Benvenuto, Ospite
La Medicina Ortomolecolare è una pratica terapeutica che si basa sull'introduzione della quantità ideale di nutrimenti nella dieta che mira a perseguire il livello di salute ottimale attraverso il riequilibrio dell'assetto biochimico.

ARGOMENTO: Acetil-L-Carnitina

Acetil-L-Carnitina 15/05/2019 12:44 #62232

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 1985
  • Ringraziamenti ricevuti 955
nel forum se ne è parlato un pò ma in altri topic, quindi ho pensato di crearne uno apposito e semmai di riportare anche eventuali esperienze di utenti che l'hanno provata....ecco alcuni articoli per conoscere meglio questa sostanza:

rushpharma.it/2017/06/13/acetil-l-carnitina/

"La carnitina è un integratore molto diffuso per le sue proprietà anti ossidanti, che proteggono le cellule dai danni dei radicali liberi. L’aceti l carnitina o più semplicemente acetil carnitina non ha solo questa proprietà: la sua presenza consente la produzione di altre sostanze che determinano il buon funzionamento del sistema nervoso a livello anche di memoria, di focus e più in generale di sostegno quando sottoponiamo il cervello a sforzi più intensi. Si può affermare quindi che l’acetil l carnitina migliori la fornitura dell’energia proprio alle cellule nervose.

Acetil l carnitina, tutti i benefici sul cervello

Il nostro corpo utilizza soprattutto a livello neuronale l’aceti carnitina: le cellule del tessuto nervoso, i neuroni, non sono tendenzialmente in grado di riprodursi come fanno di norma tutte le altre cellule del corpo. Una volta danneggiate quindi esse tentano di ripristinarsi mentre l’acetil carnitina previene sia i danni ai neuroni, sia li sostiene nel momento dell’eventuale rigenerazione.

L’acetil carnitina tra l’altro è una importante sostanza nutritiva che il nostro organismo utilizza nei processi di smaltimento dei frammenti beta-amiloide. Questo elemento è precisamente un peptide che viene prodotto nel cervello come sostanza di rifiuto da elminare e l’acetil carnitina svolge in questo caso il compito di vero e proprio spazzino di metaboliti. Una produzione eccessiva di beta amiloide viene ritenuta alla base di numerose malattie neuro degenerative, come l’Alzheimer.

Inoltre l’acetil l carnitina supporta la salute del nostro cervello mantenendo in equilibrio i livelli di mio-inositolo, un nutriente che viene utilizzato per la trasmissione delle informazioni nervose e che viene talvolta identificato come la vitamina B7. Il mio inositolo è utilizzato ad esempio in ambito clinico per trattare patologie neurologiche e psichiatriche.

Acetil l carnitina, cosa succede in caso di carenza

Abbiamo sicuramente compreso l’importanza di questo elemento nell’ambito della salute del cervello ed è corretto affermare che in caso di carenza si possano verificare problemi seri per la nostra salute e in alcuni casi per la nostra vita. Carenze di acetil l carnitina si possono verificare alla nascita o durante l’infanzia (carenza primaria) ma anche in uno stadio successivo della vita (carenza secondaria), solitamente in concomitanza ad una dieta sbilanciata. In questi casi si interviene prontamente non solo correggendo la dieta ma apportando quanto manca attraverso un integratore alimentare.

Integratori di acetil l carnitina tra salute e sport

Sicuramente un supplemento di acetil l carnitina è un valido sostegno clinico per trattare carenze, alcune patologie e garantire più in generale il benessere fisico e psichico. L’integratore di acetil l carnitina svolge anche un importante ruolo preventivo nei confronti delle malattie neuro degenerative e migliora la fornitura energetica di tutto l’organismo.

Nell’ambito della dieta e dello sport, l’acetil l carnitina è utilizzata anche nei programmi per la perdita di peso poichè facilita la combustione dei grassi a scopi energetici e migliora la composizione corporea, quindi il rapporto tra massa grassa e massa magra a favore di quest’ultima.

L’acetil carnitina inoltre interviene negli uomini migliorando la motilità dello sperma ed è utile a tutti per migliorare l’afflusso di sangue verso il cervello, migliorando anche la salute del muscolo cardiaco"

www.my-personaltrainer.it/integratori/acetil-carnitina.html

"L'Acetil-L-Carnitina - nota anche come Acetilcarnitina o ALC - è una molecola ottenuta attraverso l'esterificazione della L-Carnitina con un gruppo acetile. Acetil-L-Carnitina Acetil-L-Carnitina -

Molto apprezzata per la sua attività antiossidante e per la sua buona tollerabilità, l'Acetil-L-Carnitina, sotto forma di integratore, è attualmente impiegata come antiossidante in ambito cardiologico, neurologico ed antiaging.

Perché si usa l'Acetil-L-Carnitina?

L'Acetil-L-Carnitina è attualmente impiegata con successo nella prevenzione e nella gestione di differenti stati patologici accomunati dalla medesima genesi ossidativa. L'azione citoprotettiva dell'Acetil-L-Carnitina si è rivelata efficace in corso di patologie neurodegenerative come le neuropatie, la malattia di Alzheimer, la sindrome di Down e la demenza senile.

L'Acetil-L-Carnitina è oramai entrata a pieno titolo anche nella gestione dei disturbi della fertilità, contribuendo al miglioramento della motilità spermatica in pazienti oligoastenospermici.

Con finalità esclusivamente preventive, l'Acetil-L-Carnitina risulterebbe efficace anche nel preservare la corretta funzionalità cardiaca. L'Acetil-L-Carnitina, soprattutto per le sue spiccate attività antiossidanti, può essere impiegata con successo nelle strategie nutrizionali anti-aging e nella protezione dal danno ossidativo indotto dall'attività fisica intensa.

Proprietà ed Efficacia

Quali benefici ha dimostrato l'Acetil-L-Carnitina nel corso degli studi?

La consolidata utilità dell'Acetil-L-Carnitina nel mondo dell'integrazione nutrizionale è ampiamente giustificata dal suo complesso ruolo biologico. Oltre al ruolo di trasportatore mitocondriale di acidi grassi, fondamentale nel sostenere il normale processo di Beta-Ossidazione (funzione attribuita più al suo precursore L-Carnitina), l'Acetil-L-Carnitina si è rivelata utile nel:

Sostenere la sintesi di neurotrasmettitori importanti come l'Acetilcolina, il cui metabolismo è seriamente compromesso in numerose patologie neuro-psichiatriche
Controllare il normale turn-over cellulare, ed in particolare l'apoptosi, delle cellule nervose, proteggendole, inoltre, dall'azione lesiva delle specie reattive dell'ossigeno
Ridurre la formazione di prodotti avanzati di glicosilazione, noti soprattutto per le proprietà invecchianti ed ateromasiche
Preservare la corretta funzionalità mitocondriale in cellule particolarmente preziose come i miocardiociti e gli spermatozoi.

Utilità osservata, non solo nei numerosissimi studi sperimentali pubblicati, ma anche in alcuni trial clinici degni di nota.

La supplementazione con Acetil-L-Carnitina in pazienti affetti da Alzheimer, si sarebbe infatti rivelata utile nel ritardare la progressione della malattia, controllando alcune importanti funzioni cognitive come l'intelligenza logica, la memoria verbale e l'attenzione selettiva. (Brooks JO 3rd et al. Acetyl-L-Carnitine slows decline in younger patients with Alzherimer's disease: a reanalysis of a double-blind, placebo-controlled trial using trilinear approach. Int. Psychogertar. 1998;10:193-203).

Interessanti lavori avrebbero dimostrato inoltre l'efficacia antiaging dell'Acetil-L-Carnitina sulla funzionalità cardiovascolare, sulle capacità metaboliche e soprattutto sulle potenzialità riproduttive.

Dosi e Modo d'Uso

Come usare l'Acetil-L-Carnitina

Classicamente, nei vari studi, il dosaggio giornaliero consigliato di Acetil-L-Carnitina è di 500 - 2000 mg, preferibilmente suddiviso in più assunzioni. Secondo alcune evidenze, la biodisponibilità dell'Acetil-L-Carnitina in integratore risulterebbe sensibilmente più bassa rispetto a quella alimentare, probabilmente in virtù dell'assorbimento sodio-dipendente di questo principio attivo.

Effetti Collaterali
Possibili Effetti collaterali dell'Acetil-L-Carnitina

Gli effetti collaterali più comuni, osservati in seguito all'utilizzo di integratori di Acetil-L-Carnitina, sono: nausea, vomito, crampi addominali e diarrea. Fortunatamente più rara, e limitata esclusivamente a determinate categorie di pazienti a rischio, è l'incidenza di disturbi neuro-psichici quali senso di agitazione ed alterazioni del comportamento.


Controindicazioni
Quando non dev'essere usata l'Acetil-L-Carnitina?

L'uso di Acetil-L-Carnitina è controindicato nei pazienti affetti da ipersensibilità accertata al principio attivo.

Data l'assenza di studi a lungo termine, l'uso di Acetil-L-Carnitina è controindicato anche durante la gravidanza e nel successivo periodo di allattamento al seno.

Interazioni Farmacologiche
Quali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto dell'Acetil-L-Carnitina?

L'uso concomitante di analoghi della didanosina, zalcitabina, stavudina, di acido valproico oltre che di alcuni antibiotici potrebbe compromettere le normali proprietà farmacocinetiche e farmacodinamiche dell'Acetil-L-Carnitina.

Precauzioni per l'Uso
Cosa serve sapere prima di prendere l'Acetil-L-Carnitina?

Noto l'effetto biologico dell'Acetil-L-Carnitina, l'uso di integratori a base di questo principio attivo dovrebbe essere strettamente supervisionato dal medico in caso di concomitanti patologie cardiovascolari, neurologiche e psichiatriche. Le stesse precauzioni dovrebbero essere prese in caso di pazienti anziani o di contestuale terapia farmacologica in atto."

www.fly-tv.it/2017/03/15/dolore-cronico-...-mese-dopo-limpiego/

"La L-Acetilcarnitina, uno dei farmaci usati da tempo per il trattamento del dolore cronico, dimostra di avere un vantaggio molto importante rispetto alle altre medicine: la sua azione analgesica continua per oltre un mese dopo la sospensione della terapia. Il trattamento con questo farmaco, in altri termini, permette di avere effetti di lunga durata, riducendo quindi le quantità necessarie e ottenendo anche una più efficace prevenzione delle ricadute in una patologia che racchiude tipi diversi di dolore, ad esempio quello infiammatorio, come nell’artrite, o quello neuropatico, causato da un danno alle fibre nervose.

Lo studio, pubblicato sulla rivista scientifica Molecular Pain, è stato condotto, su animali da esperimento, dai ricercatori del Laboratorio di Neurofarmacologia dell’I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli (IS). Il meccanismo d’azione della L-Acetilcarnitina, che causa un effetto analgesico, è spiegato attraverso la cosiddetta epigenetica. Nei processi epigenetici il DNA non viene modificato, ma viene “acceso” o “spento” in base a diversi fattori. E’ proprio attraverso questo meccanismo che la L-Acetilcarnitina è capace di attivare la trascrizione di una regione del codice genetico che regola un particolare tipo di recettori presenti nelle cellule nervose: i recettori mGlu2. Il risultato è che il farmaco induce una maggiore attivazione di questi recettori, provocando l’effetto antidolorifico.

“I meccanismi epigenetici – spiega Serena Notartomaso, Biologo dell’Istituto Neuromed – hanno una particolare caratteristica: una volta attivati permangono nel tempo. Per questo ci siamo chiesti se usando la L-Acetilcarnitina, che appunto agisce attraverso l’epigenetica, avremmo potuto avere un effetto analgesico duraturo, anche dopo la fine del trattamento”.

I risultati degli esperimenti sui modelli animali hanno confermato questa ipotesi. L’effetto analgesico del farmaco si è infatti protratto anche dopo la fine della terapia, fino a 37 giorni. Molto più degli altri farmaci usati per il dolore cronico, la cui azione scompare dopo circa due settimane. Gli stessi esperimenti, poi, hanno confermato come la L-Acetilcarnitina agisca provocando un aumento dei livelli di recettori mGlu2 nei neuroni del midollo spinale.

“Naturalmente – commenta Ferdinando Nicoletti, Responsabile del Laboratorio di Neurofarmacologia e Professore Ordinario di Farmacologia all’Università Sapienza, Roma – saranno necessari ulteriori studi per arrivare a indicazioni cliniche ben chiare. Ma considerando che molti pazienti con dolore cronico sono refrattari alle terapie, questo studio apre prospettive molto interessanti, che dovranno essere confermate da studi clinici. Inoltre, la nostra ricerca conferma il ruolo importante dei recettori mGlu come bersaglio di nuove ipotesi terapeutiche per il trattamento del dolore”.

(non ho capito perchè si riferisce, in quest'ultimo articolo, alla Acetilcarnitina come a un farmaco, forse perchè contenuta come principio attivo anche in alcuni farmaci....)
Ultima modifica: 15/05/2019 12:53 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Acetil-L-Carnitina 15/05/2019 13:49 #62233

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 1985
  • Ringraziamenti ricevuti 955
per chi volesse provare ad integrare anche questa sostanza (come farò io a breve):

www.amazon.it/Powervis-Acetil-L-Carnitin...S4QL#customerReviews

www.amazon.it/s?k=Acetil-L-Carnitina&i=h...%91&ref=nb_sb_noss_2
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Acetil-L-Carnitina 15/05/2019 21:11 #62234

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3555
  • Ringraziamenti ricevuti 628
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Acetil-L-Carnitina 15/05/2019 22:50 #62235

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 1985
  • Ringraziamenti ricevuti 955
ottima Liuc, ma costa il doppio circa di quella in polvere che ho postato io, la tua 100 gr a 13 € contro più del doppio in gr (250) allo stesso prezzo (16 €) o poco più....
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Acetil-L-Carnitina 15/05/2019 23:03 #62236

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3555
  • Ringraziamenti ricevuti 628
No se guardi bene quella in polvere Bulk se ne prendi 500 grammi costa anche un po meno della tua perchè cè il 25% di sconto ;)
Ultima modifica: 15/05/2019 23:05 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Acetil-L-Carnitina 15/05/2019 23:17 #62237

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 1985
  • Ringraziamenti ricevuti 955
bè, diciamo che allora costano circa uguali :) infatti il 25% di 43 € è circa 10 €, facendo scendere il prezzo a circa 33 € per 500 gr che è il doppio quasi esatto dei 17 € di 250 gr, quindi hai ragione che non costa più quasi il doppio come sembrava a me ma diciamo che i prezzi quasi si equivalgono ;)
Ultima modifica: 15/05/2019 23:19 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Acetil-L-Carnitina 15/05/2019 23:20 #62238

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3555
  • Ringraziamenti ricevuti 628
Io preferisco Bulk che come marca perchè mi servo da anni e mi fido, poi se guardi bene spesso cè anche il 35% di sconto. A mè conviene anche perchè li ci prendo molti integratori ;)
Ultima modifica: 15/05/2019 23:20 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Acetil-L-Carnitina 15/05/2019 23:31 #62239

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 1985
  • Ringraziamenti ricevuti 955
da quanto tempo assumi la acetilcarnitina? e provi particolari effetti o anch'essa lavora soprattutto "dietro le quinte"?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Acetil-L-Carnitina 15/05/2019 23:52 #62240

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3555
  • Ringraziamenti ricevuti 628
Effetti fisici o mentali non ne sento, mi sembra che mi aiuti a dimagrire. La prendo da 3 mesi
in quantità di 1gr o 1,5 grammi :)
Comunque l'effetto dimagrimento puo essere anche la mia cambiata alimentazione o altri integratori inseriti, perciò non è facile dire..... :)
Ultima modifica: 15/05/2019 23:55 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Acetil-L-Carnitina 17/05/2019 00:18 #62248

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3555
  • Ringraziamenti ricevuti 628
La migliore sembrerebbe questa che ha varie forme, ma costa un botto :woohoo:
www.lifeextensioneurope.it/catalogsearch...=optimized+carnitine
Ultima modifica: 17/05/2019 00:18 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Acetil-L-Carnitina 17/05/2019 02:39 #62250

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 1985
  • Ringraziamenti ricevuti 955
a volte occorre cercare un giusto equilibrio tra qualità e prezzo e soldi che si ha in tasca :lol:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.210 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA