Benvenuto, Ospite
Benvenuti - fate parte dell' alleanza della salute!

Dillo a noi e ai nostri soci chi sei, cosa ti piace e perché sei diventato un membro di questo forum. Diamo il benvenuto a tutti i nuovi iscritti e speriamo di vederti in giro!

ARGOMENTO: DISTURBO OSSESSIVO - OSSESSIONI PURE

DISTURBO OSSESSIVO - OSSESSIONI PURE 31/10/2017 14:42 #57262

  • ninetto
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
Buongiorno a tutti

Ho 33 anni, maschio. Da circa 12 ho scoperto di avere un disturbo chiamato DOC nella sua forma denominata "ossessioni pure".
Terapie cognitivo comportamentali, farmacologiche ( Fluxotina, Sertralina, etc).
Inizialmente situazione catastrofica, ora riesco a gestire meglio il mio disturbo.

Vorrei impostare un programma specifico per affrontare il problema da diversi punti di vista.( Fisiologico+psicologico+attività fisica)
Dal punto di vista fisiologico.....
chiedo consigli su quali esami specifici fareste ( es. mineralogramma, analisi sangue etc) per avere un quadro completo della situazione e una volta ottenuti i risultati condividerli con voi per avere dei consigli. (pubblicherò i risultati e li commenteremo insieme)

Attenzione!!
Con questo non intendo dire che la natura di questo disturbo sia di origine fisiologica,ma sicuramente conoscendo l'interazione fra la nostra psiche e il corpo sicuramente un'aggiustatina con un'integrazione ortomolecolare non può che giovare ad attenuare i sintomi e permettere
di lavorare meglio su altri fronti.

Quindi che esami mi consigliereste di fare?

Grazie
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

DISTURBO OSSESSIVO - OSSESSIONI PURE 31/10/2017 17:26 #57264

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 351
  • Ringraziamenti ricevuti 156
www.corriere.it/salute/neuroscienze/card...e-siano-chiuse.shtml

Salve Ninetto, se interessa questo è il mio consiglio: un'importante controllo che dovresti richiedere al tuo Medico di base è la Ossigenazione nel sangue la quale puoi verificare con la Emogasanalisi Arteriosa.

Penso che la pO2 arteriosa è diminuita rispetto alla norma, in base alla tua età, 33 anni, dovresti avere una pO2 che corrisponde a 85-95 mmHg (millimetri d mercurio) quindi se osserverai che la pO2 arteriosa è minore dei livelli indicati è già un buon indizio che può suggerirti la causa del disturbo che ti preoccupa.

Perché, la pO2 arteriosa minore della norma causa difficoltà Psicologiche, i livelli di Ossigeno Disciolto diminuiti nel Flusso Cerebrale e Generale causa una minore Attività Bioelettrica delle Cellule del Cervello, provocando talvolta i Disturbi che riguardano le Ossessioni Compulsive.

E allora Ninetto come puoi rimediare? E' abbastanza semplice, dopo aver verificato i livelli della pO2 arteriosa rilevati con la Emogasanalisi, decidi di iniziare una costante attività fisica aerobica giornaliera, alcuni minuti al giorno (20-30 minuti) semplicemente camminando, senza affaticarti, ma con lo Stato d'Animo Positivo pensando che sarà molto utile per guarire dal disturbo.

Dopo un'anno del regolare esercizio fisico, se vuoi puoi rifare l'Emogasanalisi e vedrai che la pO2 arteriosa è aumentata un pò, e a quel punto garantisco che il disturbo compulsivo sarà solo un ricordo che ti farà sorridere.
Statti bene Ninetto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

DISTURBO OSSESSIVO - OSSESSIONI PURE 31/10/2017 21:33 #57266

  • miciofelix
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1162
  • Ringraziamenti ricevuti 489
ciao ninetto,

innanzitutto secondo me hai pienamente ragione quando sottolinei "l'interazione fra la nostra psiche e il corpo", concetto mai abbastanza valutato dalla stragrande maggioranza delle persone....

proprio per questa cosa direi quindi che il primo suggerimento che ti è arrivato, quello del Ricercatore di fare attività fisica, sicuramente porterà molti benefici al corpo (e quindi anche alla mente) mentre da parte mia vorrei aggiungere qualcosa di mirato per la mente (che farà quindi bene anche al corpo), cioè un pò di meditazione:

liberidaossessioni.it/metodi-naturali-x-curare-il-doc/

estratto (l'articolista con DOC ha sperimentato su di sè):

La meditazione, come ho scritto diverse volte su questo blog, è il metodo principale (ma non l’unico) che mi ha permesso di curare il Doc completamente in tempi relativamente brevi. E mi sento di dire anche che è l’antidoto naturale per il DOC. Perché? Perché il Disturbo Ossessivo Compulsivo è fondamentalmente un eccesso di pensiero. Mentre la meditazione è al suo opposto: assenza di pensiero.
Attraverso l’esercizio costante della meditazione si risveglia la facoltà innata dell’essere umano di essere consapevole dei propri processi e mentali e di prendere gradualmente distacco dal proprio flusso dei pensieri.

Questo ci porta ad un risultato molto importante: impariamo a disidentificarci dai pensieri, a comprendere profondamente che noi non siamo i nostri pensieri. E nel momento in cui comprendiamo questo, siamo in grado, per la prima volta nella vita, di controllarli. Ecco perché la meditazione come cura del Doc è eccellente.

Il Doc è la totale identificazione con il pensiero. Quando ne soffriamo, è perché prendiamo per vero tutti i pensieri assurdi e spaventosi che ci passano per la testa, credendo di essere quelli.

La meditazione insegna invece ad osservare i pensieri con distacco, e questo ci porta a comprendere che noi non siamo i nostri pensieri

naturalmente puoi trovare molti articoli sui benefici della meditazione per doc e tanto altro, eccoti un altro link:

www.attacchidipanico-ansia.it/doc-e-mindfulness.html

ovviamente, e questo vale per la meditazione come per altre terapie, sarebbe consigliabile fare meditazione almeno inizialmente sotto la guida di un esperto, altrimenti in alcuni casi anzichè migliorare alcune ossessioni potresti anche peggiorarle se la meditazione viene fatta in maniera sbagliata...

inoltre come dici faresti comunque bene a fare mineralogramma ed esami vari del sangue, e a questo proposito ti suggerisco anche di inserire (i medici non lo fanno quasi mai) l'esame della vitamina D3 (25-OH), e semmai integrarla poi in base a quanto avrai come valore....consigliato poi anche il magnesio proprio in sinergia con la D:

www.ipnosiregressiva.it/blog/733/magnesi...a-d-angelo-bona.html

estratto:

Il magnesio è essenziale per l’attività e l’equilibrio del sistema nervoso. E' un ottimo sedativo e possiede un'azione distensiva e calmante. Riduce la secrezione di adrenalina ed è quindi un portentoso anti stress.

www.ipnosiregressiva.it/blog/521/non-dev...roppo-economico.html

estratto:




PubMed è l'enciclopedia di tutti gli studi approvati dalla comunità scientifica mondiale ed ogni mia affermazione ha sempre una pezza d'appoggio sicura.

(...) la vitamina D cura anche la depressione ed i disturbi d'ansia e di panico agendo sul gene TPH2 producendo la serotonina. PubMed link 4.
(viene riportato un link a PubMed)

Ora non gettarti ad acquistare la vitamina D. Non puoi da sola/o pensare di autocurarti per raggiungere il dosaggio giusto. Pochissimi specialisti sanno come fare e tu non devi provarci da sola/o. La vitamina D puo' essere tossica oltre il dosaggio appropriato.

naturalmente ci sono tante altre terapie mentali, fisiche o vitaminiche efficaci, ma secondo me quelle appena accennate (attività aerobica come scrive Ricercatore, meditazione, vit. D e magnesio, oltre naturalmente alla vit. C e ad altre sostanze che non ho menzionato) sono fra quelle da adottare con effetti quasi sempre molto positivi, anche se come avrai letto soprattutto per la D occorre fare molta attenzione....

spero che dopo me e il ricercatore si aggiungano anche altri utenti del forum nel darti consigli, ciao!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40, alpaluda, Marco R., Raf69

DISTURBO OSSESSIVO - OSSESSIONI PURE 01/11/2017 00:54 #57269

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 2593
  • Ringraziamenti ricevuti 348
Il mio consiglio è che quoto completamente Miciofelix, il nostro gattone :lol: :lol: :lol:
Il vicitore è un sognatore che non ha mai mollato (Mandela)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

DISTURBO OSSESSIVO - OSSESSIONI PURE 01/11/2017 02:15 #57270

  • miciofelix
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1162
  • Ringraziamenti ricevuti 489
:lol:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

DISTURBO OSSESSIVO - OSSESSIONI PURE 01/11/2017 07:49 #57272

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 351
  • Ringraziamenti ricevuti 156
miciofelix ha scritto:
ciao ninetto,

innanzitutto secondo me hai pienamente ragione quando sottolinei "l'interazione fra la nostra psiche e il corpo", concetto mai abbastanza valutato dalla stragrande maggioranza delle persone....

proprio per questa cosa direi quindi che il primo suggerimento che ti è arrivato, quello del Ricercatore di fare attività fisica, sicuramente porterà molti benefici al corpo (e quindi anche alla mente) mentre da parte mia vorrei aggiungere qualcosa di mirato per la mente (che farà quindi bene anche al corpo), cioè un pò di meditazione:

liberidaossessioni.it/metodi-naturali-x-curare-il-doc/

estratto (l'articolista con DOC ha sperimentato su di sè):

La meditazione, come ho scritto diverse volte su questo blog, è il metodo principale (ma non l’unico) che mi ha permesso di curare il Doc completamente in tempi relativamente brevi. E mi sento di dire anche che è l’antidoto naturale per il DOC. Perché? Perché il Disturbo Ossessivo Compulsivo è fondamentalmente un eccesso di pensiero. Mentre la meditazione è al suo opposto: assenza di pensiero.
Attraverso l’esercizio costante della meditazione si risveglia la facoltà innata dell’essere umano di essere consapevole dei propri processi e mentali e di prendere gradualmente distacco dal proprio flusso dei pensieri.

Questo ci porta ad un risultato molto importante: impariamo a disidentificarci dai pensieri, a comprendere profondamente che noi non siamo i nostri pensieri. E nel momento in cui comprendiamo questo, siamo in grado, per la prima volta nella vita, di controllarli. Ecco perché la meditazione come cura del Doc è eccellente.

Il Doc è la totale identificazione con il pensiero. Quando ne soffriamo, è perché prendiamo per vero tutti i pensieri assurdi e spaventosi che ci passano per la testa, credendo di essere quelli.

La meditazione insegna invece ad osservare i pensieri con distacco, e questo ci porta a comprendere che noi non siamo i nostri pensieri

naturalmente puoi trovare molti articoli sui benefici della meditazione per doc e tanto altro, eccoti un altro link:

www.attacchidipanico-ansia.it/doc-e-mindfulness.html

ovviamente, e questo vale per la meditazione come per altre terapie, sarebbe consigliabile fare meditazione almeno inizialmente sotto la guida di un esperto, altrimenti in alcuni casi anzichè migliorare alcune ossessioni potresti anche peggiorarle se la meditazione viene fatta in maniera sbagliata...

inoltre come dici faresti comunque bene a fare mineralogramma ed esami vari del sangue, e a questo proposito ti suggerisco anche di inserire (i medici non lo fanno quasi mai) l'esame della vitamina D3 (25-OH), e semmai integrarla poi in base a quanto avrai come valore....consigliato poi anche il magnesio proprio in sinergia con la D:

www.ipnosiregressiva.it/blog/733/magnesi...a-d-angelo-bona.html

estratto:

Il magnesio è essenziale per l’attività e l’equilibrio del sistema nervoso. E' un ottimo sedativo e possiede un'azione distensiva e calmante. Riduce la secrezione di adrenalina ed è quindi un portentoso anti stress.

www.ipnosiregressiva.it/blog/521/non-dev...roppo-economico.html

estratto:




PubMed è l'enciclopedia di tutti gli studi approvati dalla comunità scientifica mondiale ed ogni mia affermazione ha sempre una pezza d'appoggio sicura.

(...) la vitamina D cura anche la depressione ed i disturbi d'ansia e di panico agendo sul gene TPH2 producendo la serotonina. PubMed link 4.
(viene riportato un link a PubMed)

Ora non gettarti ad acquistare la vitamina D. Non puoi da sola/o pensare di autocurarti per raggiungere il dosaggio giusto. Pochissimi specialisti sanno come fare e tu non devi provarci da sola/o. La vitamina D puo' essere tossica oltre il dosaggio appropriato.

naturalmente ci sono tante altre terapie mentali, fisiche o vitaminiche efficaci, ma secondo me quelle appena accennate (attività aerobica come scrive Ricercatore, meditazione, vit. D e magnesio, oltre naturalmente alla vit. C e ad altre sostanze che non ho menzionato) sono fra quelle da adottare con effetti quasi sempre molto positivi, anche se come avrai letto soprattutto per la D occorre fare molta attenzione....

spero che dopo me e il ricercatore si aggiungano anche altri utenti del forum nel darti consigli, ciao!

Condivido le Sincere e Chiare Indicazioni di Miciofelix
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.160 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA