Benvenuto, Ospite
La Medicina Ortomolecolare è una pratica terapeutica che si basa sull'introduzione della quantità ideale di nutrimenti nella dieta che mira a perseguire il livello di salute ottimale attraverso il riequilibrio dell'assetto biochimico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: sto pensando di smettere

sto pensando di smettere 28/01/2012 20:53 #553

  • Scorbutico
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 137
  • Ringraziamenti ricevuti 22
l'ho scritto anche sull'altro forum, da quando ho iniziato con l'integrazione è stato un picco maniacale e poi un lento precipitare nell'abisso, evidentemente la droga mia è farmaceutica, non posso suicidarmi, avere le vampate come le cinquantenni assumere quintali di farmaci che però a differenza di prima non mi fanno più un c..o, per cosa, per non raffreddarmi? ahahahah... tutto sto dramma che vivo da mesi è per non prendermi un c...o di influenza, le mie condizioni di vita attuali non sono congeniali al mio ideale, conscio o subconscio, prendere le medicine mi serviva ad accettare la situazione in vista di tempi migliori, ma mettendo le vit; la C sopra a tutte, ha vanificato l'effetto adattogeno degli psicofarmaci è come mettere cherosene in un jet parcheggiato perchè aveva un'ala malandata e farlo volare con un pilota al primo volo... un suicidio, infatti ci penso, ho ripreso anche lentamente a bere, infatti credo che alcuni degli alti e bassi dipendano anche da astinenza, perchè sento tutto di più, ora per me è tempo di ritrovare la serenità e se dev'essere senza la C & co che così sia. mi sono davvero rotto i coglioni, scusate, prenderò sicuramente a fare psicoterapia come dice lo psichiatra/salumiere dove sono andato a ficcarmi, ma devo trovare la pace, non riesco neanche più a digerire niente sto diventando una larva umana, però non mi raffreddo... che culo!
- E' vero che non sei responsabile di quello che sei, ma sei responsabile di quel che ne fai di ciò che sei.
J. Paul Sartre

- Quelli che mi vedono, raramente si fidano della mia...
Ultima modifica: 28/01/2012 20:55 da Scorbutico.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 28/01/2012 21:04 #556

  • Cecilia
Adesso potrai anche dirmi che faccio la parte della "C e integrazione a tutti i costi" ma hai pensato che l´aggravarsi di alcuni, e il presentarsi di altri, malesseri non sia altro che disintossicazione?!

Scusa neh, ma tu di schifezze quante ne hai ingoiate in vita tua? e per quanto tenpo?
e adesso pensi che basti il girare pagina e tutto funziona alla perfezione on quattro e quattr´otto?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 28/01/2012 21:59 #564

  • Scorbutico
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 137
  • Ringraziamenti ricevuti 22
no non dico nulla, ma la condizione che si è creata non è funzionale alla mia salute ora, stomaco, intestino, stabilità emotiva sono nelle stesse condizioni di circa 6/7 anni fa quando mollai una donna che mi piaceva molto, ma fumavo 2 pacchetti di sigarette al giorno e bevevo birra, vino a fiumi... eppure nel lungo addio(ho provato a mollarla almeno 10 volte) ogni volta che ci riappacificavamo tutti i miei malesseri svanivano, nonostante fumo, alcol etc etc, dunque se la vit.C resetta il corpo nel senso che mi fa lo sgambetto a tutti quei bastoni che ho messo per stare in piedi, vedi che la mente padrona ritorna nella sua integrità reagendo alla situazione con la depressione, che è fisiologica in più appesantita dalle dipendenze farmacologiche che nel tempo si sono venute a creare, dal momento critico del mio conto in banca, la mancanza di una donna(quando ne ho una non la sopporto che per qualche mese, ora, secondi, l'ultimo record 6 mesi perchè sto male io non sono realizzato dunque la de-pressione è una risposta dell'organismo per salvaguardarmi in attesa di tempi migliori!) , nsomma è come prendersi a martellate in faccia e col martello in mano andare dal dottore e dirgli: dottore mi succede una cosa strana, sono pieno di martellate in faccia vede? ogni vita è un equilibrio a se, a parte che trova conforto nelle cose più svariate, una comunità può decidere che sia la vitC, ma ripeto come ho detto altrove noi umani non siamo cavie, non siamo gorilla o scimpanzè, anche se ne condividiamo la carenza cronica di ascorbato, abbiamo una malattia che gli altri mammiferi non hanno: la mente, non è detto che una droga esogena sia in grado di guarirla stabilizzarla, non è detto che sia la stessa per tutti, vedi già il fatto che ci siano T.I. agli antipodi, gente che assume mezzo chilo di vitamina C al giorno(a che pro non si sa visto che pauiling considerava 250mg - 1 grammo come dosaggi elettivi e la distanza di 4 ore per ripetere lo shot, altrimenti il sovrappiù va via con le urine) ed altri che già con un grammo sono sul water... po esse che il gene nel fegato non ce l'ha tolto l'esplosione della supernova romanzata di Stone ma una più probabile evoluzione spontanea, chissà perchè poi la natura che di solito è molto precisa in questo caso avrebbe fatto un po a caso e ad alcuni gli ha lasciato una fame genetica di 20 grammi ad altri di 2, ci sarà qualcuno che non ne ha bisogno? non credo che su questo nuovo forum ci sia qualcuno che voglia vendere per forza polverine e polverone, almeno così mi pare d'aver capito allora s'è lecito espongo i miei dubi, scambiare un peggioramento delle condizioni per un restyling, una disintossicazione, so passati 4 -5 mesi, qua io ci sto lasciando le penne. :ohmy:
c'è da aggiungere poi che il Linus Pauling Institute in Oregon, fondato dallo stesso fu Linus, consiglia di assumere come dose quotidiana di vitamina C 400mg, totali. Sono impazziti? O erano gli studi degli anni 80 ad essere agli albori e per questo galvanizzati dal senso pioneeristico? e dai soliti americani chiaccheroni? io le pagine del Linus Pauling institute me le sono lette tutte, le megadosi non ci sono, si superano e con riserva le RDA consigliate, come mai?

P.S.
Questo forum non appartiene ad un simpatico paranoico (ogni riferimento a persone o cose è puramente casuale) dunque vedo con ilarità :evil: che si possa rieditare anche dopo mezzoraaa!! ciò mi riempie di gioia esultante :P
- E' vero che non sei responsabile di quello che sei, ma sei responsabile di quel che ne fai di ciò che sei.
J. Paul Sartre

- Quelli che mi vedono, raramente si fidano della mia...
Ultima modifica: 28/01/2012 23:06 da Scorbutico.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 28/01/2012 23:35 #570

  • Scorbutico
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 137
  • Ringraziamenti ricevuti 22
daprè da un msg privato che ho appena dato ad una gentilissima lettrice che si preoccupa del mio benessere:
noi umani primati sottospecie antropoidae, abbiam smesso di produrcela, molto probabilmente, perchè non ci serviva più, giacchè le nostre droghe "utili" autogene erano, sono; sostanze prodotte nell'intestino(serotonina) nelle sinapsi, (neuroormoni) ed in genere il complesso biochimico denominato "mente", una capra di 70 chili produce 14 gr di vit.C nel fegato perchè la natura gli ha dato un modo "semplice" ed efficace per combattere lo stress in un organismo animale privo di mente(se non un semplicistico primordiale sistema nervoso incapace di coscienza ed autodeterminazione), dunque non in grado di produrre droghe autogene a livello neuronale; noi possiamo farlo, noi non siamo capre.
- E' vero che non sei responsabile di quello che sei, ma sei responsabile di quel che ne fai di ciò che sei.
J. Paul Sartre

- Quelli che mi vedono, raramente si fidano della mia...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 28/01/2012 23:49 #574

  • Cecilia
Ma lo sai che quando scrivi metti proprio tante carne al fuoco? wow!
È possibile che tu abbia cominciato a fare integrazione, con aggiunta della C, in maniera troppo veloce e magari anche pesante?
È possibile che tu prenda piú C di quanto il tuo corpo riesca ad assorbire?
Non ricordo se tu hai smesso di prendere gli psicofarmaci in maniera graduale o di colpo.
Le vampate sono dovute alla niacina, lo so che lo sai, e di sicuro sai anche che bisogna andare con calma e per gradi.

E poi lascia perdere quello che viene detto nel Linus Pauling Institute, se non rigano dritto la fda li fa chiudere, non dirmi che non ci hai pensato. Le cose sono cambiate parecchio dai tempi di Linus, e non in meglio purtroppo.

Hai giá pensato di ridurre i dosaggi che prendi, e per favore fallo lentamente, per vedere l´effetto che fa?!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 29/01/2012 12:09 #632

  • Scorbutico
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 137
  • Ringraziamenti ricevuti 22
Ceci, non è che devi dare retta proprio a tutto quello che scrivo racimolane un succo ;) il mio è più un pensare ad alta voce, il linus pauling istitute si ok ci siamo, la niacina non la prendo più da tempo, le vampate(esagero a definirle tali) sono dovute ad instabilità umorale poi ogni volta che ho la dissenteria mi crolla l'umore, siccome ho bevuto discretamente per tre giorni, probabilmente ora che ho smesso e sono sotto antabuse avrò anche dell'astinenza, ma la C anche è ansiogena, ho deciso che la riduco ad uno o due grammi, di l ascorbico con carbonato di potassio, di quattrozampe ne prenderò solo 3 cp, e vediamo come vado, non aggiungerei altro perchè ripeto devo dare modo agli antidepressivi di stabilizzarmi, poi erano in progetto l'elettroforesi delle proteine in particolare le gammaglobuline, se il mio leggero deficit costituzionale di Igg si sarà colmato sarebbe la prova del 9 della reale attività biologica della C non credo che per mantenere l'eventuale miglioramento avvenuto a quel livello io debba assumere tonnellate di ascorbato, o che l'abbassamento del dosaggio che attuerò vanificherà gli effetti positivi dell C sulle gammaglobuline, tra l'altro dagli esami del sangue dovrei ricercare anche il gruppo sanguigno perchè vorrei sperimentare la dieta del gruppo sanguigno, mi piacerebbe farmi visitare da Panfili a roma ma sta appunto a roma.

p.s. sto anche pensando che possano essere i fiori di bach prescrittimi dal salumiere a darmi fastidio, ora sto prendendo white chesnut, più il brain nutrition a base di klamath che immancabilmente mi manda in dissenteria. Allegria!! :silly:
- E' vero che non sei responsabile di quello che sei, ma sei responsabile di quel che ne fai di ciò che sei.
J. Paul Sartre

- Quelli che mi vedono, raramente si fidano della mia...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 29/01/2012 14:38 #665

  • Raffaele/Michelangelo
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Poesia è la vita
  • Messaggi: 669
  • Ringraziamenti ricevuti 770
Ciao, Scorbutico.

Vorrei chiamarti col tuo vero nome, ma non lo conosco.

Le risposte che Cecilia ti ha dato sono molto sagge e le terrei nella dovuta considerazione.

Ecco, il mio contributo, se vorrai seguirlo.

Nel tuo caso specifico, devi seguire (se ti sai organizzare, non è un gran sacrificio) una terapia Ortomolecolare sia di ripristino della buona salute sia di abbattimento della sindrome ansiosa che, riequilibrandoti nei neurotrasmettitori e negli ormoni, ti farà uscire dalla difficile situazione.

-vit C a T.I. (Tolleranza Intestinale: devi essere preciso nel calcolo e non assumere nient'altro finché non l'hai raggiunta; le assunzioni devi farle distanziate di 4 ore l'una dall'altra);

-Multivitaminico e multiminerale (scegline uno secondo i consigli dati nel Forum; quello della Biovea, consigliato da Gabriele, pare il più pratico);

-Ascorbato di Magnesio (fammi sapere quanto è esattamente la Tolleranza Intestinale e ti dirò quanto Magnesio carbonato dovrai mettere per ogni assunzione) + Oligo Mag Plus (appena mi dirai la T.I., ti dirò quante tavolette assumere; se lo ordini in Irlanda costa la metà);

-700 mg per capsula di Glutamina: 2 cps (capsule) a metà mattina e 2 cps a metà pomeriggio;

-400 mg per capsula di Triptofano: 2-3 cps durante la colazione, 2-3 cps prima di pranzo, 2-3 cps prima di cena, 4-6 cps prima di andare a letto;

-700 mg per capsula di Taurina: 2 cps durante la colazione, 2 cps durante il pranzo; 2 capsule durante la cena;

-20 mg per capsula (sublinguale) di GABA (Acido-Para-Amino Benzoico): 1 cps durante la colazione, 1 cps durante il pranzo, 1 cps durante la cena;

-50 mg per capsula di P-5-P (Vit. B6): 1 cps prima di colazione 1 cps prima di andare a dormire (insieme a 2 assunzioni del blend aminoacidico, del quale ti darò i giusti rapporti di quadratura in PVT);

-1/2 cucchiaino di Bacillus acidofilus vivo: ½ (mezzo) cucchiaino prima di cena;

-Melatonina Zn-Se del Dr. Pierpaoli: considerata la tua età, 1 compressa da 3 mg al dì, da assumere la sera tardi, al momento di coricarti (sempre alla stessa ora, massimo un ritardo di mezz’ora, perché essa non è un sonnifero, serve solo a regolare i ritmi biologici ormonali e a normalizzare il cervello sul ritmo sonno-veglia).

-Microidrina (in PVT ti dico come fare per acquistarla e come usarla).

Dopo l’assunzione, è preferibile dormire al buio e non fare spuntini notturni.

L’eccesso di Melatonina viene espulso attraverso i reni, durante la notte, e lo eliminiamo con le urine.

A tutto ciò devi associare un blend aminoacidico e una sana dieta,

soprattutto a base di frutta e di verdura, secondo le indicazioni che, se

vuoi, ti posto con più invii in PVT (privato).

L’augurio è che tu possa al più presto riequilibrarti e "su con le penne", cos'è tutto quel tuo scoramento?-affettuosamente, Raffaele.

p.s.

la mia e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
FeliceE'ChiVedeEContemplaAssente;Ore,GiorniEdAnniInUn DolceSvanire,SaluteNelCorpoELaPaceNellaMente.NotteE' Sonno,GiornoQuietoIre.CosìFammiVivere,NonVistoENon...
Ultima modifica: 09/06/2012 12:30 da Raffaele/Michelangelo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 29/01/2012 16:51 #702

  • yagoo40
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 1983
  • Ringraziamenti ricevuti 994
Raffaele ha scritto:
Ciao, Scorbutico.

Vorrei chiamarti col tuo vero nome, ma non lo conosco.

Le risposte che Cecilia ti ha dato sono molto sagge e le terrei nella dovuta considerazione.

Ecco, il mio contributo, se vorrai seguirlo.

Nel tuo caso specifico, devi seguire (se ti sai organizzare, non è un gran sacrificio) una terapia Ortomolecolare sia di ripristino della buona salute sia di abbattimento della sindrome ansiosa che, riequilibrandoti nei neurotrasmettitori e negli ormoni, ti farà uscire dalla difficile situazione.

-vit C a T.I. (Tolleranza Intestinale: deci essere preciso nel calcolo e non assumere nient'altro finché non l'hai raggiunta; le assunzioni devi farle distanziate di 4 ore l'una dall'altra);

-Multivitaminico e multiminerale (scegline uno secondo i consigli dati nel Forum; quello della Biovea, consigliato da Gabriele, pare il più pratico);

-Ascorbato di Magnesio (fammi sapere quanto è esattamente la Tolleranza Intestinale e ti dirò quanto Magnesio carbonato dovrai mettere per ogni assunzione) + Oligo Mag Plus (appena mi dirai la T.I., ti dirò quante tavolette assumere; se lo ordini in Irlanda costa la metà);

-700 mg per capsula di Glutamina: 2 cps (capsule) a metà mattina e 2 cps a metà pomeriggio;

-400 mg per capsula di Triptofano: 2-3 cps durante la colazione, 2-3 cps prima di pranzo, 2-3 cps prima di cena, 4-6 cps prima di andare a letto;

-700 mg per capsula di Taurina: 2 cps durante la colazione, 2 cps durante il pranzo; 2 capsule durante la cena;

-20 mg per capsula (sublinguale) di GABA (Acido-Para-Amino Benzoico): 1 cps durante la colazione, 1 cps durante il pranzo, 1 cps durante la cena;

-50 mg per capsula di P-5-P (Vit. B6): 1 cps prima di colazione 1 cps prima di andare a dormire (insieme a 2 assunzioni del blend aminoacidico, del quale ti darò i giusti rapporti di quadratura in PVT);

-1/2 cucchiaino di Bacillus acidofilus vivo: ½ (mezzo) cucchiaino prima di cena;

-Melatonina Zn-Se del Dr. Pierpaoli: considerata la tua età, 1 compressa da 3 mg al dì, da assumere la sera tardi, al momento di coricarti (sempre alla stessa ora, massimo un ritardo di mezz’ora, perché essa non è un sonnifero, serve solo a regolare i ritmi biologici ormonali e a normalizzare il cervello sul ritmo sonno-veglia).

-Microidrina (in PVT ti dico come fare per acquistarla e come usarla).

Dopo l’assunzione, è preferibile dormire al buio e non fare spuntini notturni.

L’eccesso di Melatonina viene espulso attraverso i reni, durante la notte, e lo eliminiamo con le urine.

A tutto ciò devi associare un blend aminoacidico e una sana dieta,

soprattutto a base di frutta e di verdura, secondo le indicazioni che, se

vuoi, ti posto con più invii in PVT (privato).

L’augurio è che tu possa al più presto riequilibrarti e "su con le penne", cos'è tutto quel tuo scoramento?-affettuosamente, Raffaele.

p.s.

la mia e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Ciao Scorbutico,
qui sei in una botte di ferro!! Vedrai come ti sentirai a breve!!
Ultima modifica: 29/01/2012 16:53 da yagoo40.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 29/01/2012 18:17 #713

  • Scorbutico
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 137
  • Ringraziamenti ricevuti 22
Raffaele ha scritto:
Ciao, Scorbutico.

Vorrei chiamarti col tuo vero nome, ma non lo conosco.

Le risposte che Cecilia ti ha dato sono molto sagge e le terrei nella dovuta considerazione.

Ecco, il mio contributo, se vorrai seguirlo.

Nel tuo caso specifico, devi seguire (se ti sai organizzare, non è un gran sacrificio) una terapia Ortomolecolare sia di ripristino della buona salute sia di abbattimento della sindrome ansiosa che, riequilibrandoti nei neurotrasmettitori e negli ormoni, ti farà uscire dalla difficile situazione.

-vit C a T.I. (Tolleranza Intestinale: deci essere preciso nel calcolo e non assumere nient'altro finché non l'hai raggiunta; le assunzioni devi farle distanziate di 4 ore l'una dall'altra);

-Multivitaminico e multiminerale (scegline uno secondo i consigli dati nel Forum; quello della Biovea, consigliato da Gabriele, pare il più pratico);

-Ascorbato di Magnesio (fammi sapere quanto è esattamente la Tolleranza Intestinale e ti dirò quanto Magnesio carbonato dovrai mettere per ogni assunzione) + Oligo Mag Plus (appena mi dirai la T.I., ti dirò quante tavolette assumere; se lo ordini in Irlanda costa la metà);

-700 mg per capsula di Glutamina: 2 cps (capsule) a metà mattina e 2 cps a metà pomeriggio;

-400 mg per capsula di Triptofano: 2-3 cps durante la colazione, 2-3 cps prima di pranzo, 2-3 cps prima di cena, 4-6 cps prima di andare a letto;

-700 mg per capsula di Taurina: 2 cps durante la colazione, 2 cps durante il pranzo; 2 capsule durante la cena;

-20 mg per capsula (sublinguale) di GABA (Acido-Para-Amino Benzoico): 1 cps durante la colazione, 1 cps durante il pranzo, 1 cps durante la cena;

-50 mg per capsula di P-5-P (Vit. B6): 1 cps prima di colazione 1 cps prima di andare a dormire (insieme a 2 assunzioni del blend aminoacidico, del quale ti darò i giusti rapporti di quadratura in PVT);

-1/2 cucchiaino di Bacillus acidofilus vivo: ½ (mezzo) cucchiaino prima di cena;

-Melatonina Zn-Se del Dr. Pierpaoli: considerata la tua età, 1 compressa da 3 mg al dì, da assumere la sera tardi, al momento di coricarti (sempre alla stessa ora, massimo un ritardo di mezz’ora, perché essa non è un sonnifero, serve solo a regolare i ritmi biologici ormonali e a normalizzare il cervello sul ritmo sonno-veglia).

-Microidrina (in PVT ti dico come fare per acquistarla e come usarla).

Dopo l’assunzione, è preferibile dormire al buio e non fare spuntini notturni.

L’eccesso di Melatonina viene espulso attraverso i reni, durante la notte, e lo eliminiamo con le urine.

A tutto ciò devi associare un blend aminoacidico e una sana dieta,

soprattutto a base di frutta e di verdura, secondo le indicazioni che, se

vuoi, ti posto con più invii in PVT (privato).

L’augurio è che tu possa al più presto riequilibrarti e "su con le penne", cos'è tutto quel tuo scoramento?-affettuosamente, Raffaele.

p.s.

la mia e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Raffaele scusa ma mi conosci benissimo(come ci si può dis-conoscere e svilire nell'approccio sterile dell'etere isterico), sono Ciro, e mi hai invitato tu, in veste di Raffaele(costui "eri" nel bunker) (d)a Scorbutico qual'ero sull'altro forum ritorno oggi sulla "vostra" piattaforma con il mio caratteraccio di sempre, di nuovo c'è il mio volto che nell'altra piattaforma "sterilizzata" non mi era stato dato, modo, di inserirlo. Le tue "prescrizioni" le conosco ormai a memoria dato che, non me ne volere, sono le solite copiincollate sagge directions impossibili però da mettere in pratica, per uno come me(che vivo nell'etere ma quello iperuranico) a meno di non essere un farmacista stitico, un ortomolecolare d'annat(o)a o un folle simpatico affettuoso con l'universo che però dis-conosci, dimentico, come in questo caso che non m'hai ricordato, preferisco essere rimembrato da imbecille e come tale salutato, che accolto con rose e fiori(le buone maniere e l'etica che noia!) ma come fossi uno dei tanti sconosciuti, in una pompa da benvenuto "formale" preferisco, ribadisco un baffanculo, ma, gratifico, reale, memore della mia eventuale stronzaggine e punito/gratificato da tale saluto/sputo, calcio riconosciutomi come un tozzo di pane muffito che si desse ad un cane, comunque scodinzolante/amante dell'uomo che l'ha ravvisato calciandolo in "panificazione" ma senza nessuna, di forma, pianificazione. Ciao, anche io ti voglio bene, ma preferisco prendere psicofarmaci, per ora, sono per me salvavita. :evil:
Tuo Ciro/Scorbutico
- E' vero che non sei responsabile di quello che sei, ma sei responsabile di quel che ne fai di ciò che sei.
J. Paul Sartre

- Quelli che mi vedono, raramente si fidano della mia...
Ultima modifica: 29/01/2012 18:28 da Scorbutico.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 29/01/2012 18:26 #716

  • B612
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Sono le cose semplici che mozzano il fiato.
  • Messaggi: 174
  • Ringraziamenti ricevuti 34
Scorbutico ha scritto:
... prenderò sicuramente a fare psicoterapia come dice lo psichiatra/salumiere dove sono andato a ficcarmi...

Io pensavo che Scorbutico si riferisse allo scorbuto e non al temperamento scontroso... ovviamente non so nulla di te, ma mi chiedo se non potresti continuare con l'integrazione e anche con la psicoterapia, cercando di abbandonare gli psicofarmaci?
"Ecco il mio segreto.
E' molto semplice: non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi"

Il piccolo Principe, Antoine de Saint-Exupéry
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 29/01/2012 18:39 #719

  • Scorbutico
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 137
  • Ringraziamenti ricevuti 22
B612 ha scritto:
Scorbutico ha scritto:
... prenderò sicuramente a fare psicoterapia come dice lo psichiatra/salumiere dove sono andato a ficcarmi...

Io pensavo che Scorbutico si riferisse allo scorbuto e non al temperamento scontroso... ovviamente non so nulla di te, ma mi chiedo se non potresti continuare con l'integrazione e anche con la psicoterapia, cercando di abbandonare gli psicofarmaci?
si carissimo era riferito, come hai ben avvistato nell'orizzonte semantico, alla mancanza cronica di vita C alla quale purtroppo pare tale debba immolarmi, vedi come mi esprimo poetico, perchè succube di droga chimica detta Alcover che da poco ho incominciato a prendere e mi fa finta d'essere ubriaco e quindi ispirato, così come l'artista deve, per creare, partorire, soffrire, contorcersi negli spasmi e poi morire gioendo di una premiata fine(gloriosa?) e si fino ad'ora ho cercato il binomio perfetto allopatico ortomolecolare ma ho fallito e sto morendo, devo per cui resettarmi su quel che ero prima dell'esaltazione maniacale Pauling - Stone - Belfield. (ma è Stone col suo polso da scrittore fantasi che mi ha travolto nello spasmo letterario, funambolico/ascorbatico).
- E' vero che non sei responsabile di quello che sei, ma sei responsabile di quel che ne fai di ciò che sei.
J. Paul Sartre

- Quelli che mi vedono, raramente si fidano della mia...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 29/01/2012 21:47 #745

  • sandra
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 15
  • Ringraziamenti ricevuti 13
Ciao scorbutico non ho potuto leggere la tua risposta,sai nell'altro forum per adesso non sono ben gradita,per cui hanno deciso di lasciarmi tranquilla..
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Scorbutico

Re: sto pensando di smettere 29/01/2012 22:44 #760

  • Scorbutico
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 137
  • Ringraziamenti ricevuti 22
sandra ha scritto:
Ciao scorbutico non ho potuto leggere la tua risposta,sai nell'altro forum per adesso non sono ben gradita,per cui hanno deciso di lasciarmi tranquilla..

Ciao Sandra, purtroppo sono stato bannato, perchè ho osato dire che "quello li" il dittatorello è un poco paranoico... e allora io che soffro di disturbo depressivo maggiore(così m'hanno bollato) quanti ne dovrei bannare? chi non accetta le critiche, quando poi talmente evidenti e lapalissiane è uno che si sta nascondendo. Peccato perchè mi era anche simpatico. Comunque Sandra mi pare parlassi di dipendenze, la risposta lasciamola affogare col mio profilo li nel "sommergibile", che cosa vuoi che ti dica ho sperimentato per qualche mese lasciando un cavallo vincente in cambio di uno che forse, non si sa, così e così, fai da te no alpitour etc etc, smettere una droga, solo perchè crea dipendenza è un'idiozia, smetterla come per alcol perchè mi da grossi problemi comportamentali e riflessi negativi sulla mia stabilità emotiva è un altra, gli antidepressivi contemporanei, non i triciclici dunque, ed escluderei anche gli antipsicotici atipici e non, hanno effetti collaterali sostenibili(sono molecole e non droghe) che sono di gran lunga ammessi per mettere a fuoco la barca che sta bruciando e tuffarsi a mollo con i topi(quindi quanto prima possibilmente in tandem con la psicoterapia, non lo psicologo, ma lo psicoterapeuta! il problema per me è che non ne trovo uno che abbia carisma; con me è dura fare il carismatico ma per l'80% dei comuni mortali lo psicoterapeuta si trova in fretta), non usare gli antidepressivi così come gli antibiotici per una questione ideologica finto salutista è idiozia allo stato di grazia. Non sono riuscito a trovare l'equilibrio con l'ortomolecolare ma ho provato vit.C ed antibiotici e devo dire che è un treno ultrasonico, altro che antibiotico resistenze(quante tonsille, e vite, si potrebbero salvare con quel mix), le cose bisogna dirle, lo stesso vitamine del gruppo b ed antidepressivi col giusto impegno(difficile da trovarlo in uno che da solo deve mandare avanti una famiglia di quadrupedi, la pillola a rilascio modificato è più pratica) funzionano, molto meno direi per la C, è ansiogena e psicotonica, non va bene per un depresso che deve tenere a freno il motore, poi comunque altri ti diranno il contrario ed avranno anche ragione, che sia psicotonica però è fuori discussione, bisogna vedere se ti stimola l'amigdala oppure il SNC, dipende da quanto è primordiale il tuo istinto, la tua forma mentis, se sei una capra(Stone docet) la vitC è il tuo antidepressivo. :lol:
P.s.
nulla toglie che quando dovessero venirmi sintomi influenzali o simili mi metto a "grammare" di vit.C.
(salvo poi passare tutto il giorno in toilette) :woohoo:
- E' vero che non sei responsabile di quello che sei, ma sei responsabile di quel che ne fai di ciò che sei.
J. Paul Sartre

- Quelli che mi vedono, raramente si fidano della mia...
Ultima modifica: 29/01/2012 23:20 da Scorbutico.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 30/01/2012 09:29 #807

  • Raffaele/Michelangelo
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Poesia è la vita
  • Messaggi: 669
  • Ringraziamenti ricevuti 770
Ciao, Ciro, non essere scorbutico.

Sono decine e decine le lettere che ricevo ogni giorno e può succedere di non ricordare un nick, dopo averne ricevuto un qualche migliaio.

In quanto alla cura per la depressione (ma anche per l'ansia), fin dove ho potuto ho fatto un copia-incolla, certamente; non vorrai mica che tutte le volte mi metta a riscrivere le stesse cose, ormai da me già assodate.

Relativamente al mio modo di esprimermi, poi, la vita è diversificazione e spero vorrai accettare il mio, anche se diametralmente opposto (non lo so) rispetto al tuo o a chi so io!

Ma questo non è il nòcciolo della questione: io ho cercato di darti una mano, e questo è ciò che conta.

Tu poi dici ch'è impossibile seguire le mie istruzioni: io dico che niente è impossibile per chi ha un problema serio, si tratta solo di organizzarsi e voler, soprattutto, guarire.

Certo, sarebbe più spicciativo assumere una compressa di Fluoxetina (peraltro usata anche dalla M.O.) al mattino e mangiare tanta frutta e tanta verdura.

Ma hai la possibilità di riequilibrare lo squilibrio ormonale e dei neurotrasmettitori, causato da anni e anni di "genio e sregolatezza" con alimenti connaturali al tuo stesso organismo.

Scusami ancora se non ti ho riconosciuto e in quanto alle e-mail ho cercato di mandarne a quante più persone possibili, quindi anche a Te, non appena il Forum ha aperto.

Un affettuoso saluto, Raffaele.
FeliceE'ChiVedeEContemplaAssente;Ore,GiorniEdAnniInUn DolceSvanire,SaluteNelCorpoELaPaceNellaMente.NotteE' Sonno,GiornoQuietoIre.CosìFammiVivere,NonVistoENon...
Ultima modifica: 30/01/2012 09:31 da Raffaele/Michelangelo. Motivo: Autocorrezione
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 30/01/2012 14:52 #845

  • Scorbutico
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 137
  • Ringraziamenti ricevuti 22
Ciao Raffaele!, non assumo fluoxetina ma venlafaxina(150mg) + sertralina(25-50mg) + trazodone(100mg) + quetiapina(50mg) più clonazepam(una cp la sera per dormire in tandem con quetiapina e trazodone). Io soffro di disorganizzazione cronica non riesco a fare quello che tu mi dici, ma non è uno screditarne la valenza immane, tra l'altro anche per la dieta, l'unico frutto che riesco a mangiare, infatti ne mangio parecchie al giorno sono le banane, tutto il resto mi fa acidità, alla mela sono allergico etc etc. sono un gorilla fallito, tra l'altro sono sempre più convinto della validità della dieta del gruppo sanguigno di Panfili, e che quindi da quei 40-20000 anni che ci separano(accompagnati verso i primi periodi) dall'uomo neandertalensis, abbiamo avuto mutazioni significative date dalla caccia, pastorizia, ed in genere dall'agricoltura, che è stata l'invenzione(insieme alla scritttura) che ci ha permesso di sopravvivere ed evolverci nelle civiltà, voglio ricordare che il neanderthalensis era cacciatore quasi esclusivamente carnivoro, si è estinto molto probabilmente ed in un brevissimo lasso di tempo che pone quesiti tra i più controversi, per via dell'esodo dall'africa, verso l'oriente, dell'Homo sapiens che occupò la sua stessa nicchia ecologica sterminandolo in parte ed ibridandosi come alcune delle più recenti ed attendibili ricerche paleontologiche confermerebbero, producendo le attuali "razze" mongoliche in genere euroasiatiche e nei nativi americani nell'ordine nel contemporaneo di una percentuale di sangue neanderthal tra l'1 ed il 4%, ed infatti questi popoli sono i più forti da un punto di vista immunitario nonostante, cialtronesche ufologie paleontologiche vorrebbero l'estinzione dello scimmiotto neanderthal proprio per la sua dieta esclusiva a base di carne, in realtà è stato fagocitato, probabilmente anche con forme di cannibalismo infraspecifico(tuttora presenti in popolazioni amazzoniche) dall'homo sapien sapiens(noi attuali) ed assorbito nell'ordine appunto di un 1 o 4% la specie superiore poteva cedere solo quelle minime percentuali ad una inferiore, il 99% del DNA col gorilla è una barzelletta inventata da Veronesi e da altri esimi ignoranti, che sono macchiette per paleontologi seri, noi, siamo a seconda del gruppo sanguigno ciò che i nostri progenitori hanno fatto, cacciatori, pescatori, coltivatori, allevatori, camminavamo per terra, avevamo una gerarchia di branco (e di caccia) accomunabile ad altri mammiferi predatori, con i quali abbiamo collaborato neanderthal per un breve periodo, lupo e lupoidi sino ad oggi, i predatori sono tutti carnivori, le scimmie la correlazione che abbiamo con loro è pretestuosa, loro non hanno abbandonato gli alberi e messo i piedi per terra, i nostri denti da carnivoro erano le lance, i nostri artigli da predatore sono oggi e da sempre le armi, la velocità del ghepardo erano i cavalli ed i cani da caccia, dire che siamo sovrapponibili al gorilla è una grossolana panzana da settimana enigmistica, da tg3 approfondimento ed altre favolette facili da masticare per il lobotomizzato, catodico uomo medio.
Gli euro asiatici sono al 4% neandertal, tutte le infezioni virali e batteriche vengono da quelle parti loro però sono sanissimi, consumano, alcuni popoli, tonnellate d'alcool hanno delle femmine amazzoni che noi europeotti ce le sogniamo, i nativi americani erano un popolo indistruttibile, non perdevano i capelli, non soffrivano di cancro, cirrosi e di nessuno dei problemi dei caucasici, i nativi americani erano cacciatori, mangiavano bufali, avevano una spiritualità ed un equilibrio diverso con la natura che li circondava, erano, sono esseri superiori, in sintonia col creato, è quello che li rendeva indistruttibili, la loro mente, i loro costumi. Assumere megadosi di questo, aminoacidi di qua e di la e restare un homo sapiens tecnologicus intrappolato in una dimensione cittadina con ritmi innaturali, dove neanche l'acqua che scende dal cielo è pura, se mi permetti non serve a nulla(o a poco), è l'ecosistema interiore ed esteriore a fare la differenza noi ottusi ossessivi occidentali abbiamo sterilizzato quelle vibrazioni naturali che ci davano equilibrio col cemento, con la velocità isterica di orari asfittici produttivi, le automobili, gli aerei, la velocità, è il nostro tempo e la nostra civiltà ad essere cancerogena, di per se, ci si ammala perchè siamo chiusi in gabbia, e dovremmo essere liberi e vivere all'aperto, cacciare, essere nomadi, poco stanziali, abbiamo le gambe per un motivo, l'inattività o l'attivismo ateleologico della city di cui parlava Bianciardi nella Vita Agra, è la morte, tutto il resto sono, belle, chiacchere; letteratura.
- E' vero che non sei responsabile di quello che sei, ma sei responsabile di quel che ne fai di ciò che sei.
J. Paul Sartre

- Quelli che mi vedono, raramente si fidano della mia...
Ultima modifica: 30/01/2012 15:05 da Scorbutico.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 30/01/2012 17:20 #854

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2975
  • Ringraziamenti ricevuti 1677
Ciao Scor, visto che parlavi di salumieri di cui non sei tanto contento ho pensato che forse lui potrebbe piacerti.
Ciao
www.sciacchitano.it/default.html
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 30/01/2012 18:00 #855

  • sandra
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 15
  • Ringraziamenti ricevuti 13
Ciao scorbutico meglio dire Ciro,anch'io sono stata bannata,per questo non ho potuto leggere la risposta..A mio parere vi sono state delle ingiustizie e rigidità inutili da parte dell'amministrazione verso Raffaele e Kerkebus che hanno solamente espresso la loro opinione mettendo in risalto la loro conoscenza.Ho chiesto di dimostrare con dati oggettivi che il 4z non è nocivo.Ecco la risposta,non posso accedere al forum,per cui i prodotti dell'argania non sono da mettere in dubbio :lol: .Spero che questo forum non ricerca la vendita di prodotti e che usi il buon senso del programma..

Ciro a me è stato molto d'aiuto la psicoterapia con bioenergetica,vengono usate alcune tecniche per esprimere e rivivere emozioni e traumi passati..Capisco la situazione che vivi,ti consiglio di non ricercare il benessere nelle sostanze,ma affronta il problema senza scacciarli con i pensieri(il ragionamento)..Spesso i nostri pensieri complicano la nostra esistenza..
Ascolta il tuo corpo :cheer:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 30/01/2012 21:56 #883

  • Scorbutico
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 137
  • Ringraziamenti ricevuti 22
io credo che gl'integratori incriminati che definirei "farmaci" messi su un po alla cazzona così come i consigli dell'invasato Pauling e del suo amico Stone che aveva, ieri come oggi un grosso conflitto d'interessi sull'uso ed abuso a livello planetario dei conservanti E300 ed E301 che produceva per l'industria alimentare, detto questo c'è da considerare il pollaio al quale il vecchio pazzo(di solito vincono tutti il nobel gli utopisti e gli schierati, vedi Sartre che ci rinunciò pubblicamente) si rivolgeva un branco di ex cowboys, pistoleros gente che era sopravvissuta in condizioni di sbarco dall'europa all'america peggio degli attuali storici drammatici approdi degli albanesi, ma li non si facevano due miglia si girava metà globo, si falciava l'oceano sono arrivati i più forti, per non parlare degli schiavisti che erano degli uomini di una robustezza mostruosa per far quel lavoro, quando facevano il carico di schiavi dall'africa all'america del sud e del nord, anche li arrivavano la metà degli uomini e già sul posto venivano "scelti" i più robusti perchè chi pagava il carico di "negri" non voleva avere la metà solo della merce per cui aveva pagato, insomma stiamo parlando di un'etnia che ha un sistema immunitario, alla Jim Morrison per dircela, omoni di 1,90 che fino ad un secolo prima si sparavano nel far west, altra selezione, noi siamo un altro ceppo, l'integrazione ortomolecolare dovrebbe essere adattata sulla nostra etnia, non siamo noi bevitori di wischi come se piovesse, un po come i pellerossa americani, si dice che siano stati sterminati più dal wischi che non dai winchester, perchè? appartenevano ad un'altra etnia, la stessa cosa è per la loro attuale dieta, un'italiano a Boston si ammalerebbe dopo poco tempo a botte di fast food, già ci succede qui al McDonalds europizzato per i nostri fragili stomaci mediterranei, loro mangiano bistecche dalla mattina alla sera, si sparano addosso nei vicoli, sono più forti, oltre ad essere brutali e di conseguenza contaballe a manetta, sono tutti mbriachi. Questi integratori contengono quantità di vit-A e betacarotene che sono pericolosissime a mio avviso, a parte la stupida querelle sui minerali inorganici e gli eccipienti, sono proprio le vitamine, alcune principalmente ad essere pericolose per le mucose e creare danni irreversibili. é da qualche giorno che assumo quello in compresse dopo ogni 2, corro in ritirata, io credo ragazzi che ci/vi dobbiamo/dovete dare una regolata con sta bella favoletta immaginifica che ci stiamo raccontando da un bel po, e non è vero che il betacarotene è sicuro, già mangiare un po più di carote del previsto può provocare lesioni a livello gastrico, infatti chi ha problemi gastrici solitamente le lessa, ci sarà un motivo? poi darli addirittura ai bambini, no, no, no qua è il momento "di basta" come direbbe il mio nipotino immaginario di 7 anni.

p.s. io le sparo, pronto a farmi smentire dal dialogo e dai dati, magari scientifici in merito all'uso degli integratori incriminati, qualcuno ha avuto problemi agli occhi alle mucose, avete fatto degli esami del sangue per vedere eventuali modificazioni delle immunogammaglobuline, ed altri valori, la vista come va, il fegato etc etc.
- E' vero che non sei responsabile di quello che sei, ma sei responsabile di quel che ne fai di ciò che sei.
J. Paul Sartre

- Quelli che mi vedono, raramente si fidano della mia...
Ultima modifica: 30/01/2012 22:18 da Scorbutico.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 30/01/2012 21:57 #885

  • michy
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 36
  • Ringraziamenti ricevuti 19
scorbutico, non è che x caso un tocco dolce di thc, non esagerando in quantità, ma un occhio alla qualità, in modo particolare alla naturalità,non ti potrebbe aiutare????????
senza i danni (che tu sai perfettamente) di quelle porcherie di psyco???
il mio pensiero è serio!!!
dancing the dream
buckethead
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Scipione

Re: sto pensando di smettere 30/01/2012 22:07 #887

  • Scorbutico
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 137
  • Ringraziamenti ricevuti 22
michy ha scritto:
scorbutico, non è che x caso un tocco dolce di thc, non esagerando in quantità, ma un occhio alla qualità, in modo particolare alla naturalità,non ti potrebbe aiutare????????
senza i danni (che tu sai perfettamente) di quelle porcherie di psyco???
il mio pensiero è serio!!!

no mi fa l'effetto paradosso, e poi c'era una mia ex fumante che mi ha fatto 2 palle per 4 anni, quando fumate perdete l'empatia vi isolate nel vostro piccolo mondo adolescenziale(anche a 40anni) e bonanotte al contesto, ripeto le droghe conviviali sono tutte da scartare. Poi chi l'ha detto che non abbia effetti collaterali, è controversa la situazione ma per me è un principio, nato dalla nausea appunto. Io che sono "tolemaico" al centro dell'universo trovarmi con un tossico che si apparta nel suo intimo vuoto, angolo amniotico, non potrei recitare la sua parte, lo può fare chi ha poca carne sul fuoco, i semplici, i complessi vanno di fuori, ripeto troppa carne al fuoco, sono drogato di me stesso, non posso dimenticarmi con una "bomba" anche de quello bono è proprio il thc ad essere spersonificante per questo fa branco, joint, accomuna semplici scimmiotti che ridono ebbri del nulla.
Io sono l'evoluzione. Aimè.
- E' vero che non sei responsabile di quello che sei, ma sei responsabile di quel che ne fai di ciò che sei.
J. Paul Sartre

- Quelli che mi vedono, raramente si fidano della mia...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 30/01/2012 22:13 #888

  • Scipione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 11
  • Ringraziamenti ricevuti 3
Scorbutico, mi sono letto tutto, e ti posso solo dire, con fermezza, che non c'è polverina che sostituisca il proprio impegno nel mollare le dipendenze psichiche.
Secondo me, il problema non è quello che non ti dà l'integrazione, ma quello che ti manca; se non togli man mano l'alcol, e tutto il resto, l'integrazione non serve.

Bisogna sputarsi in faccia, bisogna arrivare in fondo al pozzo per poter cominciare a risalire, poi si può pensare a l'integrazione, che fà bene al corpo, ma alla mente devi far bene te.

Se vuoi puoi chiamarmi al cell. però chiedimelo in privato.

Io non sono uno psicologo, io se ti parlo, parlo solo di esperienze vissute sulla mia pelle


Ciao
Barcollomanunmollo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40, miciofelix

Re: sto pensando di smettere 30/01/2012 22:29 #891

  • Scorbutico
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 137
  • Ringraziamenti ricevuti 22
Scipione ha scritto:
Scorbutico, mi sono letto tutto, e ti posso solo dire, con fermezza, che non c'è polverina che sostituisca il proprio impegno nel mollare le dipendenze psichiche.
Secondo me, il problema non è quello che non ti dà l'integrazione, ma quello che ti manca; se non togli man mano l'alcol, e tutto il resto, l'integrazione non serve.

Bisogna sputarsi in faccia, bisogna arrivare in fondo al pozzo per poter cominciare a risalire, poi si può pensare a l'integrazione, che fà bene al corpo, ma alla mente devi far bene te.

Se vuoi puoi chiamarmi al cell. però chiedimelo in privato.

Io non sono uno psicologo, io se ti parlo, parlo solo di esperienze vissute sulla mia pelle


Ciao

Scipione la dipendenza dai farmaci è l'ultima cosa stanne certo, mi hanno fatto più male 4 mesi d'integrazione che non 4 anni di antidepressivi, sono uno scheletro, non digerisco un cazzo, sto perdendo più capelli, ho avuto un crollo nervoso che neanche, ripeto quando mi mollai con "una" tanto tempo fa, è stata all'80% l'integrazione a farmi, tuttora male. ero stabilizzato. se parliamo di sintomi, causa ed effetto, se poi vogliamo fare della filosofia, quando vuoi, mi piacerebbe domani svegliarmi e che fosse stato solo un brutto sogno, e che le vitamine, i minerali e tutte le belle cose ma così non è stato, ho fatto una grossa minchiata ad integrare, questa è la triste, mia, verità, ed ora ne sto subendo tutte le conseguenze. non ho alcun interesse a screditare metodo e teoria, questa è la mia esperienza di 4 mesi d'integrazione. credo che sia giusto tenerla presente per chi volesse iniziare oggi sapere come è stato per me, poi ci sono altri che hanno avuto miglioramenti paurosi, complimenti che posso dire, siamo diversi.
La mia testimonianza è una forma di responsabilità.
- E' vero che non sei responsabile di quello che sei, ma sei responsabile di quel che ne fai di ciò che sei.
J. Paul Sartre

- Quelli che mi vedono, raramente si fidano della mia...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 30/01/2012 22:38 #892

  • Scipione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 11
  • Ringraziamenti ricevuti 3
Senti, io rispetto tutto e tutti ma 4 anni di antidepressivi , sono aria a confronto a quello che ho passato io; poi quando dici che ti ha fatto più male l'integrazione di TE STESSO mi fai riflettere.

Io ho finito qui, se vuoi chiedimi il mio tel in privato, non ho paura di aiutarti e ti ripeto che non sono uno psicologo.

Decidi tu

Ariciao
Barcollomanunmollo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 30/01/2012 22:54 #894

  • Scorbutico
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 137
  • Ringraziamenti ricevuti 22
Clara ha scritto:
Ciao Scor, visto che parlavi di salumieri di cui non sei tanto contento ho pensato che forse lui potrebbe piacerti.
Ciao
www.sciacchitano.it/default.html

approfondirò mille grazie :)
- E' vero che non sei responsabile di quello che sei, ma sei responsabile di quel che ne fai di ciò che sei.
J. Paul Sartre

- Quelli che mi vedono, raramente si fidano della mia...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 30/01/2012 22:57 #895

  • Scorbutico
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 137
  • Ringraziamenti ricevuti 22
Scipione ha scritto:
Senti, io rispetto tutto e tutti ma 4 anni di antidepressivi , sono aria a confronto a quello che ho passato io; poi quando dici che ti ha fatto più male l'integrazione di TE STESSO mi fai riflettere.

Io ho finito qui, se vuoi chiedimi il mio tel in privato, non ho paura di aiutarti e ti ripeto che non sono uno psicologo.

Decidi tu

Ariciao

Scipione non sono pronto per "intimizzare" ti ringrazio per la proposta mi piacerebbe coglierla più in la magari in un momento di maggiore chiarezza e tranquillità per me, grazie ancora.
- E' vero che non sei responsabile di quello che sei, ma sei responsabile di quel che ne fai di ciò che sei.
J. Paul Sartre

- Quelli che mi vedono, raramente si fidano della mia...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Scipione

Re: sto pensando di smettere 30/01/2012 22:57 #896

  • Tibetana
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 73
  • Ringraziamenti ricevuti 8
Scipione ha scritto:
Senti, io rispetto tutto e tutti ma 4 anni di antidepressivi , sono aria a confronto a quello che ho passato io; poi quando dici che ti ha fatto più male l'integrazione di TE STESSO mi fai riflettere.

Non ho i problemi di Scorbutico, ma in parte m'identifico nel suo attuale "disagio" psico-fisico.
E' innegabile che la sua esperienza con l'integrazione, ad oggi, sia tutt'altro che positiva e da principiante, vogliosa di star meglio, possibilmente bene, questo mi spaventa.

A questo punto sarebbe interessante sapere qual'è stato il tuo percorso, Scipione...
non vorrei rinunciare per la paura di star peggio.

P.S.: Scorbutico, magari non te ne fai niente, ma un abbraccio te lo mando comunque.
Ultima modifica: 30/01/2012 22:58 da Tibetana.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40, Scorbutico

Re: sto pensando di smettere 30/01/2012 23:02 #897

  • Scipione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 11
  • Ringraziamenti ricevuti 3
Anche per te vale il cell. Io non metto la mia vita trascorsa in rete. Questo lo capisci nò
Barcollomanunmollo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Tibetana

Re: sto pensando di smettere 30/01/2012 23:05 #898

  • Scorbutico
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 137
  • Ringraziamenti ricevuti 22
Tibetana ha scritto:
Scipione ha scritto:
Senti, io rispetto tutto e tutti ma 4 anni di antidepressivi , sono aria a confronto a quello che ho passato io; poi quando dici che ti ha fatto più male l'integrazione di TE STESSO mi fai riflettere.

Non ho i problemi di Scorbutico, ma in parte m'identifico nel suo attuale "disagio" psico-fisico.
E' innegabile che la sua esperienza con l'integrazione, ad oggi, sia tutt'altro che positiva e da principiante, vogliosa di star meglio, possibilmente bene, questo mi spaventa.

A questo punto sarebbe interessante sapere qual'è stato il tuo percorso, Scipione...
non vorrei rinunciare per la paura di star peggio.

P.S.: Scorbutico, magari non te ne fai niente, ma un abbraccio te lo mando comunque.

Grazie Tibetana, te ne parlerò domani, ora vado a nanna perchè devo fare orari regolari :)
- E' vero che non sei responsabile di quello che sei, ma sei responsabile di quel che ne fai di ciò che sei.
J. Paul Sartre

- Quelli che mi vedono, raramente si fidano della mia...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Tibetana

Re: sto pensando di smettere 31/01/2012 10:52 #948

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2975
  • Ringraziamenti ricevuti 1677
e potrebbe interessarti anche lui

L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: sto pensando di smettere 31/01/2012 13:52 #966

  • CMN
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Deus laudetur
  • Messaggi: 712
  • Ringraziamenti ricevuti 533
Ho visto il video e mi specchiavo nell'espressione di disagio intollerante della signora ripresa in secondo piano rispetto allo speaker.... che peso 'sto Lacan , mamma mia!
Chiedo perdono per l'esternazione.
Rudy
Rudy - I care
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.292 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA