se lo provate fateci sapere i risultati
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

schizofrenia e niacina 01/11/2017 13:01 #57274

  • miciofelix
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1162
  • Ringraziamenti ricevuti 489
ciao and1986,

stavo proprio per aprire un intero topic sul CBD, nei giorni scorsi ho letto di tutto e di più, non so per lo specifico argomento di questo topic ma di sicuro il CBD (come hai scritto tu perfettamente legale a differenza del THC) sembra fare benissimo per tante cose ed è per me una piacevolissima sorpresa :)

stasera se riesco apro il topic e poi semmai potrai intervenire anche lì per darci suggerimenti, ho parecchi prodotti da linkare e info da chiedere B)
Ultima modifica: 01/11/2017 13:01 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.249 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA