Benvenuto, Ospite
La Medicina Ortomolecolare è una pratica terapeutica che si basa sull'introduzione della quantità ideale di nutrimenti nella dieta che mira a perseguire il livello di salute ottimale attraverso il riequilibrio dell'assetto biochimico.

ARGOMENTO: Acido folico, forse non sapevate che...

Acido folico, forse non sapevate che... 19/09/2016 23:01 #49794

  • miciofelix
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1592
  • Ringraziamenti ricevuti 734
riporto una cosa molto interessante da:

www.inpha2000.it/wp-content/uploads/nut-...-vit-iperomocist.pdf

leggete questo estratto:

"mentre i folati sono la forma della vitamina B9 naturalmente presente negli alimenti non arricchiti,
l’acido folico è la forma sintetica della stessa vitamina presente negli integratori o negli alimenti
fortificati. Le due forme della vitamina B9 non vengono metabolizzate allo
stesso modo dal nostro corpo: è importante notare che la forma sintetica
(acido folico) ha una biodisponibilità superiore rispetto alla forma natu-
rale
e non è inibita da fattori quali la carenza di zinco, dall’abuso di alcol
o altri fattori alimentari"

uno, non sapevo che l'acido folico era solo la forma sintetica della vitamina
due, non sapevo che, anche in questo caso come in altri, la forma sintetica fosse addirittura superiore a quella naturale

non si finisce mai e poi mai di imparare :-)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Marco R.

Acido folico, forse non sapevate che... 19/09/2016 23:44 #49795

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3171
  • Ringraziamenti ricevuti 507
Grazie Micio, molto interessante. Se ne parlava indietro di omocisteina infatti io la metto sempre nelle analisi e mi sembra vada bene, sta a meta circa dei valori nella norma :)
Il vicitore è un sognatore che non ha mai mollato (Mandela)
Ultima modifica: 19/09/2016 23:45 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Acido folico, forse non sapevate che... 24/09/2016 22:51 #49923

  • Blues
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 101
  • Ringraziamenti ricevuti 32
miciofelix ha scritto:
riporto una cosa molto interessante da:

www.inpha2000.it/wp-content/uploads/nut-...-vit-iperomocist.pdf

leggete questo estratto:

"mentre i folati sono la forma della vitamina B9 naturalmente presente negli alimenti non arricchiti,
l’acido folico è la forma sintetica della stessa vitamina presente negli integratori o negli alimenti
fortificati. Le due forme della vitamina B9 non vengono metabolizzate allo
stesso modo dal nostro corpo: è importante notare che la forma sintetica
(acido folico) ha una biodisponibilità superiore rispetto alla forma natu-
rale
e non è inibita da fattori quali la carenza di zinco, dall’abuso di alcol
o altri fattori alimentari"

uno, non sapevo che l'acido folico era solo la forma sintetica della vitamina
due, non sapevo che, anche in questo caso come in altri, la forma sintetica fosse addirittura superiore a quella naturale

non si finisce mai e poi mai di imparare :-)
Vitamina naturale o vitamina di sintesi è uno scontro che va avanti da molti anni.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Acido folico, forse non sapevate che... 24/09/2016 22:55 #49924

  • miciofelix
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1592
  • Ringraziamenti ricevuti 734
lo so Blues, il mio è stato solo un modesto contributo al dibattito :-) il fatto è che non pensavo minimamente che anche dell'acido folico ci fosse una forma naturale ed una sintetica...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Acido folico, forse non sapevate che... 11/04/2018 20:56 #58770

  • miciofelix
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1592
  • Ringraziamenti ricevuti 734
è incredibile, e dico sul serio :dry:

2 anni fa io stesso aprii questo topic riportando quello che potete leggere nel primo post, e cioè che la forma sintetica della vit. B9 sarebbe migliore della forma naturale....

pochi minuti fa ho letto su integratorimedici.com/acido-folico-pericoloso/ un articolo che mi sembra molto ben fatto e completo sull'argomento, che però smentisce completamente quanto riportavo 2 anni fa e qui di seguito eccovene un estratto: (chiedo agli esperti del forum di intervenire, poi mi andrò anche a leggere i vari altri post e topic sui vari multi con annessi i folati....)

"(..) L’acido folico (o pteroil[mono]glutammico, sigla PGA) è un composto sintetico non presente in natura, utilizzato negli integratori alimentari e nella fortificazione del cibo, che viene convertito alla forma Tetraidrofolato (THF) principalmente nel fegato (che svolge circa l’85% di tutte le reazioni di metilazione), grazie ad un importante enzima, diidrofolato reduttasi (DHFR). Infatti così com’è, non svolge nessuna funzione nel corpo ma ha bisogno di essere convertito.

Folato è un termine generico usato per identificare i vari membri della famiglia della vitamina B9 (riferendosi ai vari derivati del THF), naturalmente presente nel cibo, principalmente nelle verdure a foglia verde. E’ un nutriente importante; l’assenza può innescare varie forme di anemia (soprattutto anemia perniciosa), carenze subcliniche possono compromettere le funzioni cognitive, può determinare elevati livelli di omocisteina, ecc.

Interessante è notare come il famoso Wikipedia, nella versione inglese indichi correttamente la differenza tra i due, mentre in Italiano questa non viene sottolineata (che strano?!). [source]

Ritengo prioritario fare chiarezza al fine di poter consigliare il prodotto più idoneo al paziente, senza cadere nell’abitudine: ” è mutuabile prendi questo o ‘uno vale l’altro’ “.

(..)

In parole ultra semplicistiche, hanno testato inizialmente l’acido folico nei topi, hanno visto che era tutto ok e così per un bel pó di tempo si è pensato che nell’uomo fosse uguale. Finchè non si è capito che lo stesso enzima funziona a motore diesel nell’uomo e tutte le prescrizioni di folico a dosi alte o la somma di più prodotti, portano a più danni che benefici.[source , source] (per onor del vero, oggi, si sono resi conto che anche nei topi troppo acido folico fa male; insomma anche la ferrari degli enzimi ad una certa ‘fonde’. [leggi lo studio qui: source]

(..)

TROPPO ACIDO FOLICO, ALLA LUNGA, PUÒ PORTARE:

Cancro al seno [source]
Cancro alla prostata [source]
Problemi respiratori nell’infanzia [source]

Inoltre la presenza di UMFA nel sangue è associata ad una ridotta citotossicità delle cellule NK [source] e poiché le Natural Killer giocano un ruolo importante nella distruzione delle cellule tumorali, questo suggerisce un altro modo in cui l’eccesso di acido folico potrebbe promuovere la crescita di esistenti lesioni premaligne e maligne!

D’altro canto, se vengono assunti invece FOLATI (dal cibo o integratori specifici) troviamo un effetto protettivo nei confronti di molte patologie e del cancro stesso.[source , source]. Questo semplicemente perchè i folati in quanto forma naturale ‘funzionano’ mentre l’acido folico in quanto forma sintetica NO. I folati naturali inoltre non si accumulano e non danno problemi, ma solo vantaggi.

Ma non solo:

Ricordi perchè il monossido di carbonio uccide?

Si lega circa 210 volte più forte dell’ossigeno all’emoglobina, quindi questa non può legarsi adeguatamente all’ossigeno in presenza di CO. Più alto è il livello di monossido di carbonio meno ossigeno si legherà all’emoglobina causando una ridotta ossigenazione e morte cellulare. [source]

Ebbene, il paragone calza in quanto la stessa cosa si verifica con l’acido folico sintetico che vaga non metabolizzato!!!

Le proteine FBP (Folate Binding Protein) e gli stessi recettori dei folati (FOLR) nel nostro corpo, che sono destinati a legare sia i folati ridotti del cibo, sia il Metilfolato che l’Acido folinico, hanno purtroppo una maggiore affinità nei confronti dell’acido folico sintetico. Inoltre è stata evidenziata anche una riduzione delle stesse proteine leganti i folati (FBP) per una down-regulation da parte dell’acido folico stesso. [source]
Insomma, per me tutto ció non è bene, per te?

Ti pare che vado ad assumere acido folico per avere un ‘vantaggio’ ed invece me lo ritrovo stile Terminator che vaga nel corpo legandosi ad i vari recettori specifici nelle cellule dove il VERO FOLATO è richiesto?!

Pensa al pasto. Si al cibo che mangiamo! Non voglio in questa sede iniziare un discorso su quanti folati effettivamente riusciamo ad assorbire solo grazie alla dieta, perchè risulterei troppo prolisso e perderei focus. Mi riprometto di fare un altro articolo su questo argomento.

Però una cosa fammela sottolineare subito: se prendo insieme un integratore contenente acido folico vicino al pasto, alcuni studi hanno evidenziato che, AHIMÈ, nell’intestino i folati alimentari non verranno assorbiti adeguatamente a causa dell’acido folico che invece sarà ‘preferito’ andando a competere per affinità. [source]

L’acido Folico fa veramente un bel lavoro nel venir assorbito, aumentando di conseguenza i suoi livelli ematici, tanto che gli esami del sangue potrebbero evidenziare in alcuni pazienti,valori normali o addirittura elevati. Tuttavia, ricordiamolo, l’esame cerca tutte le forme di folato (ricorda che nel cibo esiste un mix di diverse forme , di cui solo alcune sono metilfolato [direttamente assorbibile]; il resto dev’esser convertita).

Si potrebbero avere per cui, livelli molto elevati delle forme inattive (ricordi lo schema di prima?) con praticamente nessuna attiva e mentre nel sangue è stato evidenziato un valore normale o addirittura elevato, i tessuti ‘muoiono di fame’ perché la forma inattiva non può entrare (classico nella mutazione MTHFR).

Ora mi riferisco un attimo alla donna in gravidanza, tipico esempio di prescrizione acido folico:

Queste FBP sono presenti nel siero e nel latte materno e servono ad accumulare e stabilizzare i folati facilitandone l’assorbimento dalla mucosa intestinale dei neonati. Ma se sono legate all’UMFA,vista la maggiore affinità, la quantità di folati VERI E NECESSARI sarà minima e quale beneficio ne potra mai trarre il bambino in via di sviluppo? Se il bambino non ha la giusta quantità di folati la loro metilazione e produzione di dna sarà influenzata negativamente. L’autismo è in aumento e così le allergie alimentari, per non parlare di altri disturbi neurologici e problemi mentali/emozionali. Difficile avere un bambino sano se la quantità di folato utile nel loro corpo è diminuita!? [source]

Una donna in gravidanza, dovrebbe stare alla larga sempre e comunque dal classico acido folico (sintetico)! Bandire dall’armadietto ogni prodotto che lo contiene, controllare se è presente nei cereali o nei prodotti alimentari e logicamente Integratori che compra.

Aumentare le % di problemi invece che prevenirli al feto,alla luce di queste nuove scoperte, è per me inammissibile. [source]

Quindi Doc, tirando le somme, l’acido folico non è ciò che dovresti consigliare!

E’ VECCHIO, ARCAICO, PERICOLOSO.

quatrefolicOggi finalmente esiste come Integratore, ed è commercializzato da diverse aziende (es. Logidex) la forma di folato naturale, che non si accumula, direttamente ‘metabolizzato’ senza quindi dover passare attraverso gli step intermedi: L-metilfolato / 5-MTHF. (Un ottimo prodotto e’ il BETAFOLIC PLUS ma ognuno ha la sua preferenza, mi basta aggiornarti sulle nuove scoperte di molecole / sostanze) [source]

Avere un’alimentazione equilibrata e ricca di frutta e verdure fresche ogni giorno è la base per avere un’adeguato introito di folati naturali, ma quando non è sufficiente, specialmente in situazioni particolari (Gravidanza, mutazioni genetiche come l’MTHFR, Omocisteina alta, il PAZIENTE con stile di vita poco adatto alle raccomandazioni alimentari, ecc.), è consigliata l’aggiunta di un Integratore specifico di folati. (stavi per dire acido folico? ..e no eh!!!)

L’unica ragione per cui viene ancora utilizzato l’acido folico (oltre a non aggiornarsi sulle ultime evidenze) è perché è poco costoso e le aziende che lo utilizzano stanno facendo un sacco di soldi per i margini più elevati.

Il Quatrefolic®, ad esempio, è l’attuale forma migliore in termini di biodisponibilità grazie alla glucosamina (brevetto Italiano), è leggermente più costoso (perché non mutuabile) ma assolutamente moderno ed alla luce delle ultime evidenze sopra esposte, assolutamente indicato (fai sempre attenzione alle etichette degli Integratori che consigli).

Tanto per essere completi, esistono da tempo FARMACI che a dosi alte (esagerate? parlerò di questo in un prossimo articolo) hanno il folato attivo ( N5-metiltetraidrofolato di calcio pentaidrato -> esempio PREFOLIC), sicuramente meglio di altri che sempre a dosi elevate hanno l’acido folico… ma qui si parla d’integratori ed a tal livello quelli contenenti Quatrefolic ® se la possono ‘battere’ alla grande, soprattutto grazie alla presenza di glucosamina al posto del calcio. [leggi qui]

Lo so, lo so, anche io dopo questo excursus di informazioni (le ho anche concentrate e semplificate, ma c’è nè veramente da fare indigestione) sono rimasto spaesato, soprattutto perché con studi sulla ‘bontà’ dell’acido folico ci siamo cresciuti.

Oggi nel 2017 le evidenze scientifiche però ci mettono in guardia e sarebbe poco opportuno ignorarle, quando esiste finalmente un’alternativa senza rischi [source].

Il metilfolato elimina ogni problema, ricordalo quando ti presentano un Integratore "

(qua non si sa più cosa è buono e cosa no..... :? )
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Acido folico, forse non sapevate che... 11/04/2018 21:37 #58771

  • miciofelix
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1592
  • Ringraziamenti ricevuti 734
questo link (che sembra dare ragione sia ai folati che all'acido folico :) ): www.folindex.it/Blog/ArticleID/3/Differe...cido-folico-e-folati

riporta:

"(..) l'acido folico, per essere utilizzato, richiede la presenza di un enzima specifico chiamato diidrofolato reduttasi, che è relativamente raro nel corpo. Questo enzima catalizza la riduzione dell'acido diidrofolico ad acido tetraidrofolico, che è la forma attiva dell’acido folico nel corpo umano.
Per questo l’assunzione di acido folico comporta per l’organismo un tempo maggiore per la sua conversione.

Alcuni studi suggeriscono che l'assunzione di acido folico insieme ad altre vitamine del gruppo B, in particolare la vitamina B6, rende la sua conversione più efficiente.

Acido folico e folati si differenziano anche per il fattore biodisponibilità. Il livello di biodisponibilità dell’acido folico è più alto rispetto a quello dei folati alimentari, che hanno biodisponibilità incompleta e variabile.

L’Institute of Medicine stima che almeno l’85% per cento di acido folico è biodisponibile se assunto con il cibo (integratori o alimenti fortificati), mentre solo circa il 50 % dei folati naturalmente presente negli alimenti viene assorbito.

(..) I folati, naturali o sintetici, sono essenziali per la formazione dell’emoglobina e per la sintesi del DNA e delle proteine. Inoltre, rivestono un ruolo importante per i tessuti che vanno incontro a processi di proliferazione e differenziazione, come per esempio, i tessuti embrionali."
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Acido folico, forse non sapevate che... 12/04/2018 09:12 #58772

  • Kito
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 312
  • Ringraziamenti ricevuti 168
Da ignorante totale, 2 o 3 anni fa mi sono fatto convincere che il migliore è un bagaglio che si chiama quatrefolic.

Ma non so se sia una bufala.
Ultima modifica: 12/04/2018 09:12 da Kito.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Acido folico, forse non sapevate che... 12/04/2018 11:50 #58773

  • miciofelix
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1592
  • Ringraziamenti ricevuti 734
mi sa che ti eri fatto convincere bene :)

se non è il migliore sembra che sia uno dei migliori o almeno una garanzia di acido folico attivo e naturale, e scommetto che lo avevi preso qui dove hai già preso altri prodotti:

www.supersmart.com/it--Vitamine--SuperFolate-200-mcg--0682:

stranamente costa anche pochino considerate 120 cp e considerato che viene venduto dalla supersmart B)

quello che non capisco è questo:

"Quatrefolic® sale di glucosamina dell'acido (6S)-5-metiltetraidrofolico"

significa che c'è anche della glucosamina oppure cosa?
Ultima modifica: 12/04/2018 11:55 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Kito

Acido folico, forse non sapevate che... 12/04/2018 13:32 #58776

  • Kito
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 312
  • Ringraziamenti ricevuti 168
Ah si. A loro va il mio ringraziamento eterno. Come per il forum qui, cosa che ringraziato quando ho deciso di scrivere.

Nel punto più basso e critico, qualche anno fa, non sapevo nulla di niente di integrazione per le demenze.

Beh... decido di provare a caso questo :

www.supersmart.com/it--Nutrizione-cerebrale--Neurex™--0548

Non avete idea di come mi sia sentito dopo le prime due pillole che ho dato. Mi sembrava un miracolo.

Poi i medici hanno prescritto la cardioaspirina e ho dovuto smettere di darlo, per via del ginkgo biloba che c'è dentro.

Ne ho provati altri, anche loro, ma l' effetto non era lontanamente comparabile a questo. Alcuni proprio pippe assolute.

Ma l' ho ancora in casa (scaduto ormai dalla guerra Roma - Cartagine) e ogni tanto lo guardo, ringraziandolo in silenzio. Se sto coso non mi avesse dato tante speranze, non so mica se avrei continuato la guerra. Come ho scritto non ho una gran passione per le sostanze, forse però questa è l' eccezione.

Insomma, si, sono di parte. Per quello ho scritto che non so se sia una bufala.

Comunque qui dentro c'è un altro tipo di folato ancora. Sono avantissimi.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix
Tempo creazione pagina: 0.187 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA