Benvenuto, Ospite
La Medicina Ortomolecolare è una pratica terapeutica che si basa sull'introduzione della quantità ideale di nutrimenti nella dieta che mira a perseguire il livello di salute ottimale attraverso il riequilibrio dell'assetto biochimico.

ARGOMENTO: inositolo

inositolo 21/05/2018 22:08 #59254

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 4811
  • Ringraziamenti ricevuti 875
Matias
Non basta l'ascorbico per andare al cesso? :lol:
Micio dopo quanto arriva la roba da Bulk?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 21/05/2018 22:19 #59255

  • Matias
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 373
  • Ringraziamenti ricevuti 76
Beh con l'AA sono all'inizio... ancora non corro al cesso
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 21/05/2018 22:34 #59256

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 4811
  • Ringraziamenti ricevuti 875
Ma tutta sta stitichezza da dove viene? cosa mangi di solito in una giornata?
Siamo Ot comunque
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 21/05/2018 23:39 #59258

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2781
  • Ringraziamenti ricevuti 1300
x Matias.

io so che l'inositolo tra le altre cose regolarizza di solito il transito intestinale, se anche quindi ti portasse maggior frequenza di andare al bagno penso ne avresti solo benefici e dovresti esserne contento :) poi ovviamente come dice giustamente Liuc dipende anche se si tratta di normale maggiore evacuazione o di diarrea, in quest'ultimo caso la diarrea potrebbe essere derivante da troppo dosaggio o da troppi eccipienti in caso di capsule o compresse (spesso sono gli eccipienti che scatenano le reazioni collaterali, non le sostanze di base), perchè se si tratta appunto di semplice maggiore attività intestinale questa è solo benefica, tu assumi l'inositolo in polvere almeno sai che in caso di diarrea dipenderebbe solo dalla dose e in quel caso semplicemente la riduci.....

x Liuc,

da Bulk di solito consegnano in 3-4 giorni al massimo B)

x Kito,

tu pensa alla dakar e non distrarti :lol:
Ultima modifica: 21/05/2018 23:43 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Matias

inositolo 22/05/2018 14:04 #59264

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 4811
  • Ringraziamenti ricevuti 875
Micio a giorni mi arriva. Bisogna prenderlo mattino o sera, coi pasti o lontano? va bene se inizio con 3 grammi? :)
Ultima modifica: 22/05/2018 14:04 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 22/05/2018 18:47 #59268

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2781
  • Ringraziamenti ricevuti 1300
Liuc, le prime volte io l'ho preso e lo sto ancora prendendo solo la sera, circa 1 ora o anche 1/2 ora prima di dormire quindi a stomaco semi-pieno e non proprio a digiuno, lo prendo insieme alla melatonina e stessa cosa puoi fare tu, l'inositolo sciolto nell'acqua e mandandoci giù insieme le cpr di melatonina, in commercio ci sono proprio dei prodotti con entrambe le sostanze associate insieme per una migliore sinergia, vedi ad esempio www.starbene.it/parafarmaci/melatonina+i...-sirc-20bu-924278652

in seguito puoi prenderlo magari anche nel pomeriggio, farò pure io forse quella prova, ma all'inizio ti consiglio una sola assunzione appunto la sera prendendo tutto in una volta il dosaggio giornaliero, io non peso più la quantità ma finora ho preso subito e solo i circa 3 gr. che dici anche tu poi facci sapere ovviamente tutti gli eventuali effetti o non effetti, io come già detto l'ho subito eletto a "sorpresa miglior integratore 2018" :lol: B)
Ultima modifica: 22/05/2018 18:47 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 22/05/2018 18:52 #59269

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 4811
  • Ringraziamenti ricevuti 875
Micio non ricordo se te lho gia chiesto:
Che effetti hai sentito con l'Inositolo?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 22/05/2018 19:57 #59276

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2781
  • Ringraziamenti ricevuti 1300
Liuc, dimmi che stai scherzando :lol: :lol:

l'avrò scritto almeno cento volte nei miei tanti post sull'argomento....

comunque ribadisco che gli effetti per quanto mi riguarda (oltre ovviamente ad altri eventuali effetti misurabili sono da analisi, come gli effetti dell'inositolo su fegato e colesterolo e cellule ecc....) sono:

- incredibile maggiore rilassamento soprattutto (ma non solo) notturno, con sogni triplicati rispetto alla sola melatonina e sonno più profondo con riaddormentamento quasi immediato in caso di sveglia notturna, e credimi già solo questo per me basterebbe alla grande anche senza nient'altro ;)

- per mia moglie (oltre agli stessi miei effetti su rilassamento notturno e diurno) praticamente scomparsa quasi totale dopo due mesi degli sbalzi d'umore legati al ciclo e a gran parte dei dolori relativi allo stesso, anche nel suo caso basterebbe già questo perchè lei stessa non fa che ripetere quanto stia finalmente bene grazie all'inositolo :)

ripeto, stando agli articoli letti e linkati i potenziali vantaggi sarebbero anche tanti altri e forse (spero) ce l'avrò anche, ma per quelli servirebbero analisi varie come per quasi tutte le altre vitamine e minerali altrimenti non puoi sapere (non sempre, almeno) se il tuo fegato sta meglio o se ti si sono abbassati i trigliceridi grazie all'inositolo o se le cellule ne hanno tratto vantaggio ecc...

e comunque ti basta ogni tanto fare come me, cioè rileggere i vari topic anche vecchi qui nel forum ed anche già letti magari tante volte, perchè è sempre molto utile rileggere per poter meglio ricordare e assimilare oltre al fatto che rileggendo ti accorgi di molte cose cui non avevi fatto caso la prima volta....un pò come per i dettagli dei film, io infatti più guardo un film più mi piace B)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 22/05/2018 20:05 #59277

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 4811
  • Ringraziamenti ricevuti 875
ottimo allora non vedo l'ora che arrivi perchè anchio devo migliorare quei problemi.
Il fatto è che leggo cosi tanto che andare a cercare per rileggere ulteriormente mi cuocio il cervello a volte
Riguardo ai film io visti una volta ne ho a basta :lol:
I filmoni che ho rivisto molte volte sono pochi:
Per un pugno di dollari, Il fantasma del palcoscenico, Arancia meccanica e poi bè. quelli di Totò li rivedo mille volte felice :lol: :lol: :lol:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 23/05/2018 09:36 #59287

  • Matias
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 373
  • Ringraziamenti ricevuti 76
E' arrivato Myolife 130g della Natural Point. Come prova, se positiva mi organizzo comprando in bulk.

Però non ho il bilancino per il dosaggio :?

Ho un misurino per l'AA che indica 3g, ma non penso sia adatto perchè vedo che la polvere dell'inositolo è molto fine.
Ultima modifica: 23/05/2018 09:37 da Matias.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 23/05/2018 10:04 #59288

  • Matias
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 373
  • Ringraziamenti ricevuti 76
Come non detto!

Il misurino di plastica era immerso nella polvere. :whistle:


Matias ha scritto:
E' arrivato Myolife 130g della Natural Point. Come prova, se positiva mi organizzo comprando in bulk.

Però non ho il bilancino per il dosaggio :?

Ho un misurino per l'AA che indica 3g, ma non penso sia adatto perchè vedo che la polvere dell'inositolo è molto fine.



P.S. Quanto tempo si ha per "modificare" il post ?

Perchè volevo correggere il postprecedente ma non mi è stato permesso, ho dovuto scrivere un altro. :S
Ultima modifica: 23/05/2018 10:07 da Matias.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 23/05/2018 10:14 #59289

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2781
  • Ringraziamenti ricevuti 1300
tranquillo Matias,

io l'ho pesato la prima volta col bilancino e 3 grammi sono un cucchiaino in plastica da caffè pieno, poi anche lì ci sono cucchiaini differenti come grandezza ma stai comunque tranquillo che non succede nulla se sballi di mezzo grammo o anche un grammo, l'inositolo non è il selenio o il rame :)

poi in seguito ti regoli di conseguenza con gli effetti che ti dà semmai diminuendo un pò senza mai aumentare fino a quando non avrai qualcosa per misurarlo bene....

insomma con un cucchiaino pieno ma non colmo vai tranquillo B)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 23/05/2018 10:16 #59290

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2781
  • Ringraziamenti ricevuti 1300
e io ormai ti avevo risposto :lol:

per curiosità prova a mettere l'inositolo col misurino (è di 1 gr?) della confezione in un cucchiaino da caffè fino ad arrivare a 3 grammi e dammi conferma se 3 gr corrispondono circa a un cucchiaino da caffè pieno :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 23/05/2018 14:34 #59293

  • Matias
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 373
  • Ringraziamenti ricevuti 76
miciofelix ha scritto:
e io ormai ti avevo risposto :lol:

Grazie

miciofelix ha scritto:
per curiosità prova a mettere l'inositolo col misurino (è di 1 gr?)

Il misurino indica 1,750 g. Vabbè in qualche modo ci si regola per approssimazione :whistle:

miciofelix ha scritto:
della confezione in un cucchiaino da caffè fino ad arrivare a 3 grammi e dammi conferma se 3 gr corrispondono circa a un cucchiaino da caffè pieno :)

La dose d'attacco che consigli è di 3g?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 23/05/2018 18:48 #59296

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2781
  • Ringraziamenti ricevuti 1300
io ho iniziato con quella dose di 2-3 gr. , ripromettendomi di NON aumentarla e semmai di diminuirla qualora avessi avuto effetti fastidiosi leggi diarrea, pesantezza di testa, nausea, insomma gli stessi effetti di molte sostanze vitaminiche se prese in eccesso....

dopo due mesi di quella dose non ho avuto nessun effetto contrario e mi sento benissimo, quindi continuo con i 3 gr. anche perchè in tutti gli articoli che ho letto c'è scritto che il dosaggio di 2-3 gr. può essere portato avanti per moltissimo tempo, e lo stesso Outatime come puoi leggere alla pagina 1 di questo topic ne prende 2-3 gr. da anni :)

facci sapere come va.....
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Liuc33, Matias

inositolo 23/05/2018 21:48 #59297

  • zigghy
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 64
  • Ringraziamenti ricevuti 16
miciofelix ha scritto:
Liuc, dimmi che stai scherzando :lol: :lol:

l'avrò scritto almeno cento volte nei miei tanti post sull'argomento....

comunque ribadisco che gli effetti per quanto mi riguarda (oltre ovviamente ad altri eventuali effetti misurabili sono da analisi, come gli effetti dell'inositolo su fegato e colesterolo e cellule ecc....) sono:

- incredibile maggiore rilassamento soprattutto (ma non solo) notturno, con sogni triplicati rispetto alla sola melatonina e sonno più profondo con riaddormentamento quasi immediato in caso di sveglia notturna, e credimi già solo questo per me basterebbe alla grande anche senza nient'altro ;)

- per mia moglie (oltre agli stessi miei effetti su rilassamento notturno e diurno) praticamente scomparsa quasi totale dopo due mesi degli sbalzi d'umore legati al ciclo e a gran parte dei dolori relativi allo stesso, anche nel suo caso basterebbe già questo perchè lei stessa non fa che ripetere quanto stia finalmente bene grazie all'inositolo :)

ripeto, stando agli articoli letti e linkati i potenziali vantaggi sarebbero anche tanti altri e forse (spero) ce l'avrò anche, ma per quelli servirebbero analisi varie come per quasi tutte le altre vitamine e minerali altrimenti non puoi sapere (non sempre, almeno) se il tuo fegato sta meglio o se ti si sono abbassati i trigliceridi grazie all'inositolo o se le cellule ne hanno tratto vantaggio ecc...

e comunque ti basta ogni tanto fare come me, cioè rileggere i vari topic anche vecchi qui nel forum ed anche già letti magari tante volte, perchè è sempre molto utile rileggere per poter meglio ricordare e assimilare oltre al fatto che rileggendo ti accorgi di molte cose cui non avevi fatto caso la prima volta....un pò come per i dettagli dei film, io infatti più guardo un film più mi piace B)

Ciao Micio, che effetti ha sul colesterolo?
Io sono un soggetto molto ansioso, molto spesso non dormo per i problemi lavorativi oppure perché il giorno dopo devo fare qualcosa di importante e non riesco a rilassarmi.
Non ricordo l'ultima volta che ho fatto un sonno completo.
Potrebbe aiutarmi per tutti questi problemi?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 23/05/2018 22:27 #59298

  • Matias
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 373
  • Ringraziamenti ricevuti 76
zigghy ha scritto:
Io sono un soggetto molto ansioso, molto spesso non dormo per i problemi lavorativi oppure perché il giorno dopo devo fare qualcosa di importante e non riesco a rilassarmi.
Non ricordo l'ultima volta che ho fatto un sonno completo.
Potrebbe aiutarmi per tutti questi problemi?


Secondo la "letteratura" in circolazione l'inositolo fa al caso tuo.


Anch'io sono un tipo ansioso, anche se in forma un pò diversa, e dormo quasi sempre con un certa tensione.

Ho deciso di provare l'inositolo per migliorare il mio riposo, comincio questa sera, e ti/vi tengo aggiornati.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 23/05/2018 22:51 #59299

  • Marco R.
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 438
  • Ringraziamenti ricevuti 438
E' interessante questa discussione sull'inositolo, soprattutto le testimonianze dirette da parte di chi lo utilizza. Vi racconto la mia esperienza a riguardo: molto tempo fà (circa 2 anni fà) lo assunsi proprio con lo scopo di dormire meglio la notte, assieme alla melatonina.

L'inositolo si assume prima di andare a letto, regola il sonno e il riposo e permette di essere più rilassati il giorno dopo.

Per quanto riguarda il Dosaggio si parte da 1 grammo prima di coricarsi (i primi 5 giorni può provocare sogni e sonno agitato, poi questo si normalizza). Del resto anche la Melatonina può provocare gli stessi "effetti" in chi la assume inizialmente, quindi se assunti insieme, è praticamente impossibile attribuire questi "effetti collaterali" (se così li vogliamo chiamare) all'inositolo o alla Melatonina.
Aumentare il dosaggio di 1 gr. per volta secondo necessità fino a un massimo di 10 grammi, a seconda della propria individualità. (Questo mi sembra non sia stato ancora scritto da nessuno).

Quando lo assunsi assieme alla melatonina (nella dose di 1 grammo), non mi parve di notare alcun effetto sul sonno.. poi decisi di tenere la melatonina e abbandonare l'inositolo. Non ho più avuto modo di approfondire il discorso, ma adesso è l'occasione di rispolverarlo.. anche perchè vorrei provare ad aumentare la dose fino almeno a 3 gr. per capire se era un dosaggio troppo basso che me lo ha fatto accantonare.
"Fa che il Cibo sia la tua Medicina e che la Medicina sia il tuo Cibo" [Ippocrate]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Liuc33, miciofelix

inositolo 23/05/2018 23:01 #59300

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2781
  • Ringraziamenti ricevuti 1300
ciao Zigghy,

come sottolinea anche Matias l'inositolo fa bene sia per il colesterolo e sia per rilassarsi e dormire meglio, poi ovviamente la bacchetta magica non esiste ma ho trovato anche questo interessante link che mi sembra mancava in questo topic:

www.farmacoecura.it/donna/inositolo-grav...icistico-ovulazione/

estratto (ho evidenziato le cose che mi hai chiesto, relative a colesterolo (e glicemia) e antistress):

"Le funzioni svolte da questa sostanza sono numerose:

-regolazione del metabolismo degli zuccheri,
-supporto nella costituzione delle pareti cellulari,
-regolazione di alcune funzioni legati alla trasmissione di segnali cellulari (per esempio per regolazione delle concentrazioni intracellulari di calcio e del potenziale di membrana),
-modulazione dei segnali del sistema nervoso per regolazione dei livelli di serotonina,
- riduzione dei livelli circolanti del colesterolo nel sangue,

-regolazione di alcuni meccanismi di espressione genica,

ma scoperte recenti ne hanno decretato l’efficacia come supplemento sopratutto in altri ambiti, primo fra tutti la terapia dell’ovaio policistico.

La molecola sembra infatti in grado di:

-promuovere una corretta ovulazione e quindi regolarizzare il ciclo mestruale,
-migliorare l’utilizzo del glucosio circolante (glicemia),
-ridurre la quantità di ormoni maschili circolanti (e relativa crescita di peli, acne, …),
migliorare la pressione sanguigna,
-migliorare i livelli circolanti dei trigliceridi".



ed anche quest'altro link:

www.annazelli.com/erbe-inositolo-supplementi-erboristeria.htm

estratto:

"Stimola la produzione di Lecitina nell'organismo, i grassi vengono spostati dal fegato alle cellule con l'aiuto della Lecitina, e aiuta a ridurre i grassi nel sangue, impedisce l'indurimento delle arterie, protegge il fegato, i reni, il cuore, nutre inoltre le cellule cerebrali, buone quantità si trovano nel midollo cerebro-spinale, si trova in elevate concentrazioni nel cervello, nello stomaco, nei reni, nella milza, e nel fegato,regola il tasso del colesterolo, lieve effetto inibitore sul cancro, usata con la vitamina E, si usa per curare le lesioni nervose, in certe forme di distrofia muscolare. Rientra nel metabolismo dei grassi e del colesterolo. Ha una azione trofica, nutriente, per i tessuti nervosi, produce un effetto antiansia. Coadiuvante nelle affezioni del cuoio capelluto e della pelle. Stimola la peristalsi intestinale."

più cerco in giro sull'inositolo e più trovo effetti benefici e conferme alla sua utilità :)
Ultima modifica: 23/05/2018 23:02 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 23/05/2018 23:09 #59301

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2781
  • Ringraziamenti ricevuti 1300
ciao Marco,

in effetti spesso è il dosaggio che produce o meno effetti, prova ad alzarlo fino a 3 gr B)

come hai giustamente sottolineato si può gradualmente aumentare però non solo fino a 10 gr. bensì anche di più (naturalmente però per periodi molto più brevi), come ho già riportato nella prima pagina di questo topic:

it.wikipedia.org/wiki/Inositolo#Ruolo_biologico_e_applicazioni

"Sembra avere qualche efficacia nel trattamento della depressione (a dosaggi superiori a 12 g/giorno) "

per noi che vogliamo integrarlo in maniera costante (come fa anche Outatime da anni) conviene iniziare e proseguire con 3 gr circa...
Ultima modifica: 23/05/2018 23:10 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 24/05/2018 13:59 #59314

  • zigghy
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 64
  • Ringraziamenti ricevuti 16
Grazie Matias e grazie Micio per le risposte.
Il mio unico timore è che se un giorno non dovessi utilizzarlo magari mi viene l'ansia di non riuscire ad addormentarmi più.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 24/05/2018 14:53 #59316

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2781
  • Ringraziamenti ricevuti 1300
guarda zigghy che l'inositolo, come tutte le vitamine e alcuni minerali (leggi magnesio) si possono tranquillamente prendere tutta la vita, anzi sarebbe davvero consigliabile almeno per chi segue l'ortomolecolare, ovviamente sempre senza esagerare :)

quindi che problemi ti fai? forse smetti di mangiare verdure o frutta? o smetti di bere acqua? le vitamine e i minerali sono le stesse sostanze contenute in frutta e verdura e nell'acqua, solo che nel nostro caso se ne integrano ulteriori quantità perchè nei cibi già ce ne sono poche e la cottura + l'esposizione all'aria ne eliminano anche molte di quelle poche che ci sono....

quindi se anche tu integrassi tutta la vita l'inositolo o qualsiasi altra vitamina o minerali come il magnesio ecc. che problema ci sarebbe? io ad esempio ho deciso che, se riesco, integrerò inositolo ormai vita natural durante, come integro da 30 (trenta) anni il resto delle vitamine e minerali :lol: :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 24/05/2018 14:57 #59318

  • zigghy
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 64
  • Ringraziamenti ricevuti 16
miciofelix ha scritto:
guarda zigghy che l'inositolo, come tutte le vitamine e alcuni minerali (leggi magnesio) si possono tranquillamente prendere tutta la vita, anzi sarebbe davvero consigliabile almeno per chi segue l'ortomolecolare, ovviamente sempre senza esagerare :)

quindi che problemi ti fai? forse smetti di mangiare verdure o frutta? o smetti di bere acqua? le vitamine e i minerali sono le stesse sostanze contenute in frutta e verdura e nell'acqua, solo che nel nostro caso se ne integrano ulteriori quantità perchè nei cibi già ce ne sono poche e la cottura + l'esposizione all'aria ne eliminano anche molte di quelle poche che ci sono....

quindi se anche tu integrassi tutta la vita l'inositolo o qualsiasi altra vitamina o minerali come il magnesio ecc. che problema ci sarebbe? io ad esempio ho deciso che, se riesco, integrerò inositolo ormai vita natural durante, come integro da 30 (trenta) anni il resto delle vitamine e minerali :lol: :)

Ok, ti ringrazio per la risposta.
Hai qualche consiglio su dove posso reperirlo e la posologia?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 24/05/2018 15:07 #59319

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2781
  • Ringraziamenti ricevuti 1300
zigghy, sei peggio di Liuc :lol: :lol: :lol: :lol:

fai prima a rileggerti i post precedenti di questo topic, cominciando dalla pagina 1 e non ci dovresti mettere più di qualche minuto, ma avresti tutte le risposte e le testimonianze per le tue domande.....

comunque ripeto che puoi ordinarlo tranquillamente in farmacia oppure online (trovi nei post precedenti tutti i link) e come posologia inizia da 1-2 gr. e arriva dopo qualche giorno o settimana, a seconda di come ti senti, anche a 3 gr. quindi all'incirca 1 cucchiaino da caffè pieno.....

rileggi questo topic dall'inizio zigghy, rileggere spesso articoli e quant'altro è sempre molto utile perchè tutti noi tendiamo a dimenticare e quindi ci servirebbe molto ripassare nozioni e concetti e informazioni varie....

io stesso rileggo molto anche i miei stessi post e i link da me riportati, perchè è normale pure per me dimenticarmi di tante preziosissime notizie e ricerche e quant'altro :)
Ultima modifica: 24/05/2018 15:09 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 24/05/2018 15:18 #59320

  • alex86
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1255
  • Ringraziamenti ricevuti 193
Inositox una compressa al di a colazione, questo cio' che prendo io
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 24/05/2018 15:33 #59322

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2781
  • Ringraziamenti ricevuti 1300
ciao Alex,

inositox mi sembra abbia 1 gr di inositolo....

negli ultimi post di questo topic discutevamo di come l'inositolo potesse essere utile per dormire e come rilassante quindi suggerivamo la sua assunzione la sera prima di dormire (e a dosaggi leggermente maggiori), forse nel tuo caso essendo inositox insieme a zinco e manganese ( www.farmaciapasquino.it/integratori-alim...-compresse/8111.html ) lo scopo che ti prefiggi è diverso e ti è stato detto di assumerlo a colazione....

inoltre, per quanto mi riguarda, preferisco evitare per quanto possibile eccipienti vari e assumere la sostanza pura, leggi quante cose assumi tu insieme all'inositolo:

agente di carica: cellulosa microcristallina; agenti di rivestimento: idrossipropilmetilcellulosa, polietilenglicole 6000, talco, antiagglomeranti: biossido di silicio, magnesio stearato; colorante: titanio biossido.

e alcuni di questi se ti informi sono davvero nocivi....quindi parlo per me ma ti dico che no, grazie, mi tengo la mia polvere :)
Ultima modifica: 24/05/2018 15:34 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Marco R.

inositolo 24/05/2018 15:52 #59324

  • alex86
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1255
  • Ringraziamenti ricevuti 193
miciofelix ha scritto:
inositox mi sembra abbia 1 gr di inositolo....
inoltre, per quanto mi riguarda, preferisco evitare per quanto possibile eccipienti vari e assumere la sostanza pura, leggi quante cose assumi tu insieme all'inositolo:
agente di carica: cellulosa microcristallina; agenti di rivestimento: idrossipropilmetilcellulosa, polietilenglicole 6000, talco, antiagglomeranti: biossido di silicio, magnesio stearato; colorante: titanio biossido.
e alcuni di questi se ti informi sono davvero nocivi....quindi parlo per me ma ti dico che no, grazie, mi tengo la mia polvere :)

per l'uso prolungato annuo t consiglio anche io la polvere, per me bastano 2 mesi l'anno mi concedo questo anche perché questi eccipienti se misurati nel contesto sono 'davvero poco' nocivi... c'è ben di peggio tra aria cibo e acqua. Oltretutto è tra i soli integratori che assumo etichettati, tutto il resto è materia prima pura
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 24/05/2018 15:59 #59325

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2781
  • Ringraziamenti ricevuti 1300
de gustibus, Alex, de gustibus :)

proprio perchè come dici giustamente già assumiamo tante schifezze nel cibo e nell'acqua, io quando posso evito di assumere anche altre schifezze negli integratori fosse anche per pochi giorni, figuriamoci per mesi come fai tu B)

ma, ripeto, rispetto chiunque la pensi diversamente da me, ci mancherebbe altro, quello che ti avevo scritto era solo per una mia opinione sui diversi prodotti in forma di capsule o compresse rispetto a quelli in forma di polvere :)

un salutone!
Ultima modifica: 24/05/2018 15:59 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 24/05/2018 16:06 #59326

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2781
  • Ringraziamenti ricevuti 1300
riporto un altro link sull'inositolo:

salutenaturale.forumattivo.com/t687-inositolo-vitamina-b7

estratto:

"L'inositolo (la vitamina B7 chiamata anche mesoinosite) è indispensabile per permettere ai mitocondri cellulari di funzionare al meglio. Questo organelli cellulari oltre ad essere indispensabili per la produzione di energia rappresentano uno dei poli più importanti di disintossicazione della cellula.

Tutti gli organi ricchi di mitocondri hanno benefici dall'integrazione di inositolo. Primo fra tutti il fegato che in questo modo può svolgere appieno le sue funzioni di filtro per la depurazione de sangue. Proprio per queste ragioni l'inositolo si rivela utilissimo in tutte le situazioni in cui sia necessario potenziare la capacità disintossicanti epatiche. Ad esempio, l'integrazione di alte dosi di inositolo durante la chemioterapia permette di ridurre sensibilmente gli effetti collaterali di questo trattamento. In questa circostanza è possibile assumere anche 5-6 grammi al giorno (3-4 compresse da 500 mg a colazione, pranzo e cena). Eventualmente l'inositolo può essere utilizzato anche per periodi prolungati di tempo riducendo conseguentemente la dose giornaliera: 2 grammi al giorno possono essere mantenuti anche per lunghissimi periodi.

Anche cuore, cervello e sistema immunitario si giovano dell'integrazione di inositolo: per queste ragioni è possibili usare l'inositolo per migliorare il funzionamento di questi organi. Per esempio, gli studenti possono utilizzarlo prima di un esame per migliorare la memoria, al dosaggio di 3 compresse da 500 mg ai tre pasti principali, per periodi di trattamento di circa un mese.

Queste funzioni sono utilissime ma è bene ricordare che l'inositolo è importante nella prevenzione attiva degli attacchi di panico. Studi recenti hanno dimostrato l'efficacia di questa vitamina paragonandone l'effetto con agenti farmacologici chimici. Oltre a dimostrare una capacità di ridurre sensibilmente gli attacchi di panico l'inositolo è meglio tollerato rispetto alla sua controparte chimica. Provocare un attacco di panico non è difficile: in molti casi basta far respirare per qualche volta una persona in un sacchetto, aumentando quindi la concentrazione sanguigna di anidride carbonica, per ottenere l'effetto desiderato. Così un organismo rallentato dagli scarti del metabolismo si "ingolfa" portando a un attacco di panico. Il fatto che una vitamina depurativa permetta di controllare gli attacchi di panico non fa che dimostrare come l'organismo umano, se messo nelle condizioni di funzionare, funziona: favorendone la disintossicazione il corpo ha un maggior buffer di compensazione e resiste meglio agli stimoli esterni che lo stressano.

Gabriele Piuri, Attilio Speciani - Staff Medico di Eurosalus"

sempre rimanendo in tema di compresse o polvere, in questo articolo qui sopra si fa riferimento a compresse anche (presumo) per la maggiore comodità, e forse dando anche per scontato (è un articolo del 2008, dieci anni fa) che a quei tempi fosse impossibile reperire la polvere come invece è possibile fare oggi, non solo con l'inositolo ma anche con la C ecc.......
Ultima modifica: 24/05/2018 16:09 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

inositolo 24/05/2018 16:22 #59327

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2781
  • Ringraziamenti ricevuti 1300
www.myprotein.it/thezone/integratori/ino...effetti-collaterali/

"Il termine “inositolo” viene utilizzato per indicare almeno 9 stereoisomeri di una sola molecola; il più diffuso in natura e nel campo degli integratori è il myo-inositolo.

Questo gioca un importante ruolo come base strutturale di numerosi messaggeri secondari nelle cellule eucariote ed è una componente molto importante nei lipidi strutturali componenti la cellula.

Nel mondo medico-sportivo è considerato una pseudo-vitamina che a volte viene associata da molti autori come “vitamina B7” e viene impiegato per svariati scopi come promuovere la fertilità femminile, il ripristino della sensibilità all’insulina, come migliorativo della performance in caso di sforzo continuato ed attività fisica di resistenza, la regolazione del metabolismo del grasso corporeo e l’eliminazione del grasso dal fegato ed, ultimo ma più diffuso utilizzo, nella cura dell’ansia.

Si può trovare in moltissimi e svariati alimenti, ma in alta concentrazione lo troviamo in grano ed agrumi.

In linea generale gli studi hanno proclamato l’inositolo come uno tra i migliori integratori per il mondo femminile in quanto sembrerebbe avere una eccellente percentuale di successo.


Dosaggio

A seconda dell’utilizzo che se ne vuole fare troviamo diverse posologie:

- per migliorare la performance aerobica: 750 mg da 1 a 3 volte al giorno;

- per il trattamento dell’ovaio policistico: il range di dosaggio varia dai 200 ai 400 mg al giorno preferibilmente prima della colazione (la dose di 4000 mg è quella più altamente raccomandata);

- per il trattamento della depressione e come migliorativo della trasmissione neuromuscolare: il dosaggio richiesto per questo impiego è sicuramente più alto in quanto i primi effetti positivi si notano dai 6 g in su fino ad un dosaggio di circa 14-18 g giornalieri.
Benefici

Di seguito l’elenco dei più interessanti benefici.

-- Glicemia

L’attivazione del recettore dell’insulina provoca l’assorbimento del glucosio grazie alla mobilitazione di particolari vescicole.Questo si verifica dopo che una serie di intermedi vengono coinvolti. L’inositolo sembra aiutare questo processo di segnalazione dell’insulina aumentandone la velocità.

Di conseguenza si è notato che un ingestione di almeno 1 g di inositolo giornaliero sia in grado di esercitare un’azione ipoglicemizzante, abbassando quindi i liveli di glucosio ematico circolante[1].

Questo effetto può essere determinante per un’ integrazione su persone diabetiche o comunque chi cerca di non raggiungere alti picchi glicemici.

-- Grasso corporeo

Studiando gli effetti benefici che l’inositolo poteva avere sulle donne affette da ovaio policistico, si notarono altre reazioni secondarie su donne sia obese[2] che con un leggero sovrappeso (in maniera più evidente difatti su donne con una massa grassa maggiore del 37% N.d.A.).

Si concluse quindi che le donne con difficoltà nel perdere massa grassa potevano trarre beneficio da una supplementazione di almeno 4g giornalieri di inositolo.


-- Colesterolo

Diversi studi hanno anche confermato un miglioramento nei parametri metabolici monitorati, come quelli del metabolismo del glucosio e della salute cardiovascolare: ad esempio un aumento dei livelli di HDL (colesterolo buono N.d.A.) a discapito dei livelli di LDL (colesterolo cattivo N.d.A.) e trigliceridi nonchè una diminuizione della pressione sanguigna.

-- Depressione e disturbi d’ansia

A livello medico l’inositolo ha trovato ampio spazio nella cura di problemi d’ansia, depressione o disturbi correlati quali sintomi bipolari o bulimia.

Spesso infatti anche gli sportivi sottoposti ad un’intensa attività fisica e ad una dieta molto restrittiva possono incappare in episodi di grave stress dovuti ad un allenamento sbagliato, troppo intenso, o da un rammarico per il non raggiungimento di determinati obiettivi.

Questa affermazione deriva dai diversi esperimenti condotti su persone affette da disturbi depressivi: in esse erano evidenti livelli di inositolo più bassi del normale[3][4][5].

Con una cura di inositolo molto consistente (12 g giornalieri per circa 4 settimane N.d.A.) i sintomi della malattia apparivano alleviarsi. Attenzione però: questi benefici scompaiono appena se ne interrompe l’utilizzo[6].

Inoltre l’inositolo è capace di ridurre i sintomi in persone con disordini alimentari con 18 g giornalieri[7].

Controindicazioni ed Effetti Collaterali

L’inositolo si è mostrato sicuro i tutti i casi studiati su persone adulte. Alcuni effetti collaterali sono stati riscotrati quali nausea, diarrea e stanchezza generale.

Esso è anche possibilmente sicuro sugli infanti che normalmente vengono trattati con questa terapia in ambito ospedaliero.

Le controindicazioni riguardano la gravidanza e l’allattamento in quanto non sono stati effettuati studi a sufficienza. Un altro caso in cui ne sconsiglierei l’utilizzo riguarda pazienti con disordini bipolari o in trattamento con farmaci psichiatrici."

....strano che prima sia scritto l'utilità in "disturbi correlati quali sintomi bipolari" e poi invece ne sconsiglierebbe alla fine l'uso in "pazienti con disordini bipolari", che penso sia la stessa cosa....boh, comunque sia mi sembra di continuare a capire che, come sostanza, sia molto sicura per gli adulti in condizioni normali e anzi sia tra le vitamine con meno rischi in assoluto....infatti la A, la D, la E ed alcune del gruppo B (vedi niacina) sembrano presentare notevoli più rischi se assunte a dosaggi eccessivi....
Ultima modifica: 24/05/2018 16:26 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.271 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA