Benvenuto, Ospite
Viso, corpo, capelli, cellulite, depilazione, igiene, tutto ció che mettiamo sulla nostra cute e annessi cutanei, raggiunge l´interno del nostro organismo, non avveleniamoci credendo di apparire più belli, seguite i consigli di questa area e i risultati saranno evidenti.
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Si indaga sui deodoranti all'alluminio

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 03/07/2014 20:38 #29841

  • freq
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 181
  • Ringraziamenti ricevuti 17
Il materiale aumenta il rischio di cancro - Valutata l'ipotesi di vietarlo negli antitraspiranti

BERNA - Il Consiglio federale segue con attenzione la questione della presenza di sali d'alluminio nei cosmetici, e in particolare nei deodoranti, che potrebbe accrescere il rischio di contrarre il cancro al seno. È quanto ha risposto a un postulato della consigliera nazionale Aline Trede (Verdi/BE), spiegando che esaminerà le misure da prendere in accordo con l'Unione europea.

Secondo una valutazione pubblicata in aprile dal comitato scientifico della Commissione europea, non vi sono indizi che permettono di affermare che l'utilizzo di cosmetici e prodotti per la cura della pelle contenenti alluminio aumenti il rischio di contrarre il cancro mammario o altre malattie. I dati disponibili al momento sono tuttavia insufficienti per stabilire con assoluta certezza limiti di concentrazione. Per il Consiglio federale, sono quindi necessari ulteriori studi.

Il governo propone di accogliere il postulato della parlamentare dei Verdi, che lo incarica di esaminare in un rapporto la possibilità di vietare i deodoranti contenenti sali di alluminio sul mercato svizzero, indicano oggi i servizi del Parlamento.

www.cdt.ch/svizzera/politica/110088/si-i...i-all-alluminio.html
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Zorro old, adk

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 07/07/2014 16:00 #30040

  • freq
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 181
  • Ringraziamenti ricevuti 17
quindi direi che è meglio stare alla larga anche dall'allume di rocca dato che contiene alluminio, anche se lo spacciano per deodorante naturale e privo di rischi
io per ora use Licya deo nature senza alluminio fannymomentss.blogspot.it/2013/04/lycia-...eodoranti-senza.html
Ultima modifica: 07/07/2014 16:01 da freq.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 07/07/2014 16:58 #30043

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Freq lo avevo ben scritto nel thread sui metalli pesanti...ho riportato anche cosa accade al nostro organismo, quando comincia a d accumulare alluminio

oggi sono andata a fare la spesa in un supermercato di un paese in provincia di Merano, su un gruppo di recipienti in alluminio c'era scritto che NON dovevano essere usati mai con cibi acidi, e che era meglio usarli in rapidità senza farci stazionare per troppo tempo il cibo
Mai vista una scritta simile sui contenitori di alluminio a Roma
é già qualcosa, meglio di niente... Quanti di voi cucina in questi pur comodi contenitori usa e getta?
fate attenzione! Meglio mettere carta forno se proprio dovete usarli
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: adk

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 07/07/2014 17:06 #30044

  • salus
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 244
  • Ringraziamenti ricevuti 82
Freq scusa....ma tra questi componenti qui riportati ve ne sono alcuni che mi "suonano" strano....ovvero mi insinuano il dubbio ....
Parole agli esperti....GRAZIE


Aqua (Water), Triethyl Citrate, Steareth-2, Steareth-21, Parfum (Fragrance), Ethylhexylglycerin, Polyglyceryl-3 Caprylate, PPG-15 Stearyl Ether, Disodium EDTA, Acrylates/Vinyl Isodecanoate Crosspolymer, Decylene Glycol, 1,2-Hexanediol, Caprylyl Glycol, Bisabolol, Tocopheryl Acetate, Echinacea Angustifolia Root Extract, Linalool, Butylphenyl Methylpropional, Sodium Hydroxide, Geraniol, Benzyl Salicylate, Citronellol, Limonene, Tropolone, Isoeugenol, Propylene Glycol.

Grazie

Renzo
"chi di medicina guarisce....di medicina perisce"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 07/07/2014 17:14 #30045

  • Cecilia
Leggi, invece, questi ingredienti

Ingredienti
Alcohol, Water (Aqua), Fragrance (Parfum)*, Ammonium Glycyrrhizate, Salvia officinalis (Sage) Leaf Oil, Melaleuca Alternifolia (Tea Tree) Leaf Oil, Limonene*, Linalool*, Geraniol*, Coumarin*.
*from natural essential oils

www.weleda.it/prodotto.php?prodotto_id=82
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 07/07/2014 17:30 #30046

  • Zorro old
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • account in disuso - nuovo account Zorro
  • Messaggi: 514
  • Ringraziamenti ricevuti 275
Cecilia ha scritto:
Leggi, invece, questi ingredienti

Ingredienti
Alcohol, Water (Aqua), Fragrance (Parfum)*, Ammonium Glycyrrhizate, Salvia officinalis (Sage) Leaf Oil, Melaleuca Alternifolia (Tea Tree) Leaf Oil, Limonene*, Linalool*, Geraniol*, Coumarin*.
*from natural essential oils

www.weleda.it/prodotto.php?prodotto_id=82

ho visto che costa molto poco :woohoo:
Account in disuso - Nuovo account Zorro
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 07/07/2014 17:51 #30047

  • Cecilia
Zorro ha scritto:
Cecilia ha scritto:
Leggi, invece, questi ingredienti

Ingredienti
Alcohol, Water (Aqua), Fragrance (Parfum)*, Ammonium Glycyrrhizate, Salvia officinalis (Sage) Leaf Oil, Melaleuca Alternifolia (Tea Tree) Leaf Oil, Limonene*, Linalool*, Geraniol*, Coumarin*.
*from natural essential oils

www.weleda.it/prodotto.php?prodotto_id=82

ho visto che costa molto poco :woohoo:
maio mica ho detto di comprarlo!
ho detto solo che dovevate leggere gli ingredienti :whistle:

Só bene che la Weleda é cara, volevo solo dimostrare che esistono prodotti (industriali) che non sono bombe chimiche.
Si puó!

Di sicuro esistono un paio di alternative. :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 07/07/2014 18:13 #30048

  • Cecilia
e poi, scusate, se si guardano bene gli ingredienti ci si puó divertire a fare un paio di esperimenti, creando un deo su misura
con gli olii e i profumi preferiti.
Non avete mai giocato al piccolo chimico? :lol:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 07/07/2014 18:18 #30049

  • salus
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 244
  • Ringraziamenti ricevuti 82
Cecilia mi dai qualche dritta x favore???

Io ho provato a fare questo deo: acqua/acqua ossigenata/tea tree oil e oilio di neem

Discreto risultato ma alla lunga prevale il cattivo odore

Come migliorarlo ?

Grazie
"chi di medicina guarisce....di medicina perisce"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 07/07/2014 18:36 #30051

  • freq
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 181
  • Ringraziamenti ricevuti 17
eppure nei ristoranti usano tutti padelle in alluminio
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 07/07/2014 18:37 #30052

  • freq
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 181
  • Ringraziamenti ricevuti 17
salus ha scritto:
Freq scusa....ma tra questi componenti qui riportati ve ne sono alcuni che mi "suonano" strano....ovvero mi insinuano il dubbio ....
Parole agli esperti....GRAZIE


Aqua (Water), Triethyl Citrate, Steareth-2, Steareth-21, Parfum (Fragrance), Ethylhexylglycerin, Polyglyceryl-3 Caprylate, PPG-15 Stearyl Ether, Disodium EDTA, Acrylates/Vinyl Isodecanoate Crosspolymer, Decylene Glycol, 1,2-Hexanediol, Caprylyl Glycol, Bisabolol, Tocopheryl Acetate, Echinacea Angustifolia Root Extract, Linalool, Butylphenyl Methylpropional, Sodium Hydroxide, Geraniol, Benzyl Salicylate, Citronellol, Limonene, Tropolone, Isoeugenol, Propylene Glycol.

Grazie

Renzo

pure a me ma di meglio per ora non ho trovato nulla, ho provato con cose tipo BCS ma sarà che ho un sudore forte ma per me fa poco nulla
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 07/07/2014 18:38 #30053

  • freq
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 181
  • Ringraziamenti ricevuti 17
Cecilia ha scritto:
Leggi, invece, questi ingredienti

Ingredienti
Alcohol, Water (Aqua), Fragrance (Parfum)*, Ammonium Glycyrrhizate, Salvia officinalis (Sage) Leaf Oil, Melaleuca Alternifolia (Tea Tree) Leaf Oil, Limonene*, Linalool*, Geraniol*, Coumarin*.
*from natural essential oils

www.weleda.it/prodotto.php?prodotto_id=82

ne ho provato uno della weleda, non ricordo se era questo, ma oltre al fatto che costa parecchio, era poco efficace per me.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 07/07/2014 18:39 #30054

  • freq
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 181
  • Ringraziamenti ricevuti 17
Zorro ha scritto:
Cecilia ha scritto:
Leggi, invece, questi ingredienti

Ingredienti
Alcohol, Water (Aqua), Fragrance (Parfum)*, Ammonium Glycyrrhizate, Salvia officinalis (Sage) Leaf Oil, Melaleuca Alternifolia (Tea Tree) Leaf Oil, Limonene*, Linalool*, Geraniol*, Coumarin*.
*from natural essential oils

www.weleda.it/prodotto.php?prodotto_id=82

ho visto che costa molto poco :woohoo:

quasi 9 eur per 100ml sono pochi? :blink: bebitus.it/it/101175-deodorante-alla-sal...LRs78CFdOhtAodg1gAQA
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 07/07/2014 19:23 #30055

  • Zorro old
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • account in disuso - nuovo account Zorro
  • Messaggi: 514
  • Ringraziamenti ricevuti 275
freq ha scritto:
Zorro ha scritto:
Cecilia ha scritto:
Leggi, invece, questi ingredienti

Ingredienti
Alcohol, Water (Aqua), Fragrance (Parfum)*, Ammonium Glycyrrhizate, Salvia officinalis (Sage) Leaf Oil, Melaleuca Alternifolia (Tea Tree) Leaf Oil, Limonene*, Linalool*, Geraniol*, Coumarin*.
*from natural essential oils

www.weleda.it/prodotto.php?prodotto_id=82

ho visto che costa molto poco :woohoo:

quasi 9 eur per 100ml sono pochi? :blink: bebitus.it/it/101175-deodorante-alla-sal...LRs78CFdOhtAodg1gAQA

per 9 euro non avrei scritto nulla, l'avevo trovato a 15 euro sempre per 100 ml, per quello ho scritto che "costa molto poco :woohoo: "

comunque, per parlare del prodotto, è il primo prodotto in assoluto che vedo su questo database senza nemmeno un bollino rosso. se non mi trovassi bene con la soluzione di bicarbonato al 10% in acqua del rubinetto, lo proverei sicuramente, in futuro chissà...
Account in disuso - Nuovo account Zorro
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Alernd

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 07/07/2014 19:48 #30058

  • Cecilia
freq ha scritto:
eppure nei ristoranti usano tutti padelle in alluminio
sí, perché l´alluminio é un ottimo conduttore di calore e costa anche poco, relativamente poco

poi, mi perdonino i proprietari di ristoranti, bisognerenne andare nei ristoranti una tantum
ne ho provato uno della weleda, non ricordo se era questo, ma oltre al fatto che costa parecchio, era poco efficace per me.
lo so, generalmente o si mette chimica a gogó o l´efficacia non é delle migliori

Zorro ha scritto:
comunque, per parlare del prodotto, è il primo prodotto in assoluto che vedo su questo database senza nemmeno un bollino rosso. se non mi trovassi bene con la soluzione di bicarbonato al 10% in acqua del rubinetto, lo proverei sicuramente, in futuro chissà...

la Weleda é la marca che uso da 5 anni, sia per prodotti per la doccia, per i capelli che per il viso
ah, il collutorio Ratania é assolutamente fantastico
È cara ma é uno dei pochi lussi che mi permetto :oops:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 07/07/2014 20:34 #30062

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
La vera
é una linea di prodotti fantastica, freq sono convinta che con questo deodorante non ti lamenteresti
lo shampoo é veramente buono

quanto ai ristoranti, quoto Cecilia
la salute va salvaguardata, solo noi ne siamo responsabili, se sappiamo evitiamo...
spero che tu abbia pentole NON in alluminio rame o acciaio ad alto contenuto di nichel
ti consiglio di leggere quel thread sui metalli pesanti (scusa se insisto)
spero che tu non compri cibi o bevande in barattolo di alluminio o creme in scatole di alluminio o latta o dentifrici dentro l'alluminio...
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
Ultima modifica: 07/07/2014 20:43 da elena.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 07/07/2014 21:38 #30063

  • Cecilia
Giusta Elena, anche la Lavera é ottima e costa decisamente meno della Weleda

n.b.
tu lo hai scritto La Vera, attenzione non vorrei che fosse un falso (lo so, sono malpensante perché sono molto cauta)
si scrive LAVERA tutto attaccato!!

@Zorro
ma che bello quel link database che hai postato!!! veramente utile
Grazie :)
Ultima modifica: 07/07/2014 21:39 da Cecilia.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 07/07/2014 23:15 #30066

  • freq
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 181
  • Ringraziamenti ricevuti 17
elena ha scritto:
La vera
é una linea di prodotti fantastica, freq sono convinta che con questo deodorante non ti lamenteresti
lo shampoo é veramente buono

quanto ai ristoranti, quoto Cecilia
la salute va salvaguardata, solo noi ne siamo responsabili, se sappiamo evitiamo...
spero che tu abbia pentole NON in alluminio rame o acciaio ad alto contenuto di nichel
ti consiglio di leggere quel thread sui metalli pesanti (scusa se insisto)
spero che tu non compri cibi o bevande in barattolo di alluminio o creme in scatole di alluminio o latta o dentifrici dentro l'alluminio...

dove si compra la vera? quale thread sui metalli?
io uso pentole in teflon , pentole rivestite in ceramica( nanomolecole) e pentole in acciao.
lo so le prime due non sono il massimo ma sono comode, non attaccano.
come dentifricio a volte uso il weleda che credo sia in alluminio

leggevo i bollini della glyssolid, forum.saicosatispalmi.org/viewtopic.php?t=19740 e trovo bollino doppio rosso su DIMETHICONE (antischiuma / emolliente) , ma tale sostanza è considerata innoqua perfino per ingestione, tanto che la si da pure ai bambini.....
Ultima modifica: 07/07/2014 23:28 da freq.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 07/07/2014 23:34 #30068

  • Zorro old
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • account in disuso - nuovo account Zorro
  • Messaggi: 514
  • Ringraziamenti ricevuti 275
freq ha scritto:
leggevo i bollini della glyssolid, forum.saicosatispalmi.org/viewtopic.php?t=19740 e trovo bollino doppio rosso su DIMETHICONE (antischiuma / emolliente) , ma tale sostanza è considerata innoqua perfino per ingestione, tanto che la si da pure ai bambini.

Il dimethicone è un composto chimico appartenente alla famiglia dei siliconi, non è un prodotto naturale, credo che questo basti per prendersi il doppio bollino rosso. Poi ovviamente ognuno ha il suo punto di vista.
Account in disuso - Nuovo account Zorro
Ultima modifica: 07/07/2014 23:36 da Zorro old.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 07/07/2014 23:36 #30069

  • Cecilia
da www.saninforma.it/biblioteca-della-salut...hicone-e-nocivo-5868

Dalla consultazione dei testi a nostra disposizione emerge che il dimethicone è una sostanza fondamentalmente atossica, tanto più se utilizzata per uso esterno (come cosmetico). Dal momento che il dimethicone sulla cute forma una barriera idrorepellente e protettiva, è consigliabile non utilizzare preparati a base di questa sostanza se la pelle è molto infiammata, scorticata o se, in presenza di ferite essudative, si vuole favorire il drenaggio della stessa. Altre limitazioni d'uso non sono riportate, a meno che non vi sia un'allergia manifesta alla sostanza (in questo caso è necessario evitare qualsiasi contatto con la sostanza).
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 08/07/2014 08:19 #30070

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Tranquilla Cecilia, Lavera che guarda caso é made in Germania, éun ottimo deo a base vegetale bio senza alcool alluminio o ftalati (tieni conto che sto con un cell e non riesco nemmeno a postare il link sull'argomento metalli pesanti -OT ieri ho trovato un articolo che parlava delle temperature min max vitamine e non mi è riuscito di inviarlo acc)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 08/07/2014 12:31 #30080

  • CMN
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Deus laudetur
  • Messaggi: 651
  • Ringraziamenti ricevuti 438
La vera
é una linea di prodotti fantastica, freq sono convinta che con questo deodorante non ti lamenteresti
lo shampoo é veramente buono

quanto ai ristoranti, quoto Cecilia
la salute va salvaguardata, solo noi ne siamo responsabili, se sappiamo evitiamo...
spero che tu abbia pentole NON in alluminio rame o acciaio ad alto contenuto di nichel
ti consiglio di leggere quel thread sui metalli pesanti (scusa se insisto)
spero che tu non compri cibi o bevande in barattolo di alluminio o creme in scatole di alluminio o latta o dentifrici dentro l'alluminio...

aggiungerei cibi conservati in vaschetta e messi al forno, cibi avvolti in pellicola d'alluminio,
caffettiere moka in alluminio, yogurt col tappo d'alluminio, accessori da cucina, poi oltre ai deodoranti coi sali d'Alluminio anche
anti-acidi (es: maalox) aspirine (es: Ascriptin che contiene Mg e Al) e vaccini ovviamente che li contengono tutti.
Rudy - I care
Ultima modifica: 08/07/2014 12:34 da CMN.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 08/07/2014 12:42 #30082

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Sul mio thread metalli pesanti c'é l'elenco
attenzione
presente anche in molti farmaci, compresa melatonina
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 08/07/2014 18:09 #30109

  • freq
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 181
  • Ringraziamenti ricevuti 17
MA esiste qualche pentola anti aderente atossica?
ora vanno di moda quelle rivestite in pietra ma credo si tratti sempre di nanomolecole
www.stonewell.it/?r=GOOGLE&gclid=COqS9PaMtr8CFWKWtAodzUQAsQ
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 08/07/2014 18:33 #30111

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
ieri Paolo mi ha danneggiato l'unica pentola buona che avevo, della pyrex
sono scesa a valle anche per vedere che offriva il paese... ebbene, ho trovato un contenitore tipo insalatiera, in borosilicato garantito privo di metalli tossici
l'ho comprato, (10 euro!!!) mi sono detta o la va o la spacca
uè non s'è spaccato! ci sto cuocendo il riso, farò uno sformatone, che qui fa un freddo... almeno uso il forno a scaldare un po' (mi sono rimaste solo le caldane da niacina e i saltelli sul posto :lol: )
avevo già comprato vetro borosilicato in gran canaria per far tisane (loro lo usano pure per fare il caffè ma Paolo non si stacca dalla maledetta caffettiera in acciaio inox),
ne ho comprato di tutte le dimensioni, da un litro a 250 cc, che è un semplice bicchiere da mettere su fuoco, con il manico colorato, proprio bello
visto che ha funzionato, ho provato questo contenitore, ma non ha i manici (invece le caraffe si)
su internet ho visto la pentola in borosilicato, ma il costo è proibitivo 160 euro!
la pyrex fa le famose pentole, ma sono difficili da trovare, e non tanto costose, tutto sommato, sui 50 euro la grande
tanto tempo fa (l'aveva mia suocera) la pyrex faceva anche padelle, ottime, sempre in vetro borosilicato, con manico sempre in vetro ricoperto
non sono mai riuscita a trovarne, purtroppo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 08/07/2014 18:44 #30112

  • lu
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 879
  • Ringraziamenti ricevuti 420
lo shamppo al rosmarino della weleda ricordo che era in un contenitore di alluminio. Avevo smesso di utilizzarlo per questo motivo.

....e non trovo un'anima che sperimenti il mio recente invito a utilizzare come deodorante l'ascorbato di potassio (ascella-in loco). Cosa ci vuole a fare una verifica e scrivere si funziona oppure no non funziona?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 08/07/2014 19:17 #30116

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Ciao Lu volentieri farei da cavia ma nn ho potassio ascorbato
lo metti direttamente su ascella così com'è ? Gli abiti ? Qualche problema?
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 08/07/2014 19:44 #30117

  • Cecilia
E il test non lo posso fare neanch´io, il mio sudore non puzza :dry:
neanche se prendo le capsule di aglio concentrato, non puzza!
a parte il fatto che ho il problema di sudare poco, da sempre.
Sorry.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 08/07/2014 19:51 #30119

  • freq
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 181
  • Ringraziamenti ricevuti 17
Cecilia ha scritto:
E il test non lo posso fare neanch´io, il mio sudore non puzza :dry:
neanche se prendo le capsule di aglio concentrato, non puzza!
a parte il fatto che ho il problema di sudare poco, da sempre.
Sorry.

le donne puzzano meno degli uomini
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Si indaga sui deodoranti all'alluminio 08/07/2014 19:52 #30120

  • freq
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 181
  • Ringraziamenti ricevuti 17
elena ha scritto:
ieri Paolo mi ha danneggiato l'unica pentola buona che avevo, della pyrex
sono scesa a valle anche per vedere che offriva il paese... ebbene, ho trovato un contenitore tipo insalatiera, in borosilicato garantito privo di metalli tossici
l'ho comprato, (10 euro!!!) mi sono detta o la va o la spacca
uè non s'è spaccato! ci sto cuocendo il riso, farò uno sformatone, che qui fa un freddo... almeno uso il forno a scaldare un po' (mi sono rimaste solo le caldane da niacina e i saltelli sul posto :lol: )
avevo già comprato vetro borosilicato in gran canaria per far tisane (loro lo usano pure per fare il caffè ma Paolo non si stacca dalla maledetta caffettiera in acciaio inox),
ne ho comprato di tutte le dimensioni, da un litro a 250 cc, che è un semplice bicchiere da mettere su fuoco, con il manico colorato, proprio bello
visto che ha funzionato, ho provato questo contenitore, ma non ha i manici (invece le caraffe si)
su internet ho visto la pentola in borosilicato, ma il costo è proibitivo 160 euro!
la pyrex fa le famose pentole, ma sono difficili da trovare, e non tanto costose, tutto sommato, sui 50 euro la grande
tanto tempo fa (l'aveva mia suocera) la pyrex faceva anche padelle, ottime, sempre in vetro borosilicato, con manico sempre in vetro ricoperto
non sono mai riuscita a trovarne, purtroppo

ok ma sono antiaderenti?

credo sia davvero un problema trasversale quello dell'inquinamento da padelle e pentolame vario, in particolare per chi ha a che fare con bambini molto piccoli, a maggior ragione poi se si è intossicata dai metalli e si fa la disintossicazione (poi magario si sta attentissimi ai cibi di provenienza biologica o biodinamica per evitare pesticidi chimici e altro). Il problema riguarda sia i metalli che la nanoparticelle come inquinanti dei nostri cibi.
Sappiamo, come segnalato anche da Cristiana, che il teflon sarà fuorilegge anche da noi a breve, che sia applicato a padelle in 'alluminio prrssofuso' o altro, che si tratti di Teflon 'di qualità' quindi più o meno scalfibile (come recitano i venditori di pentole) poco importa giacché se gli uccelli muoiono respirandone i fumi bene non fa ed è al momento l'unico materiale amntiaderente (cioè non potrebbe essere altro che Teflon il rivetsimento antiaderente scuro), se poi si graffia lascia migrare nei cibi particelle dal sottostante alluminio non alimentare.
Alluminio e rame non li prendiamo neppure in considerazione (visto che già siamo intossicati almeno da alluminio).
Il famoso rivestimento bianco antiaderente (nenache poi tanto) e spacciato per 'Ceramica' in realtà non è altro che un multistrato di nanoceramiche, cioè nanoparticelle, cioè non ne sappiamo ancora abbastanza per sdtare tranquilli (se poi già non viene chiamato per quello che è, secondo il mio modesto parere gatta ci vova insomma non mi fido).
Restano 2 cose: VETRO e ACCIAIO e FERRO.
Credo che tutti abbiamo pirofile in vetro normale per le cotture in forno, come pure pentole in acciaio inox per bollire la pasta etc. Il problema rimane per le rosolature e le fritture e le grigliature, ossia i secondi in padella. Infatti l'acciaio, che era la prima scelta credo prima dell'avvento del Teflon qualche decennio fa, dovrebbe essere sano, tuttavia ca contatto con cibi acidi (la salsa si pomodor aggiunta alla pappa cotta nekl pentolino in acciaio, i pomodirni cotti nella pentola da dove si è scolata la pasta etc.) può rilasciare a quanto pare nichel (che non sarebbe il danno maggiore in assenza di allergie), ma anche cromo e forse manganese. Vi risulta? E così pericoloso o la padella in acciaio inox per i cibi acidi è assolutamente d aevitare? In questo caso c'è il FERRO, che rilascia solo ferro, e siamo tutti anemici, tuttavia la manutenzione è abbastanza laboriosa secondo me, già non si può mettere in lavastoviglie, non si può lasciare a bagno se il cibo attacca (e attacca col ferro, a meno di mettere litri di olio e per la bistecchiera è un controsenso ma lavare velocemente senza detersivo né spugnette e asciugare benissimo mettendo magari sulla fiamma per essere certi dell'asciugatura...poco pratico e anche fors epoco igienico, anche se la patina che si forma col tempo dovrebbe dare un po' di antiaderenza. Per il vetro non ho ben capitpo la dofferenza tra vetro borosilicato e vetrocermamica, ci sono padelle di una marca chiamata Vision (o Pyroflam o Purenature su un sito tedesco) adatte proprio a chi è intossicato da i METALLI e che in teoria vanno sul fornello ma ho letto da qualche parte che il rischio di esplosione esiste comunque anche se raro, mentre qualcuno scrive che potrebbero rilasciare boro, titanio e non so cos'altro.
Ci sono poi le 'pentole della salute' di una piccolam azienda italiana GHA che a quanto pare detiene il brevetto per l'Europa, sono in alluminio anodizzato trattato con ioni di argento, si dichiarano anticessione (o meglio, cessione a norma di legge..) ed antibatteriche e, in effetti, l'alluminio non viene rivestito da uno strato di altro materiale ma trasformato, indurito diciamo, però non so quanto siano migliori dell'acciaio.
www.lepentoledellasalute.it/tecnologia.php
Ultima modifica: 08/07/2014 19:56 da freq.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.252 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA