Benvenuto, Ospite
Speranze e delusioni, vittorie e sconfitte, virtù e debolezze: in questa area del forum si parla di esperienze vissute, storie reali di vita vissuta che toccano il cuore o che sorridere, storie che fanno piangere, storie che fanno riflettere... storie della nostra vita.

ARGOMENTO: La mia storia - Strada verso la guarigione

La mia storia - Strada verso la guarigione 28/04/2014 18:31 #26805

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
Ciao a tutti ragazzi.. ci ho messo un po’ ma alla fine ce l’ho fatta!
Conoscete tutti, chi meglio chi peggio, la mia storia. Farò un resoconto. La mia storia, come vedrete, ha delle assonanze con quella di Clara, di Elena e di altri utenti qui sul forum!

L’ADOLESCENZA
Sono sempre stato molto magro, nonostante fossi il classico fenomeno da baraccone che ingurgitava qualunque cosa in qualunque quantità non prendendo neanche un etto. Mangiavo malissimo.
Sin da piccolo sono stato molto cagionevole di salute; ricordo tante punture (ferro, antibiotici..), stavo spesso male e i miei genitori (ovviamente sotto comando del medico di famiglia) mi riempivano di schifezze.
Ho vissuto un’infanzia molto traumatica.
A 12 anni circa sviluppo un'allergia ai pollini (graminacee) al massimo della sua potenza ("curata" con antistaminici per 13 anni).
A 13 anni il primo ricovero ospedaliero, coliche intestinali. Ai miei viene detto che ero probabilmente intollerante ai latticini, e così rimuovo il latte dalla mia dieta, ma non i latticini.
A 14 anni un altro ricovero per un problema che mi assillerà per 4 anni: le coliche renali. Ricoveri, flebo, farmaci, cateteri senza riuscire a capire perchè avevo queste coliche. Tra traumi scolastici (perdo un anno a scuola) ed esami più o meno invasivi tiro avanti.
Dopo aver visto cadere i primi capelli e una fastidiosa forfora con prurito, a 17 anni la prima visita dal dermatologo che diagnostica per la prima volta la dermatite seborroica e mi riempie di farmaci che io, ovviamente, prendo.

I VERI PROBLEMI
Febbraio 2010 - mia prima ed unica donazione di sangue. Ebbene si, ero apparentemente, così in forma da voler donare il sangue. Grave errore, il mio. Una volta entrato in quel posto la mia salute se n'è andata a farsi friggere, ed io devo ancora capire il perchè. Un'idea me la sono fatta ma Ve la dirò più avanti. Dono, mi alzo dalla sedia, mi gira un pò la testa, ma faccio di tutto per resistere, faccio colazione una ricca colazione, offerta dal centro trasfusionale (cornetto alla crema, succo di frutta e 1 cp. di multvitaminico) ma il torpore non passa, mi sdraio e mi fanno una fisiologica da 500 in vena. Una volta alzato non sarò più lo stesso. Nei giorni seguenti saranno molte le volte nelle quali avrò quella brutta sensazione di "svenire", almeno così dicevo ogni volta che mi succedeva.
Qualche giorno dopo la sensazione più brutta della mia vita, dolori lancinanti a tutti i muscoli, parestesie totali ad arti inferiori e superiori, mancanza di respiro, paura, non riuscivo più a muovermi, tant'è che al PS più vicino mi ci porta un infermiere in braccio. Ero impaurito e volevo sapere cosa avevo. La diagnosi fu: attacco d'ansia. Mi dicono di andare da uno psicologo e che era un problema comune a tanti giovani. (avevo 25 anni). Il problema è che da quando mi hanno dimesso ho avuto sempre, ogni giorno, dolori muscolari vaganti, spasmi muscolari, insonnia, tachicardia, stanchezza cronica, problemi intestinali, oltre a quelli esistenti (allergie, dermatite ecc) che erano passati in secondo piano.
Io volevo una soluzione ai miei problemi, perchè tutto ciò mi impediva di vivere realmente, mi sentivo anche un peso a volte, e soprattutto, non mi dava modo di fare la cosa che mi piace di più da sempre: sport.
Cominciarono i peregrinaggi da vari "specialisti", vi cito quelli che mi vengono in mente: fisioterapista, osteopata, psicologi, neurologo, kinesiologo, naturopata, reumatologo, psicoterapeuta. Mi dissero che avevo la sclerosi multipla ma poi la risonanza magnetica fu negativa. E allora ero depresso. E così si comincia con lo psicoterapeuta. Eggià, perchè se uno non ha la sclerosi multipla è labile psicologicamente, se ha i sintomi che avevo io. Risultati zero, la cosa più inutile della mia vita.
Cominciai così a fare le prime ricerche su Internet perchè tutto ciò doveva avere delle motivazioni. non potevo mica essere l'unico essere umano con questi problemi sulla terra? E infatti... mi si aprì un mondo nuovo. Arrivai ad un esperto nutrizionista che ha seguito anche Matteo Dall’Osso. Feci mineralogramma, mi diede il Cellfood e, dopo il mineralogramma, un'integrazione da seguire. Nel frattempo mi indicò una dentista che mi tolse tutte le 11 amalgama al mercurio che avevo all'età di 25 anni (!), con protocollo protetto. Ad ogni rimozione avevo sintomi come diarrea o raffreddore, ma tutto sommato niente di così difficile da affrontare, visto che mi sentivo leggermente meglio.

UN PASSO INDIETRO
Quando mi venne detto che il mercurio era tossico ecc. feci un passo indietro nel tempo. Dicembre 2009, 2 mesi prima dell'esplosione dei sintomi. Visita dal dentista per dolori ai denti, mi trova una bocca distrutta, mi dice che la mia bocca è come quella di un signore di 50 anni e che avevo bisogno assolutamente di alcune cure dentistiche, mi da un antibiotico da prendere (Augmentin). L'indomani mi trapana un'amalgama facendomene inghiottire un pezzettino. Per un pò di giorni ho avuto il sapore metallico in bocca, ma nessun'altro sintomo, se non il grave infortunio muscolare.
Nello stesso mese ebbi forse il più grande litigio familiare della mia vita.
Nello stesso mese faccio un vaccino antinfluenzale consigliatomi a lavoro per via della mia salute cagionevole.

LA "GUARIGIONE"
Cominciai a stare meglio, a leggere notte e giorno su alimentazione integrazione stile di vita e tutto quello che sappiamo. Inizio ad integrare, fare qualche corsetta, e soprattutto, cambio radicalmente alimentazione. E qui... il miracolo.
Piano piano sto tornando a fare sport ma gli acciacchi ci sono ancora, dopo 15 minuti di corsa mi fanno male tutti i muscoli, dormo ancora male, vado avanti con le vitamine per non addormentarmi a lavoro. I problemi ci sono ancora, certo, e sono quotidiani, ma i miglioramenti ci sono e per un ragazzo che si era "abituato" all'idea di stare a letto senza poter fare nulla era un grande traguardo.
Sapevo di poter fare ancora altro. Ad esempio mettere a posto davvero la dieta.. tolgo glutine del tutto, e qui ho la svolta.. E scopro l'MSM, una panacea per me, che a grandi dosi, mi toglie tutti i dolori, la stanchezza, e anche l'allergia!
Insomma, torno a giocare la mia prima partita a calcio.

FINALMENTE LA SALUTE!
Non ero "guarito", perchè probabilmente non lo sono mai stato, ma di sicuro tornò la salute, feci viaggi, potevo anche sgarrare ogni tanto, senza problemi! Per intenderci giocavo a calcio, tennis, corsa (mezze maratone), palestra, bici da corsa. Insomma un periodo fantastico.

IL PATATRAC
A novembre 2013 periodo un pò stressante perchè decido di fare il grande passo: andare a vivere da solo.
Dopo una settimana dal contratto firmato, giocando distorsione al ginocchio. (mai avuto problemi alle ginocchia prima d'ora). Non ci sono lesioni, faccio fisioterapia, faccio palestra per rinforzare la muscolatura.
Nel frattempo il dolore che era in una piccola zona del ginocchio si sposta a tutto il ginocchio, nelle settimane e nei mesi dopo si trasferisce all'altro ginocchio, alle caviglie, alla schiena, alle anche, ai gomiti, ai polsi. Tutto mi scricchiola in continuazione. Vi lascio immaginare la limitazione nei movimenti quando ci sono tutti questi dolori.
Se può interessare faccio presente che in quel periodo ho assunto per la prima volta il glutatione Ultrathione (terapia durata 2 mesi, Novembre e Dicembre).. può avere smosso qualcosa?
Vado dal reumatologo, che ipotizza Artrite Reattiva da Candida (che ho avuto molte volte da 5 anni a questa parte). Rifaccio il mineralogramma che parla di eccesso di mercurio (14 volte il massimo).
Ultimamente ho avuto in 2 mesi 3 volte nausea con febbre. I dolori sembrano diminuire o essere più sopportabili se mangio meno o non mangio per niente. (ma tra un pò scompaio per quanto sono magro), ma sono sempre lì e non accennano ad andarsene. Fine della storia.

CONSIDERAZIONI
“Ricordatevi che l'uomo è nato per vivere sano; quando si ammala è la natura che lancia i suoi segnali per dire che è stato spezzato un delicato equilibrio”.
Sono anni che studio, studio e studio. Ho deciso di rendere pubblica la mia storia in modo che possa essere d’aiuto per quelle persone, e non sono poche, che hanno problemi simili ai miei. Anche e soprattutto per avere dei consigli da voi, amici miei. Io non ho una diagnosi (ho appuntamento da un altro reumatologo) ma il concetto è sempre lo stesso. Il SI non attacca mai l’organismo, questa è lì opinione della MU, ma non la mia.
Copio e incollo un’affermazione di Francois: “La presenza di numerosi microorganismi indica chiaramente che i tessuti sono carichi in modo eccessivo di acidosi, naturalmente accumulata nel corso di molti anni.
Inoltre le cellule dimostrano una certa debolezza dovuta a mancanza di vitamine per una alimentazione di certo carente.
In un ambiente dove i tessuti presentano una forma di acidosi alta, i microorganismi sguazzano e si moltiplicano, innescando tante disfunzioni, infiammazioni e malattie varie, tutto dipende dall’area intaccata.
I microorganismi non si catturano come si cattura una farfalla, ma sono normalmente presenti nell’organismo con la sola differenza che, se l’organismo è in buone condizioni di salute, questi convivono pacificamente, ma quando l’acidosi comincia a salire, allora cominciano ad agitarsi generando guai.”

Partendo da queste basilari considerazioni mi sono ri-letto molti libri, captandone il significato che anni fa non capivo. Ho raggiunto delle conclusioni.

COSA HO FINALMENTE CAPITO
Queste patologie necessitano di essere curate su più fronti:
- Il più importante è l’INTESTINO. Innanzitutto il digiuno, come anche l’esclusione di alcuni cibi, migliora la sintomatologia. Ci sono storie di qualunque tipo sul Web di persone guarite grazie al cambio di stile alimentare. Io stesso anni fa ho avuto una “guarigione” grazie all’esclusione di alcuni cibi. E’ palese che chi ha i miei problemi ha anche un problema di malassorbimento intestinale, grazie al quale i rifiuti alimentari e batterici possono attraversare le “maglie allargate” della mucosa intestinale.
- Da non sottovalutare i metalli tossici nel nostro organismo, primo fra tutti, nel mio caso, il MERCURIO. Ho, senza volerlo, sottoposto il mio organismo a degli stress fortissimi (12 amalgame di cui una ingerita, vaccino antinfluenzale ecc). Non sto qui a parlare dei danni del mercurio perché li conoscete benissimo tutti, e io purtroppo li sto provando sulla mia pelle. Sono sicuro che i miei problemi "intestinali" siano dovuti appunto al mercurio che mi ha fatto aumentare vertiginosamente la candida e tutto il resto.
- I BATTERI. Secondo la Clark, e anche secondo me, i problemi alle articolazioni sono dati tra le altre cose da batteri e parassiti, il più delle volte intestinali o dentali, che, sempre passando per l'intestino vanno a finire in diversi posti del corpo.
- La MENTE. Il potere della mente è molto sottovalutato, scopriremo in futuro molte cose a riguardo.
- Lo STRESS merita un discorso a parte.. perché? Tutte le persone che conosco con problemi simili ai miei hanno avuto stress forti o meno forti durante il periodo di insorgenza dei sintomi. Mi sono chiesto: come può lo stress farci ammalare? E perché non tutte le persone sottoposte allo stesso stress si ammalano? Beh, secondo me, lo stress può determinare un'alterazione delle pareti intestinali, con tutti i problemi che conosciamo bene. E’ importante il suo ruolo, ma senza un terreno “fertile” non succederà mai nulla di patologico. E io, purtroppo, il terreno fertile ce l'ho da un bel pò.

IL PROTOCOLLO DI GUARIGIONE
Com’è ovvio che sia non c’è un unico prodotto o un’unica procedura che nella mia situazione può farmi stare meglio subito. Dovrò vedermela su più fronti ed è quello che ho intenzione di fare.
Per quanto riguarda l’INTESTINO la cosa più importante e fondamentale sarà
- l’inizio di una nuova alimentazione, che ho creato seguendo la dieta dei gruppi sanguigni, Seignalet, la nutrigenomica, Campbell-McBride e altri autori.
- Ho già acquistato, poi, una yogurtiera e sto aspettando che mi arrivino i fermenti lattici (per l’esattezza questi: www.torrinomedica.it/parafarmaci/schede/...ps.asp#axzz30BvAlkKs) se qualcuno ne conosce di migliori spedibili in Italia mi scriva pure il sito. Riprenderò anche il Serplus Complex.
- Oltre a questo farò un giorno alla settimana di crudismo, conciliandolo con gli impegni lavorativi e non.
- Misurerò finalmente e precisamente il PH la mattina cercando di portarlo a 7

Per quanto riguarda i metalli tossici e il MERCURIO:
- Sto facendo delle flebo di TAD+SAMYR come consigliatomi da un’utente del forum.
- Ho acquistato della zeolite (precisamente questa: zeolite-attivata.blogspot.it/p/elkopur312.html) come “chelante leggero”. Ho già provato clorella+coriandolo, MSM, VIT.C ecc. Proverò questa chelazione leggera rinforzando al contempo l’intestino, se non dovesse bastare, passerò ad una chelazione più potente.

Per i BATTERI, virus e quantaltro:
- Farò la cura Clark per filo e per segno stando attento ai vari step.. sarei molto contento se qualcuno di voi possa aiutarmi in questo. Sapete indicarmi uno zapper non troppo costoso che faccia bene il suo lavoro?

Per quanto riguarda la MENTE e lo STRESS:
- Ho già testato su di me alcune incredibili proprietà dei Codici di Guarigione (li avete mai provati?), devo evitare lo stress ma è ovvio che non è possibile in queste condizioni di stress perenne. Devo quindi aiutarmi con cose “esterne”.

ELENCO DEFINITIVO:
- CAMBIO STILE ALIMENTARE + 1 GIORNO A SETT. DI CRUDISMO
- CONTROLLO PH URINE GIORNALIERO
- PROTOCOLLO CLARK PER INTERO (COMPRESI LAVAGGI, INTEGRATORI E ZAPPER)
- HO APPUNTAMENTO DAL DENTISTA PER UN CHECK-UP CONSIDERANDO L’IMPORTANZA DEI DENTI E DA UN ALTRO REUMATOLOGO (PER FAR FELICE MIA MADRE)
- OIL PULLING
- BAGNI DERIVATIVI x2
- PENSIERO: visualizzazioni 15’x3 e affermazioni x3
- RESPIRAZIONE (3/9/6) x3
- SPORT (QUANDO POSSIBILE) + SAUNE
- DORMIRE 8 ORE E CERCARE DI FARLO CONSECUTIVAMENTE
- AUMENTARE CONTATTO CON NATURA E SOLE

INTEGRAZIONE:
- SERPLUS + FERMENTI LATTICI (per dare energia all’intestino)
- TAD+SAMYR E.V. (energizzante, disintossicante e chelante)
- ZEOLITE (chelante)
- MAGNESIO TRANSDERMICO
- VIT C. A T.I. (innumerevoli proprietà, io lo prendo soprattutto per contrastare lo stress, per avere più energia e per altre cose, blando chelante)
- MSM (contro le mie allergie e i dolori, blando chelante)
- VIT. D + K (considerando gli ultimi studi effettuati sul forum..)
- REISHI (sono incuriosito da questo fungo.. qualcuno di voi conosce un buon prodotto pulito?)
- ALOE (non ho mai fatto una vera “cura” di questa stupenda pianta.. avete consigli?)
- CELLFOOD (energizzante come pochi)
- SEMI DI POMPELMO e MONOLAURIN (x la candida e virus/batteri)

L'obiettivo è GUARIRE totalmente. Per ottenere questo risultato dovrò migliorare fortemente la flora batterica intestinale in modo che tutti i prodotti da me ingeriti non mi diano problemi in altre parti del corpo, chelare i metalli fuori dal mio corpo e uccidere tutti i virus e batteri, mantenendo un PH elevato.

Mi scuso per la lunghezza del thread ma ho cercato di riassumere tutto ciò che mi riguarda, e non è stato facile. ora chi vuole può darmi consigli, fare osservazioni ecc ecc ecc. ;)


Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Francesca, Nemo67, Imhotep

La mia storia - Strada verso la guarigione 28/04/2014 18:46 #26807

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 164
  • Ringraziamenti ricevuti 93
Mi sembra che sei partito in quarta e che sei anche abbastanza documentato.
Da parte mia posso solo consigliarti di fare magari due o tre giorni di crudismo invece che uno solo, alcalinizzarti un pò ti può solo far bene.
Se te lo puoi permettere comprati un prodotto tipo Hurom o in alternativa se non puoi spendere prendi una centrifuga (su amazon vendono la Philips 1854 a poco e ha un ottimo rendimento) un mezzo litro di succo ogni giorno aiuterà il tuo corpo.

Tra le tante cose che hai citato non leggo il Selenio che per il mercurio ti sarebbe utile...io quando ho fatto la rimozione protetta mi sono preso 100 mg tutti i gg per un paio di settimane, qualcuno dirà che è poco ma per me è già una dose significativa e non sono mai andato oltre.
Rifai quel mineralogramma e guarda se quel mercurio cala
Auguri
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 28/04/2014 18:49 #26809

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
Ciao Stefano, piacere di leggerti!
L'estrattore ce l'ho già e lo uso almeno 2-3 volte al giorno :D
Il Selenio.. si, me ne hanno parlato perchè è un minerale antagonista del mercurio. Mi sto mettendo in contatto con un medico che fà chelazione con il selenio. Ti saprò ridire eventualmente le dosi e gli effetti.
"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 28/04/2014 18:53 #26810

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 164
  • Ringraziamenti ricevuti 93
sampei ha scritto:
Ciao Stefano, piacere di leggerti!
L'estrattore ce l'ho già e lo uso almeno 2-3 volte al giorno :D
Il Selenio.. si, me ne hanno parlato perchè è un minerale antagonista del mercurio. Mi sto mettendo in contatto con un medico che fà chelazione con il selenio. Ti saprò ridire eventualmente le dosi e gli effetti.

Nel frattempo che senti il medico 2-3 noci del brasile al dì possono darti una piccola integrazione senza rischi
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 28/04/2014 19:08 #26812

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
Stefano ha scritto:
sampei ha scritto:
Ciao Stefano, piacere di leggerti!
L'estrattore ce l'ho già e lo uso almeno 2-3 volte al giorno :D
Il Selenio.. si, me ne hanno parlato perchè è un minerale antagonista del mercurio. Mi sto mettendo in contatto con un medico che fà chelazione con il selenio. Ti saprò ridire eventualmente le dosi e gli effetti.

Nel frattempo che senti il medico 2-3 noci del brasile al dì possono darti una piccola integrazione senza rischi

Perfetto.. ho una confezione da aprire! ;)
"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 28/04/2014 19:09 #26813

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
IL MIO NUOVO STILE ALIMENTARE

Direttive generali:
- fare attenzione alle combinazioni alimentari
- non mangiare in eccesso
- in caso di febbre o altra malattia mangiare il meno possibile
- bere almeno 1,5lt. d’acqua al giorno
- utilizzare se possibile alimenti biologici, non trattati, privi di schifezze
- mangiare quando si ha fame e mai dopo le ore 23
- acqua e limone ad inizio giornata
- preferire la cottura al vapore, comunque al di sotto dei 110°C

Cosa mangiare:
- CEREALI E SIMILI: ammesso poche volte (solo a pranzo) quinoa, miglio o grano saraceno (utilizzare, a volte, le patate come fonte di carboidrati); valutare riso basmati e/o riso integrale (raramente)
- VERDURE meglio crude che cotte: attenzione alle patate (preferire alghe, germogli, olive, broccoli, cavoli, cavoletti di bruxelles, cipolle, aglio, carciofi, finocchi, spinaci, verza, melanzane, peperoni, cavolfiori, insalate, carote, asparagi, cetrioli, lattuga, barbabietola, basilico, rape, cicoria, coriandolo, , funghi, crescione, porro, peperoncino, sedano, zenzero, erba cipollina, indivia, prezzemolo, radicchio, rucola, salvia, zucchine; molto moderatamente olive, pomodori, ravanelli, zucca, topinambur)
- FRUTTA evitarla la sera, 3 ore dopo il pasto o 1 ora prima: attenzione a quella troppo zuccherina (preferire arance, limoni, pompelmi, datteri senza zucchero, pere, pesche, banane, albicocche, nettarine, mirtilli, prugne, ananas, mele, uva, uvetta, frutti di bosco, mango, ribes, anguria, melone, ciliegie, kiwi, fragole, lamponi, papaya; molto moderatamente avocado, cachi, fichi d’india, melograno, cocco)
- SPEZIE: curcuma, zenzero, aglio, basilico, chiodi di garofano, noce moscata, salvia, zafferano, timo, senape, origano, rosmarino, curry, wasabi, peperoncino; evitare ketchup, glutammato, cannella, amido di mais, dadi per brodo classici
- CARNE magra e possibilmente bianca: agnello, coniglio, tacchino; raramente bresaola di manzo o cavallo senza additivi, cacciaggione, frattaglie, manzo; evitare tutte le altre carni (soprattutto pollo, maiale, salumi e insaccati)
- PESCE: salmone del mare del Nord non affumicato, sgombro, sardine, aringhe, merluzzo, nasello, sogliola, storione, calamaro, orata, palombo, pesce spada, seppia, tonno (?), trota; il pesce in scatola è meglio al naturale. Evitare crostacei, molluschi e lumache, spigola
- UOVA SOLO BIOLOGICHE (da 4 a 6 alla settimana) crude, sod, alla coq e in frittata
- LEGUMI di qualità e raramente; preferire fagioli bianchi e rossi (no neri), borlotti, cicerchia, fagiolini, fave, piselli; evitare lenticchie e ceci
- NOCI E SEMI naturali: castagne, noci brasiliane, mandorle, noci, semi di lino e di canapa; evitare nocciole e noccioline (sempre né tostate né salate), anacardi, semi di sesamo, pinoli, pistacchi, semi di zucca, semi di karitè, di papavero, di girasole
- OLI possibilmente biologici e pressati a freddo usati sempre crudi: olio extra vergine d’oliva, olio di semi di lino e di canapa, olio di cocco
- LATTICINI solo yogurt fatto in casa.
- Concessi thè verde decaffeinato, infusi e tisane
- Concesso burro o crema di mandorle naturale
- Concesso qualche volta vino rosso ai pasti
- Concesso cioccolato fondente al 100% e rarissimamente miele d’acacia
- Eliminati oltre ai cibi non menzionati caffè, soya, mais, gallette e crackers anche di riso, zuccheri, bevande gassate, superalcolici
"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Gabriele

La mia storia - Strada verso la guarigione 28/04/2014 19:11 #26814

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
Eliminato totalmente il glutine, il mais e soprattutto, i latticini, dopo l'ultima disastrosa prova con il formaggio di capra.
Si parte!!!
"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
Ultima modifica: 28/04/2014 19:12 da sampei.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 28/04/2014 19:27 #26818

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
Ho sbagliato sezione del forum.. chiedo agli amministratori di spostare il mio thread in Esperienze e Testimonianze please!
"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 28/04/2014 21:06 #26824

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2977
  • Ringraziamenti ricevuti 1661
Ciao, ma , una curiosità importante, che analisi hai fatto nel tempo? Ad esempio hai fatto ANA o ENA test? La VES com'è? La pcr? Le transaminasi?Poi non ho capito una cosa, ma quelle coliche renali erano date da dei calcoli? Dopo quei 4 anni non le hai più avute?

Per la medicina cinese il tuo è un problema che parte dal fegato e che coinvolge gli assi di milza- pancreas e reni.

Dopo la donazione di sangue hai avuto quel che si dice , in Medicina cinese , "un vuoto di sangue", i muscoli che sono nutriti dal sangue e sono governati dal fegato, sono andati in panne... Naturalmente perchè accada un quadro così doveva esserci già, come poi tu descrivi, un disordine degli equilibri.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 28/04/2014 22:03 #26827

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
Clara ha scritto:
Ciao, ma , una curiosità importante, che analisi hai fatto nel tempo? Ad esempio hai fatto ANA o ENA test? La VES com'è? La pcr? Le transaminasi?Poi non ho capito una cosa, ma quelle coliche renali erano date da dei calcoli? Dopo quei 4 anni non le hai più avute?

Per la medicina cinese il tuo è un problema che parte dal fegato e che coinvolge gli assi di milza- pancreas e reni.

Dopo la donazione di sangue hai avuto quel che si dice , in Medicina cinese , "un vuoto di sangue", i muscoli che sono nutriti dal sangue e sono governati dal fegato, sono andati in panne... Naturalmente perchè accada un quadro così doveva esserci già, come poi tu descrivi, un disordine degli equilibri.

Tutte gli esami sono nella norma. Le coliche renali non si è mai capito da dove provenissero (io credo che c'entrino purtroppo anche in questo caso le amalgama dentarie).
Interessante la tua osservazione.... sarebbe da approfondire
"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 28/04/2014 23:11 #26830

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2977
  • Ringraziamenti ricevuti 1661
Se tutti gli esami sono nella norma, allora l'unico che hai che non è nella norma è quello della D...non ricordo se avevi fatto anche il paratormone...La D serve anche per la candida :
www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21148505
Inoltre serve per virus e batteri:
www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3308600/
puoi anche prendere le perle di olio di origano in aggiunta.


Bowles nel suo libro dice: quando senti qualcosa scricchiolare e fare male , allora è segno che devi prendere la D.Se avevi avuto carie e problemi ai denti , mancano proprio D e K2.

Nel leggerti mi sembra di vedere me stessa, in questi anni...
io avevo fatto anche le analisi in campo oscuro , da quelle era risultato che avevo la salmonella nel sangue, tu non hai fatto questi esami?

Quindi sino ad oggi hai sempre questi dolori alle articolazioni?
Ma le zone che ti dolgono sono fredde o calde? La pelle tende al rosso?
La pressione a quanto sta?Hai anche parestesie, formicolii? E gli occhi?
I capelli come sono?

Nell'altro topic hai detto che hai avuto più di una diagnosi, cosa ti hanno detto?
Ultima modifica: 28/04/2014 23:14 da Clara.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 28/04/2014 23:24 #26832

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
Clara ha scritto:
Se tutti gli esami sono nella norma, allora l'unico che hai che non è nella norma è quello della D...non ricordo se avevi fatto anche il paratormone...La D serve anche per la candida :
www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21148505
Inoltre serve per virus e batteri:
www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3308600/
puoi anche prendere le perle di olio di origano in aggiunta.


Bowles nel suo libro dice: quando senti qualcosa scricchiolare e fare male , allora è segno che devi prendere la D.Se avevi avuto carie e problemi ai denti , mancano proprio D e K2.

Nel leggerti mi sembra di vedere me stessa, in questi anni...
io avevo fatto anche le analisi in campo oscuro , da quelle era risultato che avevo la salmonella nel sangue, tu non hai fatto questi esami?

Quindi sino ad oggi hai sempre questi dolori alle articolazioni?
Ma le zone che ti dolgono sono fredde o calde? La pelle tende al rosso?
La pressione a quanto sta?Hai anche parestesie, formicolii? E gli occhi?
I capelli come sono?

Nell'altro topic hai detto che hai avuto più di una diagnosi, cosa ti hanno detto?

Si la D era bassa, il paraormone non l'ho fatto. Semplicemente perchè in questi anni avrò speso 10000 euro se non di più tra mille cose provate.
Si dolori alle articolazioni, fisse alle ginocchia. "Mobili" a schiena, anche, polsi, spalle, caviglie.
Le zone sono più calde e arrossate. La mia pressione è sempre stata tendenzialmente bassa (mai più di 110/70 da quando ho smesso di fumare e integro il magnesio). Parestesie le ho avute in passato ora no per fortuna, anche formicolii. Persistono spasmi muscolari involontari che prima controllavo con l'MSM.. ora forse mi sono asseufatto (?)
Capelli sono come li descrivo nel primo post.. Grassi, la dermatite però viene fuori molto più raramente e dura solo pochi giorni dopo il primo cambio di stile alimentare (una grande vittoria questa!)
Hai mai letto "L'alimentazione ovvero la terza medicina" di Seignalet? E' un libro stupendo, al pari di quello della Clark!
Non ho intenzione di prendere troppi integratori perchè con la candida non si scherza e quello che fa bene per qualcosa fa male per altro quindi devo saper gestire la mia terapia, perlomeno iniziale.
Per la vit. D vado con 10000 UI e K? (i denti stanno messi molto male.. ho paradontite, dolori ecc nonostante il mio lavaggio accurato e puntuale. Ho appuntamento con un dentista tra 2 giorni.
"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 28/04/2014 23:40 #26833

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2977
  • Ringraziamenti ricevuti 1661
Si , caspita, vai tranquillo a 10.000 e prendi anche laK2, perchè anche le K2, ovvero le Km4 e Km7 giovano esse stesse moltissimo ai denti, e con i 10.000 di D fai un'ottima cosa.
però ascolta, sarebbe MOLTO utile avere il paratormone, costa 24 euro l'analisi, dai, che quello ci fa sapere più cose.
Nessuno ti ha mai citato la spondilite?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 29/04/2014 00:34 #26836

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
No questa mi manca :D E come verrebbe sta malattia? Io a luglio ho fatto una mezza maratona arrivando tra i primi 100 su 2000 partecipanti quasi senza allenamento. Ho le foto e i premi che certificano tutto questo. Comq può di punto in bianco uscire fuori un problema così?
La mia risposta è sempre la stessa: lo stress. Ma non lo stress da solo, bensì gli effetti che questo ha sul nostro organismo, specialmente sull'intestino (soprattutto se quest'ultimo non è, come nel mio caso, in buona salute).

Ah già le diagnosi: fibromialgia, artrite reattiva, dolori psicosomatici, ansia, attacchi di panico, depressione, spasmofilia, intossicazione da mercurio.

Ok tanto dovrò fare le ultime 3-4 analisi, aspetto di vedere quali mi segnerà il reumatologo e le farò tutte insieme ti faccio sapere entro 2 settimane ;)

Cmq pensavo di omettere questo particolare ma ho capito che in realtà un particolare non è.. dopo flebo di TAD e SAMYR di sabato sono andato in piscina come faccio 2-3 volte a settimana (è l'unico sport che riesco ancora a fare). La sera stavo male e il giorno dopo ho avuto febbre alta tutto il giorno tanto che ho dormito 16 ore! Ma come è possibile? Oggi altra flebo.. non mollo ovviamente! A proposito le feci sono di un colore rosso cupo.. (forse il succo di barbabietola rossa).. da studiare

ps: una carissima utente del forum, Ade, ha ricevuto oggi le mie unghie che proverà ad utilizzare con il suo Rife! Come dice lei male non fa.. e chissà che non faccia bene :D :D intanto grazie lo stesso!!!
"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 29/04/2014 05:03 #26842

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 164
  • Ringraziamenti ricevuti 93
Ma quando hai fatto l'esame per la D ricordi quanto avevi ?
Moderatamente carente? Gravemente carente ?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 29/04/2014 08:29 #26846

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2977
  • Ringraziamenti ricevuti 1661
Ti avevo chiesto della spondilite solo perchè una persona che conosco con sintomi simili ai tuoi aveva avuto questa diagnosi, ma ora sta benissimo, ha seguito un protocollo ortomolecolare antiossidante e antiinfiammatorio + 10.000 i D al giorno e K2, anche lei aveva la candida.
Facci sapere delle unghie, sono molta curiosa
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 29/04/2014 13:53 #26875

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
Stefano ha scritto:
Ma quando hai fatto l'esame per la D ricordi quanto avevi ?
Moderatamente carente? Gravemente carente ?

22,5
"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 29/04/2014 13:54 #26877

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
Clara ha scritto:
Ti avevo chiesto della spondilite solo perchè una persona che conosco con sintomi simili ai tuoi aveva avuto questa diagnosi, ma ora sta benissimo, ha seguito un protocollo ortomolecolare antiossidante e antiinfiammatorio + 10.000 i D al giorno e K2, anche lei aveva la candida.
Facci sapere delle unghie, sono molta curiosa

hai più notizie in merito?
"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 29/04/2014 14:25 #26880

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2977
  • Ringraziamenti ricevuti 1661
Certo, ti spiego.
Ragazza di 36 anni da sette anni con diagnosi di spondilite.
Era cominciato tutto con una infiammazione a una caviglia. Rossa, gonfia, dolente.Poi l'infiammazione è passata al ginocchio e a tutta la gamba che le si era gonfiata.
Passato un anno senza capire cosa fosse e perchè. Dopo un anno la diagnosi. La poverina ha fatto in tutti questi anni quei farmaci maledetti , chiamati assurdamente "farmaci biologici" che sono una sorta di chemio, più tonnellate di cortisone. Quadro drammatico. Infezioni ricorrenti da candida + uveite con graduale perdita della vista nell'occhio destro e rischio di cecità. Dolori alla schiena, alle anche, a un braccio.
La ragazza a un certo punto ha deciso di mollare la MU e le sue "cure".
Ha seguito con disciplina questo protocollo:
Gluatione in liposomi 1 bustina al giorno
Vitamina C in liposomi due bustine al giorno.
30 grammi di acido ascorbico 1 volta al giorno
3 bustine di ascorbato di potassio al giorno.
Vitamina E un cucchiaio al giorno
Serplus due bustine al giorno
curcuma meriva due capsule al giorno
selenio-metionina 50mcg una al giorno
silmarina tre compresse al giorno
vitamina D 10.000 al giorno +
vitamina K2 MK7 1 al giorno + 5 gocce al giorno di vitamina K2 MK-4 della thorne research (questo da venti giorni)
magnesio supremo due cucchiaini al giorno
1 cucchiaino di bicarbonato 1 volta al giorno
Centrifugati frutta e verdura
no cereali, no glutini, no latticini

Le sue analisi sono super a posto, non c'è più infiammazione, l'oculista è rimasto sbalordito perchè, non solo l'occhio non è più infiammato, ma addirittura ha recuperato tutti i suoi gradi! Anche il suo braccio dstro che si era modificato è ritornato a posto. Nessuna traccia di candida.
Lei sta bene, è completamente rinata.
Il protocollo così come te l'ho descritto l'ha seguito per 4 mesi, ora so che alcune cose sono state tolte.
Ultima modifica: 29/04/2014 14:28 da Clara.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: sampei

La mia storia - Strada verso la guarigione 29/04/2014 15:24 #26884

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
Bene praticamente un protocollo simile al mio! Avanti tutta! :silly: :silly: :silly:
"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 29/04/2014 16:39 #26891

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2977
  • Ringraziamenti ricevuti 1661
mi sono dimenticata , ci sono anche gli omega 3 e la B2, la ragazza inoltre ha fatto e sta facendo una seduta di agopuntura settimanale.
Dai, avanti tutta!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 29/04/2014 21:25 #26901

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
Day 1: misurazione PH 6,5
"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 29/04/2014 23:27 #26909

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
Prima prova yogurt fatto in casa

latte usato: Granarolo Prima Natura Bio Parzialmente Scremato a lunga conservazione
fermenti usati: Acidophilus 10miliardi di cellule.
tempo di "cottura" 12ore+12ore (per togliere definitivamente il lattosio come suggerito da Adele)
domani le impressioni
"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 30/04/2014 14:41 #26923

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
2° giorno ph 6,5

effettuata visita dal nuovo dentista. Voto alla persona un 10 e lode.
Mi sono aperto con lui perchè mi sembrava la cosa giusta da fare, al limite mi avrebbe dato del pazzo come fanno gli altri "professionisti della salute". Invece no, conosceva l'argomento per mia fortuna e la visita è stata un dialogo stupendo durato mezz'ora con appuntamento tra 2 settimane con tutte le documentazioni e integrazioni varie.
Mi ha fatto notare, tra le altre cose, come la precedente dentista abbia utilizzato un "protocollo di rimozione protetta" scandaloso (una doppia rimozione ogni 2 settimane, a volte una alla settimana, senza darmi nulla per chelare o drenare). Per fortuna in quel periodo conoscevo già l'ortomolecolare e mi sono dopato alla grande altrimenti rischiavo il collasso vero e proprio.
Comunque bellissima esperienza, mi veniva quasi da piangere all'uscita del suo studio.. per la felicità.
non vedo l'ora di tornarci con tutte le mie documentazioni e l'ortopanoramica.
Per il resto tutto ok, si continua con l'alimentazione. Forte dolore alla testa stile sinusite (cominciato dopo somministrazione TAD e mai andatosene del tutto).. oggi è pesante, ma resisto. Sto smuovendo già qualcosa e lo sento su di me. Ps: sto cacciando fuori molto muco, è normale? Non ho ancora reinserito la normale integrazione, attendo domani per cominciare.
Domenica ho un pranzo di una cerimonia.. sarà dura (non resistere, per quello non ho alcun problema.. per i parenti che mi romperanno le palle dall'inizio alla fine del pranzo.. spero di non dare qualche botta di matto).
Dolori già più sopportabili di 3 giorni fa.. vabbè, non ci vuole un granchè, ero quasi immobilizzato a letto :woohoo:
"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 30/04/2014 14:42 #26924

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
Vorrei chiedere di nuovo ai MOD a agli ADMIN di spostare questo mio thread in Testimonianze ed Esperienze.. questa non è la sezione giusta. Grazie!
"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 30/04/2014 14:50 #26926

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
Stanotte mi chiedevo, quali sono le assonanze tra quello che mi è successo 4 anni fa e quello che mi è successo ora?
Ho trovato 2 strane coincidenze (a parte periodi di stress che ha chiunque di noi), magari possono far partire qualche vostra riflessione.. in entrambi i casi:
1) avevo da poco smesso di fumare. Ho fumato dai 20 anni circa ai 25. Poi ho ripreso dopo 2 anni e ho rismesso (penso e spero definitivamente) circa 6 mesi fa.
2) avevo circa un mese e mezzo prima subito un infortunio sportivo. nel 2010 strappo muscolare adduttori coscia; nel 2014 distorsione ginocchio. Dopo circa un mese e mezzo 2 insorgenza della sintomatologia a livello di tutto il corpo.

Io ho letto così queste 2 cose:
a) smettere di fumare è comunque un fortissimo stress emotivo e fisico (chi non fuma o chi non ha mai provato a smettere non può saperlo). Ho sovraccaricato l'organismo di questo stress, oltre che di ulteriori metalli (in primis cadmio).
b) Dopo infortuni seri sono rimasto inattivo per un bel periodo di tempo, la mancanza di sport e di sudorazione in generale toglie un'importante metodo di disintossicazione ad un organismo, il mio, molto intossicato e con ogni probabilità, con problemi (forse anche genetici) di detossificazione.

Voi che pensate?
"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 30/04/2014 14:58 #26929

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
Aggiungo al mio "diario" che oggi mia madre mi ha ricordato (io non lo ricordavo affatto) che avevo continui problemi intestinali intorno ai 13-14 anni, andavo continuamente al bagno dopo il "buon" latte del mattino.
Andai da un medico che mi "fece un esame strano" dove risultai allergico al latte e (ma guarda un pò) alla Nutella!
peccato che eliminai solo il latte di capra.. tutti i latticini li ho sempre consumati con grande voracità.
Ora però ho detto STOP. Vediamo come reagisce il mio corpo.
"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 30/04/2014 20:27 #26939

  • pacio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 556
  • Ringraziamenti ricevuti 73
cioè hai eliminato il latte di capra che è il migliore e piu digeribile?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 30/04/2014 21:07 #26943

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
Si pacio..
"Migliore e più digeribile" tra i latticini, non ci vuole molto ad esserlo quindi ;) a mio avviso fanno solo danni in apparati digerenti messi male.
"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia storia - Strada verso la guarigione 30/04/2014 21:43 #26947

  • sampei
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • .
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 140
Questo glutatione EV+SAMYR è una bomba.
Sto seguendo uno schema endovenoso suggerito da Adele.
Dopo una febbre con sonno durato 16 ore (non sto scherzando), stanno uscendo molti problemi.
Il più grande di questi è il dolore a tutte le gengive.. sono infiammatissime. Sto andando con pochissimo ipoclorito ma il dolore rimane lì. Adele suppone ci sia ancora mercurio. Ho lunedi un'ortopanoramica che, spero, svelerà l'arcano.
Altro problema la sudorazione notturna (in assenza di febbre). L'unica volta che mi era succosso è a dicembre scorso, quando stavo facendo l'Ultrathione in capsule, quindi è ovvio anche in questo caso il coinvolgimento del TAD.
Un altro problema è dolore alla gola, una piccola pallina sulla mandibola destra (molto fastidiosa) e un'altra più grande sottomandibolare sx (meno fastidiosa).
Ultimo, dolore forte alla testa, ci vedo un pò annebbiato.
Speriamo che siano davvero effetti benefici perchè da domani si torna a lavoro ed è dura.
i dolori più o meno stabili.
Alimentazione zero sgarri. L'energia c'è comunque nonostante io non stia ancora integrando nulla, a parte zeolite, e semi di pompelmo (da oggi). A domani.
"..Le stelle stanno in cielo, i SOGNI non lo so.. so solo che son POCHI quelli che si avverano!"
Ultima modifica: 30/04/2014 21:45 da sampei.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.253 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA