Benvenuto, Ospite
Speranze e delusioni, vittorie e sconfitte, virtù e debolezze: in questa area del forum si parla di esperienze vissute, storie reali di vita vissuta che toccano il cuore o che sorridere, storie che fanno piangere, storie che fanno riflettere... storie della nostra vita.

ARGOMENTO: Alla faccia dei medicinici!

Alla faccia dei medicinici! 14/04/2015 21:15 #39316

  • soani
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 471
  • Ringraziamenti ricevuti 302
"La piu' grande forza del corpo umano e'
la sua capacita' di auto-guarigione,
ma questa forza non e' indipendente dal nostro
sistema di credenze.
Tutto inizia da una convinzione....
Ultima modifica: 04/05/2015 18:09 da Hall.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: elena

Alla faccia dei medicinici! 15/04/2015 00:21 #39318

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Grande Arturo Villa! Grande! Che lezione ci hai dato! Non ti ringrazierò mai abbastanza per il tuo coraggio e la tua determinazione e perseveranza a sconfiggere una credenza di dolore e di morte che i medici e le case farmaceutiche hanno tutto l'interesse a inculcarci da mane a sera!
Donate il 5per mille per la ricerca su come morire prima e in modo cruento di cancro! Io non ho tv, ma quando accendo la radio e nn faccio in tempo a spegnerla sulla pubblicità, è un delirio di annunci per questo o quel l'ospedale, questa o quella associazione che fanno ricerca su cancro!

Il cancro è una sfida, e come tutte le malattie serie, una sfida a migliorare se stessi, ad amarsi di più, a perdonare, a crescere, a essere positivi, a mangiare in modo corretto, a fare esercizio fisico senza esagerare, ma con costanza, a vivere una vita piena e serena, alla faccia dei monatti, di chi ci dà per morti spacciati seppelliti, di chi ci dice: fatti la chemio, ormai è una passeggiata, fatti esami invasivi, senti le chiacchiere senza senso dei medici che non sanno indicarti cosa devi rivoluzionare della tua vita, ma sono pronti ad aggravarti con pensieri e parole negative, a indicarti percorsi farmaceutici senza costrutto e pieni di fallimenti terapeutici, a tagliarti e ricucirti ( manco bene), a puntare il dito come fossi un invasato povero ignorante che pretende di guarire senza la loro chimica e i loro esami invasivi obbligatori, a darti del pazzo e a offendersi se in tutto ciò con stupore ricordi loro che nn tengono fede al giuramento di Ippocrate nemmeno per un istante.

Grazie Arturo!
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: soani

Alla faccia dei medicinici! 16/04/2015 09:08 #39353

  • Midiclò
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 468
  • Ringraziamenti ricevuti 171
Grande!!!
L'avevo già visto il mese scorso, è una vittoria che dà soddisfazione anche a noi che seguivamo la vicenda :)
Gli sono grata per quello che ha fatto, per sé, ma anche per tutti.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Alla faccia dei medicinici! 04/05/2015 15:59 #39774

  • sibillina
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 167
  • Ringraziamenti ricevuti 58
Da quello che ho capito nel suo sito non ha fatto un periodo solo a succhi, giusto? :blink:

Ha integrato con i succhi dall'inizio ed ora mangia piu' verdura che frutta pero'...
Ma all'inizio mangiava anche il miele...

Ed è guarito!! :woohoo:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Alla faccia dei medicinici! 04/05/2015 22:45 #39777

  • Laura80
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 724
  • Ringraziamenti ricevuti 536
Da quanto ho capito io (in particolare nel video in cui annuncia la sua guarigione) di frutta non ne mangia proprio...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Alla faccia dei medicinici! 05/05/2015 10:24 #39786

  • sibillina
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 167
  • Ringraziamenti ricevuti 58
Qualche mela si vede nelle foto e poi mangia la marmellata!

qui dice:

www.carcinomaepatico.it/alimentazione.asp


Ho stravolto completamente il mio modo di alimentarmi, in questo capitolo vi illustrerò il nuovo modo, ora mi nutro di poca frutta, moltissima verdura, pochi cereali, pochi legumi e poco pesce..

Colazione

- 0,5 litri di succo verde centrifugato
- the verde della DXN con fette biscottate iposodiche e marmellata bio.
- Frutta - mela, avogado, pera.

Pranzo - un primo

- Fusilli con sugo di carciofi, - asparagi, cipolla, sale pepe
- Spaghetti al sugo di pomodoro fatto da me, pomodoro senza pelle e senza acini
- Passato di verdure fatto da me con pasta bubolotti.
- Passato di Legumi (proteine vegetali) – compro fagioli borlotti, fagioli neri, fagioli azuki verdi, lenticchie giganti, soia gialla e ceci – tutto secco e tutto di origine biologica, quando lo preparo metto 100 grammi di ogni legume in ammollo per 24 ore poi li cuocio (1h) in pentola a pressione con carote cipolle e sedano, a fine cottura li passo col minipimer, il fegato non digerisce bene le bucce dei legumi.
- Integratore sostitutivo del pranzo GoJuvo - 40 grammi sciolto in acqua alcalina.

Spuntino pomeriggio

- Tisana al cardo mariano con 6 fette biscottate iposodiche e marmellata bio
- 0,5 litri di succo verde centrifugato
- frutta possibilmente poco zuccherina, spesso mi faccio una macedonia e ci sparo sopra gelato valsoia, crackers alla soia -70% grassi oppure crackers fibraextra integrale con latte di avena, Fiocchi di riso, noci, bacche di GoJi, ribes, uvette, semi di zucca.

Cena - un secondo

– 30 minuti prima di cenare 0,5 litri di succo verde centrifugato
- Petto di tacchino con barbabietole, spinaci, broccoletti, fagiolini, aspagari, peperoni.
- Pesce alla griglia, orata, branzino, calamari, Insalata di pesce fatta da me, seppia, polipo bolliti in pentola a pressione per 25 minuti, con carote,cipolla, aglio
- Zucchine cipolle pomodori e melanzane al forno
- Peperoni e radicchiorosso alla griglia
- Erbette spinaci-bietole bolliti
- Broccoli e fagiolini al vapore
- Insalata mista con germogli coltivati in casa.
- 1 caffe al ganoderma lucidum della organo gold
- 7 grammi di cioccolato cacao all’85%

Spuntino della sera.

- cracker alla soia –70% grassi saturi 1 bicchiere di latte di soia 3
- Decotto con semi di cardo mariano e biscotti zerogi

Centrifugati, me ne sparo 2 litri al di e devo dirvi che ogni giorno che passa ne sono sempre più psico-dipendente, mi piace un casino il mio centrifugato, ho trovato la miscela giusta che soddisfa il mio palato e le mie esigenze di salute,
- Estratto di verdure - broccolo, mezzo finocchio, 2/3 gambi di sedano, un pugno abbondante di barbabietola, una bietola rossa, 1 cavolo rosso, un pugno abbondante di cicoria, 3/4 carote a seconda della grandezza, sedanini, prezzemolo, insalate che mi si stanno passendo, radicchio rosso a palla, insalata riccia, radicchio trevigiano, rucola, tutto si usa, non esiste scarto, quello che viene scartato nella preparazione delle insalate lo si centrifuga.

Divido l'estratto di frutta da quello di verdure, me li somministro separatamente perchè non sono compatibili a livello digestivo, hanno tempi diversi e somministrati insieme fermentano, più sotto spiegherò e postero specchietto per giusto abbinamento digestivo dei cibi ....

- Tisane, tisane al cardo mariano, menta, liquerizia, rusco, betulla, bioflavonoidi di limone, licopodium, rosmarino, essiac, calendula, salvia, iperico, ecc ecc --

- ogni giorno mi produco 1,5 litri di elisir - spremo 1 limone e mezzo pompelmo che diluisco in una bottiglia di acqua oligominerale e me lo sorseggio durante il giorno, la mattina appena sveglio mi sparo subito 2 bicchieri di acqua, poi mi spremo 1 limone e lo diluisco con acqua tiepida, poi un bicchiere di elisir, poi il the verde a colazione, ancora 0,5 litri di centrifugato prima del pranzo, poi un bel bicchiere di Q10, alle 12 mi sono già bevuto 2 litri d'acqua somministrata in varie forme.

L'aqua, acqua con aggiunta di 1/2 grammo di bicarbonato di sodio così si alcalinizza ulteriormente, l'acqua fa bene, mantiene sane le cellule, aiuta fegato e reni a disfarsi tramite le urine delle tossine e dei residui di lavorazione, idrata l'epidermide e tutto il sistema intra ed exctra-cellulare, d'altronde la depurazione fisica avviene attraverso 3 vie, l'urina, la respirazione e la sudorazione della pelle, ne sono coinvolti: sistema linfatico, sistema circolatorio, polmoni, stomaco, fegato, reni
.

Comunque mangia, cavolo se mangia: spaghetti, pesce, grassi :blink:

In effetti non riesco pero' a capire a QUANDO si riferisce. :?

Io credo che mangi tuttora cosi', 'zomma dov'è il segreto? I succhi vegetali anche se non da soli ma integrati?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Alla faccia dei medicinici! 05/05/2015 11:06 #39788

  • Cecilia
volendo si possono fare speculazioni senza fine ma credo che in definitiva bisognerebbe ricordare che

ognuno é diverso dagli altri e cosí lo é la malattia e anche se la MU appioppa lo stesso nome ai sintomi, di fatto non lo é, la malattia é unica come la persona che l´ha provocata

e poi si aggiunge la componente piú importante e cioé la psiche, allora possiamo trovare persone che sono guarite con le tecniche piú disparate e incredibili, alcune si potrebbero definire quasi incoscienti

con questo vorrei solo tentare di spiegare che la spinta psicologica, le motivazioni, le proprie credenze e convinzioni sono il fulcro della malattia e della conseguente guarigione oppure anche della morte.

Certamente potete continuare a mettere sotto il microscopio la dieta di Arturo Villa e o tutte le altre cose che lui ha fatto e fa ma, come lui stesso scrive e dice piú volte (e a ragione) mi permetto di riportare una delle sue affermazioni che molti fanno finta di non aver letto o sentito:

non fate come me.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Alla faccia dei medicinici! 05/05/2015 11:53 #39790

  • sibillina
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 167
  • Ringraziamenti ricevuti 58
Scusa Cecilia, lui dice "non fate come me" perchè deve in qualche modo tutelarsi da eventuali denuce, pena magari la chiusura del suo sito.

E' vero che siamo tutti diversi e lo è anche la malattia e anche il nostro modo di porci di fronte a essa, pero' è anche vero che determinate diete funzionano.

E visto che non capita tutti i giorni di trovare una guarigione scritta nero su bianco, addirittura su un sito ,cercavo di capire :?

E ormai è fuori dubbio che i succhi verdi sono molto efficaci.
Ma la frutta forse non è davvero cosi' innocua.
E i troppi grassi pure.
E i cereali integrali non sono da colpevolizzare alla pari della farina bianca..

Ma visto che lui prende davvero tante cose :ohmy: è difficile capire anche per lui cosa sia veramente efficace, io credo... :unsure:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Alla faccia dei medicinici! 05/05/2015 12:57 #39792

  • Cecilia
sibillina ha scritto:
Scusa Cecilia, lui dice "non fate come me" perchè deve in qualche modo tutelarsi da eventuali denuce, pena magari la chiusura del suo sito.

certamente per quello ma non solo per quello :whistle:

E' vero che siamo tutti diversi e lo è anche la malattia e anche il nostro modo di porci di fronte a essa, pero' è anche vero che determinate diete funzionano.

funzionano? davvero? se fosse cosí basterebbe seguire una determinata dieta e avremmo vinto la guerra, non trovi?

E visto che non capita tutti i giorni di trovare una guarigione scritta nero su bianco, addirittura su un sito ,cercavo di capire :?

E ormai è fuori dubbio che i succhi verdi sono molto efficaci.
Ma la frutta forse non è davvero cosi' innocua.
E i troppi grassi pure.
E i cereali integrali non sono da colpevolizzare alla pari della farina bianca..

-i succhi verdi funzionano ma bisogna anche chiedersi perché e come funzionano, tutto é in rapporto al tipo di tumore che si ha e all´atteggiamento che si ha!
se uno non ci crede puó bere anche 3 litri al giorno, il risultato sará minimo
- la frutta, io ne ho mangiata a chili, ancora piú delle verdure e dei succhi, é stato proprio in quei mesi che sono quasi diventata una fruttariana
- i grassi, quali grassi? ce ne sono di diversi tipi
- i cereali sarebbero da prendere col contagocce seguendo determinati regimi alimentari, sono carboidrati sia integrali che no ... quindi
- il miele, con l´aloe se ne fa un´integrazione incredibile ma il miele non é solo zucchero, bisogna guardare al di lá e vedere i vari effetti e meccanismi

ora parlo solo per me:
- la soia ... no comment, idem dicasi per crackers, prodotti industriali e non importa la qualitá, se bio o meno, la marca eccetera, i reishi col caffé??!! le marmellate solo se fatte in casa e senza succhero, le tisane di cardio mariano sono acqua fresca per un fegato malandato, le macedonie di frutta ... si spera negli accostamenti giusti,
volendo si puó criticare tutto, senza pietá ma anche senza diritto , ognuno fa come si sente di fare e su questo non si ha diritti di criticare o giudicare.
Certamente ci sono dei punti sui quali é molto difficile contestare, la carne, i succhi, lo zucchero, il ferro
ma ci sono differenze che bisogna prendere in considerazione, ci sono effetti e reazioni che esulano da una semplice comprensione, dalle regole (se poi regole ci sono!!)

Sibillina, il discorso é enorme, Villa ha agito sul fegato, sul suo fegato, Villa ha preso decisioni per se stesso, ci ha studiato, ha studiato se stesso!!
ed é questo che ognuno dovrebbe fare, prendere spunti e appunti e poi studiare, provare, testare, osservare ed essere convinti in quello che si fa, sapere perché si fa oppure sapere perché non si fa, bisogna seguire se stessi con una sensibilitá enorme, sensibilitá che purtroppo molti mettono a tacere, bisogna fidarsi di se stessi e non degli altri, bisogna andare a naso con 200 libri sotto il naso, bisogna ricercare nel mondo senza dimenticare che le risposte sono in noi stessi e che il nostro corpo non sbaglia mai.



Ma visto che lui prende davvero tante cose :ohmy: è difficile capire anche per lui cosa sia veramente efficace, io credo... :unsure:

é sempre difficile capire cosa fa effetto e cosa no, a meno che non si segua una sola ed unica tecnica, se si agisce a 360 gradi non si puó escludere o innalzare niente. È come un puzzle, noi siamo puzzle, 1000 milioni di pezzettini microscopici, vai a trovare quelli giusti! ma ci sono quelli giusti? oppure quelli sbagliati?
vegetariani che muoiono di cancro e carnivori che stanno bene, fumatori che stanno bene mentre altri soccombono, gente che lavora in centrali nucleari che non si becca la leucemia e altri che ci muoiono e vivono in campagna.

Quali regole? quali punti di riferimento si possono prendere in considerazione? perché per alcuni funziona e per altri no? perché???

Se la si smettesse di vedersi come un corpo fatto di cellule visibili al microscopio, se ci si vedesse al di lá dell´apparenza ufficiale, se si smettesse di credere a quel confine che é la pelle che non é niente altro che la carta patinata che avvolge la nostra scatolina e se, infine, ci si chiedesse cosa c´é dentro quella scatolina che ci limita in maniera cosí triste e pericolosa, se ...
e sí, se si capisse che niente funziona o che ancora meno puó salvare la vita solo se ci si mette a lavorare a 360°
ma non sarebbe ora che la si smettesse di vedere i 360° come un mero ammasso di cellule, pillole, erbe e succhi?
mah.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Alla faccia dei medicinici! 05/05/2015 14:05 #39795

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Sono d'accordo. La mente può qualunque cosa, in peggio ci è abituata da una vita, in meglio tocca educarla con la volontà e la disciplina. Per altrettanto lungo tempo. Tutto quello che a me fa male a un altro può fare il solletico xc abbiamo sensibilità diverse, aspettative diverse, terreni diversi, partiamo con diversa "benzina", abbiamo cumulato conflitti e risposte a quei conflitti che ci differenziano gli uni dagli altri, benché certe sostanze tossiche fanno male a tutti, c'è poco da dire. Se ti bevi arsenico o sei esposto al cesio 137 hai voglia a sognare di stare in un paradiso.. Piuttosto ci finisci, in paradiso:laugh: e certe risposte emotive improprie comunque generano disarmonia e malattie, la cui gravità dipende sempre dal terreno.
Di Villa mi piace proprio il cipiglio. Non molla, non delega, si rimbocca le maniche e si dá da fare.
Direi che quello che lo aiuta è l'atteggiamento mentale, di fiducia, di fede, di perdono, di tenacia, e poi l'acqua. Ne beve veramente tanta, qualificata da vitamine enzimi minerali sostanze curative. Poi la fa circolare anche nel l'intestino coi clisteri di caffè. L'acqua è stata la sua seconda vera salvezza. Tutto il resto ha fatto da corollario a questi due principi sacri.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: soani, sibillina
Tempo creazione pagina: 0.175 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA